Tortura - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla tortura. Come indica l'etimologia del termine (dal latino torquēre "torcere"), la tortura consiste nel torcere le membra, nella coercizione fisica o psicologica, nell'infliggere sofferenza a un imputato per indurlo a confessare o a un colpevole come punizione.
Secondo l'articolo 5 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata nel 1948: "Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti".
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul rogo, l'impiccagione e la tortura di animali.
La tortura interroga, e il dolore risponde. (François Raynouard)
Tortura
© Aforismario

Chi è stato torturato rimane torturato. [...] Chi ha subito il tormento non potrà più ambientarsi nel mondo, l'abominio dell'annullamento non si estingue mai. La fiducia nell'umanità, già incrinata dal primo schiaffo sul viso, demolita poi dalla tortura, non si riacquista più.
Jean Améry (Hans Mayer), Par delà le crime et le châtiment, 1966

L’interrogatorio (tortura) è, come arte di scoprire la verità, una scemenza barbara; è l’applicazione d’un mezzo materiale a uno scopo spirituale.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

Ruota di tortura. Tecnica di persuasione un tempo molto usata per convincere i seguaci di una falsa religione ad abbracciare la verità vivente.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Chi uccide o tortura non conosce che un’unica ombra alla propria vittoria: non può sentirsi innocente.
Albert Camus, L'uomo in rivolta, 1951

L'indecisione, l'ansietà sono per lo spirito e per l'anima quello che la tortura è per il corpo.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Al contrario degli altri secoli, che praticarono la tortura con negligenza, questo, più esigente, vi apporta uno scrupolo di purezza e di rigore che onora la nostra crudeltà.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La tortura è stata abolita in Europa solo perché la vita moderna lo è diventata.
Carlo Dante, Aforismi, 2007

Sotto tortura vivi come sotto l'impero di erbe che danno visioni. Tutto quello che hai sentito raccontare, tutto quello che hai letto, ti torna alla mente, come se tu fossi rapito, non verso il cielo, ma verso l'inferno. Sotto tortura dici non solo quello che vuole l'inquisitore, ma anche quello che immagini possa dargli piacere, perché si stabilisce un legame (questo sì, veramente diabolico) tra te e lui...
Umberto Eco, Il nome della rosa, 1980

Il saggio non soffre di più se messo alla tortura egli stesso, che quando il suo amico è messo alla tortura.
Epicuro, Sentenze, IV-III sec. a.e.c.

Gli animali selvatici non uccidono mai per piacere; l’uomo è l’unico per il quale la tortura e l’uccisione dei suoi simili sono fonte di divertimento.
[Wild animals never kill for sport. Man is the only one to whom the torture and death of his fellow creatures is amusing in itself].
James Anthony Froude, Oceana, 1886

Il torturato tortura i sogni del suo carnefice. 
Eduardo Galeano, Parole in cammino, 1998

Dacché nella famiglia umana, vi furono uomini che svestirono le forme umane per farsi impostori, cioè preti, dacché vi furono preti nel mondo, vi furono torture. Volendo costoro mantenere tutti gli uomini nell'ignoranza, quando emergeva alcuno che avesse ricevuto da Dio tanta intelligenza da capire le loro menzogne, quell'intelligente era da questi demoni torturato.
Giuseppe Garibaldi, Clelia o Il governo dei preti, 1870

Ti torturerò così lentamente che morirai sbadigliando.
Richard E. Grant, in Michael Lehmann, Hudson Hawk, 1991

Nessuna Chiesa ha mai rinunciato alla rivendicazione di esercitare per diritto divino un controllo assoluto sulla vita morale dei cittadini. Se la Chiesa è troppo debole, ricorre a mezzi indiretti per trasformare il proprio credo e le proprie regole in legge. Se è forte, si serve della tortura. 
Robert Anson Heinlein, A noi vivi, 1939 (postumo, 2004)

L'uomo torturato dai propri diavoli si vendica insensatamente contro il prossimo.
Franz Kafka, Lettere a Milena, 1920/23 (postumo 1952)

La tortura è un’invenzione meravigliosa e assolutamente efficace per perdere un innocente di costituzione debole e salvare un colpevole robusto di nascita.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Anche i masochisti confessano se torturati. Lo fanno per riconoscenza.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

"Tutto gira intorno all'uomo" - disse la ruota della tortura.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ciò che per gli uni è una ruota della tortura, per altri è una giostra.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Chi non crede nel progresso, visiti le prigioni dello Spielberg. Con che strumenti primitivi si torturava allora!
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

È un’invenzione pericolosa quella delle torture, e sembra che sia piuttosto una prova di resistenza che di verità.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

A dire il vero, [quello della tortura] è un sistema pieno di incertezza e di pericolo. Che cosa non si direbbe, che cosa non si farebbe per sfuggire a così gravi dolori?
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Alcune torture sono di carattere fisico, altre di tipo psicologico. Una seduta dal dentista appartiene ad entrambi i tipi.
Ogden Nash (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per qualsiasi tortura che qualcuno infligga a un corpo altrui, ognuno oggi prorompe in alte grida; l'indignazione contro chi è capace di ciò si scatena subito; si, noi tremiamo già all'idea di una tortura che possa essere inflitta a un uomo o a un animale, e soffriamo in un modo del tutto intollerabile a sentir raccontare un fatto sicuramente provato di questo genere. Ma si è ancora ben lontani dal sentire in maniera egualmente universale e determinata, riguardo alle torture dell'anima e all'orrore della loro effettuazione.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Il potere non è un mezzo, è un fine. Non si stabilisce una dittatura nell'intento di salvaguardare una rivoluzione; ma si fa una rivoluzione nell'intento di stabilire una dittatura. Il fine della persecuzione è la persecuzione. Il fine della tortura è la tortura. Il fine del potere è il potere.
George Orwell, 1984, 1949

La confessione, estorta tra i tormenti, è l'espressione del dolore, non già l'indizio della verità. 
Francesco Mario Pagano, Considerazioni sul processo criminale, 1787

Le invenzioni della natura per torturarci sono infinite e piene di fantasia; non c'è un catalogo che le contenga. 
Giuseppe Prezzolini, Ideario, 1967

La tortura interroga, e il dolore risponde.
[La torture interroge, et la douleur répond].
François Raynouard, Les Templiers, 1805

La “tortura” non è nulla di inumano, è soltanto un crimine ignobile e lurido, commesso da uomini contro altri uomini, e che altri uomini ancora possono e debbono reprimere. L'inumano non esiste, se non negli incubi generati dalla paura. Basta il calmo coraggio di una vittima, la sua modestia, la sua lucidità, per liberarci dalla mistificazione.
Jean-Paul Sartre, Prefazione a Henri Alleg, La tortura, 1958

Sono contraria alle punizioni corporali. Le torture psicologiche sono molto più efficaci.
Lily Savage (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non si creda però che con l'abolizione della tortura e dei roghi si siano esaurite tutte le possibilità del terrore, perché, sebbene impedito nell'applicazione dei suoi metodi più vistosi, esso può ancora disporre di quelli meno appariscenti, con cui è tuttora in grado di ottenere dei risultati.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Le cose nel mondo continueranno ad andar male, malissimo, fin quando ci sarà sempre uno smidollato pronto a sparare, sgozzare, torturare, decapitare, bombardare, corrompere, rubare, manganellare, incendiare, vivisezionare, impalare, impiccare, ecc., per obbedire a un ordine – per dovere.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Noi siamo fieri del progredire della nostra civiltà, esaminiamo con soddisfazione ciò che consideriamo come suoi successi in tutte le branche della vita sociale, ma osserviamo pure che la nostra esistenza è spesso fondata sui principi più ingiusti e crudeli, e che l'umanità dell'avvenire ne parlerà con la stessa ripugnanza che noi proviamo oggi per la schiavitù e la tortura, come errori di altri tempi, che la civiltà ha abolito. 
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

Convien pure accordare, e sull'esempio delle unzioni pestifere e sulle dottrine de' maestri della tortura, ch'ella è crudele e crudelissima e che se al giorno d'oggi la sorte fa che gli esecutori la moderino, non lascia perciò di essere per se medesima atroce e orribile, quale ognuno la crede, e queste atrocità e questi orrori legalmente autorizzati può qualunque uomo nuovamente soffrirli, sintanto che o non sia moderata con nuove leggi la pratica, ovvero non sia abolita.
Pietro Verri, Osservazioni sulla tortura, 1776

Non credo di essere acceso da molto entusiasmo, se dico essere la tortura per se medesima una crudelissima cosa, essere orribile la facilità, colla quale può farsi soffrire ad arbitrio di un solo giudice nella solitudine del carcere, ed essere veramente degna della ferocia de' tempi delle passate tenebre la insidiosa morale, alla quale si ammaestrano i giudici da taluno de' più classici autori. Si tratta dunque di una questione serissima e degna di tutta l'attenzione, e non regge quanto si può dire per diminuirne il ribrezzo o l'importanza. 
Pietro Verri, Osservazioni sulla tortura, 1776

La tortura non è un mezzo per scoprire la verità, ma è un invito ad accusarsi reo egualmente il reo che l'innocente; onde è un mezzo per confondere la verità, non mai per scoprirla.
Pietro Verri, Osservazioni sulla tortura, 1776

Nel passato gli uomini subivano la tortura della ruota, adesso subiscono quello della stampa. Questo si chiama progresso.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

Giogo e redini piegano il collo; per lo schiavo cattivo torture e castighi. Fallo lavorare perché non stia in ozio, poiché l'ozio insegna molte cattiverie. Obbligalo al lavoro come gli conviene, e se non obbedisce, stringi i suoi ceppi.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Rogo - Impiccagione - CarneficeMaltrattamento e Tortura di Animali

Nessun commento: