Fama - Frasi e citazioni sull'essere Famosi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla fama e sul diventare o essere famosi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla gloria, la celebrità, il successo e la popolarità.
Se sei famosa la gente crede di avere il diritto di dirti in faccia
qualunque cosa, come se questo non potesse ferirti. (Marilyn Monroe)
Fama / Famosi
© Aforismario

La fama è come un fiume, che porta a galla le cose leggere e gonfie e manda a fondo quelle pesanti e massicce.
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

La tanto bramata fama è quasi sempre una prostituta incoronata.
Honoré de Balzac, Illusioni perdute, 1843

Sono stata molto felice, molto ricca, molto bella, molto adulata, molto famosa e molto infelice.
Brigitte Bardot (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Famoso. Infelice in maniera cospicua.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La fama, che è l'opinione che il mondo esprime sui pregi di alcuni uomini, è l'idolo al quale gli spiriti più fini hanno in tutti i secoli bruciato i loro incensi.
Richard Blackmore, The Lay Monastery, 1713/14

Molti dei ricchi e famosi erano in realtà solo troie e bastardi ottusi. Erano semplicemente capitati in qualche giro dove davano via i soldi. O magari si erano arricchiti grazie alla stupidità del pubblico. In genere non avevano talento, non avevano occhi, non avevano anima, erano pezzi di merda ambulanti, ma per il pubblico erano degli dèi, belli e riveriti. Il cattivo gusto crea molti più milionari di quello buono.
Charles Bukowski, Hollywood, Hollywood!, 1989

La fama è la sete della giovinezza.
George Gordon Byron, Il pellegrinaggio del cavaliere Aroldo, 1818

Insomma, per diventare famosi, basta ammazzare la portinaia.
Albert Camus, La caduta, 1956

La fama rastrella il doppio di ciò che l’invidia ha potato.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

Credere nella fama postuma è una sciocchezza necessaria allo scrittore.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La fama degli eroi spetta un quarto alla loro audacia; due quarti alla sorte, e l'altro quarto, ai loro delitti.
Ugo Foscolo, Ultime lettere di Jacopo Ortis, 1801/17

L'aspirazione alla fama non è semplice vanità mondana: contiene in sé una qualità religiosa, agli occhi di coloro che non credono più al tradizionale aldilà, e lo si nota particolarmente nel caso dei leader politici. La pubblicità prepara la strada all'immortalità, e gli addetti alle pubbliche relazioni divengono i nuovi sacerdoti.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

La fama è ciò che resta della popolarità, spenti gli applausi.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I vantaggi della fama: tutti sapranno che sei morto.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La fama è la popolarità tramandata ai posteri.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Per gli uomini buoni la morte è preferibile a una cattiva fama: l'una, infatti, è la fine della vita, mentre l'altra è una malattia per la vita.
Gorgia, Apologia di Palamede, V sec. a.e.c.

È assai facile farsi cattiva fama, perché il male è sempre credibile e si fatica molto a cancellarlo.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Nuoce alla fama della più gran parte dogli uomini l'essere troppo intimamente conosciuti; a quella degli uomini veramente grandi, giova.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Le donne hanno un organo delicato che aspira la fama come un effluvio del cielo.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

La cosa bella dell'essere famosi è che quando annoi le persone, queste pensano che sia colpa loro.
Henry Kissinger (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando un cantante è famoso lo si deve ai suoi pregi ma anche ai suoi difetti, quei difetti che agli occhi del pubblico sono divenuti qualità peculiari, un tratto distintivo di una personalità artistica ormai ben definita.
Alfredo Kraus (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Diventare famoso, per potersi permettere l'incognito.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Chi semina virtù fama ricoglie.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)

Nessuna cosa è da temere più che la sozza fama.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)

Io reputo che la fama degli scrittori ottimi soglia essere effetto del caso più che dei meriti loro.
Giacomo Leopardi, Il Parini ovvero della Gloria, in Operette morali, 1827/34

La via forse più diritta di acquistar fama è di affermare con sicurezza e pertinacia e in quanti più modi possibile, di averla acquistata.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

Il mezzo più efficace di ottener fama è quello di far creder al mondo di esser già famoso.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900) [attribuito erroneamente a Leonardo da Vinci - vedi "Citazioni errate").

La fama non è pianta che cresca su suolo mortale.
John Milton, Licida, 1638

Se sei famosa la gente crede di avere il diritto di dirti in faccia qualunque cosa, come se questo non potesse ferirti.
Marilyn Monroe, cit. su Ms. Magazine, 1972

La fama è la Borsa alla quale sono quotate le azioni degli uomini.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quando la gratitudine di molti verso qualcosa getta via ogni pudore, nasce la fama.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

La fama è il gioco al massacro della notorietà.
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

La nostra presunzione è tale che vorremmo essere conosciuti dal mondo intero e anche da quelli che verranno quando non ci saremo più. Ma siamo così vani che la stima di cinque o sei persone attorno a noi ci fa piacere e ci soddisfa.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

La fama non merita tutta la fama che ha.
Jean Paul, Setteformaggi, 1796/97

Per cento donne che si innamorano non di un uomo, ma della sua fama, della sua ricchezza, o anche delle sue predisposizioni criminali, non c'è neppure un uomo che desideri una donna perché è famosa, ricca o perché è una criminale. Ciascuna di queste peculiarità potrà forse rappresentare un'attrattiva in più, ma mai la vera ragione per amare una donna. È una caratteristica femminile quella di lasciarsi infiammare anche dal solo concetto.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

La vita livella tutti gli uomini: la morte rivela il più eminente.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Nella connaturata imbecillità delle folle che si lasciano ammaliare dal personaggio ricco e famoso o che si fanno facilmente conquistare da quello di potere, si cela un fondo di onestà che si manifesta nel pensiero implicito – di belliana memoria – del: «Tu sei tu, e noi non siamo un cazzo».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Fama e onore vanno talvolta più facilmente a chi non li ricerca.
Tito Livio, Ab urbe condita, 27 a.e.c. - 14 e.c.

In futuro, ognuno sarà famoso in tutto il mondo per quindici minuti.
[In the future, everyone will be world-famous for 15 minutes].
Andy Warhol, Catalogo della retrospettiva al Moderna Museet gallery di Stoccolma, 1968 [1]

Tra l'uomo famoso e l'infame non c'è che un passo e forse anche meno d'un passo.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Essere famosi significa non dover mai dire: “Lei non sa chi sono io!”.
Aforismario, Taccuino elettronico, 2009/...
In futuro, ognuno sarà famoso in tutto il mondo per quindici minuti.
(Andy Warhol)
Proverbi sulla Fama
  • Acquista buona fama e mettiti a letto.
  • Chi è diffamato è mezzo impiccato.
  • Chi ha buona fama ha ciò che brama.
  • Chi ha fama d’alzarsi presto può dormire fino a tardi.
  • Chi ha perso la fama, è morto al mondo.
  • Chi mal cerca fama, se stesso diffama.
  • Chi non può vivere dopo la morte non ha vissuto.
  • Chi semina virtù, fama raccoglie.
  • Chi teme la morte, non stima la fama.
  • Come la gente vive, cosi suonano le campane.
  • Dalla fama, la fama è sotterrata.
  • Fama vola, e nave cammina.
  • La bocca della fama non si può chiudere, e presto o tardi divulga il vero.
  • La buona fama è come il cipresso, che una volta tronco, non rinverdisce mai più.
  • La buona fama è come il cipresso: morta una volta non rinasce più.
  • La buona fama non leva la buona fame.
  • La buona fama vale oro.
  • La fama e il suono fanno le cose più grosse di quanto siano.
  • La fama è un fiume che nel corso aumenta.
  • La fama nell'arte val più dell'oro.
  • La fama precede e la gloria segue.
  • La fama, come un fiume, è angusta alla fonte e larga alla foce.
  • Non è facile acquistar buona fama.
  • Ogni bello alfin svanisce, ma la fama mai perisce.
  • Ogni fama è pericolosa: buona, desta invidia e la cattiva, vergogna.
  • Pubblica fama non sempre vana.
  • Senza buona fama, la vita è vergognosa.
Note
  1. La citazione di Andy Warhol, tradotta da Aforismario, è diffusa in italiano in questa forma: "In futuro, tutti saranno famosi per quindici minuti".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Popolarità e Celebrità - SuccessoGloria 

Nessun commento: