Fotografia - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla fotografia e sul fotografare. Il termine "fotografia" è composto da foto (dal greco φωτός, "luce") e grafia (dal greco γραϕία, "scrittura"), letteralmente: scrivere, disegnare con la luce. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle foto, sui fotografi, sulla macchina fotografica e sui selfie. Inoltre, nella sezione "Frasi utili", trovi una raccolta di frasi da usare come didascalia per le tue foto e i tuoi selfie [i link sono in fondo alla pagina].
Fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore.
(Henri Cartier-Bresson)
Fotografia
© Aforismario

La fotografia è un esercizio di osservazione e il risultato è sempre un colpo di fortuna.
Isabel Allende, Ritratto in seppia, 2001

La luce è la lingua della fotografia, l'anima del mondo. Non c'è luce senz'ombra, come non c'è gioia senza dolore.
Isabel Allende, Ritratto in seppia, 2001

La fotografia non rivaleggia con la pittura, due espressioni sostanzialmente diverse; il pittore interpreta la realtà e la macchina fotografica le dà forma. Nella prima tutto è invenzione, mentre nella seconda al dato reale si somma la sensibilità del fotografo.
Isabel Allende, Ritratto in seppia, 2001

La fotografia e la scrittura costituiscono un tentativo di cogliere quegli istanti prima che svaniscano, di fissare i ricordi per dare un senso alla vita.
Isabel Allende, Ritratto in seppia, 2001

Data l'esistenza della fotografia e della cinematografia, la riproduzione pittorica del vero non interessa né può interessare più nessuno.
Giacomo Balla, Manifesto del colore, 1918

La fotografia è l'unico linguaggio che può essere compreso in qualsiasi parte del mondo.
[Photography is the only language that can be understood anywhere in the world].
Bruno Barbey (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Come l’industria fotografica è stata il rifugio di tutti i pittori mancati, troppo poco dotati e troppo pigri per portare a termine i loro studi, questa infatuazione universale portava non solo il carattere della cecità e dell’imbecillità, ma aveva anche il colore della vendetta... Se verrà permesso alla fotografia di supplire l’arte in qualcuna delle sue funzioni, essa stessa sarà presto soppiantata o corrotta del tutto, grazie all'alleanza naturale che troverà nella stoltezza della massa. Bisogna dunque che essa rientri nel suo vero dovere, che è quello di essere la serva delle scienze e delle arti, ma la piú umile delle serve, come la stampa e la stenografia, che non hanno né creato né supplito la letteratura.
Charles Baudelaire, Il pubblico moderno e la fotografia, 1859

La fotografia ha un carattere ossessivo, narcisistico, estatico. È un'attività solitaria.
Jean Baudrillard, Il delitto perfetto, 1995

Non colui che ignora l'alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l'analfabeta del futuro.
Walter Benjamin, Scritti 1906-1940

Arte nata da un raggio e da un veleno, / Su questo segno della tua potenza / Mi si rivela appieno / La tua duplice essenza. / O arcane curve, ombre soavi, tocchi / Luminosi, divine orme d’amore! / Sento il raggio negli occhi, / E il veleno nel core.
Arrigo Boito, Il libro dei versi, 1902 (scritto sotto un ritratto in fotografia della Duchessa E... L...)

La fotografia è una mannaia che coglie nell'eternità l'istante che l'ha abbagliata.
Henri Cartier-Bresson, Il momento decisivo, 1952

La curiosità è essenziale alla fotografia, ma la sua spaventosa controparte è l’indiscrezione, che è una mancanza di pudore.
Henri Cartier-Bresson, Vedere è tutto. Interviste e conversazioni 1951-1998, a cura di C. Chéroux e J. Jones, 2014

Si parla di “lavoro”, ma una cosa è certa, la fotografia non è un lavoro. Noi non lavoriamo; ci concediamo un “duro divertimento”, come mi diceva un amico medico.
Henri Cartier-Bresson, ibidem

In fotografia, qualunque sia la tecnica adottata, le decisioni fondamentali riguardano l'immagine stessa: i motivi che hanno indotto il fotografo a scattarla e il suo aspetto. Certo la tecnica è importante, ma in fondo il massimo che può fare è contribuire a concretizzare un'idea o un'impressione.
Michael Freeman, L'occhio del fotografo, 2007

La cosa più difficile in fotografia è rimanere semplici.
Anne Geddes, Un mondo di bambini, 1998

La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d'arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere, e comunicare, emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione.
John Hedgecoe, Il nuovo manuale del fotografo, 2003

La fotografia non può mentire, ma i bugiardi possono fotografare.
Lewis Hine, Fotografia sociale, (conferenza), New York, 1909

La memoria non fa un film, la memoria fotografa.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

La fotografia non mostra la realtà, mostra l'idea che se ne ha.
Neil Leifer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La fotografia estende e moltiplica l'immagine umana alle proporzioni di una merce prodotta in serie. Le dive del cinema e gli attori più popolari sono da essa consegnati al pubblico dominio. Diventano sogni che col denaro si possono acquistare. Possono essere comprati, abbracciati e toccati più facilmente che le prostitute.
Marshall McLuhan, Gli strumenti del comunicare, 1964

La fotografia è una scoperta meravigliosa, una scienza che occupa le intelligenze più elevate, un'arte che acuisce le menti più sagaci e la cui applicazione è alla portata dell'ultimo degli imbecilli.
Nadar, memorie inviate al tribunale di Parigi per rivendicare la proprietà esclusiva dello pseudonimo Nadar, 1856

Questa sovrannaturale fotografia è esercitata ogni giorno , in qualsiasi casa, dal primo all'ultimo venuto, anche perché è aperta a un corale e cordiale appuntamento con tutti i frutti secchi e i falliti d’ogni mestiere. A ogni passo vedete operare “fotograficamente” un pittore che non aveva mai dipinto, un tenore senza ingaggi e del vostro vetturino e portiere mi incarico io di fare in una sola lezione due provetti operatori fotografici in più.
Nadar, ibidem

La teoria fotografica si apprende in appena un'ora; le prime nozioni riguardanti la pratica, in una giornata. C'e qualcosa, però, che non si impara e che ora vi dirò: mi riferisco al senso della luce, alla valutazione artistica degli effetti prodotti dalla combinazione di vari tipi di luce. Tuttavia, l'aspetto ancor più difficile da imparare è l'intelligenza morale del vostro soggetto, quest'intuizione che vi mette in contatto con il modello e vi permette di darne non una pura e semplice trascrizione plastica alla portata del più umile assistente di laboratorio ma la somiglianza più familiare, più favorevole, la somiglianza intima. Mi riferisco al lato psicologico della fotografia e, questa parola, non mi sembra troppo ambiziosa.
Nadar, memorie inviate al tribunale di Parigi per rivendicare la proprietà esclusiva dello pseudonimo Nadar, 1856

Non esiste la fotografia artistica. Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare.
Nadar (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l'arte della fotografia.
Helmut Newton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La fotografia è più vicina alla scultura di quanto non lo sia alla pittura, se non altro per l'essenziale possibilità di fare a meno del colore.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

La fotografia acquista un po' della dignità che le manca quando cessa di essere una riproduzione della realtà e ci mostra cose che non esistono più.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

La fotografia, comunque la si prenda, anche la più classica, è sempre una messa in scena, presuppone sempre la scelta di chi guarda che compone ciò che vede e che, alla fine, interviene sullo scatto con l'aiuto delle tecnologie.
Gerard Rancinan, su Sette, 2011

La fotografia non è anodina. Il fotografo ha una grande responsabilità che è quella di fermare una frazione del tempo, in base alla cultura e al suo gusto, e trasmettere il suo punto di vista.
Gerard Rancinan, su Sette, 2011

La fotografia non offre una riproduzione fedele del reale, bensì una sua immagine astratta e trasformata. Come la pittura - ovviamente in forma assai diversa - essa si impegna a fornire una raffigurazione limitata della molteplicità, a offrire un'attendibile e significativa organizzazione del caos...
Heinrich Schwarz, in Paolo Costantini (a cura di), Arte e fotografia, 1992

Lo spirito della fotografia è molto più antico della sua storia.
Heinrich Schwarz, ibidem

La fotografia non ha ancora espresso del tutto le sue potenzialità e che ha ancora molta strada davanti a sé prima di giungere al momento in cui sarà sostituita da un nuovo metodo di raffigurazione visiva (momento che sarà comunque inevitabile, visto che nulla può durare in eterno).
Heinrich Schwarz, in Paolo Costantini (a cura di), Arte e fotografia, 1992

La fotografia è un'arte elegiaca, un'arte crepuscolare. Quasi tutti i suoi soggetti, per il solo fatto di essere fotografati, sono tinti di pathos.
Susan Sontag, Sulla fotografia, 1977

Tra la difesa della fotografia come mezzo superiore per esprimere se stessi e l'elogio della fotografia come modo superiore di porre se stessi al servizio della realtà, c'è meno differenza
di quanto non paia. Hanno in comune il presupposto che la fotografia offra un sistema unico di rivelazioni: che ci mostri la realtà come non l'avevamo mai vista.
Susan Sontag, Sulla fotografia, 1977

La fotografia è verità, e il cinema è verità ventiquattro volte al secondo.
Michel Subor, in Le petit soldat, 1963

La fotografia è l’arte che riproduce su una superficie piana in maniera fedele e senza possibilità di errori i contorni e le forme dell’oggetto da rappresentare, servendosi esclusivamente di linee e di toni. Essa è senza dubbio un valido mezzo ausiliare della pittura e spesso viene adoperata anche con gusto da persone competenti; ciò nonostante essa non anela affatto a essere identificata con la pittura.
Hippolyte Taine, Filosofia dell’arte, 1861

Benedetta sia quella fotografia che nella pittura e nel ritratto in ispecie, ci libera dalla produzione di tanti imbianchini, e tanto più preziosa fa divenire la grande arte, per la rarità del suo uso.
Adolfo Venturi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

2. Fotografare
© Aforismario

Il mondo esiste per essere fotografato.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Fotografare è trattenere il respiro quando le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace; a questo punto l’immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale.
Henri Cartier-Bresson, Il momento decisivo, 1952

Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere.
Henri Cartier-Bresson, Il momento decisivo, 1952

Ogni volta che premo il pulsante dello scatto, è come se conservassi cià che sta per sparire.
Henri Cartier-Bresson, Vedere è tutto. Interviste e conversazioni 1951-1998, a cura di C. Chéroux e J. Jones, 2014

Non appena una donna diventa famosa, il desiderio comune a tutti gli uomini è di vederla fotografata nuda. Non appena un uomo diventa famoso, il desiderio comune a tutti gli uomini è di vederlo fotografato morto.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

La mania del ventunesimo secolo è il clic fotografico.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Una generazione che passa le giornate a scattare fotografie ha chiaramente perso la capacità di godere di ogni cosa.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Il turista è una persona che viaggia mille miglia per farsi una foto accanto alla sua macchina.
Bob Phillips (Aforismi inediti su Aforismario)

L'imbecille che si fa fotografare con le bestie uccise ai piedi non è superato che dall'imbecille che si fa fotografare col pesce pescato in mano.
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

Da quando esiste Photoshop non siamo più disposti a concedere alla fotografia lo status di rappresentazione oggettiva della realtà.
Marco Pratellesi, su Corriere della sera, 2009)

Fotografare significa qualcosa di più che non semplicemente riprodurre: fotografare significa trasformare. La pura riproduzione non ammette variazioni di sorta, mentre la trasformazione lascia aperte innumerevoli possibilità: l'attività fotografica richiede perciò una certa organizzazione
razionale ed emotiva che permetta di eliminare il disordine e, per quanto possibile, l'imprevisto, e che, contemporaneamente, conferisca alla creazione finale un alto significato artistico.
Heinrich Schwarz, in Paolo Costantini (a cura di), Arte e fotografia, 1992

Penso che la composizione in fotografia sia molto simile al ritmo in musica. Se si dispone di grande ritmo si ha anche un grande senso della composizione.
Rodney Smith (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Fotografare significa appropriarsi della cosa che si fotografa. Significa stabile con il mondo una relaziona particolare che dà una sensazione di conoscenza, e quindi di potere.
Susan Sontag, Sulla fotografia, 1977

Fotografare significa attribuire importanza. Non esiste probabilmente soggetto che non si possa rendere bello; non si può inoltre eliminare la tendenza, insita in tutte le fotografie, ad
attribuire valore ai loro soggetti.
Susan Sontag, Sulla fotografia, 1977

Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.
Tiziano Terzani, Un mondo che non esiste più, 2010 (postumo)

Secondo il dizionario etimologico, il termine "scatto", che significa anche istantanea, fu utilizzato per la prima volta nel 1808 dall'inglese Sir. Andrew Hooker, nel suo diario scrisse che quasi ogni uccello da lui abbattuto quel giorno fu frutto di uno scatto, intendendo un colpo sparato di scatto, senza prendere la mira. In origine, quindi, era un termine di caccia.
Robin Williams, in One Hour Photo, 2002

Quasi nessuno fotografa le piccole cose, il cerotto usato, il gestore della pompa di benzina, la vespa sulla marmellata. Ma queste sono le piccole cose che raccontano la vera storia della nostra vita.
Robin Williams, in One Hour Photo, 2002

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fotografie - Fotografi e Macchina fotograficaSelfieFrasi per Foto

Nessun commento: