Categorie di Persone - Aforismi, frasi e battute

Raccolta di aforismi, frasi e battute ironiche sulle categorie di persone (uomini e donne). La maggior parte delle citazioni sono strutturate secondo il modello: "Al mondo ci sono due categorie di persone...", perché, com'è noto, il mondo si divide in due categorie: quelli che dividono il mondo in categorie e quelli che non lo fanno.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle persone, sui buoni e i cattivi, gli stupidi e gli intelligenti.
Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che pensano e
quelli che lasciano che siano gli altri a pensare. (Fabrizio De André)
Categorie di Persone
© Aforismario

Gli uomini si dividono in due categorie: gli uomini che parlano di donne e gli uomini che parlano con le donne. Io di donne preferisco non parlare.
Gianni Agnelli, citato su Corriere della Sera, 2003

Se gli oroscopi dei giornali fossero veri ci sarebbero soltanto 12 categorie di persone sulla Terra.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

Io non ho mai creduto che si possa distinguere l'umanità in due categorie, angeli e diavoli, siamo tutti dei medi peccatori.
Giulio Andreotti (Toni Servillo), in Paolo Sorrentino, Il divo

Le persone nobili e le meschine sono quelle che rivelano più tardi (financo a se stesse) la loro vera natura; spesso ci vogliono decenni per capire a quale delle due categorie appartengano.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

Per vivere sereni bisogna non fidarsi mai di due categorie di uomini: i politici, e gli altri.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Cinico è chi divide tutti gli uomini in due categorie: quelli notoriamente cattivi e quelli occultamente cattivi.
Henry Ward Beecher (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mondo si divide in due: quelli che dividono il mondo in due e quelli che non li dividono. Io sono tra quelli che lo dividono.
Roberto Benigni, in TuttoDante, Firenze, 2006

Una gigantesca, unica ragione divideva il mondo in quelli che l'avevano, cioè tutti, e gli altri, e cioè tutti.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

La maggior parte degli uomini di potere si dividono sostanzialmente in due categorie: quelli che nell'insieme non capiscono molto e quelli che capiscono ancora di meno.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Come tutti, divido il mio prossimo in due categorie: quelli che meritavano di essere conosciuti e quelli che, a cose fatte, dimostrano che non meritavano di essere conosciuti.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un po' più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto.
Nicholas Murray Butler (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'umanità si divide in due categorie: quelli che s'alzan tardi e quelli che s'alzan presto. I primi se ne stanno tranquilli e buoni. Gli altri, invece, sostengono a spada tratta la necessità per tutti d'alzarsi presto.
Achille Campanile, In campagna è un'altra cosa, 1931

Gli attori si dividono in due categorie: incisivi e canini.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Per un attore, l'umanità si divide in due categorie: lui e gli altri.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Un congruo numero di italiani si divide in due categorie: i corrotti e quelli che vorrebbero tanto esserlo.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

La società è composta di due grandi categorie di persone: chi ha più cibo che appetito, chi ha più appetito che cibo.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

"La sofferenza è la causa unica e sola della coscienza" (Dostoevskij). Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che lo hanno capito, e gli altri.
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che cercano il senso della vita senza trovarlo e quelli che l'hanno trovato senza cercarlo.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Al mondo esistono tre categorie di uomini: quelli che pensano giusto, quelli che pensano sbagliato e quelli che pensano come me.
Tenente Colombo (Peter Falk), in Colombo, 1971/94

Due sole categorie sfuggono a ogni cambiamento: i più saggi e i più stupidi.
Confucio, Dialoghi, ca. 479 - 221 a.e.c. (postumo)

Gli uomini si dividono in due categorie: i geni e quelli che dicono di esserlo. Io sono un genio.
Enzo Costa (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due sono le categorie di persone che ci feriscono, quelli che ci odiano e quelli che ci amano.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Questo nostro mondo è diviso in vincitori e vinti, dove i primi sono tre e i secondi tre miliardi. Come si può essere ottimisti?
Fabrizio De André, intervista a Senzapatria, 1991

Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che pensano e quelli che lasciano che siano gli altri a pensare.
Fabrizio De André, in Guido Harari, Una goccia di splendore, 2007

L'umanità si divide in quelli che si fanno la doccia e in quelli che si fanno il bagno.
Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, 1977

Le donne si dividono in due categorie: le nubili, che non sognano che il matrimonio, e le sposate, che non sognano che il divorzio.
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

Il mondo si divide in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.
Clint Eastwood (il buono) a Eli Wallach (il brutto), in Sergio Leone, Il buono, il brutto, il cattivo, 1966 

I cristiani e la gente di altra religione appartengono a due categorie: quelli che si riconoscono nella massima "chi non è con me è contro di me" (Mt XII, 30) e coloro per i quali "chi non è contro di noi è con noi" (Lc IX, 50).
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Tre categorie di matti: gli uomini per superbia, le ragazze per amore, le donne per gelosia.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Ci sono due categorie di televisione: la televisione intelligente che fa dei cittadini difficili da governare, e la televisione imbecille che fa dei cittadini facili da governare.
Jean Guéhenno (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In generale, la gente si può dividere in due categorie: quelli che amano le sorprese e quelli che non le amano. (Grey's Anatomy)
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005-2013

Gli uomini si dividono fondamentalmente in due categorie... quelli che detengono il potere, e quelli che lo subiscono. Un tempo i primi avevano diritto di vita o di morte sui secondi...
Edward Hobbes, in Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/...

Il mondo si divide in due categorie: i vincenti e i perdenti.
Richard Hoover (Greg Kinnear), in Jonathan Dayton e Valerie Faris, Little Miss Sunshine, 2006

Il mondo attuale è diviso in due: ci sono quelli che non hanno abbastanza e quelli che hanno troppo; quelli che le automobili cacciano dalla strada e quelli che guidano le automobili. I poveri sono frustrati e i ricchi sempre insoddisfatti.
Ivan Illich, La convivialità, 1973

Le donne si dividono in tre categorie: le puttane, le stronze e le rompiballe. La puttana la dà a tutti. La stronza la dà a tutti meno che a te. La rompiballe la dà a te, solo a te, sempre a te.
Blanche Knott (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono due categorie di persone che, per il momento, devono temere la collera di Dio: da un lato i peccatori incalliti e dall'altro i giusti incalliti.
André Louf, Sotto la guida dello Spirito, 1990

Gli uomini si dividono in due grandi categorie: quelli che, ad esempio di fronte all'incertezza della strada da prendere, per nulla al mondo chiederebbero informazioni; e coloro invece che domandano con facilità.
Carlo Maria Martini, Il comune sentire, 2011

L’umanità si divide in due grandi categorie: coloro che prima di sedersi controllano se c’è il rotolo e coloro che si accorgono che manca quando ormai è troppo tardi.
Franco Merafino (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono tre categorie di persone: chi sa vivere, chi pensa di saper vivere e chi pensa soltanto.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Le due categorie più privilegiate di questo mondo sono le belle donne e chi può godersele.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Il mondo si divide tra persone che realizzano le cose e persone che ne prendono il merito. Cerca, se puoi, di appartenere al primo gruppo. C'è molto meno concorrenza.
[The world is divided into people who do things and people who get the credit. Try, if you can, to belong to the first class. There's far less competition].
Dwight Morrow, lettera al figlio, XX sec.

Il mondo si divide in tre gruppi: quelli intelligenti e quelli così stupidi che non sanno contare.
Leo Ortolani, Rat-Man, 1989/...

I pensatori della politica si dividono generalmente in due categorie: gli utopisti con la testa fra le nuvole, e i realisti con i piedi nel fango.
George Orwell, Gli anni dell'Observer, 1942/49

Ci sono due categorie di uomini: i giusti che si credono peccatori, e i peccatori che si credono giusti.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Esistono tre categorie di individui: quelli che servono Dio dopo averlo cercato; quelli che si sforzano di cercarlo senza ancora trovarlo; quelli che vivono senza cercarlo e senza averlo trovato. I primi sono ragionevoli e felici, gli ultimi sono pazzi e infelici, quelli di mezzo sono infelici e ragionevoli.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Le donne, per quel che mi riguarda, si dividono in quattro categorie: quelle che ci sono state, quelle che ci stanno, quelle che ci staranno. E quelle brutte.
Andrea G. Pinketts, Ho fatto giardino, 2006

Se sincerità in arte significa qualcosa, non saranno certo sinceri gli scrittori di queste tre categorie: 1. Quelli che non han nulla di proprio da dire e ripeton cose altrui con modi altrui. Le scimmie. 2. Quelli che avrebbero cose proprie da dire e le dicono a modo altrui, come la moda vuole. 3. Quelli che dicono cose vecchie o altrui in modi nuovi.
Luigi Pirandello, Sincerità, 1898

I cittadini italiani si dividono in due categorie: i furbi e i fessi.
Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921

Divido i miei nemici in due categorie: i veri nemici e i falsi amici. Dei primi, ho quasi rispetto!
Prabha Cristina Ranchicchio (Aforismi inediti su Aforismario)

Stringi stringi, al mondo esistono due categorie di persone: quelli che fanno chiacchiere e quelli che fanno i fatti. La maggior parte fa solo chiacchiere, sa solo parlare, ma alla fine quelli che fanno i fatti sono coloro che cambiano il mondo e quando lo fanno cambiano anche noi, per questo non li dimentichiamo mai.
David Della Rocco, in Troy Duffy, The Boondock Saints 2 - Il giorno di Ognissanti, 2009

I falliti si dividono in due categorie: coloro che hanno agito senza pensare e coloro che hanno pensato senza agire.
John Charles Salak (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quella che diciamo l'umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà... Pochissimi gli uomini; i mezz'uomini pochi, che mi contenterei l'umanità si fermasse ai mezz'uomini... E invece no, scende ancora più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi... E ancora più in giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito... E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere con le anatre nelle pozzanghere che la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre... 
Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta, 1961

Hai mai notato che la razza umana è divisa in due gruppi distinti e inconciliabili? Quelli che entrano in una stanza e automaticamente accendono la televisione e quelli che entrano in una stanza e automaticamente la spengono. Sai, il problema è che in genere si sposano tra loro.
Raymond Shaw (Laurence Harvey), in John Frankenheimer, Va' e uccidi, 1962

Ci sono due categorie di persone fortunate: quelle che hanno trovato il proprio lavoro e quelle che non hanno bisogno di trovarne uno.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

I cattolici si dividono in due categorie: quelli che non lo sono e quelli che pensano di esserlo.
Giovanni Soriano, ibidem

L’umanità può essere divisa in due categorie: quella di chi divide l’umanità in categorie e quella di chi non lo fa.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dal piglio col quale si affronta la giornata, è possibile distinguere due categorie di persone distribuibili lungo un continuo, ai cui estremi si pongono, da un lato, quelli che si svegliano di buonumore, carichi di energia e di rinnovato entusiasmo; per essi, ogni nuovo giorno è un giorno nuovo; dall'altro, quelli che non vorrebbero alzarsi mai, e che di solito lo fanno imprecando; per essi, uscire dal letto è come venir fuori dal grembo materno: ogni volta è un piccolo trauma. Nel primo caso, si tratta di illusi contenti per i quali la vita ha un senso; nel secondo, di forzati alla vita per i quali ogni giorno è una specie di condanna.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Ci sono tre categorie di persone che eccellono nell'arte di saper sfruttare l’ignoranza, la suggestionabilità e la credulità delle masse: sacerdoti, politici e pubblicitari (con relative aziende alle spalle). Ciò non significa che i rappresentanti di queste tre categorie debbano per forza essere dotati di un’intelligenza sopra la media, ma di sicuro sanno come sfruttare la propria stupidità a proprio vantaggio, e questa è già una forma d’intelligenza che spesso manca alle persone comuni.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che si mettono comodi. E appassiscono. E gli altri. Io faccio parte degli altri.
Paolo Sorrentino, Hanno tutti ragione, 2010

Ci sono due categorie di individui che non riesco a sopportare: quelli che non cercano Dio, e quelli che immaginano di averlo trovato.
Gustave Thibon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'umanità io l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali. La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali per fortuna è la minoranza. Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare tutta la vita come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza la minima soddisfazione, sempre nell'ombra grigia di un'esistenza grama. I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano, che maltrattano, che umiliano. Questi esseri invasati dalla loro bramosia di guadagno li troviamo sempre a galla, sempre al posto di comando, spesso senza avere l'autorità, l'abilità o l'intelligenza, ma con la sola bravura delle loro facce toste, della loro prepotenza, pronti a vessare il povero uomo qualunque.
Totò (Antonio De Curtis), in Camillo Mastrocinque, Siamo uomini o caporali, 1955

Ci sono al mondo due categorie di individui: coloro che credono nell'incredibile, come gli altri, e coloro che fanno l'improbabile, come me.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Tre categorie di uomini sono incapaci di comprendere le donne: i giovani, i vecchi e quelli di mezza età.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Persone - Tipi di PersoneBuoni e Cattivi - Stupidi e Intelligenti

Nessun commento: