Euforia - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'euforia, sul sentirsi euforici con o senza motivo, sull'esaltazione e sull'ebbrezza. Il termine "euforia" deriva dal greco εὐφορία, composto da êu ("bene") e phéro ("io porto") col significato di "portare abbondanza, fertilità". L'euforia è una sensazione, reale o illusoria, di grande benessere psicofisico caratterizzato da entusiasmo, eccitazione e tendenza all'ottimismo. Lo stato euforico può essere segno di buona salute, ma a volte può essere provocato da lievi intossicazioni (per esempio da alcol o da stupefacenti), o da disturbi psichici.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'entusiasmo, la gioia, la felicità e il buon umore.
L'euforia, l'entusiasmo, sono stati d'animo privilegiati che ci mettono
in contatto con l'energia universale. (Fausto Gianfranceschi)
1. Euforia
© Aforismario

Sensazione di sollievo, di benessere, il desiderio unico e urgente di vivere, insidiosa euforia, dolce pazzia: la rondinella liberata batteva le ali, pronta a prendere il volo alla scoperta del mondo.
Jorge Amado, Santa Barbara dei Fulmini, 1988

Fare del bene agli altri migliora il nostro stato fisico ed emotivo. Tutti coloro che si dedicano ad opere umanitarie verso chi ha bisogno sono, infatti, più sani, più felici, non abusano di alcol, di fumo e di droghe, non litigano, non sono invidiosi e provano una sensazione di benessere definita euforia del buon samaritano.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Non sono ubriaco: sono leggermente euforico per l'ingestione di piccole quantità etiliche.
Stefano Benni, Bar Sport, 1976

I successi nel calcio non cambiano l'andamento dell'economia o l'efficienza della burocrazia. Eppure, quell'euforia che accompagna una vittoria rappresenta un momento di coesione, in cui si rafforza l'idea che possiamo farcela, che quando l'emergenza lo impone siamo in grado, tutti, di giocare e lottare per uno scopo.
Edmondo Berselli, su la Repubblica, 2006

"Il dovere di essere felici" è l'ideologia dominante di questi anni, quella che ci impone il godimento a tutti i costi e che ci spinge a valutare ogni cosa in base a piacere e dispiacere. È un'ideologia euforica, che rifiuta la sofferenza e il disagio.
Pascal Bruckner, L'euforia perpetua, 2000 [quarta di copertina]

Voi sapete e io so e tu sai / la gioia che a volte spunta da non si sa dove / sorgendo come un falco che vaga nell'impossibilità / voi sapete e io so e tu sai / la strabica pazzia dell'euforia assoluta / sappiamo che alla fine non siamo stati truffati / voi sapete e io so e tu sai / quando guardiamo le nostre mani i nostri piedi le nostre vite / la nostra strada / il colibrì addormentato / la morte assassinata dagli eserciti / il sole che ti mangia mentre lo guardi / voi sapete e io so e tu sai / sconfiggeremo la morte.
Charles Bukowski, Voi sapete e io so e tu sai, Poesie, XX sec.

Euforia significa vedere le cose sotto una prospettiva tutta particolare. Euforia significa liberazione momentanea dalle imposizioni della carne che invecchia, della carne prudente, esasperante, spaventata.
William Burroughs, La scimmia sulla schiena, 1953

La nostra civiltà ci fa ritenere che sia essenziale la gioia continua. Non conosco altre culture altrettanto votate al piacere. Ci perdiamo nella ricerca continua del piacere, e dimentichiamo che ci sono altre cose. Non appena ci sentiamo un pochino infelici, inghiottiamo una pillola o beviamo qualche euforizzante.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Come l'estasi autentica, l'euforia, estasi frivola, non è un fenomeno naturale ma una deviazione, un'eresia, una condizione aberrante e tuttavia insperata, per la quale bisogna pagare; ed è per questo che ogni volta che la si prova bisogna aspettarsi una «espiazione», o immediata o tardiva, in ogni caso inevitabile. Esultare, in qualunque forma, comporta, in varia misura, emicrania, nausea o qualcosa di altrettanto misero, di altrettanto degradante.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Non si può diffidare mai abbastanza dell'euforia. Più dura, più dobbiamo allarmarcene. Raramente giustificata, sorge trionfante, e non soltanto senza alcuna seria ragione ma anche senza il minimo pretesto. Invece di rallegrarsene, sarebbe meglio vedervi un presagio, un avvertimento...
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Non attaccarti a nulla. Né alle ore di euforia né agli interminabili giorni in cui tutto sembra difficile e il progresso è lento. Prima o poi un angelo verrà, e il tuo viaggio giungerà alla fine, non dimenticarlo.
Paulo Coelho (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando la gioia travalica nell'euforia e il dolore nella cupezza, perdono l'anima.
Beno Fignon, Mille e un respiro, 2003

I piaceri degli edonisti a oltranza, la soddisfazione di sempre nuove cupidigie, i piaceri della società attuale, danno origine a diversi gradi di euforia, ma non conducono alla gioia. Anzi, la mancanza di gioia rende necessaria la ricerca di piaceri sempre nuovi, sempre più eccitanti.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Me ne stavo seduto a guardare tutte le persone che andavano e venivano sulla piazza, sia la gente del luogo sia i visitatori. Pensai che il mondo è un bel posto. Di nuovo provai un sentimento di euforia legato a tutto quello che mi circondava. Perché, chi siamo noi che viviamo qui? Ogni singola persona in questa piazza era come un tesoro vivente, una cassa del tesoro piena di pensieri e di ricordi, sogni e nostalgie.
Jostein Gaarder, La ragazza delle arance, 2003

L'euforia è uno starnuto della felicità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'euforia, l'entusiasmo, sono stati d'animo privilegiati che ci mettono in contatto con l'energia universale.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

La soddisfazione di certi individui fa pensare a quella «sciocca euforia che determina ogni lesione un po' estesa delle circonvoluzioni frontali».
Jean Lhermitte, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non sarà mai vinto colui che saprà essere saggio e valutare a fondo le cose anche nei momenti di euforia.
Tito Livio, Ab urbe condita, 27 a.e.c. - 14 e.c.

− Sa perché mettono le maschere d'ossigeno sull'aereo?
− Per poter respirare.
− L'ossigeno ti fa sballare. In un'emergenza catastrofica, uno fa grandi respiri di paura. A un tratto diventi euforico, docile. Accetti il tuo destino.
Brad Pitt e Edward Norton, in  David Fincher, Fight Club, 1999

Lo stato depressivo non è assolutamente negativo e penso anzi che sia necessario, che porti alla riflessione e alla calma. Un'euforia permanente sarebbe troppo faticosa. Penso che si debba sempre mantenere questa sorta di interstizio, di vuoto, nel proprio spirito, nel proprio cuore.
Jirō Taniguchi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi è euforico nei giorni felici sarà depresso in quelli tristi.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Questa è la differenza tra me e il resto del mondo: la felicità non mi basta. Io esigo euforia!
[That's the difference between me and the rest of the world! Happiness isn't good enough for me! I demand euphoria!].
Bill Watterson, Calvin and Hobbes, 1985/95

2. Esaltazione
© Aforismario

Eppure un guizzo solo di primavera basta a rendere allegra l'anima vedova, a mutare in panni di esaltata Arlecchina queste ostinate gramaglie.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Anima piccola nella buona sorte si esalta, nell'avversa si annulla.
Epicuro, Sentenze e frammenti, IV-III sec. a.e.c.

Chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Luca, I sec.

Amare significa agire ed esaltarsi senza tregua.
Emile Verhaeren, Ardeur des sens, ardeur des coeurs, 1905

Non esaltarti per non cadere
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

3. Ebbrezza
© Aforismario

Seppellitemi vicino all'ippodromo, così che possa sentire l’ebbrezza della volata finale.
Charles Bukowski, A sud di nessun nord, 1973

La gioventù è ebbrezza senza vino.
Johann Wolfgang Goethe. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La giovinezza è un'ebbrezza continua: è la febbre della ragione.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

I fanciulli sono continuamente ebbri: ebbri di vivere.
Paul-Jean Toulet, XIX-XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Entusiasmo - Gioia - Felicità - Buonumore

Nessun commento: