Guarigione - Frasi e citazioni sul Guarire

Raccolta di frasi e aforismi sulla guarigione e sulla convalescenza. Una parte delle seguenti citazioni fanno riferimento al guarire da malattie fisiche, altre al guarire da disagi psicologici o esistenziali. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla malattia, la salute, i farmaci, la cura e il rapporto tra medico e paziente. Inoltre, nella sezione "Frasi utili", trovi una raccolta di frasi per augurare una pronta guarigione a chi non sta bene.
Perfino essere malato è piacevole quando sai che ci sono persone
che aspettano la tua guarigione come una festa. (Anton Čechov)
1. Guarigione
© Aforismario

Non appena sei guarito, esci e guarisci qualcun altro.
[As soon as healing takes place, go out and heal somebody else].
Maya Angelou (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vivere all'insegna della creatività e dell’amore è il modo più sano di affrontare la vita. Fare ciò che rende felici guarisce e protegge.
Richard Bach, Il libro ritrovato, 2004

Io reputo che ufficio del medico sia di rendere la salute e di alleviare le sofferenze e i dolori, non solo quando questo sollievo può condurre alla guarigione, ma anche quando può servire a procurare una morte dolce e calma.
Francis Bacon, Sull'utilità e il progresso del sapere, 1605

L'uomo può guarire da tutto, non dall'uomo.
Georges Bernanos, Noi altri francesi, 1939

Meglio ci guarisce il medico che ci fa vedere anche la sua piaga.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, 1987 (Postumo)

G. mi supplica di andarlo a trovare all'ospedale. È malato, senza un soldo. Mi metto in viaggio, ma quando arrivo è troppo tardi! Lo trovo guarito, sposato, ricco.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

È incredibile quanto giovi al medico e al chirurgo esperti l’affabilità unita alla pietà: è medicamento meraviglioso per le malattie lunghe e deprimenti, sulla cui guarigione ha spesso il sopravvento la paura della morte, consola i malati e i parenti in lacrime, tanto che poi aspettano con animo quasi sereno qualunque cosa possa accadere; e coloro ai quali sarebbe toccata la morte o la follia sono consolati tanto che migliorano, per nuova speranza e disposizione d’animo. Perché nulla rimedia ai danni e placa nei malati e nei parenti il terrore delle malattie lunghe, dolorose, inguaribili, quanto un parlare pietoso e confortevole.
Leonardo Botallo, I doveri del medico e del malato, Lione, 1565

L'amore è come il veleno del serpente: o guarisce o uccide.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Dei mali del corpo tutti vorrebbero, ma molti non possono, guarire; di quelli dell'anima tutti potrebbero, ma pochi vogliono.
Annibale Caro, XVI sec. [1]

La sofferenza è inerente alla natura umana; ma noi non soffriamo mai senza avere la speranza della guarigione; il contrario è un caso rarissimo, e la speranza è un piacere.
Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1789/98 (postumo, 1825)

Perfino essere malato è piacevole quando sai che ci sono persone che aspettano la tua guarigione come una festa.
Anton Čechov [1]

All'idropico, fa di più chi lo guarisce della sete di chi gli offre un barile di vino. Applicate questa massima alle ricchezze.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Non esiste guarigione, o piuttosto tutte le malattie di cui siamo «guariti» le portiamo in noi e non ci lasciano mai.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Colpiti alla radice, fatti assolutamente per non durare, deperibili fin nell'essenza, non di consolazione abbiamo bisogno ma di guarigione.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Il medico esercita su di me un doppio effetto dal quale non so difendermi: mi spaventa e non mi rassicura. Se mi dice: "Lei ha la tal malattia", gli credo. Se mi dice: "La guarirò", non gli credo più. 
Georges Courteline, La filosofia di Courteline, 1922

L'amore è una malattia che tutti vorrebbero prendere, e dalla quale nessuno vorrebbe guarire.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'amore è una malattia, guariti dalla quale si sta peggio.
Roberto Gervaso, ibidem

Per il malato immaginario, la peggior disgrazia è la guarigione.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nessun profeta è ben accolto nel suo paese, e un medico non opera guarigioni tra coloro che lo conoscono.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Tommaso, I sec.

I dottori per guarirvi hanno bisogno di poco: purché vi possano proibire qualcosa tutto va a posto. L'astuzia sta nel farsi proibire soltanto le cose cui si tiene di meno.
Giovannino Guareschi, Lo Zibaldino, 1948

Un medico coscienzioso deve morire con il malato se non possono guarire insieme.
Eugène Ionesco, La cantatrice calva, 1950

Il grande successo che incontrano ciarlatani e guaritori non si spiega solo con la credulità delle masse, ma anche con la diffidenza verso l’industria medica, soprattutto per il modo in cui si è automatizzata. Per quanto rozzi siano nella loro arte, questi taumaturghi si distinguono pur sempre dai medici per due caratteristiche importanti: considerano il malato nella sua interezza, e fanno apparire la guarigione come un miracolo. È proprio questo che l’istinto delle persone ancora sane va cercando, e su cui in effetti si fondano le guarigioni.
Ernst Jünger, Trattato del Ribelle, 1951

L'uomo passa la prima metà della vita a rovinarsi la salute, e la seconda metà a recuperarla.
Joseph Léonard (Cheverry), Debutto poetico, 1823

L'ultima volta che sono andato dal dottore mi ha dato tante medicine che, una volta guarito, sono stato male per un mese intero. 
Groucho Marx [4]

Se potete guarire, guarite; se non potete guarire, calmate; se non potete calmare, consolate.
Augusto Murri, XIX-XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un essere tipicamente morboso non può guarire, né tanto meno guarirsi; invece per un essere tipicamente sano la malattia può diventare uno stimolante energico per vivere, per vivere di più.
Friedrich Nietzsche, Ecce homo, 1888

La cosa che più ti aiuta a guarire è il buon umore.
Pindaro, V sec. a.e.c. (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per un'affezione che i medici guariscono coi loro farmaci, costoro ne provocano dieci in soggetti sani, inoculando quell'agente patogeno mille volte più virulento di qualunque altro microbo: l'idea di essere malati.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Ci sono mali dei quali non bisogna cercar di guarire, perché sono i soli a proteggerci contro altri più gravi.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Si libererà l'energia dell'atomo, si viaggerà fra gli astri, si prolungherà la vita, si guarirà la tubercolosi e il cancro, ma non si troverà il segreto di farsi governare da uomini meno indegni. 
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Ci sono malattie dalle quali si guarisce a fondo soltanto lasciando loro fare il corso naturale, dopo il quale spariscono da sé senza lasciar traccia. Quando invece si pretenda di guarire immediatamente, subito subito, il tempo deve dare l'anticipo: la malattia è scacciata, ma l'interesse è costituito da debolezza e mali cronici per tutta la vita.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

L’innamoramento è l’unica forma di pazzia da cui si può star certi di guarire.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Sebbene i dottori lo curassero, gli estraessero sangue e gli dessero da inghiottire delle medicine, ciò nonostante guarì lo stesso.
Lev Tolstoj, Guerra e pace, 1865/69

La guarigione è una cosa di cui i medici non hanno nessuna colpa.
Pierre Véron [4]

Realizzai che il viaggio verso la guarigione, per quanto breve, era stato un'esperienza meravigliose dall'inizio alla fine. Realizzai che anche nella monotonia della vita di tutti i giorni viviamo momenti a stretto contatto con la morte, e che la sofferenza è la prova del nostro essere. Nel vortice della malattia, ero sicura di avere annusato l'odore della morte, l'odore della fine. Un sentore flebile ma reale. E da lì, piano piano, avevo cominciato a ristabilirmi. Mentre si guarisce, si percepisce qualsiasi cosa come una gioia. Forse è il flusso della vita stessa che man mano riprende vigore.
Banana Yoshimoto, Delfini, 2006

L'arte della medicina consiste nel distrarre il paziente mentre la natura opera la guarigione.
Anonimo (attribuito a Voltaire)

Il miglior medico è la natura: guarisce tre quarti delle malattie e non sparla dei suoi colleghi.
Anonimo (attribuito a Galeno e Louis Pasteur - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La morte guarisce tutti i mali.
Proverbio

La medicina guarisce l'uomo che non è destinato il morire.
Proverbio cinese

Durante la malattia il medico è un padre; durante la convalescenza un amico; quando si è guariti, un guardiano.
Detto brahmanico

Se potete guarire, guarite; se non potete guarire, calmate;
se non potete calmare, consolate. (Augusto Murri)
2. Convalescenza
© Aforismario

Un intervento è un trauma già di per sé, e una volta finito inizia la guarigione vera. La chiamiamo convalescenza. La convalescenza non è uno sport di squadra, è una maratona in solitaria, è lunga, è faticosa e sei solo come un cane e non sempre ha successo. 
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Spessissimo noi, come un malato, un convalescente, che si cura, un povero che si procaccia il vitto con gran fatica, usando una infinita pazienza per solo conservarci la vita, non facciamo altro che patire infinitamente per conservarci, per non perdere, la facoltà di patire, ed esercitar la pazienza per preservarci il potere di esercitarla, per continuarla ad esercitare.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Il fascino sottile delle convalescenze consiste in questo: tornare alle proprie abitudini con l'illusione di scoprirle.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

M i piace la convalescenza: è la cosa per cui vale la pena di ammalarsi.
George Bernard Shaw, Torniamo a Matusalemme, 1920

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Malattia - Salute - Farmaci - CuraMedico e Paziente - Frasi per Auguri di pronta Guarigione

Nessun commento: