Squadra di Calcio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e battute sulla squadra di calcio, sul gioco di squadra e sullo spirito di gruppo che deve animare ogni formazione vincente.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla Nazionale italiana, sul calcio, i calciatori, l'allenatore e i tifosi.
Non è il fenomeno, il talento a creare la squadra, ma è il gioco costruito
e pensato dall'allenatore che fa grande la squadra e valorizza
il talento in campo. (Arrigo Sacchi)
Squadra di Calcio
© Aforismario

Quando sei in una squadra, quando vivi in un ambiente, "quella" è la tua maglia. E cerchi sempre e comunque di onorarla.
Roberto Baggio, citato su La Gazzetta dello Sport Magazine, 1998

Se i ritiri facessero bene, la squadra dei carcerati sarebbe campione del mondo!
Mauro Bellugi [2]

Quando una donna ti fa cambiare vita è roba da ridere, ma quando ti fa cambiare la squadra di calcio del cuore, la situazione è seria.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

Non lavorare nella giornata di domenica, ma vai a vedere giocare la squadra di calcio.
Ambrose Bierce, Dizionario del Diavolo, 1911

Grandi squadre fanno grandi giocatori. Grandi giocatori fanno spettacolo e migliore calcio.
Vujadin Boškov [1]

Vince squadra che sbaglia meno.
Vujadin Boškov [1]

Il calcio non è come il tennis, dove si gioca da soli: qui si vince in undici, anzi in ventidue.
Amedeo Carboni [1]

Per vincere occorre che il portiere pari, i difensori difendano, gli attaccanti attacchino e i centrocampisti... centrocampastino!
Antonio Cornacchione [1]

Lo spogliatoio è più importante del consiglio d'amministrazione.
Johan Cruyff [2]

In una squadra di calcio esistono nove ruoli e due professioni: il portiere e il centravanti.
Dadà [2]

Gli sport di squadra sono i più difficili, perché si basano su dinamiche complesse. Sono anche i più educativi e formativi: sviluppano, o dovrebbero sviluppare, anche comportamenti sociali.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Il prodotto finale di una squadra è l’insieme di molti fattori diversi. L’amicizia è solo un’eventualità. Come nella vita, non si crea a comando.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Lo spirito di squadra non è solo un generico “mettersi a disposizione”: troppo comodo, troppo poco. No, una squadra ha sempre bisogno della perfetta sintesi delle individualità.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Spirito di squadra è condividere le difficoltà, farsi carico delle crisi degli altri. Significa non aver paura della tensione: a volte nello spogliatoio si litiga, oppure si fa finta di litigare, alziamo la voce, ci diciamo cose a muso duro perché scatti una reazione. I grandi allenatori sono maestri in questo uso della tensione.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Mi chiedo se una squadra di amici sia anche una squadra più forte, e non lo so. O meglio, so che un gruppo di amici riesce a formare un collettivo migliore, e la squadra si cementa meglio. Tuttavia, non sono sicuro che questa sia una condizione indispensabile. Diciamo che se esiste l’amicizia tra compagni, ed è abbastanza diffusa e sincera, tanto meglio. Ma un gruppo di professionisti, esperti.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Può sembrare assurdo, ma lo spirito di squadra ha molto a che fare con l’egoismo. Direi che se ne nutre. Per dare il meglio agli altri devi cercare il meglio in te, devi pensare prima di tutto a te.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Ho imparato che quando mi sento davvero solo durante una partita, significa che non sto giocando abbastanza per gli altri. Se mi accorgo della mia solitudine, vuol dire che sto lasciando sola la squadra. Si tratta di un delicatissimo gioco d’equilibrio tra me e gli altri. Quando lo si raggiunge, allora possiamo parlare davvero di squadra.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Le dinamiche di una squadra sono meccanismi complessi, forze anche opposte devono trovare il giusto equilibrio per spingere nella medesima direzione. Lo spirito di gruppo si crea grazie al sacrificio, alla lealtà, alla forza psicologica, e nessuno di questi valori rappresenta l’amicizia in senso stretto. Se poi si è anche amici, be’, le cose diventano più facili. Più facili, però, non significa automatiche.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Il mio allenatore ha detto che squadra che vince non si cambia, adesso puzziamo come caproni.
Fichi d'India [1]

Il calcio è un gioco dove il talento e le abilità individuali sono molto importanti. Ma non dimentico che è anche un gioco di squadra e che in ogni singola partita c'è qualcosa che va oltre tutto questo: le persone. Una grande squadra infatti è fatta di grandi persone.
Bojan Krkić, su Corriere dello Sport, 2012

Il calcio è molto più del momento del trionfo. Il calcio è lavoro di squadra, unità, difesa, assist e sacrificio.
Philipp Lahm (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I migliori leader non sono coloro che impongono se stessi a dispetto degli altri e contro gli altri, ma coloro che sanno creare sistema, squadra, organizzazione, cioè concerti di relazioni ordinate. E ciò vale per qualunque forma di leadership, dalla politica all'economia allo sport.
Vito Mancuso, La vita autentica, 2009

Gli eroi cercateli in famiglia, non in una squadra di calcio.
Emiliano Mondonico [2]

Forse uno dei guai dell'Italia è proprio questo, di avere per capitale una città sproporzionata, per nome e per storia, alla modestia di un Popolo che quando grida "forza Roma!" allude solo ad una squadra di calcio.
Indro Montanelli, Storia di Roma, 1957

La politica dovrebbe essere come la Nazionale: dovrebbero sempre giocare i migliori. Ma non è mai così, in nessuna parte del mondo.
Michel Platini [1]

Il calcio è uno sport di squadra, un potente elemento nella formazione sociale del giovane perché risponde a diverse esigenze di vita, comporta il rispetto delle regole e del gruppo.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Il calcio, nato come sport offensivo e di squadra, ha perso le sue caratteristiche originarie in una nazione come l‘Italia, che non ama la novità ma è legata alla tradizione, al passato, alla nostalgia. Una società che non fa squadra, ma ha un carattere storicamente individualista, dove il cittadino non ama lo Stato, non ama la nazione, e vive ancora come se la propria città fosse il centro del mondo.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

La bellezza, il gioco, la determinazione, la voglia di fare sono il vero motore che fa vincere una squadra.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Ciò che conta nel calcio è che una squadra sia motivata, con un gioco più importante. Se poi c‘è anche il talento, allora si può sognare.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Senza gioco c’è improvvisazione e pressappochismo. Non è il fenomeno, il talento a creare la squadra, ma è il gioco costruito e pensato dall'allenatore che fa grande la squadra e valorizza il talento in campo.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Il talento veniva per me all'ultimo posto, quando in Italia, invece, tutta la squadra veniva impostata in campo pensando al singolo, alla genialata e all'estro personale del campione, come se l‘invenzione di un singolo potesse fare la partita o portare a casa il risultato positivo. Non è, e non sarà mai così nel calcio. I grandi risultati si raggiungono quando gioca l’intera squadra, quando si crea armonia tra i reparti e c‘è uno spartito da seguire, che non vuol dire tarpare le ali al talento ma offrire al campione la possibilità di esprimere e ampliare le proprie qualità, come le variazioni sul tema in ambito musicale.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

In una squadra che gioca male sembrano scarsi anche i campioni.
Arrigo Sacchi, ibidem

Quello che cercavo era un‘armonia tra i reparti, un collegamento continuo tra i calciatori, in modo che ognuno avesse il suo ruolo in un gioco dove tutti fossero protagonisti dell‘azione con e senza pallone.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Io non credo nel detto «Squadra che vince non si cambia», anzi. Sono sempre pronto a mettere in discussione tutto.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Il calcio per me è una lettura della situazione, a cui si deve rispondere tutti e undici contemporaneamente. Tutto partiva da una squadra compatta e organizzata che si muoveva come un rullo compressore in fase di non possesso per poi allungarsi e allargarsi in fase di possesso.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Per fare una squadra c‘è bisogno prima di tutto di uno staff importante, che lavori insieme con armonia, con intelligenza e condivida gli stessi obiettivi.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Stavo formando quella che io chiamo una «squadra orchestra», capace di correre in maniera armonica restando tutti molto vicini, per fare più scatti ma senza perdere fiato. Soprattutto abbiamo imparato a correre meglio. Tutti insieme, dividendo le fatiche. Un calcio collettivo dove ci si alternava con tutti i giocatori in spazi ristretti con l‘obiettivo di essere superiori numericamente nei pressi della palla.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Ho sempre privilegiato le squadre giovani e piene di entusiasmo perché sinonimo di freschezza e voglia di fare e di apprendere, anche se poco esperte e smaliziate, inadatte a un calcio prevalentemente difensivo, pessimista e pauroso.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Quello della salvezza è sempre stato un obiettivo anomalo per una società di calcio. Non è possibile che una squadra vada in campo solo per salvarsi. «Ma che obiettivo è salvarsi?» pensavo. «Dobbiamo giocare per vincere il campionato!»
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Sono sempre stato convinto che il gioco di una squadra si costruisca soprattutto con le scelte della società e perseguendo i suoi obiettivi. Se non ci sono le condizioni per continuare a lavorare seguendo un progetto preciso, crolla tutto.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Essendo il calcio uno sport di squadra, iniziavo proprio dal concetto di squadra, che si formava unicamente attraverso una interazione tra la componente umana e quella tecnico-tattica. Uno spirito di squadra elevatissimo era fondamentale, come la benzina per un‘auto.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Il calcio è uno sport di squadra e non individuale.
Arrigo Sacchi, ibidem

Una squadra che gioca male, che perde, con giocatori demotivati in campo, che non esprimono tutto quello che possono dare, è il segno non solo di un allenatore perdente, ma di un‘intera società che non ha saputo costruire e finalizzare un progetto.
Arrigo Sacchi, Calcio totale, 2015

Trentun anni. Un'età bastarda. Un'età che non significa nulla. Come il numero tre in una squadra di calcio.
Laurent Sagalovitsch, Lontano da cosa?, 2005

In una partita di calcio, tutto è complicato dalla presenza della squadra avversaria
Jean-Paul Sartre, Critica della ragione dialettica, 1960

In una squadra di calcio c'è una Santa Trinità: i giocatori, il tecnico e i tifosi. I dirigenti non c'entrano. Loro firmano solo gli assegni.
[At a football club, there's a holy trinity: the players, the manager and the supporters. Directors don't come into it. They are only there to sign the cheques].
Bill Shankly [1]

Se non si può vincere bene, che almeno si vinca. I risultati restano, le squadre spettacolari e le parole durano ventiquattr'ore.
Giovanni Trapattoni, cit. su Gazzetta dello Sport, 2009

Chi ha detto che non è serio amare due donne nello stesso momento, o perder tempo per fare la formazione della propria squadra?
Massimo Troisi [1]

Quelli che quando perde il Milan dicono che in fondo è una partita di calcio e poi vanno a casa e picchiano i figli.
Beppe Viola ed Enzo Jannacci, Quelli che..., 1975

Un Paese non è un vero Paese se non ha una sua birra e una compagnia aerea. Aiuta anche avere una squadra di calcio o alcune armi nucleari, ma alla fin fine ciò di cui si ha più bisogno è una birra.
Frank Zappa (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Squadra che vince non si cambia.
Detto

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Marco Pastonesi, Giorgio Terruzzi, Se l'ammazzi fai pari © Zelig Editore 2004
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Nazionale Italiana di CalcioCalcio - Calciatori - Allenatore - Tifo e Tifosi

Nessun commento: