Adolescenza - Frasi e battute sugli Adolescenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sull'adolescenza e sugli adolescenti. L'adolescenza è la fase dell’età evolutiva interposta tra la fanciullezza e l’età adulta.
Scrive Umberto Galimberti: "Il termine adolescenza è utilizzato in psicologia in due accezioni: a) come fase cronologica compresa tra la pubertà e la maturità, b) come modalità ricorsiva della psiche i cui tratti (incertezza, ansia per il futuro, irruzione di istanze pulsionali, bisogno di rassicurazione e insieme di libertà) possono ricorrere più volte nell'esperienza della vita. In entrambe le accezioni il motivo conduttore è rappresentato dal concetto di trasformazione che comporta mutamenti a diversi livelli". [Dizionario di psicologia, 1992].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui giovani, la giovinezza, i ragazzi e le ragazze.
L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima. (Felipe Benítez Reyes)
1. Adolescenza
© Aforismario

L'adolescenza è il momento in cui bisogna scegliere tra vivere e morire.
Hafid Aggoune, Quale notte siamo?, 2005

Se potessi ridurre la tua adolescenza a una parola, direi che è una metamorfosi, un cambiamento, una modalità nuova di pensarti e di vedere il mondo che ti circonda.
Vittorino Andreoli, Lettera a un adolescente, 2004

Penso che se durante l’adolescenza non esiste contrasto tra padri e figli, ciò significhi che non si sta crescendo e che quindi si rimane in un’età della fanciullezza che non pone grandi problemi nel quotidiano, ma espone al rischio di un infantilismo strutturale o prolungato.
Vittorino Andreoli, Lettera a un adolescente, 2004

Nell'adolescenza si fa gran conto del giudizio altrui. Rossore sulle guance dei figli davanti alle intemperanze in pubblico del padre o della madre.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il senso della giustizia, al suo più alto grado negli anni dell' adolescenza.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il ricordo di ciò che abbiamo fatto di screanzato nella prima adolescenza ci perseguita fastidiosamente nell'ultima età. Ci piacerebbe evocare l'intera esistenza trascorsa immune da biasimi, come il presente che ci sforziamo di vivere. Eppure la colpa di oggi, che è la sempre più completa estraneità al mondo, è assai più grave delle pecche, in fondo assai lievi, che ci tornano alla mente.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

C'ho quasi quarant'anni e sono molto più vicino alla mia adolescenza di quanto lo sia al mio futuro.
Dario Cassini, È vent'anni che ho vent'anni, 2007

Da giovani, tutti abbiamo problemi e soluzioni adolescenziali. In seguito, mentre la maggioranza ha problemi da adulto con soluzioni adolescenziali, solo una minoranza intellettuale ha problemi adolescenziali con soluzioni da adulto.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Adolescenza significa scuola superiore, università, patente di guida, discoteche, un corpo che cambia, una vocalizzazione verbale che modifica i ritmi ed i toni, e l'inizio delle prime preoccupazioni personali. Significa la crescita dei peli sul corpo, reggiseno, mestruazioni, prime rasature e magari anche quella sofferenza immeritata, che sconvolge i piani e la mente, che è l'acne.
Barbara Fabbroni, La stagione dell'adolescenza, 2008

Avere un’adolescenza da sfigati è l’unico modo per diventare intelligenti.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

L’adolescenza è come il complesso di Edipo: se non la superi al momento giusto, non la superi più.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Quella fase precaria dell'esistenza che è l'adolescenza, dove l'identità appena abbozzata non si gioca come nell'adulto tra ciò che si è e la paura di perdere ciò che si è, ma nel divario ben più drammatico tra il non sapere chi si è e la paura di non riuscire a essere ciò che si sogna.
Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

Le adolescenze troppo caste fanno le vecchiaie dissolute.
André Gide, Diario, 1887/1950

L'adolescenza è quell'età in cui le persone si preoccupano di cose di cui non c'è proprio da preoccuparsi.
Löwenthal (Heinz Rühmann), in Stanley Kramer, La nave dei folli, 1965

I parenti premono perché mi riproduca. “Quand'è che fai dei bambini?”Come se avessi bisogno di gente che bivacca nel mio appartamento. Fai un figlio, lo allevi con amore, spendi un sacco di soldi per dargli da mangiare, vestirlo e mandarlo a scuola, poi arriva l'adolescenza e te lo ritrovi che ti urla addosso: “Lasciami in pace! Cazzo vuoi da me? Ti ho chiesto io di mettermi al mondo?" Problema risolto.
Daniele Luttazzi, La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne, 2003

Ci sono adolescenze che si innescano a novanta anni.
Alda Merini, La vita facile, 1992

Giovinezza fa rima con avventatezza. Adolescenza fa rima con incoscienza.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

L'adolescenza è come un cactus.
Anaïs Nin, Una spia nella casa dell'amore, 1954 

Forse non ci sono giorni della nostra adolescenza vissuti con altrettanta pienezza di quelli che abbiamo creduto di trascorrere senza averli vissuti, quelli passati in compagnia del libro 
prediletto.
Marcel Proust, Del piacere di leggere, 1905

Più tardi si vedono le cose in modo più pratico, pienamente conforme con il resto della società, ma l'adolescenza è il solo tempo in cui si sia imparato qualcosa.
Marcel Proust, All'ombra delle fanciulle in fiore, 1919

L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Che stagione, l'adolescenza. Senti di poter esser tutto e ancora non sei nulla e proprio questa è la ragione della tua onnipotenza mentale. Non hai confini, l'immaginazione può spaziare ovunque.
Eugenio Scalfari, L'uomo che non credeva in Dio, 2008 

Negli anni di adolescenza noi siamo per lo più scontenti della nostra situazione e del nostro ambiente, qualunque esso sia; a tale ambiente infatti noi attribuiamo ciò che in ogni caso dipende dalla vuotezza e dalla miseria della vita umana,
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851 

L’adolescenza, vista da fuori, è un’età ridicola.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

2. Adolescenti
© Aforismario

Molti adolescenti per far credere di essere adulti adottano più facilmente gli atteggiamenti negativi che quelli positivi degli stessi, perché è più facile fare così che, per esempio, mettersi al servizio della società.
Alfred Adler, Il senso della vita, 1933

L’adolescente vive in vista del futuro e ciò che fa ora non ha un significato in sé, è un investimento per ciò che svolgerà in seguito.
Vittorino Andreoli, Lettera a un adolescente, 2004

Non mi fido degli adolescenti; una volta lo sono stato.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Gli adolescenti credono di diventare adulti scimmiottando adulti rimasti bambini che fuggono davanti alla vita.
Muriel Barbery, L'eleganza del riccio, 2007

Adolescente. Dicesi di chi sta lentamente guarendo dall'infanzia.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Le adolescenti ridono dei loro coetanei.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

L'adolescente non sa chi è stato e teme di non riuscire a diventare quello che sogna di essere.
Paolo Crepet, La gioia di educare, 2008

A mano a mano che invecchia, l'uomo intelligente deve simulare la sicurezza dogmatica dell'adulto. Per proteggere l'adolescente che continua a vivere in lui.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'adolescente osa avere soltanto idee intelligenti.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'ossessione della morte, tipica dell'adolescenza, va messa sul conto non so se della depravazione o della petulanza.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Be', confessiamolo. A noi donne cosiddette mature, è molto difficile uccidere l'adolescente che è dentro di noi. Ci guardiamo allo specchio, poco, per la verità, e sappiamo che la faccia che vi scorgiamo non ha quasi niente a che vedere con quello che siamo dentro.
Elena Gianini Belotti, Prima le donne e i bambini, 1980

Noi siamo ora così adulti, che i nostri figli adolescenti già prendono a guardarci con occhi di pietra: ne soffriamo pur sapendo bene che cos'è quello sguardo, pur ricordando bene d'aver avuto un identico sguardo.
Natalia Ginzburg, Piccole virtù, 1962

Raccontare a un adolescente i fatti della vita è come fare un bagno a un pesce.
Arnold Glasgow (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono poche cose più gratificanti che vedere i propri figli alle prese con i loro figli adolescenti.
Doug Larson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli adolescenti non sempre amano essere spediti per mari di incerte congetture; si accontentano di sapere che la capitale dell'Albania è Tirana. 
Frank McCourt, Ehi, prof!, 2005

Gli adolescenti sono la punizione divina per aver fatto sesso.
Patrick Murray (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dare soldi e potere a un governo è come dare del whisky e le chiavi della macchina a un adolescente. 
Patrick James O'Rourke, Parliament of Whores, 1991

L'adolescenza è un periodo di grandi ideali, forse confusi ma comunque forti e sinceri, un periodo in cui l'essere umano tenta di penetrare in quella fortezza che è il mondo degli adulti e per questo s'impegna a compiere imprese ben più ardue di quanto si immagini. È per questo che spesso gli adolescenti si preoccupano delle sorti del mondo, si occupano di ecologia, fanno volontariato, partecipano a manifestazioni politiche più di quanto possa mai fare un adulto.
Melissa P., In nome dell'amore, 2006

Un embrione virile di adolescente è uno stupido magma prefilosofico con i brufoli in faccia e che soffre d'eccedenza seminale.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Attraverso la sua educazione, attraverso tutto ciò che vede e sente intorno a lui, il bambino assorbe una tale somma di sciocchezze, mescolate a verità essenziali, che il primo dovere dell'adolescente che vuole essere un uomo sano è di rigettare tutto.
Romain Rolland, Gian Cristoforo, 1904/12 

Per la maggior parte dei ragazzi e delle ragazze di qualità eccezionali l'adolescenza è un periodo di grande infelicità. Per i loro mediocri compagni può essere un periodo di spensieratezza e di gioia, ma essi desiderano qualche cosa di più serio, che non possono trovare né tra gli adulti né tra i loro coetanei, nel particolare ambiente sociale in cui il caso li ha fatti nascere.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Il corpo di un adolescente è pieno del mondo: attira su di sé i desideri o gli affetti e l'amore o i vizi perché li contiene. Esprime per intero la bellezza in un diapason di cellule che cercano la vita, che sia pur morte o follia.
Francesca Sanvitale, Madre e figlia, 1980

A causa dell'acne, soprattutto quando è estesa, gli adolescenti arrivano a evitare le relazioni sociali, fino a mostrare qualche resistenza ad andare a scuola, tanto è l'imbarazzo. Presentarsi all'appuntamento con l'inizio dell'età adulta armati di brufoli e pelle grassa non è certo il massimo per un tranquillo esordio nella società dei grandi.
Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, Adolescenti giorno per giorno, 2013

L'adolescente prova un'ansia profonda di normalità e cerca di annullare le sue diversità nel gruppo, suo rifugio naturale.
Danilo Solfaroli Camillocci, La tana del coniglio, 1999

Innamoramento: rimbecillimento acuto – fortunatamente temporaneo – causato da una forma parossistica di attrazione sessuale, rivolta in maniera esclusiva verso un particolare individuo, che colpisce prevalentemente gli adolescenti fra i tredici e i sessantasette anni d’età.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Se il figlio di Abramo fosse stato un adolescente non sarebbe stato un sacrificio.
Scott Spendlove (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Amo gli adolescenti perché tutto ciò che fanno, lo fanno per la prima volta.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Ragazze - RagazziGiovinezza

Nessun commento: