Guerriero - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui guerrieri e sullo spirito guerriero. Come indica la parola stessa, il guerriero è un "uomo di guerra", un combattente, mentre si dice di qualcuno che ha uno "spirito guerriero" per dire che è un uomo fiero, ardimentoso, combattivo.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui samurai, i soldati e la guerra.
Siamo tutti guerrieri nella battaglia della Vita, ma alcuni conducono
e altri seguono. (Kahlil Gibran - foto: 300 © Zack Snyder, 2007)
Guerriero
© Aforismario

Non esistono che tre esseri rispettabili: il prete, il guerriero, il poeta. Sapere, uccidere e creare. Gli altri uomini sono soggetti a taglia e a corvè, fatti per la scuderia, cioè per esercitare quelle che si chiamano professioni.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

Credo davvero che il modo di comportarsi di un uomo con una donna sia inversamente proporzionale al suo coraggio con gli individui del suo stesso sesso. I deboli e i citrulli sono spesso abilissimi nell'incantare le donne, mentre i guerrieri che affrontano impavidi mille pericoli si ritirano nell'ombra come bambini spaventati.
Edgar Rice Burroughs, Sotto le lune di Marte, 1912

L'approccio del guerriero è quello di dire 'sì' alla vita: 'sì' a tutto.
[The warrior’s approach is to say ‘yes’ to life: ‘yes’ to it all].
Joseph Campbell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un guerriero sa che spera e sa quello che spera, e mentre spera non vuole niente e così qualunque cosa che riceve è più di quello che può prendere.
Carlos Castaneda, Una realtà separata, 1971

Un guerriero non si abbandona a niente, neanche alla sua morte.
Carlos Castaneda, ibidem

Un guerriero tratta tutto con rispetto e non calpesta niente a meno che debba farlo.
Carlos Castaneda, Una realtà separata, 1971

Cercare la perfezione dello spirito del guerriero è l'unico compito degno della nostra virilità.
Carlos Castaneda, Viaggio a Ixtlan, 1972

La cosa più difficile in questo mondo è adottare il coraggio di un guerriero.
Carlos Castaneda, ibidem

Un guerriero non è una foglia alla mercé del vento. Nessuno lo spinge; nessuno l'obbliga a fare cose contro sé stesso o di quello che giudica corretto.
Carlos Castaneda, Viaggio a Ixtlan, 1972

Il guerriero non abbassa la testa dinanzi a nessuno, ma nello stesso tempo non permette a nessuno di abbassare la testa dinanzi a lui.
Carlos Castaneda, L'isola del Tonal, 1974

Un guerriero accetta la sua parte, qualunque possa essere e, la accetta in assoluta umiltà. Accetta in umiltà ciò che egli è, e non ne fa motivo di rimpianto ma di sfida.
Carlos Castaneda, L'isola del Tonal, 1974

Un guerriero non può lasciar nulla al caso; un guerriero incide sull'esito degli eventi con la forza della sua consapevolezza e della sua inflessibile volontà.
Carlos Castaneda, Il secondo anello del potere, 1977

Un guerriero è qualcuno che cerca la libertà.
Carlos Castaneda, Il dono dell'aquila, 1981

Un guerriero non perde mai la testa sotto nessuna circostanza.
Carlos Castaneda, Il dono dell'aquila, 1981

La guerra è lo stato naturale per un guerriero, e la pace un'anomalia.
Carlos Castaneda, Il potere del silenzio, 1987

Lo spirito di un guerriero non tende all'indulgenza o alla lamentela, non tende alla vittoria né alla sconfitta. Tende unicamente alla lotta, e ogni lotta è la sua ultima battaglia sulla terra. Ecco perché i risultati sono di scarsa importanza per lui.
Carlos Castaneda (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un guerriero si assume la responsabilità delle proprie azioni, anche delle più banali.
Carlos Castaneda, ibidem

Un guerriero vive agendo, non pensando di agire, e neppure pensando a quello che penserà quando avrà finito di agire.
Carlos Castaneda, ibidem

Un guerriero accetta la sconfitta. Non la tratta con indifferenza, non tenta di trasformarla in vittoria. Egli è amareggiato dal dolore della perdita, soffre all'indifferenza. Dopo aver passato tutto ciò, si lecca le ferite e ricomincia tutto di nuovo. Un guerriero sa che la guerra è fatta di molte battaglie: egli va avanti.
Paulo Coelho, Monte Cinque, 1996

Dopo aver fatto il proprio dovere e trasformato l'intenzione in gesto, un guerriero della luce non deve temere alcunché: ha fatto ciò che doveva. Non si è lasciato paralizzare dalla paura. 
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Il guerriero della luce crede. Proprio come credono i bambini. Poiché crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere. Poiché ha la certezza che il proprio pensiero possa cambiargli la vita, la sua vita comincia a cambiare.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Il vero guerriero sa che perdere una battaglia migliora la sua abilità nel tenere la spada. La prossima volta saprà combattere più abilmente.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Per credere nel proprio cammino, un guerriero non ha bisogno di dimostrare che quello dell'altro è sbagliato.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Un guerriero della luce dopo aver fatto il suo dovere e aver trasformato la sua intenzione in gesto non deve temere più nulla: ha fatto ciò che doveva. Non si è fatto paralizzare dalla paura, anche se la freccia non dovesse colpire il bersaglio, egli avrà un'altra possibilità perché non è stato un vigliacco.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Un guerriero della luce non conta solo sulle proprie forze. Usa anche l'energia dell'avversario.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997 

Un guerriero della luce non imbroglia mai, ma sa distrarre il suo avversario. 
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l'orizzonte dei suoi sogni. 
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Un guerriero sa che il proprio destino si compie sul campo di battaglia − e si deve abbandonare al suo volere.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Esistono persone che non hanno mai conosciuto la sconfitta. Sono quelle che, nella vita, non hanno mai lottato − in nessuna occasione. Sono riuscite a evitare le cicatrici, le umiliazioni, i tormenti dell'abbandono e tutti quei momenti in cui un guerriero dubita dell'esistenza di Dio. Ciascuna di esse può dire, con orgoglio: "Non ho mai perduto una battaglia". Allo stesso modo, però, nessuna potrà mai affermare: "Ho trionfato in un combattimento".
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Saranno anche i guerrieri a conquistare la gloria, ma sono gli ingegneri che costruiscono la società 
Roxann Dawson, in Star Trek: Voyager, 1995-2001

Tutti i grandi guerrieri, conduttori di popoli armati, furono anche grandi edificatori. Nabucodonosor, Ramses, Cesare, Napoleone - raccomandarono la loro celebrità, non solo a colossali distruzioni di vite ma anche a sterminate creazioni architettoniche, stradali ecc. Si direbbe che volessero compensare l'annientamento di quei piccoli edifici d'ossa e di carne che si chiamano uomini, suscitando enormi corpi di pietra e calce, oppure che sopprimendo le mille vocine di maledizione di quei minimi esseri volessero sostituirvi una voce immensa in lode loro, qual'è quella delle preci e delle cronache scolpite e dipinte sui palazzi assiri o egiziani, sugli archi romani o napoleonici ecc.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

L'uomo si crede un eroe, esattamente come il bambino. Ama la guerra, la caccia, la pesca, le moto, le automobili, come il bambino [...] E noi donne, gli uomini li amiamo così. Dobbiamo essere sincere. Amiamo gli uomini innocenti, crudeli, amiamo i cacciatori, i guerrieri, amiamo i bambini.
Marguerite Duras, in Jérome Beaujour, La vita materiale, 1987

E intanto fugge / questo reo tempo, e van con lui le torme / delle cure onde meco egli si strugge; / e mentre io guardo la tua pace, dorme / quello spirto guerrier ch'entro mi rugge.
Ugo Foscolo, Alla sera, da Sonetti, 1803

Siamo tutti guerrieri nella battaglia della Vita, ma alcuni conducono e altri seguono.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

I guerrieri rozzi almeno non escono dal loro carattere, e poiché dietro la forza si nasconde per lo più una certa bonarietà, al bisogno ci si può intendere anche con loro.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il seduttore guarda alla vita come fa il guerriero. Vede in ogni individuo un castello cinto da mura da assediare. 
Robert Greene, L'arte della seduzione, 2001

Per chi è considerato guerriero, durante il combattimento l'annientamento del nemico deve essere l'unica preoccupazione. Reprimete qualsiasi emozione o compassione. Uccidete chiunque vi ostacoli, ancorché fosse Dio, o Buddha in persona. Questo è il cuore dell'arte del combattimento. 
Hattori Hanzo, in Kill Bill vol. 1, 2003

Il guerriero e il politico non più dell’abile giocatore decidono il caso; ma lo preparano, lo attirano e sembrano quasi determinarlo: non solo sanno ciò che lo stolto e il meschino ignorano, voglio dire, valersi dell’evento quando esso accade; sanno perfino approfittare con le loro precauzioni e misure di questa o quella eventualità o di parecchie alla volta; se quel numero esce, guadagnano; se esce quell'altro, guadagnano ancora; spesso uno stesso numero li fa guadagnare in più modi: questi uomini probi possono essere lodati per la loro buona fortuna come per la loro buona condotta, e il caso deve essere ricompensato in essi come la virtù.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Al guerriero non piacciono frutti troppo dolci. Perciò gli piace la donna; anche la donna più dolce è amara.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Coraggiosi, noncuranti, beffardi, violenti – così ci vuole la saggezza: che è femmina e sa amare solo il guerriero.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Io vedo molti soldati: vedessi molti guerrieri!
Friedrich Nietzsche, ibidem

L'uomo deve essere educato per la guerra e la donna per il ristoro del guerriero: tutto il resto è sciocchezza.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

In tempo di pace il guerriero si scaglia contro sé stesso.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Ogni amante è un guerriero, e Cupido ha il suo accampamento.
Publio Ovidio Nasone, Amores, ca. 20 a.e.c. 

Un vero guerriero non combatte perché vuole, ma perché deve! Un uomo che brama la guerra, che si diverte a uccidere, è un bruto e un mostro. 
Christopher Paolini, Brisingr, 2008

Valoroso guerriero, m’incuriosisci molto, con un tale sentimento di gloria per aver tolto al tuo avversario la vita, mentre disprezzi la tua fino a esporla di continuo.
Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni, 1945/90

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell’umanità.
Toro Seduto, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le donne debbono essere guerriere, ricordando però che lottare non significa uccidere ma far valere le proprie idee e le proprie scelte.
Han Suyin, su il Giorno, 1986

Fa che lo scopo di ogni tua mossa sia il coltivare le tue qualità. Prima tra tutte, il tuo spirito guerriero: è la risorsa più importante di cui potrai mai beneficiare.
Yamada Takumi, Aforismario anticrisi, 2012

Se sul campo di battaglia si ha la volontà di abbattere guerrieri esperti, e si è sempre determinati ad atterrare un avversario più forte, si raggiungeranno il valore, la fierezza e il coraggio. Si dovrebbe applicare questo principio anche nella vita di tutti i giorni.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Chi colpisce il nemico sul campo di battaglia è simile al falco che piomba su un uccello. Sebbene nello stormo se ne contino mille, il falco non presta attenzione ad alcuna preda se non a quella che ha puntato per prima.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Non esistono grandi guerrieri. La guerra non fa grande nessuno. 
Yoda (Frank Oz), in L’Impero colpisce ancora, 1980

Detesto i guerrieri: hanno una mentalità ristretta. Peggio ancora, lottano per cause perse: per l'onore! L'onore ha ucciso milioni di persone e non ne ha salvata una. Sa invece chi mi piace? L'assassino, il sicario professionista, il killer: sangue freddo, tecnica, pulizia e metodo!
Jean-Baptiste Emanuel Zorg (Gary Oldman), in Luc Besson, Il quinto elemento, 1997

C’è un momento in cui devi decidere: o sei la principessa che aspetta di essere salvata o sei la guerriera che si salva da sé. Io credo di aver già scelto. Mi sono salvata da sola.
Anonima

Colui che vince sé stesso è il guerriero più forte.
Anonimo (attribuito a Confucio)

Sarebbe meglio se i guerrieri non avessero un aspetto truce, se gli studiosi non avessero un'aria saccente, se i prigionieri delle montagne non avessero l'odore delle nebbie e se i monaci non avessero odore di incenso e altari.
Proverbio cinese

Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero.
Proverbio giapponese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Samurai - Soldato - SpadaGuerra

Nessun commento: