Adorare - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'adorare qualcuno, e in particolare sull'adorare una persona che si desidera ardentemente o alla quale si è legati sentimentalmente. All'adorazione intesa in senso religioso è stata dedicata un'altra raccolta [trovi il link in fondo alla pagina]. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'amare, l'innamorarsi e l'ammirazione.
Con l'immaginazione si può sempre adorare una donna,
non è altrettanto facile amarla. (Alphonse Karr)
Adorare
© Aforismario

Gli uomini lavorano tutta la vita al solo scopo di essere guardati da una donna adorante che dice: «Sei fantastico» e «Ti ammiro tanto». Scalerebbero una montagna solo per sentirsi ammirati dalla donna che amano.
Sherry Argov, Falli soffrire, 2002

Sono una coppia ben assortita. Lei adora sentirsi parlare, lui di ascoltare il proprio silenzio. 
Dino Basili, L'amore è tutto, 1996

Che cos'è l’amore? Il bisogno di uscire da sé. L’uomo è un animale adoratore. Adorare, è sacrificarsi e prostituirsi. Così ogni amore è prostituzione.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

Il matrimonio è caviale a ogni pasto: un'indigestione di ciò che adorate, fino alla nausea. 
Frédéric Beigbeder, L'amore dura tre anni, 1997

Adorare. Venerare aspettandosi qualcosa in cambio.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Niente è più noioso dell'essere adorato. Come fa Dio a sopportarlo?
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

La meraviglia è la base dell'adorazione.
Thomas Carlyle, Sartor Resartus, 1831

Si passa il tempo a uccidere o ad adorare a 'sto mondo, tutt'e due insieme."Ti odio! Ti adoro!" Si tira avanti, ci si tiene compagnia, 
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

C'è una lussuria del dolore, come c'è una lussuria dell'adorazione e persino una lussuria dell'umiltà. 
Umberto Eco, Il nome della rosa, 1980 

Quando un cane salta sul tuo letto, è perché adora stare con te. Quando un gatto salta sul tuo letto, è perché adora il tuo letto.
Alisha Everett (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se c'è sulla terra e fra tutti i nulla qualcosa da adorare, se esiste qualcosa di santo, di puro, di sublime, qualcosa che assecondi questo smisurato desiderio dell'infinito e del vago che chiamano anima, questa è l'arte. 
Gustave Flaubert, Memorie di un pazzo, 1838

Siamo tutti inclini all'adorazione. Tutto ci pare eccellente in quel che amiamo, e ci infastidiamo quando ci viene mostrato il difetto dei nostri idoli.
Anatole France, Il giardino di Epicuro, 1895

Le lacrime d'una donna amata ce la fanno adorare. D'una non amata, detestare.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La moglie è più facile adorarla che amarla.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Tutto il mio piacere consiste in vedermi servita, vagheggiata, adorata. Questa è la mia debolezza, e questa è la debolezza di quasi tutte le donne.
Carlo Goldoni, La locandiera, 1753

L’uomo che non abbia più altro da adorare, adora sé stesso.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Se una donna è adorato, è per questo adorabile.
[Si une femme est adorée, elle est donc adorable].
Sacha Guitry, L'amour masqué, 1923

La bellezza non rende felici chi la possiede, ma chi può amarla e adorarla.
Hermann Hesse, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Accade che un potere estraneo agli attributi visibili emani dalla persona che si adora, permettendole di esercitare il suo dominio.
Jean Josipovici, Citera, 1989

Con l'immaginazione si può sempre adorare una donna, non è altrettanto facile amarla. 
Alphonse Karr, Venerdì sera, 1835

Adoro, ergo sum.
[Adoro, dunque esisto].
Gertrud von Le Fort, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se accarezzati e coccolati, i gatti guardano i loro compagni umani con uno sguardo che possiamo interpretare – secondo me in modo corretto – come adorazione.
Jeffrey Moussaieff Masson, La vita emotiva dei gatti, 2002

La persona che ho sempre adorato sono io.
Alda Merini, Se gli angeli sono inquieti, 1993

Nessuna cosa l'uomo apprende meglio e più facilmente dell'adorare se stesso.
John Stuart Mill, XIX sec.. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È incredibile che la donna adorata venga a dire che i suoi giorni sono vuoti e tormentosi ma che di noi non vuole saperne.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Abbi fiducia in tuo marito, adoralo e fatti intestare tutti i beni possibili.
Joan Rivers (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non ti amo più, ma ti adoro sempre. Non voglio più saperne di te, ma non posso fare a meno di te.
George Sand (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

[Amare] è esser tutto fantasia, passione, e tutto desiderio; adorazione, esser dovere, rispetto, umiltà, esser pazienza e impazienza insieme, castità, sofferenza, obbedienza.
William Shakespeare, Come vi piace, ca. 1600

Vuoi essere adorata? Beh, va' in India e muggisci!
John Turturro, in Robert Redford, Quiz Show, 1994

È per sentirsi dire che si è perfetti e per vedersi adorare che si vuol essere amati.
[C'est pour s'entendre dire qu'on est parfait et se voir adorer qu'on veut être aimé].
Alfred de Vigny, Cinq-Mars, 1826

L'uomo della massa non può vivere senza idoli, ha bisogno di idoli, deve attaccarsi ed adorare qualcuno e qualche cosa.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Adorando te, dimentico il passato; adorando te, la mia anima s’unisce alla tua; adorando te mi sento simile a un dio. Anche se consegneranno il mio corpo al boia, il mio amore vivrà in eterno.
Oscar Wilde, La duchessa di Padova, 1883

Quando una donna si risposa è perché detestava il suo primo marito. Quando un uomo si risposa è perché adorava la sua prima moglie. 
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

In certe pazze adorazioni c'è un pericolo, il pericolo di perderle non meno che quello di conservarle.
Oscar Wilde, ibidem

Io lo so, che cosa è il piacere, consiste nell'adorare una persona. Certo, è meglio questo che essere adorati.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Essere adorati è un fastidio. Le donne ci trattano esattamente come l'umanità tratta i suoi dèi: ci adorano e non fanno che infastidirci perché facciamo qualche cosa per loro.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Forse non si dovrebbe mai tradurre in parole le proprie adorazioni.
Oscar Wilde, ibidem

Se una fanciulla può dare un'anima a chi è vissuto senza averla, se può creare il senso della bellezza in gente la cui vita è stata sordida e brutta, se riesce a spogliarli del loro egoismo e a prestar loro qualche lacrima per dolori che non sono loro, è degna di tutta la tua adorazione, è degna dell'adorazione del mondo.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

La Bellezza, come la Sapienza, ama l’adoratore solitario.
Oscar Wilde, Una casa di melograni, 1891

Tra uomini e donne non vi è amicizia possibile. Vi è passione, odio, adorazione, amore, ma amicizia no.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

La forza delle donne deriva proprio dal fatto che la psicologia non riesce a classificarle. Un uomo può essere analizzato, una donna dev'essere soltanto adorata.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Gli uomini possono amare quel che vale molto meno di loro... cose indegne, disonorevoli! Noi donne, invece, quando amiamo veramente, siamo solo capaci di adorare e quando perdiamo l’oggetto della nostra adorazione perdiamo tutto.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

L’uomo che sa leggere le donne come un libro aperto di solito adora leggere a letto.
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'adorazione nasce dall'ammirazione.
Maurice Zundel, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il sole che nasce ha più adoratori di quello che tramonta.
Proverbio

Si adora il sole nascente e si dimentica quello che muore.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Adorazione religiosaAmare - InnamoramentoTi amo - Ammirazione

Nessun commento: