Smettere di Fumare - Frasi e slogan contro il Fumo

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti su smettere di fumare e slogan contro il fumo. In questa raccolta si segnalano le citazioni di Italo Svevo tratte da La coscienza di Zeno (1923), in cui l'autore descrive in maniera magistrale quanto sia difficile per un fumatore accanito riuscire a smettere di fumare.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul fumo, i fumatori, le sigarette, i sigari, la pipa e il tabacco.
Le mie giornate finirono coll'essere piene di sigarette e di propositi di
non fumare più. (Italo Svevo - foto: Giuseppe Pambieri interpreta Zeno)
Smettere di Fumare
© Aforismario

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto.
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Io non so se sono mai stato un vero fumatore. Però fumavo quaranta sigarette al giorno. E quando mi sono convinto che era assolutamente idiota acquistare dei tubetti di carta pieni di foglie secche tritate con un minuscolo rotolino di carta igienica a un'estremità, per accenderle all'estremità opposta, aspirarne il fumo e rigettarlo subito fuori, ho smesso.
Antonio Amurri, Famiglia a carico, 1975

Quando le persone provano a smettere di fumare senza riuscirci, rimangono deluse, e questa sensazione aumenta con l'aumentare del numero di insuccessi, fino a trasformarsi nella convinzione che non vi riusciranno mai. Il primo passo per spezzare un'abitudine inizia dal cambiare le proprie convinzioni.
Richard Bandler, Vivi la vita che desideri con la PNL, 2009

Ho smesso di fumare da qualche mese. Sono felice perché respiro meglio e sento molto di più odori e profumi. Ieri sono andato a fare una passeggiata in campagna e ho trovato due tartufi.
Federico Basso (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dal dottore.
− Lei, la deve smettere di fumare.
− Perché, ho qualche cosa ai polmoni?
− No, è che ogni volta che viene qui, mi brucia il tappeto.
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Non conosco qualcosa di più disgustoso nel vedere un fumatore inquinare i propri polmoni con più di 4000 prodotti chimici stranieri, o nel dover ascoltare un fumatore che si autoconvince di poter smettere quando vuole. È difficile smettere, lo so, ci vuole una persona molto forte per smettere, ma anche la persona più forte non avrebbe dovuto mai cominciato a fumare la prima volta.
Phil Brooks (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c'è nessuno che smetta di fumare. Si sospende, al massimo. Per giorni. O per mesi; o per anni. Ma nessuno smette. La sigaretta è sempre lì, in agguato. Qualche volta salta fuori nel bel mezzo di un sogno, magari cinque, o dieci anni dopo aver «smesso». Allora senti il contatto delle dita sulla carta; senti il leggero, sordo, rassicurante rumore che fa quando la batti sul piano della scrivania; senti il contatto delle labbra sul filtro ocra; senti lo scratch del fiammifero e vedi la fiamma gialla, con la base azzurra. Senti addirittura la botta nei polmoni, e vedi il fumo che si diffonde fra le carte, i libri, la tazzina di caffè.
Gianrico Carofiglio, Ad occhi chiusi, 2003

Tutti i fumatori vorrebbero smettere e possono trovare facile e piacevole farlo; è solo la paura che impedisce loro di provare, e il più grande vantaggio che si ottiene dallo smettere di fumare è proprio liberarsi da tale paura.
Allen Carr, È facile smettere di fumare se sai come farlo, 1985 [1]

Non esiste un fumatore che non possa smettere.
Allen Carr, ibidem

Trascorriamo metà della nostra esistenza, se siamo in posti dove non si può fumare (come cinema, teatri, uffici, ospedali) o se stiamo cercando di smettere o diminuire il numero delle sigarette, sentendoci tristi, convinti che ci manchi qualcosa. L'altra metà invece viene trascorsa in situazioni dove si può fumare, ma vorremmo non doverlo fare. Che assurdo hobby è mai questo che, quando lo fai, vorresti non farlo e solo quando non lo puoi fare vorresti una sigaretta?
Allen Carr, È facile smettere di fumare se sai come farlo, 1985 [1]

Non si smette di fumare per le ragioni per cui non dovremmo farlo. [...] Per smettere è necessario smantellare le ragioni per le quali si fuma.
Allen Carr, È facile smettere di fumare se sai come farlo, 1985 [1]

Ero un fumatore accanito e bevevo enormi quantità di caffè. Ho impiegato cinque anni a rinunciarvi, cinque anni veramente di commedia. L’impressione che ho avuto è che avrei perduto l’anima smettendo di fumare e di bere caffè. Ho detto: tanto peggio, tanto meglio. Perdo l’anima!
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

“Abramo, il momento è difficile, dovresti fare un sacrificio”. “Dimmi Signore, sono qua apposta”. E il Signore disse: “Dovresti smettere di fumare”. “Signore, tu mi chiedi troppo! Io fumo quattro pacchetti di sigarette al giorno… Non potresti chiedermi qualcosa di più semplice?” “E va bene, ” disse il Signore nella sua infinita misericordia, “allora ammazza tuo figlio”. “Grazie” disse Abramo commosso “troppo buono… Sapevo che mi saresti venuto incontro…
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Come ho fatto a smettere di fumare? Semplice. Fumare abbrevia la vita di circa 8 anni. Io amo guardare le partite di football alla televisione. Se fumassi ne perderei almeno 350.
Tony Curtis (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se decidi di smettere di bere, fumare e fare l'amore, non è che vivi più a lungo: la vita ti sembra più lunga.
Clement Freud, su The Observer, 1964 [attribuito erroneamente a Sigmund Freud - vedi "Citazioni errate" su Aforismario]
Se decidi di smettere di bere, fumare e fare l'amore,
non è che vivi più a lungo, la vita ti sembra più lunga. (Clement Freud)
Ho smesso di fumare!
Gianfranco Funari (epitaffio)

"Ehi, se smetti di fumare, riavrai il tuo olfatto." Io vivo a New York City, non lo rivoglio il mio olfatto!
Bill Hicks [1]

Fate ricorso a liquori, a droghe o a sigarette per "calmare i nervi"? Perché, invece, non provate con la forza di volontà?
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Ho smesso di fumare, mi scaricava i nervi. Preferisco lasciare che fumino gli altri e scaricare i miei nervi su di loro.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

È chiaro che tutto quello che ti piace ti fa male, tanto è vero che se una cosa non fa male cominci a dubitare che ti piaccia. Ad esempio, il fumo. Hai smesso di fumare per allungarti la vita. Ma dopo cena l’accorceresti volentieri, per un bel avana che quando te lo metti in bocca ti fa male alla gola e quando lo aspiri ti fa male ai bronchi e quando mandi giù la saliva ti fa male allo stomaco, al duodeno e più scende e più ti fa male a tutte le budella. Senza parlare del tumore ineluttabile che attende il fumatore. Rischiare il cancro lungo tutto il percorso del piacere: non è amore, questo?
Gianni Monduzzi, Salire al cielo fermando le donne in ascensore, 2004

I cerotti per smettere di fumare funzionano, anche se non è bello andare in giro con la bocca sigillata.
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Il modo più semplice di smettere di fumare è smettere di infilarsi sigarette in bocca e poi accenderle.
Willie Rushton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il medico mi dice che se smetto di fumare vivrò un mese di più. Ma almeno in quel mese potrò fumare?
Maria Luisa Spaziani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più
e in quella settimana pioverà a dirotto. (Woody Allen)
A me pareva più facile di non mangiare per tre volte al giorno che di non fumare le innumerevoli sigarette per cui sarebbe stato necessario di prendere la stessa affaticante risoluzione ad ogni istante.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Ricordai persino un consiglio strano che m’era stato dato per liberarmi dall'abitudine del fumo e che poteva valere in quell'occasione: talvolta, per contentarsi, bastava accendere il cerino e gettare poi via e sigaretta e cerino.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Pensai: «Giacché mi fa male non fumerò mai più, ma prima voglio farlo per l’ultima volta». Accesi una sigaretta e mi sentii subito liberato dall'inquietudine ad onta che la febbre forse aumentasse e che ad ogni tirata sentissi alle tonsille un bruciore come se fossero state toccate da un tizzone ardente. Finii tutta la sigaretta con l’accuratezza con cui si compie un voto. E, sempre soffrendo orribilmente, ne fumai molte altre.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Le mie giornate finirono coll'essere piene di sigarette e di propositi di non fumare più.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Chissà se cessando di fumare io sarei divenuto l’uomo ideale e forte che m’aspettavo? Forse fu tale dubbio che mi legò al mio vizio perché è un modo comodo di vivere quello di credersi grande di una grandezza latente.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

La mia vera malattia era il proposito e non la sigaretta. Dovevo tentar di lasciare quel vizio senza farne il proposito.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Essendo riuscito con grande sforzo ad eliminare dal mio animo ogni proposito, riuscii a non fumare per varie ore, ma quando la bocca fu nettata, sentii un sapore innocente quale deve sentirlo il neonato, mi venne il desiderio di una sigaretta e quando la fumai ne ebbi il rimorso da cui rinnovai il proposito che avevo voluto abolire.
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

Adesso che sono vecchio e che nessuno esige qualche cosa da me, passo tuttavia da sigaretta a proposito, e da proposito a sigaretta. Che cosa significano oggi quei propositi? Come quell'igienista vecchio, descritto dal Goldoni, vorrei morire sano dopo di esser vissuto malato tutta la vita?
Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923

M’era impossibile di cessare di fumare perché oramai fumavo già da 14 anni con circa cinquanta sigarette al giorno. Ammettiamo pure che sarei stato capace di restare senza fumare per interi altri quattordici anni. Quale sarebbe stato il risultato dell’enorme, impensabile sforzo? Dopo questi quattordici anni vuoti la media delle sigarette che avrei fumate per ogni giorno della mia vita si sarebbe ridotta a 25. Lo sforzo dava perciò risultato inadeguato.
Italo Svevo, Orazio Cima, in Racconti, XX sec.

Fumava anche delle sigarette denicotinizzate prive di alcun sapore. Com'ero più virile io che avevo sempre tentato di non fumare ma alla vigliaccheria delle sigarette denicotinizzate non ci avevo pensato mai.
Italo Svevo, Il mio ozio, in Racconti, XX sec.

Ho baciato la mia prima ragazza e fumato la mia prima sigaretta nello stesso giorno. Da allora non ho avuto tempo per il tabacco.
Arturo Toscanini (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Uccidere non è come fumare. Si può smettere.
Catherine Tramell (Sharon Stone), in Basic Instinct, 1992

Autori sconosciuti
  • Da quando non fumo più sto molto meglio... Mia moglie ha smesso di picchiarmi per farmi smettere...
  • Ho smesso di fumare da 3 anni, 4 mesi, 12 giorni e 27 minuti, ma non ci penso affatto.
  • Ho smesso di fumare e di bere. Sono stati i venti minuti peggiori della mia vita.
  • Smettere di fumare è la cosa più facile del mondo. Lo so perché l’ho fatto centinaia di volte. [attribuito a Mark Twain].
No Smoking
2. Slogan contro il fumo
  • Baciare un fumatore è come leccare un posacenere
  • Chi fuma avvelena anche te. Digli di smettere
  • Chi fuma non è un gallo, è un pollo
  • Di' sì alla vita e no al tabacco
  • Fatti un bel regalo: smetti di fumare
  • Fumare è come pagare qualcuno per ucciderti
  • Fumare riduce le performance sessuali
  • Il cancro cura il fumo
  • Il fumo danneggia i tuoi figli, la tua famiglia e gli amici
  • Il fumo provoca il cancro
  • Il fumo può provocare una morte lenta e dolorosa
  • Il fumo uccide
  • Il mondo è la tua ostrica, non un portacenere
  • Ne abbiamo pieni i polmoni
  • Non aspettare di smettere quando sarà troppo tardi
  • Non bruciare la tua vita. Smetti di fumare*
  • Non lasciare che il tuo futuro se ne vada in fumo
  • Non lasciare che la tua vita se ne vada in fumo*
  • Non mandare in fumo la tua salute
  • Non mandare in fumo la tua vita*
  • O il fumo o la salute: scegli
  • Se non tieni alla tua vita, continua pure a fumare, ma non farlo in presenza di altre persone: loro potrebbero tenerci*
  • Spegni la sigaretta, accendi i tuoi sogni!
  • Tenete lontani i bambini dalle sigarette
Note
  1. Allen Carr, The Easyway to Stop Smoking, 1985 - È facile smettere di fumare se sai come farlo, Traduzione di Francesca Cesati © EWB, 2003
  2. Gli slogan con asterisco sono coniati da Aforismario.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fumo - FumatoriTabacco - Sigaretta - Sigaro - Pipa

Nessun commento: