Pensione e Pensionati - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute umoristiche sulla pensione e sui pensionati. Secondo la dettagliata definizione del Vocabolario Treccani, la pensione è una "rendita permanente o temporanea che lo stato o gli istituti di previdenza corrispondono ai lavoratori del settore pubblico o privato, oppure ai loro familiari o ad altri aventi diritto, in relazione a un pregresso periodo di servizio o di attività lavorativa, per lo più in occasione del collocamento a riposo per raggiunti limiti di età, o anche a seguito di eventi che abbiano determinato la morte o uno stato di grave menomazione fisica o psichica".
A mo' d'introduzione, riportiamo una riflessone di Maria Venturini sull'affrontare l'età della pensione in modo positivo: "Non paventatela, non invocatela. Non è questa dolorosa fine della vita attiva, questa ineluttabile disutilità della persona come spesso viene interpretata dal comune sentire. Non fate il torto alla vostra vita di considerarla divisa in periodi scanditi dalle "funzioni" esercitate. Abbiamo una sola anima, una mente, un cuore che crescono da quando andiamo all'asilo fino al giorno − speriamo il più lontano possibile − in cui lasciamo questo mondo, in un unicum meraviglioso e senza paratie stagne. Evitiamo che qualche parente zelante ci rifili a tradimento nel nostro necrologio la dizione ex magistrato o peggio "dirigente generale delle poste in pensione." In proposito lasciate precise istruzioni. Non invocatela con troppa leggerezza; potreste avvertire pesantemente il disagio di una disponibilità economica decurtata di premi gratifiche e altre diavolerie che le aziende inventano per aumentare la produttività dei propri schiavi. Potreste anche sgomentarvi di fronte all'improvviso mutato rapporto fra tempo libero e tempo occupato; concedetevi una pausa di riflessione prima di buttarvi a capofitto in un lavoro pagato in nero per incrementare le entrate e riempire il vuoto delle vostre giornate. Dedicatevi ad uno scrupoloso calcolo di costi e benefici e valutate quali e quante cose che vi sono sfuggite mentre eravate affannosamente in carriera potreste fare ora: occuparvi meglio della vostra salute, passeggiare di più e godervi la natura, leggere i libri mancati da tutta una vita, ascoltare musica se vi piace, accarezzare il vostro gatto che ne sarà felice e vi ricambierà affettuosamente". [Dizionario delle felicità, 1998].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul lavoro e sulla vecchiaia. Inoltre, nella sezione "Frasi utili", trovi una raccolta di frasi di auguri per il pensionamento di amici, familiari o colleghi.
Con la crescita zero il Paese invecchia.
Tra un po’ avremo un pensionato a carico di ogni disoccupato. (Altan)
Pensione e Pensionati
© Aforismario

È un errore mandare la gente in pensione a cinquantacinque o a sessant'anni, quando ha acquistato una preziosa competenza. Ed è assurdo che uno ci vada volontariamente. Il riposo va bene per chi è inabile, ammalato. Mentre chi fa un lavoro troppo pesante, dovrebbe averne uno più leggero, con un orario ridotto. Però ogni essere umano, finché è sano e lucido, dovrebbe essere attivo, lavorare, imparare cose nuove. Michelangelo aveva più di sessant'anni quando ha dipinto il Giudizio universale. Verdi ne aveva settantacinque quando ha composto l'Otello.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Con la crescita zero il Paese invecchia. Tra un po’ avremo un pensionato a carico di ogni disoccupato.
Altan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La fine dell'umanità. Chi ha tempo di pensare a una simile assurdità? La sicurezza del posto di lavoro, il Dow Jones che va giù, le bollette scadute, i nostri fondi pensione che diminuiscono: questi sono i fardelli quotidiani che occupano la nostra mente, non l'estinzione dell'umanità.
Steve Alten, Resurrezione, 2004

Le pensioni sono, in grado diverso a seconda della generosità parentelare, la tassa maggiore sul bilancio famigliare. 
Geminello Alvi, Una repubblica fondata sulle rendite, 2006

Oltre la metà dei pensionati non arriva a cinquecento euro al mese. Ormai si scippano tra di loro.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Qualcosa di completamente diverso, 2012

Pensionato tenta rapina alle Poste. Era la prova per l'affiliazione alla bocciofila.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), ibidem

In Italia un pensionato su due prende meno di 1.000 euro al mese, uno su dieci meno di 500. Gli altri sopravvivono grazie alla fatina dei denti.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), ibidem

Gli scienziati affermano che sugli altri pianeti la vita è impossibile. Però, se dovessero campare solo con la pensione sociale, capirebbero che anche sulla terra non è che si stia tanto meglio!
Bilbo Baggins (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I mariti in pensione fanno solo dei guai.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

V'è quasi sempre un'ambivalenza nel lavoro, che è al tempo stesso un asservimento, una fatica, ma anche una fonte d'interesse, un elemento di equilibrio, e un fattore di integrazione alla società. Quest'ambiguità si riflette nella pensione, che si può considerare come una specie di grande vacanza, o come una caduta tra gli scarti. 
Simone de Beauvoir, La terza età, 1970

I giovani sono pallidi e inquieti, mentre i vecchi sono abbronzati e sorridenti (essendo la pensione di questi ultimi pagata dai primi). 
Frédéric Beigbeder, Lire 26.900, 2000

Non spero più niente dal '52... a parte la pensione, ovvio!
Bloch, in Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/...

I politici che hanno rovinato la nostra nazione per punizione riceveranno una lauta pensione con in più una ricca liquidazione.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Andare in pensione a sessantacinque anni è ridicolo. A sessantacinque anni, avevo ancora i brufoli.
George Burns (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ai bambini le caramelle, ai vecchi la pensione, così stanno quieti.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Le file di persone anziane che attendono innanzi agli uffici postali, nelle condizioni climatiche più disagiate, per la riscossione degli importi loro attribuiti, vengono considerate come un fatto di natura, al pari delle condizioni climatiche cui sono soggette. 
Federico Caffè, Umanesimo del welfare, Micromega, 1986

Una volta per avere del tempo libero bisognava aspettare la pensione. Adesso basta aspettare di essere laureati.
Fabio Carapezza (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nell'espressione «assunzione in pianta stabile» è già il certificato di morte; il periodo della pensione è l’intervallo pieno d’incertezza − limbo oscuro − tra due morti.
Guido Ceronetti, Pensieri del tè, 1987

È matura per la Distruzione una società che ha per tempio la Banca, che vive e sopravvive in attesa o nel godimento di una pensione.
Guido Ceronetti, L'occhio del barbagianni, 2014

In futuro si andrà in pensione a ottant'anni, l'anno dopo aver trovato il posto fisso.
Maurizio Crozza (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La pensione è per i giovani, non per i vecchi. I giovani possono trovare nuovi interessi. Quando sei vecchio e sei stato nel giro per il tempo che ci sono stato io, se dovessi scendere, dove pensa me ne potrei andare? Sotto terra. Mi creda. La pensione è per i giovani. Se invecchi, non ci andare in pensione.
Alex Ferguson, su Gazzetta sullo Sport, 2012.

La pensione è talmente un miraggio per la mia generazione che secondo me molti son convinti che l’INPDAP sia una versione tarocca dell’iPad.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Questa mentalità che, connettendo la vecchiaia all'improduttività, all'emarginazione sociale e all'insignificanza, rende in Occidente la vecchiaia terribile, non solo per il singolo individuo, ma anche per la società che, non meno del singolo individuo, si dà da fare per ridurre le cause dell'invecchiamento o ritardarne perlomeno l'arrivo. I costi sociali, dalle pensioni all'assistenza, sovvertono il ritmo produttivo delle società avanzate che, impreparate, si trovano di fronte a una lotta di classe imprevista. Non più tra poveri e ricchi, ma tra vecchi che non vogliono lasciare e giovani che non sanno come cominciare.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

‎500 euro al mese, la metà dei pensionati non può permettersi una vita dignitosa. Fortuna che gliene resta ancora poca.
Ivan Giannelli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Siamo la nazione più vecchia del mondo, ogni ragazzo che lavora ha tre pensionati sulla schiena. Non ce la facciamo più!
Beppe Grillo, Tutto il Grillo che conta, 2006

La pensione: moltissimo per pochi, pochissimo per molti.
Luciano Guareschi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La stessa idea di pensionamento contribuisce alla decrepitezza, perché esclude gli anziani dallo svolgere una funzione utile alla società. Il pensionamento tende a raggruppare i pensionati in comunità apposite isolandoli dalla società più ampia e incoraggiando in politica prese di posizione unilaterali a loro esclusiva protezione e beneficio.
James Hillman, La forza del carattere, 1999

Se è vero, come è vero, che il lavoro della donna di casa ha una grande importanza sociale nel mondo moderno, ne dovrebbe conseguire che gli oneri necessari per garantire un minimo di pensione alle casalinghe dovrebbero ricadere sullo Stato.
Nilde Iotti, Parole e scritti 1955-1998, 2010 (postumo)

Il cervello: se lo coltivi funziona. Se lo lasci andare e lo metti in pensione si indebolisce. La sua plasticità è formidabile. Per questo bisogna continuare a pensare.
Rita Levi-Montalcini, su la Repubblica, 2006

Io lo so come sono fatti i maschi. Già il terzo giorno di ferie vanno in paranoia perché non sanno cosa fare. Bamblinano in pigiama avanti e indietro senza combinare un tubo. Figurarsi quando vanno in pensione.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

Per le strade trovi solo bambini forti come galli da combattimento e pensionati vispi pieni di Viagra. Gli altri disperati dai venti ai cinquant'anni, quelli che devon lavorare e mandare avanti l'Italia, son rovinati. In agonia.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

Il bello è che voi politici vi stupite se ce l’abbiamo con voi: “Ma come mai?”. “Ma perché?” Perchééééé??? Allora, vi faccio l’elenco dei perché. Decidete voi i vostri stipendi. Decidete le vostre pensioni. Tagliate le nostre e non toccate le vostre. Nonostante guadagniate un mucchio di soldi, rubate. Avevamo detto no al finanziamento dei partiti e vi siete finanziati lo stesso; oltretutto quei soldi ve li imbertate per i fatti vostri o ve li rubate fra di voi.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Sempre più pensionati passano i pomeriggi allo zoo. Davanti alla gabbia dei leoni. Ci vanno a vedere le bistecche.
Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

Né la previdenza sociale e la pensione significano un cavolo di niente, nessuna di queste vuote cerimonie significa un bel cavolo di niente! Quello che conta, quello che conta veramente è la consapevolezza di aver dedicato la tua vita a qualcosa di importante, di essere stato produttivo, di aver lavorato per un'ottima compagnia, anzi... per una delle migliori compagnie di assicurazioni del nostro Paese, di aver creato una bella famiglia, di aver messo su una bella casa, di essere rispettato dalla tua comunità, di esserti creato amicizie meravigliose e durature. Se alla fine della sua carriera un uomo può guardarsi indietro e dire "io ho fatto bene il mio lavoro", allora può ritirarsi gloriosamente e godersi una ricchezza che va ben oltre quella monetaria.
Ray Nichols (Len Cariou), in Alexander Payne, A proposito di Schmidt, 2002

Secondo me le persone più infelici al mondo sono quelle in pensione, non hanno scopi. Quello che riesce a dare significato alla vita è uno scopo, un obiettivo, la battaglia, una lotta... no? Anche quando si perde.
Richard Nixon (Frank Langella), in Ron Howard, Frost/Nixon - Il duello, 2008

Sant'Agostino diceva: "La felicità è desiderare ciò che si ha!". Mia zia Nilde dice: "Dategli la mia pensione e vediamo!".
Flavio Oreglio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Io ho realizzato tutti i sogni che avevo, e anche qualcuno di più. Non per questo vado in pensione. Con l’età l’energia cala ma l’importante è accettare quello che si è e che si è stati. Rimanere, non per forza ma per amore.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Hanno alzato talmente tanto l'età pensionabile che per andare in pensione non ci vuole la terza età, ci vuole la reincarnazione!
Alessandro Siani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una ricerca dimostra che lavorare fino in tarda età previene l’Alzheimer. Certo che questi si aggrappano a tutto, pur di fare la riforma delle pensioni come vogliono loro.
Dario Vergassola, Un annetto buono, 2009

La tragedia di quelle sue mattinate [da neopensionato] s'interrompeva per incanto la domenica, che come si sa non si lavora: Fantozzi allora si sentiva come gli altri, e quindi quasi un essere umano.
Paolo Villaggio, in Neri Parenti, Fantozzi va in pensione, 1988

Il vecchietto al vigile: "Scusi, dove posso trovare una pensione modesta?". "All'INPS!".
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Lavoro - Lavoratori - Vecchiaia - Frasi di Auguri per Pensionamento

Nessun commento: