Spada - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla spada, arma bianca con lama abbastanza lunga, impugnabile da un manico terminante con un’elsa, a protezione della mano. In senso figurato, espressioni come "sguainare la spada" sono diventate simbolo di lotta e di sfida.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle armi, l'arco e le frecce, i guerrieri e i samurai.
Chi prende la spada, perirà di spada. Ma chi l'abbandona perirà sulla croce.
(Simone Weil)
Spada
© Aforismario

Coloro che scelgono di avere altre persone a decidere dei loro percorsi devono vivere sul filo della spada di qualcun altro.
Julie Arabi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La penna è più potente della spada.
Edward Bulwer-Lytton, Richelieu, 1839

«Gioiosa»: la spada di Carlo Magno. Un Re analfabeta scelse per la sua arma un nome che un poeta avrebbe dato alla sua penna.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

È chiaro quanto più crudele è la penna che la spada.
Robert Burton, Anatomia della malinconia, 1621

Non ti fidare di chi distribuisce il pane con la spada.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

È più difficile abbassare la spada che sollevarla.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Sii prudente. L'intelligenza acuta è come la spada: ferisce e uccide.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Tutte le volte che il guerriero sguaina la spada, la usa. Può servirsene per aprire un cammino, per aiutare qualcuno, o per allontanare il pericolo. Ma una spada è capricciosa, e non ama vedere la propria lama esposta senza motivo.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Una spada può durare poco. Ma il guerriero della luce deve durare a lungo.
Paulo Coelho, ibidem

Il vero guerriero sa che perdere una battaglia migliora la sua abilità nel tenere la spada. La prossima volta saprà combattere più abilmente.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

L'eleganza non riguarda il modo di impugnare la spada, ma si palesa nel dialogo che può evitare la guerra.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

La penna è più potente della spada, e decisamente più comoda per scrivere.
Marty Feldman (attribuita erroneamente al personaggio di Igor in Frankenstein Junior - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La non-violenza non è un paravento per la codardia, ma è la suprema virtù del coraggioso. L'esercizio della non-violenza richiede un coraggio di gran lunga superiore a quello dello spadaccino. La viltà è del tutto incompatibile con la non-violenza. Il passaggio dall'abilità con la spada alla non-violenza è possibile e, a volte, addirittura facile. La non-violenza, perciò, presuppone l'abilità di colpire. È una forma di deliberato, consapevole dominio del proprio desiderio di vendetta.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1919/32

Sono profondamente convinto che nessuna religione possa essere sostenuta dalla forza bruta. Al contrario, quelli che prendono la spada periscono sempre di spada.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1932/48

Il distintivo del violento è la sua arma: lancia o spada o fucile. Lo scudo del nonviolento è Dio.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1932/48

Avendo gettato da parte la spada, non posso offrire nulla eccetto la coppa dell'amore a coloro che mi si oppongono.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

La resistenza passiva è una spada eccezionale; la si può usare in qualunque modo; benedice colui che la usa e colui contro cui è diretta. Senza spargere una sola goccia di sangue produce risultati molto ampi. Non arrugginisce mai e non può essere rubata.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

L'uomo il quale difende la sua patria o che attacca l'altrui paese non è che un soldato pietoso nella prima ipotesi — ingiusto nella seconda — ma l'uomo, il quale, facendosi cosmopolita, adotta la seconda per patria, e va ad offrire la spada ed il sangue ad ogni popolo che lotta contro la tirannia è più d'un soldato: è un eroe.
Giuseppe Garibaldi, Memorie, 1860

Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada. Sono venuto infatti a separare il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera: e i nemici dell'uomo saranno quelli della sua casa.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo. I sec.

Tutti quelli che mettono mano alla spada periranno di spada.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo. I sec.

La risolutezza dell'animo val più di quella del corpo; è come la spada, e deve star sempre inguainata nella sua saggezza, ma pronta a ogni occasione.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Mi piacciono i santi; ma a quelli che tengono in mano un giglio preferisco quelli che tengono in mano una spada.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Una spada costringe l'altra a rimanere nel fodero.
[One sword keeps another in the sheath].
George Herbert, Jacula Prudentum, 1651  (postumo)

I patti, senza la spada, non sono che parole e non hanno la forza di difendere nessuno.
[Covenants, without the sword, are but words and of no strength to secure a man at all].
Thomas Hobbes, Leviatano, 1651

La spada davvero buona è quella che rimane nel suo fodero.
Takako Irie, in Akira Kurosawa, Sanjuro, 1962

Anche un maestro non è più niente quando non ha con sé la sua spada.
Takeshi Kitano, Zatōichi, 2003

Quello scrittore fa la punta alla matita con la spada.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Chi ha detto che la penna ferisce più della spada, ovviamente non si è mai trovato di fronte un'arma automatica.
Douglas MacArthur (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Inchiostro e fotografia stanno soppiantando carri armati e soldati. La penna diventa di giorno in giorno più potente della spada.
Marshall McLuhan, Gli strumenti del comunicare, 1964

Ho la precisa sensazione che nelle situazioni apparentemente hopeless, [1] è sempre e soltanto una donna che scioglie i nodi senza ricorrere alla spada riportando la serenità negli animi.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

È l'aratro che traccia il solco, ma è la spada che lo difende. E il vomere e la lama sono entrambi di acciaio temprato come la fede dei nostri cuori.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

La prima conquista dell'arte della spada è l'unità tra uomo e spada. Quando la spada è nell'uomo e l'uomo è nella spada, anche un filo d'erba è un'arma affilata. La seconda conquista è che la spada è assente nella sua mano, ma è presente nel suo cuore. Anche a mani nude egli può abbattere il proprio nemico a cento passi. La conquista finale dell'arte della spada è l'assenza della spada nella mano e nel cuore. La mente aperta contiene tutto! L'uomo di spada è in pace col mondo! Egli non uccide, e porta la pace all'umanità.
Re di Qin (Daoming Chen), in  Zhāng Yìmóu, Hero, 2002

Ci sono persone che ritirano volentieri quello che hanno detto come si tira via una spada dalla pancia
del proprio avversario.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Ci sono giorni in cui lo spirito si sveglia al mattino, con la spada fuori del fodero, e vorrebbe devastare tutto.
Charles Augustin de Sainte-Beuve, I miei veleni, 1926 (postumo)

La spada uccide lo spirito.
Stendhal, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo per il campo e la donna per il focolare; l'uomo per la spada e lei per l'ago; l'uomo con la testa e la donna col cuore; l'uomo per il comando e la donna per l'obbedienza: tutto il resto è confusione.
Alfred Tennyson, La principessa, 1847

L'orgoglio può essere paragonato a una spada, la cui lama deve essere affilata e riposta nel fodero. Di tanto in tanto viene sguainata, brandita, poi pulita per essere rinfoderata. Se la spada del samurai è sempre sguainata e levata minacciosamente, tutti ne avranno paura ed egli avrà difficoltà a farsi degli amici. Se, al contrario, la spada non viene mai tolta del fodero, la lama perderà la l'affilatura e si coprirà di ruggine, e nessuno temerà più chi la porta.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

Chi prende la spada, perirà di spada. Ma chi l'abbandona perirà sulla croce.
Simone Weil, L'ombra e la grazia, 1940/42 (postumo, 1948)

Forgeranno le loro spade in vomeri, le loro lance in falci; un popolo non alzerà più la spada contro un altro popolo, non si eserciteranno più nell'arte della guerra.
Isaia, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Molti sono caduti a fil di spada, ma non quanti sono periti per colpa della lingua.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Proverbi sulla Spada
  • A uomo audace corta spada.
  • Chi di spada ferisce di spada perisce.
  • L’amore regge il suo regno senza spada.
  • La lingua è la spada delle donne.
  • La spada d’oro piega la spada di ferro.
  • Le parole lasciano ferite come le spade.
  • Le spade dei paurosi non tagliano.
  • Le spade non convengono alle femmine.
  • Meglio davanti alla spada d’un turco che a tavola con un tedesco.
  • Ne ammazza più la gola che la spada.
  • Ne uccide più la lingua che la spada.
  • Ne uccide più la penna che la spada.
  • Non si giudica la spada dal fodero.
  • Spada vecchia, spada d’oro.
  • Talvolta vale l’ago dove non vale la spada.
  • Tre cose si possono mostrare, ma non prestare: moglie, cavallo e spada.
  • Una spada tiene l’altra nel fodero.
Qui gladio ferit gladio perit.
[Chi di spada ferisce di spada perisce].
Detto latino

Note
  1. Hopeless: senza speranza [cfr. citazione di Morandotti].
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Armi - Arco e Frecce - Guerriero - Samurai

Nessun commento: