Minestra e Zuppa - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla minestra, il minestrone e la zuppa. Il termine "minestra" deriva dal verbo "minestrare", cioè versare nel piatto, scodellare la minestra, la zuppa, ecc., ed è il nome della vivanda caratteristica della cucina mediterranea, costituita generalmente di pasta o riso o legumi o verdure cotti in acqua e variamente conditi, che si mangia generalmente brodosa.
Il termine "zuppa" deriva dal germanico suppa "fetta di pane inzuppato", ed è il nome generico di minestre in brodo preparate con ingredienti e in modi molto vari, ma servite per lo più con fette o pezzetti di pane tostati o fritti.
La differenza tra la minestra e la zuppa è che la minestra contiene, oltre alle verdure, riso, pasta o orzo, mentre la zuppa si prepara senza riso né pasta, ed è servita soltanto con pezzetti di pane. "Un tempo la minestra era il piatto principale soprattutto della cena: era consuetudine aggiungere nel brodo caldo altri alimenti capaci di sostentare e nutrire, come uova, pane, verdure, ottenendo così una zuppa sostanziosa". [1]
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla pasta, il riso e il pane.
Le donne, come la minestra, non bisogna lasciarle raffreddare.
(Jean Anouilh)
1. Minestra
© Aforismario

Le donne, come la minestra, non bisogna lasciarle raffreddare.
Jean Anouilh, Ornifle o la corrente d'aria, 1955

Poca minestra a chi non trovandosi nella pienezza delle sue forze, né in perfetta salute, ha bisogno di un trattamento speciale; poca minestra a coloro che avendo tendenza alla pinguedine ne vogliono rattener lo sviluppo; poca minestra, e leggera, nei pranzi di parata se i commensali devono far onore alle varie pietanze che le vengono appresso; ma all'infuori di questi casi una buona e generosa minestra per chi ha uno scarso desinare sarà sempre la benvenuta, e però fatele festa.
Pellegrino Artusi, La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, 1891

Al ristorante: "Cameriere, una mosca nella minestra." "Gliela porto subito, signore."
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Piuttosto di mangiare 'sta minestra... salto dalla finestra!
Gian Burrasca (Alvaro Vitali), in Gian Burrasca, 1982 (proverbio)

Alla donna che si ama si possono perdonare anche le corna; a quella che non si ama più, non si perdona nemmeno una minestra salata.
Vittorio Buttafava, La vita è bella nonostante, 1975

Se uno stolto sta in compagnia di un saggio, non per questo arriverà a conoscere la Via, così come un cucchiaio immerso nella minestra non arriverà a conoscere il sapore della minestra.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

Il 3 agosto 1664 Luigi XIV utilizzò per la prima volta una forchetta. Prima di quel giorno mangiava, come tutti, la minestra con il cucchiaio.
Capanna (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Tutto fa brodo nel minestrone della vita.
James Cole, minimi termini, 2016

Chi è scottato dalla minestra calda soffia sulla fredda.
Giulio Cesare Croce, Le sottilissime astuzie di Bertoldo, XVII sec.

Minestra riscaldata cerca aria fritta per tiepidi incontri.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Nella minestra di funghi è rimasto così poco degli incanti del bosco!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Io ho visto soltanto una volta piangere la mia amica Valentina: dopo il quarto giorno della dieta «solo minestrone». Quella povera creatura ha sopportato tutto, nelle peggiori avversità della vita si è dimostrata dura come una roccia, ma al minestrone non ha resistito. Ora ha smesso. È più serena e per ovviare al problema dei chili di troppo si nasconde la Nutella. Da sola.
Luciana Littizzetto, Sola come un gambo di sedano, 2001

Povera Minestrina. Lei sì che ci fa del bene. Passa autunni interi a scaldarci le budella e nessuno si degna di onorarla. È una sorta di razzismo culinario. Solo perché non è un minestrone, di quelli maschi, roventi e pesanti. È «ina» lei, leggera, sciacquetta, non ti impiccia lo stomaco. Poi ci metti un amen a prepararla.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Il maschio la minestrina la trangugia solo per farti un piacere. Perché ti ama. Ma poi mangiare è un'altra cosa. D'altra parte come dargli torto.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Bisognerebbe istituire la Giornata mondiale della minestrina. Perché ti tranquillizza, ti coccola.
Luciana Littizzetto e Franca Valeri, L’educazione delle fanciulle, 2011

Un idealista è uno che, notando che una rosa odora meglio d'un cavolo, ne conclude che se ne possa cavare una minestra migliore.
Henry Louis Mencken, A Book of Burlesques, 1916 

Vedere le tue mani / che si muovono sinuose / e poi sentire ancora / quel calore non nuovo / tra le mie gambe... / Porca vacca! / Oggi è già la seconda volta che mi rovesci il minestrone sui pantaloni!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Russare è sorbire rumorosamente minestra di sogni.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917-1960

È una gran cosa sapere che pioggia o vento, da qualche parte c'è un piatto di minestra calda che ti aspetta. 
Tuco (Eli Wallach), in Il buono, il brutto, il cattivo, 1966

La minestra mi piace, perfino quella dell'ospedale. Lo so che fa schifo a tutti, ma la minestra e il purè dell'ospedale mi fanno impazzire.
Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006

C'è chi dice che non bisogna tornare con gli ex perché la minestra riscaldata non è buona... Beh, non hanno mai assaggiato Francesca. A parte il fatto che a me il cibo riscaldato piace da matti. La pasta al forno, la polenta, il minestrone, perfino la pizza... sarà questione di gusti.
Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006

Quando ero piccolo mia nonna mi portò a mangiare in una trattoria all'aperto. Cominciò a piovere. Ci misi tre ore a finire il brodo.
Mario Zucca (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proverbi sulla Minestra
  • A chi fa la minestra spesso non gliene tocca.
  • Amicizia rinnovata e minestra riscaldata non valgono niente.
  • Amore senza baci, minestra senza sale.
  • Chi amministra amminestra.
  • Chi ha il mestolo in mano fa la minestra a modo suo.
  • Chi è scottato dalla minestra calda soffia sulla fredda.
  • Il letto caldo fa la minestra fredda.
  • La minestra è la biada dell'uomo.
  • La minestra fa belle le guance.
  • La minestra lunga sa di fumo.
  • Minestra riscaldata e amore rinnovato perdono il sapore.
  • Minestra riscaldata non fu mai buona.
  • Minestra salata massaia innamorata.
  • Né minestra riscaldata né serva ritornata.
  • Niente in terra, poco in testa, zoccoli, broccoli e minestra.
  • O mangiar questa minestra o saltar dalla finestra.
  • Quello che a marzo mette fuor la testa è roba buona per la minestra.
  • Sempre la stessa minestra manda il marito all'osteria.
  • Tutti i giorni la stessa minestra stancò il convento dei certosini.
  • Tanto l'amore quanto la minestra di fagioli vogliono uno sfogo.
  • Un buon piatto di minestrone fa sentire il servo padrone.
La casa in cui si litiga mangia minestra cotta a metà.
Proverbio africano

Mensa popolare. Una zuppa di verdura ed è subito pera. (Gino Patroni)
2. Zuppa
© Aforismario

Una cravatta pulita attrae la zuppa del giorno.
Arthur Bloch (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per il secondo principio della Termodinamica, anche detto dell'Entropia, un acquario può diventare una zuppa di pesce, ma una zuppa di pesce non potrà mai diventare un acquario.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Un bravo cuoco è un individuo bravo abbastanza a dare alla sua zuppa un nome diverso ogni giorno.
Jack Klugman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mensa popolare. Una zuppa di verdura / ed è subito pera.
Gino Patroni, Ed è subito pera, 1959

Proverbi sulla Zuppa
  • Bisogna cuocer la zuppa, mentre arde la legna.
  • Per campare quanto vuoi zuppa prima e zuppa poi.
  • Se non è zuppa è pan bagnato. 
  • Sette cose fa la zuppa: cava la fame e la sete tutta, empie il ventre, netta il dente, fa dormire, fa smaltire e la guancia fa arrossire.
Note
  1. Carlo Lapucci, Dizionario dei proverbi italiani  © 2007 Arnoldo Mondadori Editore.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Pasta e Pastasciutta - Riso e RisottoPane

Nessun commento: