Ideologia - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'ideologia e sugli ideologi. Il termine "ideologia" è stato coniato dal filosofo francese Antoine-Louis-Claude Destutt de Tracy, che lo utilizza per la prima volta nel 1796 in Mémoire sur la faculté de penser, col significato di «scienza delle idee e delle sensazioni». Oggi con il termine ideologia si intende l'insieme delle credenze e dei valori sui quali si fondano gli atteggiamenti sociali di un'epoca, di un popolo o di una classe sociale (per esempio: l'ideologia borghese o capitalistica); oppure il sistema di idee e principi che sta alla base di un partito, di un movimento politico o religioso (per esempio: l'ideologia marxista o l'ideologia cattolica).
A mo' d'introduzione, riportiamo una breve ma significativa critica alle ideologie dello scrittore statunitense Philip Roth: "Idioti ideologici! Il terzo grande fallimento ideologico del ventesimo secolo. È sempre la solita storia. Fascismo. Comunismo. Femminismo. Tutti progettati per indurre un gruppo di persone a scagliarsi contro un altro gruppo. I bravi ariani contro le altre razze cattive che li opprimono. I bravi poveri contro i ricchi cattivi che li opprimono. Le brave donne contro gli uomini cattivi che le opprimono. Il depositario dell'ideologia è puro, buono e pulito, e gli altri sono malvagi. Ma lo sai tu chi è davvero malvagio? Chiunque pensi di essere puro è malvagio! [Il teatro di Sabbath, 1995].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'idealismo, le credenze, il fanatismo, la tolleranza e l'intolleranza.
Il grande malanno del nostro tempo si chiama ideologia e i portatori
del suo contagio sono gli intellettuali stupidi. (Oriana Fallaci)
1. Ideologia
© Aforismario

L'uomo deve dubitare: il dubbio è un atteggiamento di ricerca, di esplorazione: la certezza, soprattutto quella ideologica o dogmatica, possono forse renderlo più integrato, e in un certo senso più felice, ma con un costo intellettuale molto elevato, che è quello della sua rinuncia a dubitare, esplorare, e quindi pensare. 
Piero Angela, Da zero a tre anni, 1975

Le ideologie ritengono che una sola idea basti a spiegare ogni cosa nello svolgimento dalla premessa, e che nessuna esperienza possa insegnare alcunché dato che tutto è compreso in questo processo coerente di deduzione logica.
Hannah Arendt, Le origini del totalitarismo, 1951

Nella loro pretesa di spiegazione totale, le ideologie hanno la tendenza a spiegare non quel che è, ma quel che diviene, quel che nasce e muore.
Hannah Arendt, Le origini del totalitarismo, 1951

È nella natura della politica ideologica – e non un semplice tradimento commesso per interesse personale o smania di potere – che il vero contenuto dell'ideologia (la classe operaia o i popoli germanici), originariamente alla base dell'«idea» (la lotta di classe come legge della storia o la lotta delle razze come legge della natura), venga distrutto dalla logica con cui tale «idea» è attuata.
Hannah Arendt, Le origini del totalitarismo, 1951

Ideologie e costruzioni: una goccia d’acqua su questi pan di zucchero, e tutto si scioglie.
Georges Braque, Quaderni 1917/47, 1948

Quali sono i requisiti fondamentali affinché un'ideologia possa essere considerata una religione? Assicurare, credere, convertire. [...] Le religioni assicurano la salvezza, credono in una determinata teologia e convertono i non credenti.
Dan Brown, Il simbolo perduto, 2009

Solo chi ricerca, e sente che deve farlo, ha in uggia dogmi e ideologie, non si rassegna a verità codificate, già impacchettate e pronte per il commercio di anime.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Proverbio cinese: «Quando un solo cane si mette ad abbaiare a un'ombra, diecimila cani ne fanno una realtà». Da mettere in epigrafe a ogni commento sulle ideologie.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Le religioni, così come le ideologie che ne hanno ereditato i vizi, si riducono a crociate contro lo humour.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Che cos'è l'ideologia, in fondo? La congiunzione dell'idea con la passione. Da qui deriva l'intolleranza. Ma non appena vi si aggiunge un po' d'isteria è la fine. 
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

Le ideologie politiche contemporanee sono false per ciò che affermano e vere per ciò che negano.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

«Fine delle ideologie» è il nome con cui si celebra il trionfo di una determinata ideologia.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Non sarà facile assistere senza provare ripugnanza a questa «fine delle ideologie» annunciata con giubilo. La rinuncia a un'ideologia porta la maggior parte della gente soltanto a perdere ogni pudore.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Molti intellettuali credono che essere intellettuali significhi enunciare ideologie, o elaborarle, manipolarle, e poi sposarle per interpretare la vita secondo formule e verità assolute. Questo senza curarsi della realtà, dell'uomo, di loro stessi.
Oriana Fallaci, Un uomo, 1979

Chi non ha coglioni si rifugia sempre sotto l'ombrello dei motivi ideologici!
Oriana Fallaci, Un uomo, 1979

Il grande malanno del nostro tempo si chiama ideologia e i portatori del suo contagio sono gli intellettuali stupidi.
Oriana Fallaci, Un uomo, 1979

Una volta sposati all'ideologia, e peggio ancora se sposati all'ideologia con un matrimonio che esclude l'adulterio e il divorzio, non si È più liberi di pensare. perché si piega tutto a quella soluzione, si giudica tutto secondo quegli schemi: da una parte l'inferno e dall'altra il paradiso, da una parte il lecito e dall'altra l'illecito.
Oriana Fallaci, Un uomo, 1979

L’ideologia è la negazione dell’aleatorio, è il rifiuto di concedere il diritto, negli affari umani all'imprevedibilità e a queste forme di spossessamento che sono l’avvenimento, l’incontro, il già dato; è, in una parola, la cancellazione di ogni limite e la soppressione dell’idea stessa di avventura per il concetto di storia.
Alain Finkielkraut, L’umanità perduta, 1996 

Le simpatie ed antipatie personali non si curano delle ideologie.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Il destino dell'ideologia è di divorare se stessa, di celebrare la sua fine celebrando il suo trionfo, di alienare totalmente l'uomo, che pure voleva liberarlo dall'alienazione. 
Bruno Forte, La pietas del pensiero, in AA. VV.., Comunicare la fede, 1994

Pretendendo di spiegare tutto e di cambiare il mondo in maniera conseguente alla spiegazione totale, l'ideologia si vede costretta a forzare la realtà, che le appare ottusa e resistente.
Bruno Forte, ibidem 

Perdute le certezze che le ideologie ci avevano offerto, siamo diventati noi stessi i naufraghi.
Bruno Forte, La Torre di Babele del nostro tempo, su Il Sole 24 Ore, 2009

La principale forma ideologica del nostro tempo (su cui poggiano la naturalizzazione del cosmo mercatistico e l'atrofizzazione del futuro) è l'ininterrotta neutralizzazione della categoria della possibilità dell'essere-diversamente, etichettando – questo il paradosso – come "ideologico" ogni tentativo di questo tipo. 
Diego Fusaro, Minima mercatalia. 2012

L’ideologia non è mai rivoluzionaria, è sempre un’immagine del passato. Dire che l’ideologia è rivoluzionaria è una contraddizione in termini.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

L’uomo è quasi sempre meglio rispetto alla propria ideologia.
Giorgio Gaber, ibidem

«Ideologia» è una brutta parola. Mi è sempre piaciuto di più il termine «teoria», che significa invenzione della realtà. Di fronte alle cose che ci vengono offerte siamo attivi o passivi?
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

Se è vero che sono finite le ideologie, è anche vero che l’unica ideologia trionfante oggi è quella del mercato.
Giorgio Gaber, ibidem

La crisi delle ideologie, se da una parte è causa della pochezza in cui si agita la società, dall'altra ha liberato molte menti da steccati troppo ingombranti e limitativi.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

L'ideologia è un'idea che ha sposato l'utopia.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le ideologie, più sono vaghe, più fanno proseliti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ideologia: l'ideale diventato tiranno.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

In Italia, il progressista importa ideologie ed esporta capitali.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Meglio un ideale che cento idee o mille ideologie.
Roberto Gervaso, ibidem

Se vogliamo che la giustizia sia un ideale, non inquiniamola con le ideologie.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le ideologie di oggi saranno la spazzatura di domani.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Vuoi sposare un'ideologia? Conta prima i morti che ha procurato. 
Guido Guerrasio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La pace nel mondo può passare soltanto attraverso la pace dello spirito, e la pace dello spirito solo attraverso la presa di coscienza che tutti gli esseri umani sono come membri della stessa famiglia, nonostante la differenza di fedi, di ideologie, di sistemi politici ed economici.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), I consigli del cuore, 2001

Le ideologie ci separano, i sogni e le angosce ci riuniscono.
Eugène Ionesco (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Là dove si entra in contatto con il popolo, non vi sarà traccia di ideologia. E con la stessa certezza affermiamo che là dove c'è la massa, vi deve essere un'ideologia.  La massa ne ha bisogno e tanto più la tecnica si avvicina alla perfezione, tanto più diventa necessaria. Lo è perché la macchina e l'organizzazione non bastano, in quanto non rafforzano l'uomo, non gli danno il conforto di cui ha costantemente bisogno. 
Friedrich Georg Jünger, La perfezione della tecnica, 1946

In fondo la pratica della scienza non è altro che lanciare uno sguardo al di là delle ideologie, e riuscire infine a ridimensionarle.
Robert Laughlin, Un universo diverso, 2005

Le ideologie rappresentano un ostacolo alle nuove scoperte. 
Robert Laughlin, Un universo diverso, 2005

Credo nella reincarnazione dell'ideologia.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le ideologie, come le fedi, hanno fatto e continuano a fare un'immensa quantità di male. Poi grazie a Dio tramontano e scompaiono. 
Doris Lessing (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mi rendo conto di aver vissuto momenti della storia che sembravano immortali. Ho visto il nazismo di Hitler e il fascismo di Mussolini, che sembravano destinati a durare mille anni. E il comunismo dell'Unione Sovietica, che si credeva non sarebbe finito mai. Ebbene tutto questo oggi non esiste più. E allora perché mi dovrei fidare delle ideologie?
Doris Lessing (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La carne in scatola americana la mangio, ma le ideologie che l'accompagnano le lascio sul piatto.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

L'ideologia è la maschera dell'impotenza.
Davide Lopez, Il mondo della persona, 1991

L'ideologia dominante è sempre stata l'ideologia della classe dominante.
Karl Marx, L'ideologia tedesca, 1845/46 (postumo 1932)

Le ideologie sono la maschera con cui si fa la politica, per celarne le asprezze e inseguire il consenso.
Gianfranco Miglio, Lezioni di politica, 2011 (postumo)

La lotta per il potere è essenziale nella dinamica politica. Vedremo che l'elemento ideologico è solo la copertura di quella che è la realtà e cioè questa lotta. 
Gianfranco Miglio, Lezioni di politica, 2011 (postumo)

Quando l'ideale si trasforma in ideologia, degenera.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Tutte le ideologie mirano alla conquista del potere ma, non appena raggiunta la meta, cade la maschera degli ideali, scoprendo il gelido volto del dominio.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'ideologia dei consumi ha consumato qualsiasi altra ideologia.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

L'ideologia conosce la risposta prima che la domanda sia stata posta.
[Ideology knows the answer before the question has been asked].
George Packer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non credo nelle ideologie chiuse, da scartare e usare come un pacco che si ritira nell'ufficio postale. L'ideologia te la fai tu, con quello che ti capita, anche a caso.
Marco Pannella, intervista, su Playboy, 1975

Il bombardamento ideologico televisivo non è esplicito: esso è tutto nelle cose, tutto indiretto. Ma mai un «modello di vita» ha potuto essere propagandato con tanta efficacia che attraverso la televisione. Il tipo di uomo o di donna che conta, che è moderno, che è da imitare e da realizzare, non è descritto o decantato: è rappresentato!
Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari, 1975

Prima la potenza serviva alle ideologie, ora le ideologie servono alla potenza.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

L'ideologia è un'idea violentata.
Žarko Petan, Lingua lunga - carriera corta, su Fili d'aquilone, 2010

L'uomo non ci appare tanto come un animale razionale, quanto come un animale ideologico. 
Karl Popper, Problemi, scopi e responsabilità della scienza, 1963

Un capo o l'esponente di un'idea può avere successo solo quando (anche se non in una prospettiva storica, almeno in una prospettiva limitata), "la sua concezione personale, la sua ideologia o il suo programma trovano riscontro nella struttura media di un largo strato di individui che fanno parte della massa".
Wilhelm Reich, Psicologia di massa del fascismo, 1933 

Il fine ultimo di ogni ideologia è il totalitarismo.
[The ultimate end of any ideology is totalitarianism].
Tom Robbins (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'ideologia istituzionalizza la patologia.
Philip Roth, Il teatro di Sabbath, 1995

Le ideologie [...] riempiono la testa della gente e compromettono una lucida osservazione della vita.
Philip Roth, Ho sposato un comunista, 1998

Le ideologie sono libertà mentre si vanno facendo, oppressione quando sono fatte.
Jean-Paul Sartre, Che cos'è la letteratura?, 1947

Qualunque ideologia o fede che non sia insaporita dall'odio non ha alcuna possibilità di successo popolare. Per essere veri credenti bisogna essere campioni d'odio.
Charles Simić, Il mostro ama il suo labirinto, 2008

È un tratto distintivo delle ideologie quello di resistere alla confutazione. Se i fondamenti di una posizione ideologica vengono distrutti alla base, nuovi fondamenti saranno trovati, altrimenti la posizione ideologica resterà semplicemente in sospeso, sfidando l'equivalente logico della legge di gravità. 
Peter Singer, Liberazione animale, 1975

La forza delle religioni – come di molte ideologie – sta nell'offrire piacevoli possibilità per il futuro di contro alle spiacevoli certezze del presente.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Ci sono sistemi filosofici, come ideologie, che somigliano molto a deliri: assolutamente rigorosi e coerenti in sé stessi, ma con legami assai deboli con la realtà.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’entusiasmo con il quale le masse ingurgitano tutto ciò che gli viene propinato dall'alto (prodotti, mode, ideologie, religioni, pregiudizi, ecc.), sembra rispondere pienamente al vecchio e sempre valido slogan: «Mangiate merda, milioni di mosche non possono sbagliare!».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L'università funziona come strumento di manipolazione ideologica e politica teso ad instillare negli studenti uno spirito di subordinazione rispetto al potere (qualsiasi esso sia) e a cancellare, nella struttura psichica e mentale di ciascuno di essi, la dimensione collettiva delle esigenze personali e la capacità di avere dei rapporti con il prossimo che non siano puramente di carattere competitivo.
Guido Viale, Contro l'università, su Quaderni Piacentini, 1968 

Abbi fiducia nella vita / e non nelle ideologie; / non ascoltare i missionari / di quest’illusione o quell'altra. 
Juan Rodolfo Wilcock, A mio figlio, 1961

L'ideologia è uno slogan o una proposta che legittima qualunque mezzo sia necessario per raggiungere lo scopo ultimo [...] che non viene messo in discussione perché è così evidentemente "giusto" per la maggioranza in una particolare epoca ed in un particolare luogo. Coloro che detengono l'autorità presentano il programma come buono e virtuoso, come un imperativo morale di elevatissimo valore. 
Philip Zimbardo, L'effetto Lucifero, 2008

2. Ideologi
© Aforismario

Dio, a differenza degli ideologi e dei generali, non conta gli uomini a masse e non li stipa come aringhe dentro un barile. Dio sa contare soltanto fino a uno.
André Frossard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli storici falsificano il passato, gli ideologi il futuro.
Žarko Petan, Lingua lunga - carriera corta, su Fili d'aquilone, 2010

L'insistenza su una particolare soluzione è il tratto distintivo di un ideologo.
Arthur Meier Schlesinger Jr., XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un intellettuale ideologizzato (la peggior specie d’intellettuale che possa esistere).
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Ideali e Idealismo - Credere - Fanatismo - Tolleranza e Intolleranza

Nessun commento: