Collo - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul collo delle donne e sul collo degli uomini (compreso il pomo d'Adamo). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla gola, la testa, le spalle e le collane, ornamento del collo di cui molte donne non riescono quasi a fare a meno.
Il collo di una donna, se è vivo, ha tutto il mistero di una città di confine;
di una terra di nessuno. È il conflitto tra la mente e il corpo.
(John Milton / Al Pacino, in L'avvocato del diavolo, 1997)
1. Collo
© Aforismario

Se ti trovi con l'acqua che ti arriva alla caviglia, è il momento di fare qualcosa, prima che ti arrivi al collo.
Chinua Achebe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il collo [...] ha una funzione cruciale per la bellezza. È una sorta di viadotto, e oltre il ponte ci si può veramente perdere per sempre, come quando si giunge nel deserto e ci si inoltra tra dune che, accarezzate dal vento, sembrano moltiplicarsi all'infinito.
Vittorino Andreoli, L'uomo di superficie, 2012

La prima esigenza del collo è che esista. Ci sono individui la cui testa è direttamente appoggiata sulle spalle: una disgrazia a cui non è facile porre rimedio, neppure con la torturante tecnica dello stiramento.
Vittorino Andreoli, L'uomo di superficie, 2012

Ci sono uomini e donne con un collo che sembra infinito, che avrebbe fatto la gioia di Modigliani. Tra i due estremi, è certo meglio lungo che corto, come del resto si può dire anche per altri attributi del corpo maschile.
Vittorino Andreoli, L'uomo di superficie, 2012

Il collo, non avendo nulla di conturbante in sé, può trasformarsi in un oggetto erotico quando lo si accarezza in maniera insistente o lo si bacia o lo si succhia, cosa che accade se la donna è vestita e non offre alternativa.
Vittorino Andreoli, L'uomo di superficie, 2012

Il collo è una struttura liscia, senza asperità. Nella donna, manca persino il pomo d'Adamo, che è una vera disgrazia per l'uomo. Già la sua denominazione è negativa, in quanto richiama il fattaccio in cui Adamo non ha fatto una gran bella figura come prototipo del maschio della specie Homo, seppur habilis e non ancora sapiens sapiens. Nessuno si affeziona a questa protuberanza mobile, che deforma il collo e lo rende brutto. In alcuni è talmente evidente da sembrare un osso soprannumerario, una dislocazione rispetto a un'anatomia normale.
Vittorino Andreoli, L'uomo di superficie, 2012

Quando si è nella merda fino al collo non resta che cantare.
Samuel Beckett (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Pomo d'Adamo. Protuberanza del collo maschile provvidenzialmente fornita dalla natura per tenere il cappio al giusto posto.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Un collo di donna così sottile che suscita il desiderio di torcerlo.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Sulle guance è affetto, sulle labbra è amore, sulla fronte è premura, sul collo è passione. Il bacio parla di noi e per noi.
Vincenzo Cannova, su Twitter, 2014

Per conquistare un maschio, mi avvicino pian pianino a lui, gli lecco il collo e scappo via.
Carmen (antilope del Niigai) (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A tutto si rimedia fuorché all'osso del collo scavezzato, e la morte non la si scappa quando l'ora è arrivata. 
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Il viso di lei appoggiato nell'incavo del mio collo è il pezzo mancante al puzzle sconnesso della mia vita, la chiave di tutto, il centro della circonferenza.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Dal collo in giù, l'uomo vale un paio di dollari al giorno. Dal collo in su, vale qualunque cosa la sua mente sia in grado di produrre.
Jeffery Deaver, Il filo che brucia, 2010

Nessun uomo può mettere una catena alla caviglia del suo simile senza alla fine trovare l'altra estremità fissata al proprio collo.
[No man can put a chain about the ankle of his fellow man without at last finding the other end fastened about his own neck].
Frederick Douglass (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Guardarsi indietro fa male ai muscoli del collo e ti fa sbattere contro la gente, impedendoti di seguire la tua strada.
Edna Ferber (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo senza una donna è come il collo senza la cervicale.
W. C. Fields (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Siamo nella merda fino al collo, ma è per questo che camminiamo a testa alta.
Dario Fo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Molte donne si sentono nude a uscire di casa senza qualcosa al collo: perle o non perle che siano.
Paola Jacobbi, Sotto i tre carati non è vero amore, 2011

La collana suggerisce al donatore, distinto, quel gesto, assai intimo, di allacciare il suddetto regalo al collo della donna, come a dire «preda acciuffata».
Paola Jacobbi, Sotto i tre carati non è vero amore, 2011

− Dov'è che ti fa male?
− Il collo e le spalle: perché la malinconia deve sempre concentrarsi nello stesso posto?
Raul Julia e William Hurt, in Hector Babenco, Il bacio della donna ragno, 1985

Chinare sul petto la testa piena d'odio e di schifo. Già, ma come fare, se qualcuno, intanto, ti prende per il collo?
Franz Kafka, Quaderni in ottavo, 1916/18

Gli umani sono programmati per guardarsi indietro. Per questo il nostro collo ruota su un perno.
Stephen King, 22.11.63,  2011

Era talmente geloso che sentiva i tormenti dell'uomo che stava ingannando, e allora prendeva la donna per il collo.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Un bacio sul collo, per seminare i semi di fiori bellissimi, e se continuo a baciarti cresceranno più in fretta, li senti camminare sotto l’orecchio, camminano dietro la testa e rilassano l’anima, leggeri come piume, radici di luce che passano sotto la pelle, e con la punta della lingua accarezzo i loro petali, e ti avvolgerai di fiori straordinari che cresceranno su tutto il tuo corpo, che verrà profumato dalla passione, e quando l’effetto sarà finito, sarò pronto a baciarti ancora…
Ejay Ivan Lac, XXI sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

− Mio zio si ruppe l'osso del collo cadendo da una botola.
− Stava costruendo una casa?
− No, fu impiccato.
Stan Laurel e Oliver Hardy (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Esercitandosi pazientemente a baciare oggetti fetidi, si può arrivare a baciare senza arretrare, sulla bocca o sul collo, una donna dedita alle sigarette, ma si tratta di ascesi e di penitenza, non di atto amoroso.
Gregorio Maranon, Lettera a Manuel De Falla, 24 agosto 1927

Potrei dire che mi ha baciato sul collo e basta. Sarebbe più semplice. Ma sarebbe anche una menzogna, nel senso più puro della parola. La verità è che io desideravo che lui mi baciasse sul collo con ogni molecola del mio essere, con tutta me stessa, e quando l'ha fatto le sue erano le labbra di un angelo, inviato dal cielo in risposta alle mie ferventi preghiere.
Cody McFadyen, L'ombra, 2005

Il mio corpo appartiene a mio marito, ma quello che faccio dal collo in su è tutta un'altra storia.
Nicole Oliver (Melanie Griffith), in Woody Allen, Celebrity, 1998

Le spalle di una donna sono gli avamposti della sua mistica. E il suo collo, se è vivo, ha tutto il mistero di una città di confine; di una terra di nessuno. È il conflitto fra la mente e il corpo.
Al Pacino, in L'avvocato del diavolo, 1997

Vorrei esserti ogni giorno / nella piega che hai nel collo / tra i capelli come un nodo / o piantato come un chiodo / alle pareti del cuore / con un martello indolore.
Gatto Panceri, Un qualunque posto fuori o dentro di te, 1991

Il mio collo è un tubo che contiene molte tubature. Trachea, midollo cervicale, giugulare, esofago: tutte le arterie di comunicazione, tutte le condutture si ingrandiscono in questo tratto di corpo; il manto stradale si fa piú ampio; le corsie si moltiplicano per trasportare con piú agio passeggeri e merci. Il mio collo congiunge la metropoli alle zone industriali e produttive.
Tiziano Scarpa, Corpo, 2004

Stimolato dal traffico di materia prima e merci, anche il collo ha voluto impiantare una fabbrichetta biochimica nel suo territorio. La tiroide sintetizza importanti enzimi ricavati dalle vitamine della mela di Adamo che mi è andata di traverso.
Tiziano Scarpa, Corpo, 2004

Finché sei vivo tieni su il collo.
William Shakespeare, Romeo e Giulietta, ca. 1596

Ma che cos'è quella cosa che hai sul collo? ... Ah, già, è la tua testa! 
Willy Smith, Willy il principe di Bel Air, 1990/96

Oggigiorno una storia d'amore è una situazione in cui due animali selvatici si affondano a vicenda i denti nel collo, ciascuno non volendo più mollare la presa per timore di morire dissanguato.
Kenneth Tynan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I critici che ti lodano sono come il boia che dice che hai un bel collo.
[Having the critics praise you is like having the hangman say you've got a pretty neck].
Eli Wallach (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini sono come le bottiglie di birra: vuoti dal collo in su.
Anonimo

Il fiato sul collo è consentito solo quando si fa l'amore.
Anonimo

Un uomo senza donna è come un collo senza torcicollo.
Anonimo

2. Nuca
© Aforismario

Sottovalutata. È tenera e particolarmente indifesa perché è la sola parte del proprio corpo che la donna non può vedere e controllare. Inoltre è coperta dai capelli. Sollevandoli lei si denuda anche se è già nuda. È uno strip che non ha bisogno dei vestiti. In un certo senso è come se rivelasse una seconda pelle, come quando mostra un pube completamente depilato. Ma offrire la nuca è un gesto infinitamente più delicato e sensuale, eccitante soprattutto se lei è ancora vestita, perché è un abbandono, che ne sottintende, evoca e promette altri.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Proverbi sul Collo
  • Chi vuole andar troppo in alto si rompe il collo.
  • È più facile rompersi il collo che trovare chi l’accomoda.
  • Più nobile è il cuore, più docile è il collo.
  • Quando uno s’ha da rompere il collo trova la scala al buio.
  • Salvati il collo che le gambe si fanno di legno.
  • Tutto si accomoda fuorché l'osso del collo.
Anche se avete il collo lungo non potete vedere dietro la collina.
Proverbio africano

Il cammello non vede quanto è storto il suo collo.
Proverbio arabo

L'uomo è il capo della famiglia, ma la donna è il collo e muove il capo dove vuole.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: GolaTesta - Spalle - Collana

Nessun commento: