Essere Liberi - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'essere liberi e sul sentirsi liberi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla liberazione interiore, sulla libertà di espressione, e in particolare sulla libertà di pensiero, di stampa e di parola.
Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi. (Leo Longanesi)
Libero
© Aforismario

Chiamiamo libero colui che esiste per sé stesso e non per un altro.
Aristotele, Metafisica, IV sec. a.e.c.

Io non sono veramente libero se non quando tutti gli esseri umani che mi circondano, uomini e donne, sono ugualmente liberi.
Michail Bakunin, Dio e lo Stato, 1871/82

Si è liberi non quando si è senza costrizioni, che queste, in un modo o nell'altro, sono sempre presenti, ma quando non si percepiscono queste costrizioni come tali. In altre parole, si è liberi quando ci si sente liberi, quando la necessità coincide con il nostro volere.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

Per essere liberi, basta accontentarsi di essere infelici e da soli.
Aldo Busi, Manuale del perfetto Papà, 2001

Tutti gli uomini nascono liberi, ma poi si sposano.
Riccardo Cataldi, Massime e minime, 2005

Al volgo non interessa essere libero, ma credersi tale. Ciò che mutila la sua libertà non lo preoccupa, se nessuno glielo dice.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Quanto più l'uomo crede di essere libero, tanto più facile è indottrinarlo.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

L'illusione di essere liberi cresce con la nostra sottomissione al mondo. Chi è schiavo di tutto quanto lo circonda proclama la sua autonomia.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La libertà, nella sua più alta espressione consiste nel dare tutto e nel servire gli altri. L'uomo capace di questo, capace d'essere padrone di sé sino a tal punto, è libero come nessun altro.
Fëdor Dostoevskij, La soluzione russa del problema, 1877

Nel mondo attuale per libertà s'intende licenza, mentre la vera libertà consiste in un calmo dominio di sé stessi. La licenza conduce soltanto alla schiavitù.
Fëdor Dostoevskij, La soluzione russa del problema, 1877

Finché un uomo pensa, è libero. 
Ralph Waldo Emerson, Condotta di vita, 1860

Nessuno è libero se non è padrone di sé stesso.
Epitteto, Frammenti, II sec.

Sono quello che posso liberamente volere.
Erik Erikson, Gioventù e crisi di identità, 1968

L'uomo libero non si chiede mai cosa può fare il suo Paese per lui né cosa lui può fare per il Paese.
Milton Friedman, Capitalismo e libertà, 1962

Si è veramente liberi solo quando si ha il coraggio di dire le cose di cui ci si vergogna.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'italiano non si sente mai così libero come quando abusa della propria libertà.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Sarete davvero liberi non quando i vostri giorni saranno privi di affanni e le vostre notti saranno senza carenze e dolore, Ma, piuttosto, quando queste cose cingeranno la vostra vita e tuttavia voi vi leverete al di sopra nudi e senza vincoli.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Nessuno è più schiavo di colui che si considera libero senza esserlo.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Basta che uno si dichiari libero, e subito avverte la costrizione. Se osa riconoscere la costrizione, ecco che si sente libero.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

L'uomo non è libero nemmeno in sogno e anche l'immobilità della pietra non è libertà, perché la pietra dura fino a quando il tempo non la riduce in polvere.
Maksim Gorkij, Racconto di un amore non corrisposto, 1922/24

Per rimanere liberi bisogna, a un bel momento, prendere senza esitare la via della prigione.
Giovannino Guareschi, No, niente appello, su Candido, 1954

Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono.
Georg Wilhelm Friedrich Hegel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Spesso è più sicuro essere in catene che liberi.
Franz Kafka, Il processo, 1925

Essere liberi significa possedere se stessi.
Henri Lacordaire, Opere, 1872 (postumo)

Tanto libero da sdegnare la libertà.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Liberare sé stessi è una cosa, rivendicare il possesso di quel sé liberato è un altra.
Toni Morrison (Chloe Anthony Wofford), Amatissima, 1987

È libero l’uomo che lascia a tutti gli altri uomini la libertà e sarà libera la società che vivrà nell'uguaglianza del cameratismo e nella libertà.
Erich Mühsam (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Libero da che cosa? Che importa questo a Zarathustra? Ma il tuo occhio deve limpidamente annunciarmi: libero per che cosa?
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Questo è il lato negativo della libertà: quando sei completamente libero, sei anche completamente solo.
Lauren Oliver, Chaos, 2012

Prima sii libero, poi chiedi la libertà.
Fernando Pessoa, La divina irrealtà delle cose, 2003 (postumo)

Ci illudiamo di essere liberi ma in fondo siamo tutti prigionieri di qualcosa.
Paola Poli (Aforismi inediti su Aforismario)

Noi amiamo le catene [...]. Guai se non ci fossero. Saremmo liberi. Ma gli uomini vogliono una sola libertà, quella di non scegliere.
Giuseppe Pontiggia, La grande sera, 1989

L'uomo davvero libero è colui che sa rifiutare un invito a cena senza fornire pretesti.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Occorre che l'uomo libero si prenda ogni tanto la libertà di essere schiavo.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

L'uomo è nato libero, e dappertutto è in catene.
Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale, 1762

L'uomo è condannato ad essere libero.
Jean-Paul Sartre, L'essere e il nulla, 1943

L'importante non è ciò che hanno fatto di noi, ma ciò che facciamo noi stessi di ciò che hanno fatto di noi.
Jean-Paul Sartre, San Genet, commediante e martire, 1952

Chi non ama la solitudine, non ama neppure la libertà, poiché soltanto quando si è soli si è liberi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

L'uomo che pensa con la propria testa e conserva il suo cuore incorrotto è libero. L'uomo che lotta per ciò che egli ritiene giusto, è libero. Per contro si può vivere nel paese più democratico della terra, ma se si è interiormente pigri, ottusi, servili, non si è liberi; malgrado l'assenza di ogni coercizione violenta, si è schiavi. Questo è il male, non bisogna implorare la propria libertà dagli altri. La libertà bisogna prendersela, ognuno la porzione che può.
Ignazio Silone, Vino e pane, 1955

La libertà non è una cosa che si possa ricevere in regalo.
Ignazio Silone, Vino e pane, 1955

La morte rende liberi.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

La libertà [...] è la possibilità di dubitare, la possibilità di sbagliare, la possibilità di cercare, di esperimentare, di dire no a una qualsiasi autorità, letteraria artistica filosofica religiosa sociale, e anche politica.
Ignazio Silone, Uscita di sicurezza, 1965

Interiormente si può essere liberi nonostante la condizione di schiavitù.
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

Non si diventa completamente liberi solo evitando di essere schiavi; occorre anche evitare di diventare padroni.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

Ci si crede liberi, perché si è, nell'esistenza, come un pallone nell'aria, indipendente in apparenza in mezzo alla tempesta che non si sente, ma portati via da lei senza resistenza possibile. 
Maxence Van der Meersch, Perché non sanno quello che fanno, 1933

Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo.
Voltaire, Bruto, 1730

Mai siamo meno liberi di quando cerchiamo di agire.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Non si è liberi finché si desidera, si vuole, si teme, forse finché si vive.
Marguerite Yourcenar, L'opera al nero, 1968

Pochissimi sanno essere liberi e pochissimi cosa vuol dire esserlo.
Marguerite Yourcenar (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le persone credono di essere libere, ma sono solo libere di crederlo.
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Libertà - LiberazioneLiberalismoLibertà di pensiero, di stampa e di parola

Nessun commento: