Rompicoglioni - Frasi e battute sui Rompiscatole

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sui rompiscatole e sui rompicoglioni (o rompipalle). Questi termini sono usati per definire persone moleste, che con i loro discorsi inopportuni o i loro comportamenti invadenti infastidiscono gli altri.
Come nota Carlo Lapucci, il rompicoglioni, "detto più educatamente anche rompiscatole è, rispetto a questo, ancora più dotato e attivo, è la persona che ha una vocazione speciale a dare fastidio, scombinare i giochi, cambiare le carte in tavola, pretendere senza discrezione: fa pretestuosamente, anche senza utile, tutto quello che può complicare la vita al prossimo".  [Dizionario dei proverbi italiani © Mondadori 2007].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle persone insopportabili, gli impiccioni e i ficcanaso.
Le mosche ci sono per sei mesi e i rompicoglioni tutto l’anno.
(Proverbio)
Rompiscatole e Rompicoglioni
© Aforismario

Pronto, pronto sì, sì sì sì stiamo stiam... sì sì sì no, siete... la... la... lascia... lasciami... eh! ma noo... be', se... se fosse stato per me.... sì... ma io so... sono il primo che... che... non ho ca... non ca... non ho c... non ho c... ALLORA MI LASCI PARLARE O NO? HAI CAPITO? E NON NE POSSO PIÙ DI ASCOLTARTI, STAI PARLANDO SOLO TU! E MI HAI ROTTO I COGLIONI, MI HAI ROTTO I COGLIONI, HAI CAPITO? PERCHÉ NON SONO UN AUTOMA, SONO UNA PERSONA, E A UN CERTO PUNTO TE LO DEVO PROPRIO DIRE: VAFFANCULO! VA-FFA-NCUUULO! VI, A, EFFE, EFFE, NCUUULO! TU, IL TUO NEGOZIO, LA TUA VILLA DI MERDA, MI FAI SCHIFO, STROOONZOO! − Era occupato. 
Aldo (Aldo Baglio), in Tre uomini e una gamba, 1997 

Sarebbe meglio avere dei morti sulla coscienza che non dei pirla in mezzo ai coglioni.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

La morte è come un lungo sonno, soltanto che non si può sognare, però almeno non c'è neanche il rischio che qualche rompicoglioni vi venga a svegliare.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Un vero laico è chi non rompe i coglioni agli altri e non permette a nessuno di romperglieli.
Aldo Busi, E io, che ho le rose fiorite anche d'inverno?, 2004

Le donne, quando vogliono, riescono ad essere delle scassaballe, delle rompicoglioni, delle lessamarroni di inarrivabile e inimmaginabile costanza e qualità.
Patrizia Carrano, Erna Rossofuoco, 1988

Le donne vengono da Venere e rompono le palle a tutto l'universo
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Come si può spiegare a una donna, quale estenuante rottura di coglioni, per un uomo, possa essere fare le coccole dopo che lei te l'ha data già!
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Sono dei bei rompicoglioni, i filantropi.
Louis-Ferdinand Céline, Morte a credito, 1936 

Quello che io penso sia utile è di avere il Governo il più vicino possibile a me, e lo Stato, se proprio non se ne può fare a meno, il più lontano possibile dai coglioni.
Fabrizio De André, intervista a Senzapatria, 1991

A dicembre uscirà il primo cinepanettone in 3D! Potrà rompere i coglioni in altezza, larghezza e profondità.
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

L'inferno di Dante è pieno di italiani che rompono i coglioni agli altri.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1959/72 (postumo, 1986)

Io son fatto per romper i coglioni a mezza umanità, e l'ho giurato; sì! Ho giurato per Cristo! Di consacrar la mia vita all'altrui perturbazione, e già qualcosa ho conseguito, ed è nulla a paragon di ciò che spero, se mi lasciano fare, o se non possono impedirmi il farlo.
Giuseppe Garibaldi, Epistolario, XIX sec.

Detesto quelli che non mi stanno sulle palle. Ma chi si credono di essere?
Michele Leoni (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini non la smetteranno mai di trattare la macchina meglio della fidanzata. Anche perché non rompe le palle.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Forse mi trasferisco [...] su Alfa Centauri, la stella più vicina alla terra. Ci vogliono solo 100.000 anni di viaggio per raggiungerla ma poi almeno sei sicura che più nessuno ti rompe le scatole.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Se non ci fossimo noi [donne] a rompere i coglioni, caro, il genere umano si sarebbe estinto da un pezzo.
Marco Malvaldi, Aria di montagna, 2014

Uno che basa il proprio approccio col mondo sul fatto che sono ottantasei anni che gli girano i coglioni è naturale che guardi di buon occhio il concetto di rotazione.
Marco Malvaldi, Carnevale in giallo, 2014

Da bambina sognavo anch'io di essere una principessa, poi crescendo ho capito che essere rompicoglioni mi divertiva di più!
Sonia Mencarelli, su Tumblr, 2015

Non è vero che tutti i vecchi sono rompicoglioni. Io, per esempio, sì.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

È talmente antipatico che si sta sui coglioni da solo.
Furio Ombri [1]

Non piangere cara e cerca di capire. / Mi piace quando mi accarezzi il collo, / adoro sentire i tuoi buffetti sulle guance, / è bellissimo quando mi copri gli occhi e mi chiedi «Chi sono?». / Però, cazzo!, quando guido non mi devi rompere i coglioni!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Mi parli del lavoro / e mentre ti ascolto accendo una sigaretta. / Mi parli di tua madre / e mentre ti ascolto accendo una sigaretta. / Mi parli dei tuoi problemi / e mentre ti ascolto accendo una sigaretta... / Amore, ti amo ma facciamo un patto: / io smetto di fumare e tu non mi scassi più le palle!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Ho chiesto a un politico che cos'è la politica. Mi ha risposto: “È il periodo di rottura di coglioni tra una campagna elettorale e l’altra.”
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Il silenzio è la cosa più straordinaria che esista in natura, lo si può interpretare in chiave filosofica e artistica ma alla fine è costituito semplicemente dall'assenza di rompicoglioni nelle vicinanze.
Marco Presta, Un calcio in bocca fa miracoli, 2011

Abituarsi a pensare con la propria testa. Dire di sì se pensiamo che sia giusto dire di sì, dire di no se pensiamo che sia giusto dire di no. Insomma, non avere paura di rompere le scatole. 
Don Puglisi (Luca Zingaretti), in Alla luce del sole, 2005

Se sei felice, esci e rendi felice gli altri. Se sei infelice, stattene a casa e continua a rompere i coglioni solo a te stesso.
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

La perfetta simmetria esistente tra il non voler "rompere i coglioni" ed il pretendere di non farseli rompere.
Emilio Rega, 600 aforismi, 1999

Ah!... Le donne sono tutte rompiscatole, capricciose ed egoiste... trattale con gentilezza e fanno le superbe! Sono subdole e impertinenti, non si capisce mai quello che pensino veramente e per questo... sono così adorabili che viene voglia di proteggerle, si le donne sono meravigliose.
Ranma Saotome, in Rumiko Takahashi, Ranma ½, 1989

Da più parti mi accusano di essere un rompiscatole, ma io sono molto fiero di esserlo.
Roberto Saviano (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per conquistarsi la patente di moralista, vent'anni fa, bisognava essere dei notevoli rompicoglioni. Oggi basta dire "non si passa con il rosso" e già sei considerato tale.
Michele Serra, il Fatto Quotidiano, 2010

Cos'è un neonato? Semplice: un rompiscatole in piú sulla terra.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Quanto sarebbe piú bello dormire se non si sognasse! L’attività onirica, infatti, dandoci l’impressione di essere ancora svegli – magari mettendoci pure in situazioni spiacevoli o imbarazzanti, o facendoci incontrare persone che non vorremmo vedere, per l’appunto, “neppure in sogno”–, guasta la nostra pausa notturna, il cui maggior piacere deriva dall'anestetizzarci per qualche ora dalla vita. Insomma, il sogno sarà pure il guardiano del sonno, come dice Freud, ma di certo è anche un gran rompiscatole.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Le persone noiose sono quelle che prima ti fanno due palle e poi te le rompono.
Sandra Tagliavento (Aforismi inediti su Aforismario)

− Fuori non sapevo cosa fare tutto il giorno. Mi rompevo i coglioni. Sarà la vecchiaia...
− Eh, no! La vecchiaia è quando si comincia a rompere i coglioni agli altri!
Ugo Tognazzi e Gastone Moschin, in Nanni Loy, Amici miei - Atto III, 1985

Autori sconosciuti
  • Credi sia facile essere una rompicoglioni? Ci vuole dedizione, esercizio, pazienza − e non bisogna mai distrarsi!
  • Da piccola ero una gran rompicoglioni, ma ora le cose sono cambiate. Non sono più piccola.
  • È quella giusta se è: gelosa, possessiva, rompicoglioni e sempre incazzata. Altrimenti, è solo quella che sta già pensando a un altro.
  • Finché ti rompe i coglioni è innamorata.
  • Gli opposti si attraggono. Infatti io attraggo rompicoglioni.
  • Muore la pecora, muore l'agnello, muoiono il bue e l'asinello, muore la gente piena di guai, ma i rompicoglioni non muoiono mai. 
Proverbi sui Rompicoglioni
  • I rompicoglioni non fan mai festa.
  • La vita è come l’albero di Natale: c’è sempre qualcuno che rompe le palle.
  • Le mosche ci sono per sei mesi e i rompicoglioni tutto l’anno.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Persone insopportabili - Impiccioni e Ficcanaso

Nessun commento: