Inflazione - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'inflazione, cioè l'aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi o la diminuzione prolungata del potere d’acquisto della moneta. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla crisi economica, l'economia e il PIL (Prodotto Interno Lordo).
Inflazione significa essere povero con tanti soldi in tasca. (Ugo Tognazzi)
Inflazione
© Aforismario

– Soffro.
– La smetta di confondere l'inflazione reale con quella percepita!
Altan [1]

L'economia in questo pianeta è naturalmente soggetta agli sbalzi di questo genere primario: qui la mancanza di investimenti si chiama stipsi, e l'inflazione si chiama diarrea. Speriamo di mantenere il tetto della diarrea sotto il dieci per cento, dicono i governanti. E poi scoppiano gli scandali, e si scopre che segretamente i governanti prendevano quintali di merda dagli industriali e chiudevano un occhio sul contrabbando di merda all'estero. 
Stefano Benni, Terra!, 2003

Non preoccupatevi dell'inflazione. Potete sempre comperarvi guai da un milione di dollari, con dieci dollari.
Robert Bloch, Enigma fotografico, 1977

L'inflazione è un processo per sua natura persistente e, inoltre, la sua persistenza tende ad aumentare con il tasso di inflazione.
Michael Bruno, Inflazione, crescita e controllo monetario, 1995

L'inflazione cronica somiglia al fumo: una volta che si supera una soglia minima, è molto difficile sfuggire a una dipendenza che tende ad aumentare progressivamente.
Michael Bruno, Inflazione, crescita e controllo monetario, 1995

Cambiano i governi niente cambia lassù / c'è un buco nello Stato dove i soldi van giù / svalutation. 
Adriano Celentano, Svalutation, 1976

L'inflazione monetaria è cellula senza ossigeno, cancro; e nella preferenza accordata da tutti i governi e le nazioni alla quantità di moneta in circolazione e al dilatarsi delle industrie e dei loro prodotti sui semplici diritti della vita e del respiro, è implicito il loro consenso alla riduzione dell'ossigeno e all'invasione del cancro.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

L'inflazione è una corsa verso l'abisso.
Federico Chabod, L'Italia contemporanea , 1950

L'inflazione correva così in fretta che ad ogni passo la scarpa destra costava più di quella sinistra.
Eros Drusiani [1]

L'inflazione è sempre e comunque un fenomeno monetario nel senso che è e può soltanto esser prodotto esclusivamente da un aumento più rapido della quantità di moneta che della produzione. [...] Un tasso stabile di crescita monetaria ad un livello moderato può creare una struttura nella quale un paese può avere poca inflazione e molta crescita. Ciò non produrrà la stabilità perfetta; non produrrà il paradiso sulla terra; ma può dare un importante contributo ad una stabile società economica.
Milton Friedman, La controrivoluzione nella teoria monetaria, 1970

L'inflazione è una forma di tassazione che può essere imposta senza bisogno di una legge.
Milton Friedman, su Observer, 1974

L'inflazione è una malattia pericolosa e talvolta letale.
Milton Friedman, Liberi di scegliere, 1980

L'inflazione è come l'alcolismo, in entrambi i casi, quando si comincia a bere troppo o quando si stampano troppi soldi, all'inizio si sentono gli effetti positivi, soltanto in seguito quelli negativi.
Milton Friedman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un potere enorme, benché segreto, sull'intera società viene esercitato da un piccolo gruppo di persone, dalle cui decisioni dipende il destino di una gran parte della società. L'inflazione del '23 in Germania e il crollo americano del '29 hanno accresciuto il sentimento di insicurezza e hanno infranto in molti individui la speranza di riuscire grazie ai propri sforzi e la tradizionale credenza nelle illimitate possibilità di successo.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Se l'inflazione continuerà a salire, si finirà per lavorare come un cane soltanto per vivere come un cane.
George Gobel, cit. su The New York Times, 1982

Come non si possono fermare le macchine a vapore, così anche non si può cambiar niente nella sfera etica: la vivacità del commercio, la circolazione frusciante della carta moneta, l'inflazione dei debiti per pagare altri debiti, tutte queste cose sono gli enormi elementi di fronte ai quali un giovane viene oggi a trovarsi. Buon per lui se è dotato da natura di un temperamento calmo e moderato, per non accampare pretese sproporzionate nei confronti del mondo e per non farsi neanche determinare da esso!
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il tasso d'inflazione non vuol dire nulla. Il tasso d'inflazione costa più tenerlo sotto il due per cento che lasciarlo all'otto o al nove. Le misure che si prendono costano di più: negli anni settanta l'inflazione era al dodici per cento, negli anni sessanta era al sei per cento e ci sembrava bassa. È un'allucinazione, il tasso di inflazione.
Beppe Grillo, Tutto il Grillo che conta, 2006

Non è vero che l'inflazione è andata su e i consumi si sono abbassati. Non è vero, siete voi che lo percepite così, ma la realtà non è quella. Se arrivi al 20 del mese e non hai più una lira, non ti devi lamentare. È che sei tu che percepisci questo, basterebbe che ti prendessi un tranquillante.
Beppe Grillo, Tutto il Grillo che conta, 2006

La prima panacea per una nazione mal gestita è l'inflazione monetaria. La seconda è la guerra. Entrambe producono una prosperità temporanea. Entrambe producono una rovina permanente.
Ernest Hemingway, Note sulla prossima guerra, su Esquire, 1935

Entrambe [inflazione e deflazione] sono "ingiuste" e deludono ragionevoli attese; ma, mentre l'inflazione, alleviando l'onere del debito nazionale e stimolando le imprese, mette un contrappeso sull'altro piatto della bilancia, la deflazione non offre alcuna contropartita.
John Maynard Keynes (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Inflazione: l'illusione comune di essere ricchi.
John Maynard Keynes [1]

L'inflazione è come il peccato: ogni governo la condanna e ogni governo la commette.
Frederick Leith [1]

Sono entrato al supermercato con tre borse di euro e sono uscito con la spesa nel borsellino.
Mauroemme [1]

L’inflazione non è un atto di Dio. L’inflazione non è una catastrofe degli elementi o una malattia che sopravviene come la peste. No. L’inflazione è una politica, una politica deliberata da persone che ricorrono all'iniezione di moneta perché credono che sia un male minore rispetto alla disoccupazione.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979 [2]

Il governo può ritenere che l’inflazione, come modalità per mietere risorse finanziarie, sia migliore della tassazione, che è sempre impopolare e di difficile attuazione. In molte nazioni ricche, i legislatori discutono sovente, a lungo, intorno ai nuovi tributi da implementare per soddisfare l’esigenza di incrementare la spesa pubblica. La deliberazione finale è spesso l’attuazione di una politica inflazionistica.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979

Il legislatore ritiene che l’iniezione monetaria sia un metodo sorprendentemente desiderabile. Tuttavia, questo metodo sorprendentemente desiderabile presenta una debolezza profonda: non può durare. Se l’inflazione potesse durare all'infinito, sarebbe totalmente inconcludente ammonire i governanti sulla pericolosità dell’inflazione. Ma la certezza riguardo all'inflazione è che presto o tardi deve cessare.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979

Il politico al potere che vuole inflazionare non annuncia di essere sul punto di attuare una politica inflattiva. Le procedure tecniche adottate per mettere in atto l’inflazione sono talmente complicate che il cittadino medio non si rende conto che l’inflazione è cominciata.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979 [2]

Non è il modo in cui il denaro è speso a determinare quell'effetto che chiamiamo “inflazione” e che la maggior parte del mondo non vede positivamente. È il modo in cui il governo ottiene il denaro a determinare inflazione.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979

L’inflazione è una politica e una politica può essere cambiata; non c’è ragione di cedervi. Se si considera l’inflazione un male, allora bisogna smettere di ricorrervi. Bisogna pareggiare il bilancio dello Stato.
Ludwig von Mises, Politica economica, 1979 [2]

L'ultima ad adeguarsi all'inflazione è la beneficenza.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'inflazione ci sta portando a una vera democrazia. Per la prima volta nella storia, i lussi e le necessità si vendono allo stesso prezzo.
Robert Orben (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'inflazione è certamente il più grande ladro del mondo.
Carl Person [1]

Forse l'inflazione altro non è che l'ambigua copertura di molte manovre.
Ezra Pound, L'ABC dell'economia, 1933

Probabilmente le banche usano la loro libertà per provocare inflazione e deflazione a proprio illimitato vantaggio.
Ezra Pound, L'ABC dell'economia, 1933

Sono favorevole all'inflazione controllata se con questo mi permettete d'intendere che si devono garantire più certificati quando si producono più beni. Tutte le manovre inflazionistiche e tutti i progetti governativi ufficiali fin qui proposti per l'inflazione tralasciano la questione del controllo. Cioè a dire il luogo del controllo è una sala oscura nel retro di una banca, rivestita di spesse tende viola. Nessuno deve vedere ciò che accade. Che cosa accadde nella Banca degli USA prima che Van Buren istituisse un ministero del tesoro indipendente? Che cosa accadde? L'inflazione a profitto di pochi.
Ezra Pound, L'ABC dell'economia, 1933

«Inflazione» è una parola che serve da spauracchio per allontanare la gente da qualsiasi espansione monetaria.
Ezra Pound, A che serve il danaro, 1939

L'inflazione è un pericolo; il ristagno del denaro è un altro.
Ezra Pound, A che serve il danaro, 1939

La vera inflazione non comincia se non quando il denaro (titoli quantitativamente determinati) è emesso contro beni o servizi che non possono essere consegnati [...], o quando è emesso in quantità eccedenti la richiesta per beni o servizi disponibili. In tali casi la situazione è paragonabile a quella che esisterebbe qualora due o più biglietti fossero emessi per il medesimo posto al teatro alla medesima ora, o a Londra per uno spettacolo dato quella sera a Bombay, o per uno spettacolo scadente al quale nessuno vuole assistere.
Ezra Pound, A che serve il danaro, 1939

Inflazione significa essere povero con tanti soldi in tasca. 
Ugo Tognazzi [1]

L'inflazione è la senilità delle democrazie.
Sylvia Townsend [1]

Il caroprezzi colpisce anche la scuola. Con quello che costano libri, diari e zainetti, conviene comprarsi direttamente il diploma.
Dario Vergassola, Un annetto buono, 2009

Inflazione: vivere pagando i prezzi dell'anno prossimo con lo stipendio dell'anno scorso.
Anonimo

Legge dell'inflazione: ciò che va su salirà ancora un po'.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Citazioni tratte da vonmises.it; traduzione in italiano di Stefano Libey Musumeci.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Crisi economicaPIL Prodotto Interno Lordo - Economia ed Economisti

Nessun commento: