Impresa - Frasi e citazioni sull'imprenditorialità

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'impresa e sull'imprenditorialità. L'impresa, è un'attività economica professionalmente organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o servizi. Il concetto di impresa non va confuso con quello, strettamente economico, di azienda, che identifica invece il complesso dei beni organizzati dal suo titolare (imprenditore) per l'esercizio dell'attività di impresa. [Wikipedia]. L'imprenditorialità è il complesso dei requisiti necessari per svolgere l'attività di imprenditore; tali requisiti sono, fondamentalmente: volontà e capacità di promuovere e organizzare un’impresa economica e disponibilità ad affrontarne i rischi.
Su Aforismario, oltre a una raccolta sul compiere grandi imprese, trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sugli imprenditori, il lavoro di squadra e l'economia.
Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno
che ha preso una decisione coraggiosa. (Peter Drucker)
Impresa
© Aforismario

Le imprese che vanno molto bene sono soltanto quelle in cui c'è un grande spirito di corpo, in cui tutti vogliono affermarla, farle crescere, trionfare.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

L'efficienza di una impresa dipende, sempre di più, dalla capacità di organizzare razionalmente gli esseri umani che vi lavorano tenendo conto dei loro scopi, delle loro capacità, delle loro motivazioni. Il suo successo sul mercato, dalla conoscenza dei consumatori, dei loro bisogni, dei loro sogni, delle loro suscettibilità.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

Nella partita, quando hai successo, quando hai fatto un gol, corri il pericolo di fermarti soddisfatto, di rilassarti. E invece quello è il momento del massimo pericolo, perché l'altro scatena la controffensiva. Molti individui vengono sconfitti e molte imprese falliscono perché, dopo aver avuto un buon risultato, credono di essere diventate invulnerabili e non ricordano che i concorrenti hanno già studiato le loro mosse, hanno imparato da loro.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

Tutte le imprese al loro inizio sono fluide e avventurose, poi si irrigidiscono. Però, se vogliono sopravvivere e durare, devono trovare in sé la capacità di rinnovarsi, di ritornare giovani, di ricominciare.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

Chi vuol costruire una famiglia, mandare avanti una impresa, anche piccola, deve farsi carico di tutte le evenienze. Deve affrontare l'ignoto, l'incertezza e l'ansia. Alcune persone non ne sono capaci, evitano la responsabilità.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Un conto è sognare di aprire un negozio, varare una impresa, un altro avere le idee giuste, trovare i finanziamenti, ottenere le licenze, risolvere continui problemi umani, legali, finanziari. Sempre col batticuore perché, ogni giorno, le cose possono andare male. Solo pochi hanno la capaciti e la tenacia per riuscire.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Non investite mai dei soldi in nessuna impresa in cui uno dei soci è soprannominato «Il marsigliese».
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le nuove idee possono essere più di impedimento che di aiuto quando si tratta di impostare un progetto all'interno di un’impresa di tipo tradizionale. Metodo, decisione, costanza sono doti molto più pratiche ed evidenti e come tali sono le sole che vengono ben compensate.
Edward de Bono, Il pensiero laterale, 1967

Tutte le intuizioni e le idee che possono fare decollare la tua impresa a livelli incredibili sono sulla frequenza dell'amore: tu devi solo provare emozioni positive per la tua attività e vibrare alla frequenza più alta possibile.
Rhonda Byrne, Il potere, 2011

Chi crea una grande impresa e non sa organizzarsi, decentrare e controllare, di solito viene a mancare per problemi di cuore a cinquantanni, al massimo sessanta. Disturbi di cuore generati dall'ansia. Qualche esempio specifico? Leggete i necrologi sul vostro giornale.
Dale Carnegie, Come godersi la vita e lavorare meglio, 1987 (postumo)

Se non sanno padroneggiare questa dote umana assolutamente fondamentale − l'abilità di parlare e ascoltare gli altri − i membri di un'impresa, di una scuola o di una famiglia non possono avere un successo duraturo.
Dale Carnegie, Scopri il Leader che è in te, 1990 (postumo)

Non ci può essere alcuna reale libertà o democrazia, finché gli uomini che lavorano in un’impresa controllano anche la sua gestione.
Noam Chomsky (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Alcune persone vedono l'impresa privata come una tigre feroce da uccidere subito. Altre, invece, come una mucca da mungere. Pochissime la vedono per com'è realmente; un robusto cavallo che, in silenzio, traina un pesante carro.
Winston Churchill (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni momento è un buon momento per avviare un'impresa.
[Any time is a good time to start a company].
Ron Conway [1]

Se si vuol avere un’impresa di successo, bisogna definire con chiarezza che cosa si sta cercando di realizzare. Bisogna riflettere accuratamente sul prodotto o servizio che si vuole fornire e quale è il target che si vuole raggiungere; in seconda battuta si organizzano tutti gli aspetti correlati − finanziari, di ricerca e sviluppo, prodotto, marketing, risorse umane, ecc. − per raggiungere questo obiettivo.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Tanto più si comincia tenendo presente il punto di arrivo, quanto più è possibile prevedere se si sarà in grado oppure no di creare un’impresa di successo. La maggior parte dei fallimenti nel mondo degli affari cominciano nella prima creazione, con problemi come l’inadeguato investimento di capitali oppure errori di marketing o di pianificazione.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

La cooperazione all'interno dell’ambiente di lavoro è importante per la libera impresa come la competizione sul mercato degli affari.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Creare l’unità necessaria per condurre un’impresa o una famiglia o un matrimonio in modo efficace richiede una grande forza personale e un grande coraggio. Nessuna capacità amministrativa e tecnica applicata a un lavoro può compensare mancanza di nobiltà di carattere personale; la nobiltà di carattere è fondamentale per coltivare le relazioni sociali.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Fare impresa è un'impresa!
Vincenzo Di Raimo (Aforismi inediti su Aforismario)

Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.
[Whenever you see a successful business, someone once made a courageous decision].
Peter Drucker (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'imprenditoria non è né una scienza né un'arte, ma una professione.
Peter Drucker [1]

La capacità di correre dei rischi e l'impulso a perseguire idee innovative sono il carburante che alimenta lo spirito imprenditoriale.
Daniel Goleman, Lavorare con intelligenza emotiva, 1995

Spesso, quello che agli altri sembra un rischio assurdo appare quasi sicuramente possibile a chi ha spirito imprenditoriale.
Daniel Goleman, Lavorare con intelligenza emotiva, 1995

Si ottengono vantaggi economici ogni volta che una persona si circonda di un gruppo di individui disposti a collaborare fornendole consigli e suggerimenti in spirito di perfetta armonia. Questa cooperazione sta alla base di quasi tutte le imprese fortunate. La vostra capacità di servirvene determinerà le condizioni economiche in cui vi troverete.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Il sistema della libera impresa è la meravigliosa illustrazione dei benefici economici prodotti dalla collaborazione di ogni sforzo teso al miglioramento.
Napoleon Hill, La chiave principale della ricchezza, 1945

Non suggerirei a qualcuno d’avviare un’impresa, a meno che non sia realmente determinato nell'intento. Sulla base della mia esperienza e delle conoscenze che ho non augurerei a nessuno il compito di gestire un’impresa.
Robert Kiyosaki e Sharon Lechter, Padre ricco, padre povero, 1997

Quando le persone non riescono a trovare lavoro pensano che avviare un’impresa possa essere una buona soluzione ma le probabilità di avere successo sono scarse. Nove aziende su dieci falliscono in cinque anni, di quelle che sopravvivono nove su dieci comunque falliscono, ti suggerisco quindi di avviare un’impresa solo se lo desideri veramente, conservando come alternativa il lavoro e continuando a gestire i tuoi interessi.
Robert Kiyosaki e Sharon Lechter, Padre ricco, padre povero, 1997

Il valore di un'impresa è dato sostanzialmente dal valore del ciclo di vita dei suoi clienti, Ciò richiede una conoscenza della clientela approfondita quanto basta per proporre offerte, servizi e messaggi pertinenti e tempestivi capaci di soddisfare le esigenze dei singoli clienti.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Il cambiamento, non la stabilità, è l'unica costante. Oggi le imprese devono muoversi più velocemente per conservare la loro posizione. Alcuni sostengono che se un'impresa fa sempre gli stessi affari, presto non ne farà più nessuno.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Essere grandi non rappresenta una garanzia contro l'obsolescenza, [...] Se vogliono stare al passo, le imprese devono anticipare e guidare il cambiamento. La capacità di cambiare più velocemente dei propri concorrenti costituisce un concreto vantaggio competitivo.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Le imprese devono spostare il loro interesse dalla creazione del prodotto al mantenimento del cliente.
Philip Kotler, ibidem

I prodotti vanno e vengono. La sfida dell'impresa è conservare i clienti più a lungo di quanto conserva i prodotti.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Non è sufficiente soddisfare i clienti; essere soddisfatti non è più soddisfacente. Le imprese perdono sempre alcuni clienti soddisfatti che passano ai concorrenti che riescono a soddisfarli di più. Un'impresa deve offrire più soddisfazione dei suoi concorrenti.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

La migliore difesa nei confronti del cambiamento è creare un'impresa che tragga profitto da esso, giungendo a considerarlo come la normalità piuttosto che un'interruzione della normalità.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Un tempo le imprese vincevano le loro battaglie grazie a un'efficienza o una qualità superiori. Oggi per vincere devono far leva su una creatività superiore.
Philip Kotler, ibidem

Nel breve periodo, i concorrenti più pericolosi sono Quelli che assomigliano di più alla propria impresa. I clienti non riescono a percepire la differenza; nella loro mente una vale l'altra. Pertanto è necessario differenziare, differenziare, differenziare.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

L'impresa che non migliora, peggiora.
Philip Kotler [1]

Ci sono molte cattive ragioni per avviare un'impresa. Ma c'è n'è soltanto una buona e legittima per farlo, e penso che tu sappia quale sia: cambiare il mondo.
[There's lots of bad reasons to start a company. But there's only one good, legitimate reason, and I think you know what it is: it's to change the world].
Phil Libin [1]

Le capacità imprenditoriali degli italiani sono uniche al mondo. Se avesse un sistema politico, amministrativo, sociale serio l'Italia sarebbe il primo Paese al mondo. Davanti a tutti. Anche agli Stati Uniti.
Franco Modigliani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Fare impresa è una vocazione esigente, e non si è bravi solo per il fatto di essere del ramo, e neanche per il solo fatto di riuscire a guadagnare tanto [...] Avere una buona annata in termini finanziari è già difficile; avere una buona annata realizzando nel contempo la propria vocazione significa ottenere risultati molto più gratificanti.
Michael Novak, L'impresa come vocazione, 2000

Per la propria logica interna e per la spinta morale richiesta, fare impresa richiede una condotta morale; e, non sempre, ma in molti casi, le violazioni di questa logica conducono alla disgrazia personale e al fallimento dell'impresa.
Michael Novak, L'impresa come vocazione, 2000

Nessuna impresa che dipenda, per il suo successo, dal pagare i suoi lavoratori meno di quanto serva loro per vivere ha diritto di sopravvivere.
Franklin D. Roosevelt, Discorso sul National Industrial Recovery Act, 1933

Lo scopo di qualsiasi attività imprenditoriale risiede nella soddisfazione del cliente. Il business può espandersi e crescere solo grazie al fatto che riesce a soddisfare i clienti meglio di quanto facciano i competitor..
Brian Tracy, 7 mosse per rendere vincente il tuo business, 2008

La maggior parte delle attività imprenditoriali ha successo quando fa qualcosa di nuovo, rispetto a quando aveva iniziato. Offrire prodotti e servizi innovativi a segmenti di clientela diversi, per esempio, rispetto a quanto pianificato in fase di start-up può rivelarsi vincente.
Brian Tracy, 7 mosse per rendere vincente il tuo business, 2008

Qualità importante dal punto di vista imprenditoriale è l’abitudine alla flessibilità. Prova. Prova. E prova ancora. E abbi sempre il desiderio di sperimentare nuove vie. Ricordati che nel business la maggior parte delle cose che proverai quasi mai hanno successo la prima volta. E spesso nemmeno la seconda o la terza.
Brian Tracy, 7 mosse per rendere vincente il tuo business, 2008

Le persone che collaborano con te sono tutto. Tutta la produttività della tua impresa deriva da loro: non esistono altre risorse. Tutti i profitti. Tutte le vendite e i risultati raggiunti sono frutto dei tuoi collaboratori. La tua capacità nel saperli selezionare, motivare e ispirare è essenziale per il tuo stesso successo.
Brian Tracy, 7 mosse per rendere vincente il tuo business, 2008

Marx ha ben mostrato che la ragione vera dello sfruttamento dei lavoratori non consiste nel desiderio di godere e di consumare che i capitalisti avrebbero, bensì nella necessità di ingrandire l'impresa il più rapidamente possibile per renderla più potente delle imprese concorrenti.
Simone Weil, Riflessioni sulle cause della libertà e dell'oppressione sociale, 1934

Più è indipendente un collaboratore e più imprenditoriale diventa l’impresa.
Götz Wolfgang Werner [1]

L’impresa moderna deve essere un’organizzazione che impara, non che sa.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Imprenditori - Lavoro di SquadraEconomia - Grandi Imprese

Nessun commento: