Salire - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul salire e sul risalire. Nella maggior parte delle seguenti citazioni, il termine "salire" è inteso in senso figurato, come innalzamento verso un obiettivo, verso la realizzazione di un sogno, verso il successo, ecc.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla salita, le scale, la scalata e la vetta.
L'unico limite a quanto in alto possiamo arrivare
è quanto crediamo di poter salire.
Salire
© Aforismario

Ogni giorno dovete chiedervi a che altitudine vi trovate - a quale altitudine interiore, chiaramente − e dovete sforzarvi di salire ancora più in alto, sempre più in alto. Avete il diritto di farlo, e nessuno ve lo può impedire: è l'unico diritto assoluto che Dio abbia dato a tutte le Sue creature.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Non arriverà in cima. È troppo occupato a non far salire chi gli sta sotto. 
Dino Basili, Tagliar corto, 1987

La bicicletta insegna cos'è la fatica, cosa significa salire e scendere − non solo dalle montagne, ma anche nelle fortune e nei dispiaceri − insegna a vivere. Il ciclismo è un lungo viaggio alla ricerca di se stessi. 
Ivan Basso (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci vuole molta pazienza e accettare le difficoltà senza perdersi d'animo. Una montagna va salita passo dopo passo, la saggezza si raggiunge passo dopo passo, la vita si conquista passo dopo passo.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Bisogna salire molto in alto, per vedere molto lontano. 
Constantin Brâncuşi, Aforismi, 1994 (postumo)

Siamo condannati a salire una scala senza mai raggiungerne l’ultimo gradino.
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Scendere a compromessi è un modo come un altro per salire.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quando avrete raggiunto la vetta del monte, è allora che comincerete a salire.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

L’amore è un vino servito dalle spose dell’alba che rende ancor più forti le anime ardenti e consente loro di salire verso le stelle.
Kahlil Gibran, Pensieri e meditazioni, 1960 (postumo)

Nessuno è tanto in alto che non possa o non debba guardare più in alto, o sforzarsi di salire più in alto.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Chi vuol salire, guardi in alto, e si guardi anche ai piedi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Potrai salire molto alto, se ogni giorno ti sforzi di salire sia pur d'una linea.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Le nuvole dell’anima, come le nuvole dell’aria, non possono salire oltre certa altezza.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Sempre, dietro a chi sale, salgono la calunnia e l'improperio; ma tanto può l'uomo salire, e tanto prendere su di essi d'avanzo, da non più udirne le voci. 
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Mai guardare qualcuno dall'alto in basso, a meno che tu non lo stia aiutando a salire.
[Never look down on anybody unless you're helping him up].
Jesse Jackson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si vedono uomini precipitare da una posizione eminente a causa di quegli stessi difetti che ve li avevano fatti salire.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

L'italiano [...] sale sempre sul carro del vincitore, ma è prontissimo a scendere in corsa, se si accorge di avere sbagliato carro.
Cesare Marchi, Non siamo più povera gente, 1989

Sii gentile con le persone che incontri salendo, perché sono le stesse che incontrerai scendendo.
[Be nice to those you meet on the way up because you will meet them on the way down].
Wilson Mizner (attribuito anche a Walter Winchell e Jimmy Durante)

È possibile insegnare a un tacchino a salire in cima a un albero, però per quel lavoro sarebbe meglio assumere uno scoiattolo. 
Gian Paolo Montali (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Raramente ci si spezza una gamba finché nella vita si sale faticosamente – ciò avviene quando si comincia a farsi le cose facili e a scegliere le vie comode.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879/80

Non appena saliamo più in alto di coloro che finora ci ammiravano, appariamo proprio a questi come caduti e precipitati : giacché essi presumevano di essere finora con noi in tutte le circostanze sulla cima (sia pure tramite nostro).
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Non siate virtuosi al di sopra delle vostre forze! E non vogliate da voi niente che non sia verosimile! Seguitate le orme là dove già passò la virtù dei vostri padri! Come vorreste salire in alto se non sale con voi la volontà dei vostri padri?
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

A chi vuol salire, i difetti vistosi possono giovare più dei meriti oscuri.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

In una gerarchia, ogni impiegato tende a salire al proprio livello di incompetenza. 
Laurence Peter, Il principio di Peter, 1969

Per toccare un arcobaleno occorre salire le scale di grigi.
Stefano Pierazzoli (Aforismi inediti su Aforismario)

Più in alto si sale, più ci si fa male cadendo.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Anche se non si è quercia o tiglio, salire non molto in alto, forse, ma da solo.
Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, 1897

Il destino di una persona salita tanto in alto è precipitare.  
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Per quanto ci si sforzi di salire in alto, non ci si potrà mai innalzare sopra sé stessi.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Accumulo pensieri per poterci salire sopra e provare a guardare il mondo dall'alto.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c'è più speranza. È difficile, è un altro modo di vedere le cose, è una sfida, ti tiene all'erta.
Tiziano Terzani, La fine è il mio inizio, 2006

Molti credono di salire. In realtà evaporano nel vuoto.
Gustave Thibon, Ritorno al reale, 1943

Il fumo che sale, lasciatelo salire: se no, v'acceca. Non contrastate alle vanità de'meschini; ma non ci badate.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Elevarsi non per sovrastare ma per aiutare gli altri a salire.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Il salire è certo meno comodo del discendere, ma sono proprio le situazioni difficili che misurano le nostre capacità.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Risalire
© Aforismario

Toccato il fondo non puoi che risalire. A me capita di incominciare a scavare.
Bruno Agostini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si dice che una volta toccato il fondo non puoi che risalire. A me capita di cominciare a scavare.
Roberto "Freak" Antoni (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si può deviare un fiume dal suo corso, non farlo risalire alla sorgente.
Georges Braque, Quaderni 1917-1947, 1948

Esseri meschini sono coloro che trascorrono la propria esistenza, ripetendosi: 'Non mi si è ancora presentata l'occasione!' "Giorno dopo giorno, essi sprofonderanno nel pozzo delle proprie costrizioni, finché arriverà il momento nel quale si accorgeranno di non possedere più le. forze per risalire e per offrirsi alla luce che brilla lassù, nell'imboccatura sopra le loro teste.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Risalire la china è tanto più difficile quanto più rapidamente la si è discesa.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Certo la vita è povera e solitaria. Viviamo quaggiù come il diamante nella miniera. Invano ci domandiamo come siamo discesi, per ritrovare la via da risalire. Siamo come il fuoco che dorme nel ramo secco o nel sasso; e lottando cerchiamo ogni momento di far cessare la prigionia che ci stringe. Ma a compensare anni di lotte vengono istanti di liberazione, in cui il divino rompe il carcere, in cui la fiamma si scioglie dal legno e divampa vittoriosa - ah! gli istanti in cui ci sembra che il libero spirito, dimenticando le pene, deposta la veste di schiavo, torni in trionfo alle logge del Sole.
Friedrich Hölderlin, Iperione, 1797

La vita va vissuta fino in fondo, ma poi bisogna "risalire".
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

L'arte di toccare fulmineamente il fondo del dolore, per risalire con un colpo di tallone. L'arte di sostituire noi a ciascuno, e sapere quindi che ciascuno si interessa soltanto di sé. L'arte di attribuire qualunque nostro gesto a un altro, per chiarirci all'istante se è sensato. L'arte di fare a meno dell'arte. L'arte di essere solo. 
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

È vero saggio chi, nella sua vecchiezza, sa risalire il fiume e guardare le ninfee, senza pungersi alle spine dei desideri rimasti sulle rive.
Nino Salvaneschi, Breviario della felicità, 1949

Quando la vita rovescia la nostra barca, alcuni affogano, altri lottano strenuamente per risalirvi sopra. Gli antichi connotavano il gesto di tentare di risalire sulle imbarcazioni rovesciate con il verbo «resalio». Forse il nome della qualità di chi non perde mai la speranza e continua a lottare contro le avversità, la resilienza, deriva da qui.
Pietro Trabucchi, Resisto dunque sono, 2007

Autori sconosciuti
  • L’amore è l’ala che Dio ha dato all'anima per salire sino a lui. (attribuito a Michelangelo Buonarroti - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)
  • L'unico limite a quanto in alto possiamo arrivare è quanto crediamo di poter salire.
  • Se vuoi salire fino al cielo devi scendere fino a chi soffre e dare la mano al povero.
Proverbi sul Salire
  • A forza di salire scale s’arriva in cielo.
  • Chi sale in alto diventa un bersaglio.
  • Chi sale per favore, dove giunge resta.
  • Chi sale più che non deve cade come non vuole.
  • Chi troppo in alto sale cade sovente precipitevolissimevolmente.
  • Chi troppo in alto sale presto scende.
  • Chi vuole salire deve poi scendere.
  • Chi vuole vedere il panorama deve salire il monte.
  • Chi vuol salire una scala deve cominciare dal fondo. 
  • L’amore è una montagna: chi sale ride e chi scende si lagna.
  • La vita è come un tram: c'è chi sale e c'è chi scende.
  • Per mangiar le pere bisogna salire sull'albero.
  • Per salire più in alto qualcuno fu appeso alla forca.
  • Per salire una scala bisogna fare un gradino alla volta.
  • Quando la superbia sale, l'amicizia scende.
  • Si fa prima a cascare che a salire.
  • Spesso l'ambizione invece di salire in alto, precipita in basso.
  • Sulla ruota della fortuna ci sono quattro uomini: uno sale, uno scenderà`, uno scende e uno salirà.
  • Tanti sono i gradini da salire quanti quelli da scendere.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Salita - ScaleScalata - Cima e Vetta

Nessun commento: