Idolatria - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'idolatria e sull'idoleggiare qualcuno. In senso religioso, l'idolatria è l'adorazione di un idolo, cioè di un oggetto che rappresenta simbolicamente una divinità. In senso più esteso, idolatrare qualcuno (per esempio un personaggio famoso dello spettacolo o dello sport) significa ammirarlo e amarlo in modo sviscerato.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'idolo considerato in generale, sugli idoli religiosi, sull'ammirazione e sugli ammiratori.
La superstizione, l'idolatria e l'ipocrisia percepiscono ricchi compensi,
mentre la verità va in giro a chiedere l'elemosina. (Martin Luther)
Idolatria
© Aforismario

L'idolatria nasce dall'amore per le creature. Da qui scaturisce ogni empietà.
Agostino d'Ippona, La vera religione, 391

C'è un culto idolatrico deteriore e più basso, per il quale gli uomini adorano le proprie immaginazioni e rispettano con il nome di religione tutto ciò che, nella loro mente in disordine, hanno immaginato pensando con superbia ed orgoglio, fino a che l'anima non prende coscienza che nulla affatto si deve adorare e che errano gli uomini che si avvolgono nella superstizione, impigliandosi in una misera schiavitù.
Agostino d'Ippona, La vera religione, 391

Il culto delle reliquie è la consacrazione dogmatica dell'eterna idolatria del cuore.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Bisogna dire che, malgrado le critiche contenute nella Bibbia, non c'è niente di male nell'idolatria in sé: le obiezioni hanno un senso solo se un'immagine di Dio, dopo essere stata fabbricata con tanto amore, viene confusa con la realtà ineffabile che essa rappresenta.
Karen Armstrong, Storia di Dio, 1997

Dal riconoscimento del primato di Dio vengono fraternità e libertà, mentre dall'idolatria vengono violenza e oppressione.
Oreste Benzi, Pane quotidiano, 2008

Idolatriamo le aquile, benché le galline siano molto più utili.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Idolatra. Chiunque professi una religione che non condividiamo e la cui simbologia si differenzi nettamente dalla nostra.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

L’uomo è animale spirituale e religioso, perché per vivere non gli basta la terra con le sue cose visibili. Vuole anche l’invisibile. E quindi è esposto per natura all'idolatria, dentro e fuori le religioni.
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Quando Dio e il suo nome vengono 'usati' troppo e invano finiscono per essere 'abusati', e l’esperienza religiosa si trasforma poco alla volta in idolatria. 
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Una cultura idolatrica nega prima di tutto l’uomo, che finisce schiavo e produttore a vita di mattoni per l’idolo da lui stesso creato.
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Oggi viviamo una grande epoca idolatrica, probabilmente la più grande di tutte.
Luigino Bruni, ibidem

Il sistema storico più vicino alla cultura idolatrica pura è il capitalismo finanziario-consumista cui abbiamo dato vita. Basta frequentare i suoi luoghi, parlare con i suoi grandi attori, assistere alle sue liturgie, per appurarlo con estrema chiarezza.
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Gli imperi idolatrici puri non durano a lungo: passerà presto anche la scena di questo capitalismo divoratore.
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Quello che resta di religioso nella megasocietà è idolatria.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Da quando la morte è apparsa a ognuno come un termine assoluto, tutti scrivono. Donde l'idolatria del successo, e di conseguenza l'asservimento al pubblico, potenza perniciosa e cieca, flagello del secolo, versione immonda della Fatalità.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Non credo che esista piacere più completo che calpestare ciò che si è idoleggiato.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Ciascuno deve essere rispettato nella sua personalità e nessuno deve essere idolatrato.
Albert Einstein, Ciò in cui credo, su Forum and Century, 1930

La produzione in quanto tale è una delle fantasie megalomani che idolatriamo. Essa è diventata uno scopo della vita.
Erich Fromm, I cosiddetti sani, 1991 (postumo)

L'attribuire onnipotenza alla ragione è un esempio di idolatria cattivo come l'adorazione del legno o della pietra credendo che siano Dio.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1919/32

Ci sono soltanto due religioni vere: una che adora e riconosce senza alcuna forma il sacro che abita in noi e intorno a noi e un'altra che lo riconosce e l'adora nella forma più bella. Tutto ciò che vi è in mezzo è idolatria.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Tutti sono idolatri, chi della stima, chi dell'interesse, per lo più del piacere. L'abilità consiste nel conoscere questi idoli per servirsene, appurando quale sia l'impulso che ha efficacia sui singoli: e questo val come posseder la chiave dell'altrui volere.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Chi pensa soltanto a sé stesso, è un idolatra.
Mendel di Kotzk, XIX sec.

Agli uomini non importa quasi nulla di tutte le virtù del cuore, e idolatrano i talenti del corpo e della mente.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

La prevenzione del popolo a favore dei Grandi è tanto cieca, e l’infatuazione per i loro gesti, i loro volti, il loro tono di voce e i loro modi è così generale che, se costoro si proponessero di essere buoni, finirebbero per essere idolatrati.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

L'amor proprio è amore di sé e di ogni cosa per sé; rende gli uomini idolatri di se stessi, e li renderebbe tiranni degli altri se la fortuna ne desse loro i mezzi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La superstizione, l'idolatria e l'ipocrisia percepiscono lauti compensi, mentre la verità va in giro a chiedere l'elemosina.
Martin Luther, XVI sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Farsi un idolo di legno, di pietra o di metallo o costruirlo mettendo insieme concetti astratti è tutt'uno: se si ha davanti un essere personale a cui si sacrifica, che si invoca, a cui si rendono grazie, si tratta sempre di idolatria.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

L'arte del governo è l'organizzazione dell'idolatria.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

La burocrazia è costituita da funzionari; l'aristocrazia, da idoli; la democrazia, da idolatri.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Che cos'è un dio capace di sacrificare suo figlio a questi porci di umani? − Dio sarebbe dunque idolatra?
Paul Valéry, Quaderni, 1894-1945 (postumi 1957-61)

L'adorazione di idoli senza nome è principio, causa e fine di ogni male. Gli idolatri infatti o delirano nelle orge o sentenziano oracoli falsi o vivono da iniqui o spergiurano con facilità. Ponendo fiducia in idoli inanimati non si aspettano un castigo per avere giurato il falso. Ma, per l'uno e per l'altro motivo, li raggiungerà la giustizia, perché concepirono un'idea falsa di Dio, rivolgendosi agli idoli, e perché spergiurarono con frode, disprezzando la santità.
Libro della Sapienza, Antico Testamento, I sec. a.e.c.

Non illudetevi: né immorali, né idolàtri, né adùlteri, né effeminati, né sodomiti, né ladri, né avari, né ubriaconi, né maldicenti, né rapaci erediteranno il regno di Dio.
Paolo di Tarso, Lettere, ca. 50/60 e.c.

Le opere della carne sono ben note: fornicazione, impurità, libertinaggio, idolatria, stregonerie, inimicizie, discordia, gelosia, dissensi, divisioni, fazioni, invidie, ubriachezze, orge e cose del genere; circa queste cose vi preavviso, come già ho detto, che chi le compie non erediterà il regno di Dio.
Paolo di Tarso, Lettere, ca. 50/60 e.c.

Nessun fornicatore, o impuro, o avaro – che è roba da idolàtri – avrà parte al regno di Cristo e di Dio.
Paolo di Tarso, Lettere, ca. 50/60 e.c.

Per i vili e gl'increduli, gli abietti e gli omicidi, gl'immorali, i fattucchieri, gli idolàtri e per tutti i mentitori è riservato lo stagno ardente di fuoco e di zolfo.
Giovanni, Apocalisse, Nuovo Testamento, I sec.

Un fabbricante di idoli non è mai un idolatra.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Idolo - Idoli religiosi - Ammirazione - Ammiratori e Fan

Nessun commento: