Spavento - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi e frasi celebri sullo spavento e sullo spaventarsi. Essere spaventati significa provare un forte e improvviso turbamento a causa di un pericolo o di una minaccia (reali o anche solo immaginari), che può portare a reazioni incontrollate.
Secondo la definizione di Sigmund Freud: "Chiamiamo «spavento» quella condizione in cui si viene a trovare un individuo a causa di un pericolo cui non era affatto preparato; qui è particolarmente importante il fattore sorpresa". [Al di là del principio di piacere, 1920].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla paura, il terrore e la fobia.
Un bello spavento vale molto di più per un uomo di un buon consiglio.
(Edgar Watson Howe)
Spavento
© Aforismario

C'è niente di più brutto di un uomo spaventato?
Jean Anouilh, Antigone, 1942

Io ho una sola certezza. Finché là fuori ci sarà qualcuno da spaventare, potrò dirmi una persona felice.
Dario Argento, Paura, 2014

Ogni cuore ha il suo spavento.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Non sono i nostri nemici che ci spaventano, ma i nostri punti deboli. 
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Tutti abbiamo diritto a un piccolo spavento.
Leigh Brackett (Charles Cyphers), in John Carpenter, Halloween, la notte delle streghe, 1978

Chi ha avuto una educazione cattolica è troppo spaventato per potere ragionare.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Il mondo è un pianeta pieno di spavento.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Non si può vivere spaventati di essere vivi.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

La paura è un contagio. Osservava Alain che la maggior parte dei pericoli spaventano poco, se non li vediamo riflessi in un volto, e che quasi nessuno di noi resiste a un moto di terrore panico.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Nello spavento siamo vittime di un' aggressione da parte dell'Avvenire.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Chi trema sogna di far tremare gli altri, chi vive nello spavento finisce nella ferocia.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

L'azione è il rifugio delle intelligenze spaventate. 
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977

Rifiutarsi di ammettere una conclusione che ci spaventa è sufficiente a provocare un'anchilosi intellettuale permanente.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977

Si vivrebbe abbastanza tranquilli in questo mondo se si fosse davvero sicuri che non c’è nulla da temere nell'altro: il pensiero che Dio non esista non ha mai spaventato nessuno, mentre è spaventoso pensare che ne esista uno come quello che mi hanno descritto.
Denis Diderot, Pensieri filosofici, 1746

L'abitudine rende sopportabili anche le cose spaventose.
Esopo, Favole, VI sec. a.e.c.

− Era proprio necessaria quella strage? Ti avevo detto solo di spaventarli.
− Chi muore è molto spaventato.
Gabriele Ferzetti e Henry Fonda, in Sergio Leone, C'era una volta il West, 1968

Lo spavento del malvagio deve essere combinato con la sicurezza dell'innocente.
Gaetano Filangieri, La scienza della legislazione, 1780/85

Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando distogli lo sguardo dalla meta.
[Obstacles are those frightful things you see when you take your eyes off your goal].
Henry Ford (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'individuo spaventato cerca qualcuno o qualcosa a cui legarsi; non può più sopportare di esser sé stesso
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Non è la malattia che ci spaventa, ma la diagnosi.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non è una bella cosa far avvicinare un bambino a un contenitore con un teschio e due ossa sopra, perché potrebbe contenere un costume da scheletro e il bambino, indossandolo, potrebbe farti prendere un bello spavento.
Jack Handey (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un bello spavento vale molto di più per un uomo di un buon consiglio.
[A good scare is worth more to a man than good advice].
Edgar Watson Howe, Country Town Sayings, 1911

Le pene servono a spaventare coloro che non vogliono commettere peccati.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Il babau è un ausilio pedagogico indispensabile nella vita familiare tedesca. Per spaventare gli adulti, invece, si minaccia di farli portar via dallo psichiatra.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Lo spavento e il terrore sebbene di un grado maggior del timore, con tutto ciò bene spesso sono molto meno vili, anzi talvolta non contengono nessuna viltà: e possono cadere anche negli uomini perfettamente coraggiosi, al contrario del timore.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Nessuna sventura, nessuno spavento, nessun pericolo per formidabile che sia, ha forza in altra età, di produrre in noi angosce, smanie, orrori, spasimi, travaglio insomma paragonabile a quello dei timori fanciulleschi.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Non sono le idee che mi spaventano, ma le facce che rappresentano queste idee.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

Troviamo sempre lo spavento in fondo a noi stessi. Basta cercare alla profondità sufficiente. Per fortuna, ci resta l'azione.
André Malraux, La condizione umana, 1933

Ogni cattiva intenzione è più rassicurante che spaventosa: ci conferma, per lo meno, che l'uomo è capace, in qualsiasi momento, di compiere qualsivoglia malvagità. Nessuna sorpresa!
Sándor Márai, Diario 1984-1989, 1997 (postumo)

Il domani ci spaventa più di qualsiasi cosa, per la sua ignota natura, ma se conoscessimo in anticipo il futuro, ci resterebbe solo da rassegnarci.
Kosta Mariano (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per spaventare qualcuno basta la minaccia di rivangare il suo passato.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La più spaventosa idea che abbia mai corroso la natura umana è quella della punizione eterna.
John Morley, Critical Miscellanies, 1886

Quale luogo spaventevole ha saputo fare della terra il cristianesimo, già per il solo fatto di aver collocato ovunque il crocifisso, e per aver in tal modo designato la terra come il luogo in cui "il giusto viene martirizzato a morte"!
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Non ti lasciar spaventare dai burberi. Nove volte su dieci sono dei timidi che ruggiscono per non balbettare.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Quando considero la breve durata della mia vita, assorbita nell'eternità che precede e che segue il piccolo spazio che occupo e che vedo inabissato nell'infinita immensità degli spazi che ignoro e che m'ignorano, mi spavento.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Il mistero della vita ci fa soffrire e ci spaventa in molti modi. A volte arriva su di noi come un fantasma informe, e l’anima trema per la peggiore delle paure – quella dell’incarnazione mostruosa del non essere. Talora è dietro noi, visibile soltanto quando non ci voltiamo per vederlo, ed è la verità tutta nel suo profondissimo orrore di non conoscerla.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il mal mi preme e mi spaventa il peggio.
Francesco Petrarca, Canzoniere, 1336/74

Ci sono momenti in cui tutto va per il verso giusto. Non occorre spaventarsi. Sono momenti che passano. 
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Coraggio è fare quel che hai paura di fare. Non c'è coraggio se non sei spaventato.
Eddie Rickenbacker (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È dalla creazione di Eva che l’uomo è spaventato da ciò che non comprende.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Sono più le cose che ci spaventano di quelle che ci minacciano effettivamente, e spesso soffriamo più per le nostre paure che per la realtà. 
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

I fanciulli si spaventano per cose di poco conto, gl’infanti per vane parvenze; noi abbiamo paura delle une e delle altre.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Tutte le cose che provocano i nostri gemiti e i nostri spaventi sono tributi alla vita.
Lucio Anneo Seneca, ibidem

È più forte di fronte a un evento chi vi si è preparato da tempo; e resiste anche alle maggiori avversità, se le ha previste. Ma chi è impreparato si spaventa di ogni inezia. Fa’ che non ti capiti nulla all'improvviso, e poiché ogni sventura riesce più gravosa quando non è prevista, la meditazione assidua ti aiuterà a non essere colto di sorpresa.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Sono inconsistenti fantasmi tutte le cose che ci lasciano attoniti e spaventati.
Lucio Anneo Seneca, ibidem

Gli stolti non hanno mai pace. Per essi c’è motivo di timore sia dall'alto che dal basso; la paura domina sia a destra che a sinistra; i pericoli sorgono sia dietro che davanti. Essi tremano di fronte a tutto; sono sempre impreparati e si spaventano persino all'arrivo dei soccorsi. Ma il saggio è sempre ben difeso e pronto contro ogni assalto. Egli non indietreggerà mai se lo assalgono la povertà, i lutti familiari, il disonore, il dolore: impavido, andrà contro queste forze avverse ed anche in mezzo ad
esse.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Ogni novità, anche la felicità, spaventa.
Friedrich Schiller, La sposa di Messina, 1803

Fa’ una cosa, ogni giorno che sei spaventato. Canta!
Mary Schmich, Usa la crema solare, 1997

Chi è spaventato spesso si aggrappa a chi gli ha messo paura, come un bambino intimorito. Così le nazioni fanno dei capi della rivoluzione i loro prìncipi.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Sin dalla più tenera infanzia si dovrebbe promuovere nel bambino il coraggio ed evitare di spaventarlo o di mentirgli. Se si diventa paurosi da piccoli, si resta segnati per tutta la vita.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Forse le cose spaventano quando non si capiscono, perché se non capisci non controlli.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

 Ah, i bambini di oggi... Non si lasciano spaventare come una volta!
Waternoose, in Pete Docter, Monsters e Co, 2001

Proverbi sullo Spavento
  • Chi ride e canta morte spaventa.
  • Chi ride e canta spaventa il male.
  • Gli spaventi sono peggiori dei malanni.
  • Il pauroso si spaventa della propria ombra
  • Lo spavento è compare del diavolo.
  • Lo spavento è spesso maggiore del pericolo.
  • Lo spavento si misura nelle brache.
  • Per gli spaventi non c’è sciroppo.
  • Per spavento e per paura non c’è metro né misura.
  • Uno spavento ne vale cento.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Paura - Terrore - OrroreFobia 

Nessun commento: