Addio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'addio, forma di saluto usata per accomiatarsi definitivamente da qualcuno, che deriva dalla locuzione "a Dio", con sottinteso "ti raccomando a Dio". In alcuni casi, l'addio (in inglese goodbye e in francese adieu) può essere rivolto anche a un animale, a cose o luoghi.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa  sull'amore finito, la separazione e il lasciarsi. Inoltre, nella sezione "Frasi utili", trovi una toccante raccolta di frasi per dirsi addio.
− Se te ne vai, che sarà di me, che farò? − Francamente me ne infischio!
(Vivien Leigh e Clark Gable, Via col vento © Victor Fleming, 1939)
Addio
© Aforismario

Non lasciarti sgomentare dagli addii. Un addio è necessario prima che ci si possa ritrovare. E il ritrovarsi dopo momenti o esistenze, è certo per coloro che sono amici.
[Don't be dismayed by good-byes. A farewell is necessary before you can meet again. And meeting again, after moments or lifetimes, is certain for those who are friends].
Richard Bach, Illusioni, 1977

Nessuno osa dire addio alle proprie abitudini. Più di un suicida s'è fermato sulle soglie della morte pensando al caffè dove andava a giocare tutte le sere la sua partita a domino.
Honoré de Balzac, Il cugino Pons, 1847

Stamattina, alle sette, un vertiginoso silenzio mi ha svegliato. Mi sono girato verso mia moglie. Non c’era. Non era neppure in cucina né in nessun’altra stanza. Anche Camillo non c’era. Sono uscito sul balcone. Strada deserta. Solo un giornale spinto dal vento. Con l’auto ho attraversato la città. Vie e piazze spopolate. I tram fermi o vuoti. In ufficio nessuno. Anche da Maniglia e da mio cognato Augusto non c’è nessuno. Gli appartamenti abbandonati. Ho puntato verso l’aero porto. Un jet sulla pista. Fortuna d’avere il brevetto di pilota. Mi sono levato in volo. Parigi. Atene. Tokyo. New York. Non un’anima. Vuoto. Deserto. Sul banco di un bar di Adelaide trovo una fotografia. Ci sono tutti. Cinque miliardi di persone che mi fanno ciao con la mano… Sotto, una scritta: Addio, testa-dicazzo! D’accordo! D’accordo!… Però andarsene così… senza dire niente… Che figli di puttana.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

L'amore è anche imparare a rinunciare all'altro, a saper dire addio senza lasciare che i tuoi sentimenti ostacolino ciò che probabilmente sarà la cosa migliore per coloro che amiamo.
Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

Un ingordo gorgo umido è l'addio.
Lucio Battisti, Il diluvio, 1986

Ogni stagione è legata all'altra, incontri e addii formano il cerchio, il sacro centro è la nostra armatura, dove tutto cambia, tutto è eguale.
Marion Zimmer Bradley, L'alba di Avalon, 2004

− Come si dice addio?
− Baciami e dimmi che mi ami.
Jeff Bridges e Karen Allen, in John Carpenter, Starman, 1984

Due che si dicono addio si sentono importanti. Ciò addolcisce un poco la pena di dover si lasciare.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L'addio. Su una mite panchina di legno (o non era piuttosto di ferro?), / coi piedi affondati in un prato di primule (erano primule?) / un sabato pomeriggio (tu hai sempre sostenuto ch'era domenica)...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Dovendo dire addio a un luogo e a una persona mi sono ripassato gli addii letterari che so, caso mai potessero consolarmi. Da Tasso ("Fur segni forse della tua partita, / vita de la mia vita?") a Bob Dylan ("Addio è una parola troppo grossa / così ti dirò solo arrivederci"); dallo Shakespeare dei Sonetti ("Addio! /Troppo caro tu sei perché ti tenga!") al Racine di Berenice ("Addio! Pensa, signore, quanto risuoni questa / dispietata parola agli amanti funesta!) ... Cosa me n'è venuto? Nessun soccorso, se non la persuasione che, seppure non valga benda quando lo strazio è più nudo, l'atto stesso di bendarsi con le parole contiene una qualche virtù di svago analgesico, come il lamento o l'urlo o il morso alle labbra del ferito sulla barella.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Quando sono per sempre, gli addii dovrebbero essere rapidi.
George Gordon Byron (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Capita di far la pace dopo un addio e di lasciarsi per sempre con un arrivederci
Riccardo Cataldi, Massime e minime, 2005

Lo sguardo indifferente è un perpetuo addio.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

Chi se n'è andato non ci ha privati del sole né ci ha sprofondati nelle tenebre. Semplicemente, si è allontanato da noi - ma, in ogni addio, cova una speranza nascosta.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Esistono persone che [...] non hanno mai udito il suono di un 'Addio'. E, di conseguenza, nemmeno l'armonia di una frase come: 'Eccomi di nuovo qui. Abbracciami con il trasporto di chi mi aveva perduto e mi ha ritrovato.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Se sei abbastanza coraggioso da dire addio, la vita ti ricambierà con un nuovo ciao.
Paulo Coelho (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L’addio è una speranza che si dissolve.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Alla stazione c’erano tutti / dal commissario al sagrestano / alla stazione c’erano tutti / con gli occhi rossi e il cappello in mano / A salutare chi per un poco / senza pretese, senza pretese / a salutare chi per un poco / portò l’amore nel paese. / C’era un cartello giallo / con una scritta nera / diceva − Addio bocca di rosa / con te se ne parte la primavera −.
Fabrizio De André, Bocca di Rosa, 1967

Non diremo "Addio", visto che l'immortalità – rende l'espressione del tutto obsoleta.
Emily Dickinson, lettera a Mrs. Joseph Haven, 1858

Gli addii non contano. Conta solo quello che c'è stato.
Jerry Durrance (Paul Henreid), in Irving Rapper, Perdutamente tua, 1942

Ciao dolcezza / non posso dirtelo dove sono diretto / arrivederci è una parola troppo buona / perciò ti dirò soltanto un sentitissimo addio.
Bob Dylan, Don't think twice it's all right, 1963

O caro amico, ci vedremo ancora, | ché sempre nel mio cuore tu rimani. | Ormai di separarsi è giunta l'ora, | ma promette un incontro per domani. | O caro amico addio, senza parole, | senza versare lacrime o sorridere. | Morire non è nuovo sotto il sole, | ma più nuovo non è nemmeno vivere.
Sergej Esenin, Congedo, Poesie, XX sec.

In ogni addio c'è lo stigma del tradimento e insieme dell'emancipazione.
Umberto Galimberti, Le cose dell'amore, 2004

Quando a una donna diciamo addio è perché vogliamo lasciarla o perché temiamo che ci lasci.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quando una donna ci lascia con un «Addio" c'è ancora speranza. Quando si congeda con un «Arrivederci" non c'è più niente da fare.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sono venuta qui per dirti addio, mio caro, e la mia speranza è che il nostro addio sia grande e terribile come il nostro amore. Lascia che il nostro addio sia come fuoco che piega l’oro e lo rende più splendente.
Kahlil Gibran, Le ali spezzate, 1912

Gli addii migliori sono quelli più brevi.
Casper Gutman (Sydney Greenstreet), in John Huston, Il mistero del falco, 1941

Mi lasciano perplesso le feste di addio. Ha un che di offensivo fare una festa quando uno se ne va.
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

− Se te ne vai, che sarà di me, che farò?
− Francamente me ne infischio!
Vivien Leigh e Clark Gable, in Via col vento, Victor Fleming, 1939

Non c'è forse persona tanto indifferente per te, la quale salutandoti nel partire per qualunque luogo, o lasciarti in qualsivoglia maniera, e dicendoti, non ci rivedremo mai più, per poco d'anima che tu abbia, non ti commuova, non ti produca una sensazione più o meno trista. L'orrore e il timore che l'uomo ha, per una parte, del nulla, per l'altra, dell'eterno, si manifesta da per tutto, e quel mai più non si può udire senza un certo senso.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Rinviare oltremodo un addio ruba tempo ad un nuovo possibile inizio.
Claudia Magnasco, In solita solitudine, 2015

È meglio dirsi addio quando si arriva. Così sarà meno doloroso quando ci si dovrà lasciare.
Subcomandante Marcos, Racconti per una solitudine insonne, 2001

Nulla dice addio come una pallottola...
Philip Marlowe (Elliott Gould), in Robert Altman, Il lungo addio, 1973

Quando le donne raggiungono una certa età... addio amore, buongiorno profiteroles!
Bette Midler, in Hugh Wilson, Il club delle prime mogli, 1996

I miei sorrisi e i tuoi / si sono spenti / noi camminiamo insieme / e siamo soli / ci restano soltanto / lunghi silenzi / che vogliono dire... / addio... addio...
Domenico Modugno, Addio...addio..., 1962

Il nostro amore / acqua di mare / e' diventata sale / le nostre labbra / inaridite non hanno più parole / guardami... guardami / lo sai che non è vero / non è vero ch'è finito il nostro amore / addio... addio...
Domenico Modugno, Addio...addio..., 1962

Il ricco o il povero avranno lo stesso tempo a disposizione por dire addio a ciò che posseggono.
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

Dovevo lasciare la mia famiglia per andare all'università. Eh sì, i miei genitori organizzarono una gran festa d’addio per me. Secondo quel che dice la lettera.
Emo Philips (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un vero addio non deve essere da una parte sola, ma da tutte e due.
Poppo, in Ano Hana, 2011

Ci sono addii che si consumeranno in un indifferente silenzio ed addii gridati, che torneranno indietro come un'eco.
Prabha Cristina Ranchicchio (Aforismi inediti su Aforismario)

Tutti i miei giorni sono degli addii.
François René (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo non sa come dire addio; una donna non sa mai quando dirlo.
Helen Rowland (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando una donna si innamora per la prima volta, scopre la bellezza della vita. Quando un uomo lascia un amore, perde una parte di sé. Tutti e due sono come due binari, destinati a non incontrarsi mai più. Un uomo e una donna attraversano il tunnel del destino, cercando di arrivare alla destinazione finale. Incontrarsi, amarsi, dirsi addio: questo è il gioco crudele della vita.
Sakurambo, in Lamù,1978/87

Il profondo dolore per la morte di ogni essere amato ha origine dal sentimento che in ogni individuo sia qualcosa di inesprimibile, di esclusivamente peculiare e quindi assolutamente irripetibile. "Omne individuum ineffabile". Ciò vale anche per le bestie, e viene sentito nel modo più vivo da colui il quale abbia per caso ferito mortalmente una bestia amata, e ora ne colga lo sguardo d'addio, che gli cagiona un dolore straziante.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La vera grandezza non sta nell'accettazione dell’“eterno ritorno dell’uguale” (tra i capisaldi della filosofia nietzscheana), cosa che, per la maggior parte della gente, sarebbe piú un dono che una condanna, ma, semmai, nell'accettazione dell’eterno addio, cioè del fatto che ogni singolo istante della nostra vita – come la nostra intera esistenza – è destinato a svanire per sempre senza alcuna possibilità di ripetersi.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Quando due si accomiatano, c'è una ultima parola da pronunciare. Essa resterà chiusa nei loro cuori, i due la custodiscono e nutrono, ne tengono vivo il fuoco e ne sono tenuti vivi a loro volta. Nella parola di commiato sembra risiedere la forza di superare l'abisso della separazione.
Adrienne von Speyr (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È senza fede chi dice addio quando la strada si oscura. »
John Ronald Reuel Tolkien (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non mi piacciono gli addii, ho imparato a scantonarli; non esiste nulla di definitivo figuriamoci gli addii e i fazzoletti e le strizzate di mano.
Pier Vittorio Tondelli, Pao Pao, 1982

Avremmo dovuto dirci addio e saremmo stati un ricordo migliore di noi.
Fabio Volo, È tutta vita, 2015

Salutarsi è una pena così dolce, che ti direi addio fino a domani.
Anonimo (attribuito a William Shakespeare) [1]

Addio, amico lettore, futuro cadavere e futuro nulla. Sit tibi terra levis! [2]
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Addio si dice a chi muore.
Proverbio

Note
  1. Probabilmente si tratta di una traduzione infedele dei seguenti versi tratti da Romeo e Giulietta: "Buona notte, buona notte! Lasciarti è dolore così dolce che direi buona notte fino al mattino". (Good night, good night! parting is such sweet sorrow, that I shall say good night till it be morrow).
  2. Sit tibi terra levis: che la terra ti sia lieve.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Amore finito - SeparazioneLasciarsi - Frasi di Addio

Nessun commento: