Slealtà - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla slealtà e sulle persone sleali. Si definisce sleale chi parla e agisce in modo falso e ingannevole, chi si comporta disonestamente con gli altri e non rispetta i patti. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla disonestà, la falsità, la calunnia, l'ipocrisia e la lealtà
Sleale è colui che si accomiata quando la via si oscura.
(John Ronald Reuel Tolkien)
Slealtà
© Aforismario

Le donne hanno un vantaggio sleale sugli uomini: quello che non riescono a ottenere facendo le furbe, l’ottengono facendo le tonte.
Yul Brynner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi è entusiasta e non retto, ignorante e non attento, semplice e non leale, io non lo comprendo.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Mi è sempre sembrato che ci sia una parte di slealtà nella nostalgia, come quando dopo che è successo qualcosa, qualcuno dice "te l'avevo detto" o "lo sapevo", e non è mai vero e non aveva detto e non sapeva niente prima che succedesse.
Andrea De Carlo, Di noi tre, 1997

Chi è leale, col tempo riscuoterà il capitale e gli interessi del suo comportamento, mentre chi è sleale pagherà i successi con moneta falsa. Sono successi che non valgono niente, e quasi sempre non durano.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Non è leale la parte dominante di un uomo dappoco: non è salda, non è in grado di discernere, si lascia vincere ora da una rappresentazione ora da un'altra.
Epitteto, in Arriano (a cura di), Diatribe, ca. 108

L'uomo sente la donna, dal punto di vista etico, come un essere passabilmente abietto: perché non è capace di una morale superiore ai suoi istinti, perché non rispetta le regole, perché è sleale, perché le è estraneo l'atto gratuito e perché infine non insegue sogni, che è l'attività prediletta di quell'eterno, patetico e anche commovente bambino che è il maschio.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

La slealtà è come la morte, non ammette sfumature.
Delphine Gay de Girardin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In una discussione, mettersi a piangere è davvero sleale: l'altro si sente istantaneamente una merda e desidera soltanto che il suo interlocutore smetta di soffrire in quel modo così evidente. Insomma si è disposti a fare qualsiasi cosa perché le lacrime smettano di cadere.
Laurell K. Hamilton, Nodo di sangue, 2003

Il capo che non onora la fiducia di cui gode presso i collaboratori, che gli stiano sopra o sotto, non manterrà a lungo il posto che occupa. La disonestà lo marchia di disprezzo, lo fa considerare meno importante del fango. La slealtà è uno dei principali motivi di fallimento in ogni settore della vita.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

− Eravate lealmente disonesto?
− Ho cercato di esserlo.
Grace Kelly e Cary Grant, in Alfred Hitchcock, Caccia al ladro, 1955

Gli asiatici hanno conquistato il mercato mondiale con mezzi sleali: lavorano nelle ore di lavoro.
Ephraim Kishon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Fuggi la malaugurata slealtà di alcuni che sempre tentennano di capo sulle cose altrui, e le cospargono di venefici sarcasmi.
Alessandro Knips Macoppe, Cento aforismi medico-politici, 1795

La mente è ciò che c'è di più superficiale, e abbiamo sprecato generazioni, vite intere, a coltivarla, rendendola sempre più intelligente, sempre più sottile, sempre più furba, sempre più disonesta e sleale, e tutto ciò è evidente in ogni attività della nostra vita.
Jiddu Krishnamurti, La ricerca della felicità, 1993 (postumo)

La vera natura della nostra mente consiste nell'essere disonesta, sleale, incapace di affrontare la realtà, ed è questo che genera i problemi, ed è un problema in sé stesso.
Jiddu Krishnamurti, La ricerca della felicità, 1993 (postumo)

Colui per il quale tradite un altro da cui siete ugualmente ben visto, non sa forse che fate la stessa cosa con lui? Vi ritiene malvagio; tuttavia vi ascolta, e si serve di voi, e trae partito dalla vostra slealtà. Poiché gli uomini doppi sono utili per quello che apportano; ma bisogna stare attenti che portino via il meno possibile.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Il passo delle persone leali parla chiaro; il gatto invece striscia via furtivo.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85 (cfr. proverbio cinese)

L'ambizione insegna agli uomini a diventare sleali.
François des Rues, Le margherite francesi, 1598

Il profondo aborrimento che dappertutto suscitano perfidia, slealtà e tradimento, si basa sul fatto che la fedeltà e l'onestà sono il legame che ricongiunge dal di fuori in unità la volontà frazionata nella pluralità degli individui, ponendo così dei limiti alle conseguenze dell'egoismo derivante da quel frazionamento. Slealtà e tradimento strappano quest'ultimo legame esterno, dando in tal modo spazio sconfinato alle conseguenze dell'egoismo.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Sii sempre, e resta, fedele a te stesso; ne seguirà, come la notte al giorno, che non sarai sleale con nessuno.
[To thine own self be true, and it must follow, as the night the day, thou canst not then be false to any man].
William Shakespeare, Amleto, ca. 1602

Le menzogne più crudeli sono dette spesso tacendo: un uomo può rimaner seduto per ore senza aprir bocca ed essere tuttavia un amico sleale e uno spregevole calunniatore.
Robert Louis Stevenson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sleale è colui che si accomiata quando la via si oscura.
[Faithless is he that says farewell when the road darkens].
John Ronald Reuel Tolkien, La Compagnia dell'Anello, 1954

Fu un grande patriota, un filantropo, oltre che un amico leale... a patto, ovviamente, che sia morto sul serio.
Voltaire (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare altra traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile distruggere, chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciò che è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato.
Carlos Ruiz Zafón, Il gioco dell'angelo, 2008

Vergognatevi della prostituzione davanti al padre e alla madre della menzogna davanti a un capo e a un potente, del delitto davanti a un giudice e a un magistrato, dell'empietà davanti all'assemblea del popolo, della slealtà davanti al compagno e all'amico.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.  

Qual dente cariato e piede slogato tale è la fiducia dell'uomo sleale nel giorno della sventura.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Il passo dell'uomo leale si ode, il gatto invece scivola sul suolo.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Disonestà - Falsità - Ipocrisia - Lealtà

Nessun commento: