Temperamento - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul temperamento, componente della costituzione e della personalità individuale, dalla quale dipendono l’emotività, la qualità e la stabilità del tono affettivo. Nell'antica medicina ippocratica, ripresa poi da Galeno, il termine "temperamento" (dal greco κρᾶσις) indica la mescolanza in proporzioni diverse dei quattro umori fondamentali dell’organismo (sangue, pituita, bile e atrabile); quando tale mescolanza è equilibrata, si ha il temperamento normale; quando prevale uno dei quattro umori si possono avere quattro tipi diversi di temperamento: sanguigno, flemmatico, bilioso e melanconico.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul carattere, l'indole, l'inclinazione, la personalità e il modo di essere.
Quando il temperamento prevale sulla cultura si è rozzi;
quando la cultura prevale sul temperamento si è pedanti.
Quando cultura e temperamento si equilibrano, allora si è superiori.
(Confucio)
Temperamento
© Aforismario

Ciascuno viene sulla terra con una determinata costituzione e un determinato temperamento, ed è importante che abbia coscienza delle proprie tendenze profonde, così da non prendere una direzione sbagliata.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Credo che in ogni temperamento ci sia una qualche tendenza negativa, un difetto innato che nemmeno la migliore educazione riesce a vincere.
Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio, 1813

Quello che resta di un filosofo è il suo temperamento, ciò che fa sì che egli si dimentichi, che si abbandoni alle sue contraddizioni e ai suoi capricci, ad alcune reazioni non compatibili con le linee fondamentali del suo sistema.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Quando il temperamento originario prevale sulla cultura si è rozzi; quando la cultura prevale sul temperamento originario si è pedanti. Quando cultura e temperamento si equilibrano, allora si è superiori.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Affiancare all'uomo la donna, animale, sì, stolto e sciocco, ma deliziosamente spassoso, che nella convivenza addolcisce con un pizzico di follia la malinconica gravità del temperamento maschile.
Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia, 1509

Nessuno può cambiarti il temperamento, e chi ci prova è un cretino o un megalomane.
Filippo Facci, su Grazia, 2009

Non è vero che l'individuo nasca come un foglio di carta bianca. Non solo nasce con un temperamento determinato geneticamente e con altre disposizioni ereditate che hanno maggiore affinità con certi tratti caratteriali piuttosto che con altri, ma gli eventi prenatali e la nascita stessa formano disposizioni aggiuntive. Tutto ciò costituisce l'individuo al momento della nascita.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

Una donna che troppo a lungo si fa desiderare, o ha molto carattere o ha poco temperamento.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il carattere ci guida; il temperamento ci lancia.
Roberto Gervaso, ibidem

All'uomo di partito si richiede temperamento; all'uomo di governo, carattere.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La vita modifica più il nostro carattere che il nostro temperamento.
Roberto Gervaso, ibidem

Quel che più mi piace in un uomo è il carattere, cioè la volontà perfettamente educata; in una donna, il temperamento, cioè l'istinto sapientemente dosato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La responsabilità verso il proprio temperamento è in ogni cosa e in ogni gesto che si fa.
Luigi Giussani, Dal temperamento un metodo, 2002

Pessimista per principio, ottimista per temperamento... è possibile essere l’uno o l’altro. Come? Non correndo mai rischi inutili e minimizzando i rischi che non puoi evitare. Questo ti permette di giocare allegramente, senza farti turbare dalla certezza del risultato.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Chi non ha temperamento deve avere ornamento.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

La vanità, la vergogna, e soprattutto il temperamento fanno spesso il valore degli uomini e la virtù delle donne.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Non può esservi regola nella mente come nel cuore di una donna, se il temperamento non è d'accordo.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Cerca di valutare il temperamento dell'avversario per saperti regolare; se è aggressivo, preparati a far fuoco e fiamme come lui; se è tranquillo puoi prendertela più comoda.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

Adopera consiglieri di vario temperamento: uno flemmatico, uno collerico, uno accomodante, uno rigido (sarà più difficile trovare persone equilibrate). In questo modo ti metteranno davanti un bel ventaglio di possibilità per decidere.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

l quattro temperamenti: 1) dicono e non fanno; 2) dicono quel che fanno; 3) fanno ciò che dicono; 4) fanno e non dicono.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Ogni individuo, che nel cuore e nella mente sia calmo e costante, ha il diritto di credere di possedere, non un buon temperamento soltanto, bensì una virtù di generale utilità, e di adempiere addirittura, con la preservazione di questa virtù, un compito superiore.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Un uomo appare pieno di carattere di gran lunga più spesso perché segue sempre il suo temperamento, che perché segue sempre i suoi principi.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

A un temperamento è utile poter sfogare a parole il proprio dispiacere: parlando si raddolcisce. Un altro temperamento giunge solo parlando alla sua piena amarezza: ad esso è più consigliabile ingoiare qualcosa; la violenza che uomini di tal specie usano a se stessi davanti a nemici o a superiori, migliora il loro carattere e impedisce che esso diventi troppo aspro e acido.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Dipende da noi modellare il nostro temperamento come un giardino. Piantarvi delle esperienze, estirparne altre: costruire un tranquillo e bel viale dell'amicizia, conoscere segrete prospettive di silenzio, - tener pronti gli accessi a tutti questi begli angoli del proprio giardino perché non ci venga a mancare quando ne abbiamo bisogno!
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Forse le differenze di temperamento sono condizionate dalla diversa distribuzione e quantità dei sali inorganici più che da tutto il resto. Gli uomini biliosi hanno troppo poco solfato di sodio, agli uomini melanconici manca il fosfato e il solfato di potassio; e nei flemmatici vi è troppo poco fosfato di calcio; le nature coraggiose hanno un'eccedenza di fosfato di ferro.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Ah! L'enigma del temperamento!
Daniel Pennac, Diario di scuola, 2007

Schiavo del temperamento come delle circostanze.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Una .donna porta il proprio sesso e il proprio temperamento nello sguardo e nel sorriso.
George Sand, Lettere, XIX sec.

Quante volte consideriamo inconciliabilità di opinioni ciò che è soltanto diversità di temperamento. 
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Il genio è condizionato da un temperamento passionale, e un genio flemmatico è impensabile.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Colui che con un temperamento flemmatico è solo un imbecille, con un temperamento sanguigno sarebbe un pazzo. 
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

Un temperamento calmo e sereno, sostenuto da una perfetta salute e da un organismo fortunato, da un'intelligenza chiara, vivace, penetrante e precisa, una volontà moderata e mansueta, e di conseguenza una buona coscienza, tutti questi sono pregi insostituibili da qualsiasi posizione e da qualsiasi ricchezza.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

Non è l'assenza di ogni difetto, ma la presenza di eminenti qualità, che costituisce un temperamento e perfino un genio.
Victor Schoelcher, Salon, 1835

È il nostro temperamento a dare direzione e spinta ai nostri pensieri.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Imperioso per temperamento, servile per interesse: questo è l'uomo!
Edmond Thiaudière, La preda del Nulla, 1886-1928

Il temperamento ardente, è l'immaginazione dei corpi.
Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

Il temperamento è il requisito primario per il critico – un temperamento suscettibile squisitamente alla bellezza, e alle varie impressioni che la bellezza ci offre.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Dietro la gioia e il sorriso ci può essere un temperamento ruvido, aspro e scaltro. Ma dietro il dolore non c'è che il dolore. L'angoscia, contrariamente al piacere, non si maschera mai. 
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Un'opera d'arte è un angolo della creazione visto attraverso un temperamento.
Emile Zola, I miei odi, 1866

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Carattere - Indole - InclinazionePersonalità e Modo di essere

Nessun commento: