Incomprensibile - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'incomprensibile e sul non riuscire a comprendere. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul comprendere, sull'incomprensione e sul misterioso.
La cosa più incomprensibile riguardo al mondo è che esso è comprensibile.
(Albert Einstein)
Incomprensibile
© Aforismario

Filosofia: risposte incomprensibili a problemi insolubili.
Henry Adams, L'educazione di Henry Adams, 1907/18

Veri sono solo i pensieri che non comprendono sé stessi.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

La conoscenza dell'essenza divina consiste solo nella percezione della sua incomprensibilità.
Basilio Magno, IV sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Questo universo sfugge a ogni comprensione. Le sue intenzioni sono ignote, i suoi prossimi passi imprevedibili. Se vi è un piano preordinato o una logica nella sua azione, questi sfuggono senz'altro all'umana comprensione. E così il «timore cosmico» è anche l'orrore dell'ignoto: il terrore dell'incertezza.
Zygmunt Bauman, Vite di scarto, 2004

Tutto è incomprensibile perché è umano.
Thomas Bernhard, Gelo, 1963

Una falsità facile da capire e su cui si possa lavorare val più di una verità complessa e incomprensibile.
Arthur Bloch, Secondo postulato di Thumb, La legge di Murphy II, 1980

Il costo di un consulente è inversamente proporzionale al numero di parole incomprensibili.
Arthur Bloch (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mondo non è comprensibile, ma è abbracciabile.
Martin Buber, citato su Union Seminary Quarterly Review, 1966

Il Tutto, il Nulla: valori e non valori ugualmente incomprensibili.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

L'orrore, la tragedia, la incomprensibilità del «male» non provengono dalla presenza di uomini malvagi, ma dalla scoperta della malvagità in uomini assolutamente ordinari.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Presto la poesia cesserà di essere intesa. Le metafore di cui è nutrita saranno incomprensibili. Il lessico di cui è tessuta desterà il riso. Le parole più alte non saranno credute. Nitrito, latrato, muggito, belato conserveranno pienamente il loro chiaro significato.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Vi sono nei libri famosi accenni, brevi frasi apparentemente incomprensibili, talvolta una unica parola che risulta fuori posto, che sembrano esser stati collocati là dove l'appassionato lettore li rintraccia perché egli si persuada che la pagina è stata scritta, cinquanta o duecento anni prima, soltanto per lui.
Nessun altro ha percepito quel segreto che è arrivato fino a lui da così lontano. I libri vengono scritti per concedere a qualcuno ancora non nato un simile privilegio.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Forse non riuscirete a comprendere la vita, ma non sono sicuro che comprenderla sia indispensabile. Indispensabile è viverla.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

L’incomprensibile che ognuno accetta, come se potesse contenere una giustificazione segreta.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Non capisco tutti i miei pensieri: ne ho d'incomprensibili.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

La conversazione delle menti superiori è incomprensibile per le mediocri, perché gran parte degli argomenti è sottintesa e scontata.
François-René de Chateaubriand, Pensieri, riflessioni e massime, XIX sec.

La poesia moderna è tanto difficile in quanto deve risultare incomprensibile alla moglie del poeta.
Wendy Cope (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I pregiudizi di altre epoche ci risultano incomprensibili quando siamo accecati dai nostri.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La cosa più incomprensibile riguardo al mondo è che esso è comprensibile.
[The most incomprehensible thing about the world is that it is comprehensible].
Albert Einstein, in Journal of the Franklin Institute, 1936 [1]

La mia religione consiste in una umile ammirazione dello spirito superiore e infinito, il quale si rivela nei dettagli minuti che riusciamo a percepire con le nostre menti fragili e deboli. Ecco la mia idea di Dio, la convinzione profondamente emotiva della presenza di una razionalità suprema che si rivela nell'universo incomprensibile.
Albert Einstein, citato su New York Times, 1955

All'inizio era la Parola. Poi la Parola divenne incomprensibile.
Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1976 (postumo)

I dogmi, quanto più son incomprensibili, tanto meno si discutono.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I teologi, non potendo spiegare Dio con la ragione, lo rendono incomprensibile con i dogmi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L’Uomo, con tutta la sua capacità di comprendere, non può sapere quel che dice la pioggia quando cade sulle foglie degli alberi o quando picchia ai vetri delle finestre.
Kahlil Gibran, La voce del maestro, 1963 (postumo)

L'uomo deve perseverare nella credenza che l'incomprensibile sia comprensibile; altrimenti rinuncerebbe a cercare.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

L'uomo non comprenderà mai quanto egli sia antropomorfico.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

La fede non si può comprendere; il massimo a cui si arriva è poter comprendere che non si può comprendere.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Fra i vecchi libri, rari sono quelli che, in mezzo all'incomprensibile e al troppo comprensibile, hanno conservato un contenuto vivo.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Nulla è più incomprensibile dei discorsi della gente a cui il linguaggio non serve a nient'altro che a farsi capire.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Il borghese non tollera in casa sua niente di incomprensibile.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

La fonte suprema di tutte le cose è oltre l'umana comprensione, oltre le categorie del tempo e dello spazio.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Il nostro concetto di Dio che altro è se non la personificazione dell'incomprensibile?
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

L'ignorante adora sempre quanto non riesce a comprendere.
Cesare Lombroso, L'uomo di genio in rapporto alla psichiatria, alla storia ed all'estetica, 1894

La metafisica è quasi sempre il tentativo di dimostrare l'incredibile facendo ricorso all'incomprensibile.
Henry Louis Mencken (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nel volgo, la mancanza di comprensione si trasforma in ammirazione.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Una volta capite, certe cose diventano incomprensibili.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Sarà bene pensare in tempo a scrivere qualche cosa di incomprensibile per dare materia al futuro esegeta di svelarne i reconditi significati.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Strana razza l'intellettuale: più scrive in modo incomprensibile, più viene ritenuto intelligente e colto.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Chi vuole comprendere qualcosa, non deve cominciare col postulare una cosa incomprensibile.
Multatuli, Idee, 1862/77

Contro i pochi che provano gioia a sciogliere il nodo delle cose e a disfarne il tessuto, molti (come ad esempio tutti gli artisti e le donne) lavorano a legarlo sempre di nuovo e imbrogliarlo, in modo da trasformare il compreso nell'incompreso, e possibilmente nell'incomprensibile.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Che una cosa sia incomprensibile non implica che non esista.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Incomprensibile che Dio esista e incomprensibile che non esista; che l'anima esista con il corpo, che non abbiamo anima; che il mondo sia creato, che non lo sia.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Riconosciamo dunque che l'uomo è infinitamente al di là dell'uomo e che, senza il soccorso della fede, sarebbe incomprensibile a sé stesso. Chi non vede come, senza la conoscenza di questa doppia condizione della nostra natura, rimarremmo invincibilmente ignoranti della nostra natura?
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Se c'è un Dio, egli è infinitamente incomprensibile, poiché, non avendo parti né limiti, non ha alcun rapporto con noi. Noi siamo dunque incapaci di conoscere ciò che è, e se è. Stando così le cose, chi oserà risolvere questo problema? Non certo noi, che non abbiamo alcun rapporto con lui.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Se si vanta, l'abbasso; se si abbassa, lo vanto, e sempre lo contraddico fino a fargli capire che è un mostro incomprensibile.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Sembra che Dio, volendo rendere incomprensibile a noi stessi l'enigma della nostra natura, ne abbia occultata la soluzione ponendola così in alto, o meglio così in basso, da renderci incapaci di raggiungerla. Così che noi possiamo effettivamente conoscerci non con le gesta superbe della nostra ragione, ma con la sua umile sottomissione.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Quante cose ritenute sicure o giuste non sono che le tracce dei nostri sogni, il sonnambulismo della nostra incomprensione!
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Proprio come la geometria è al di là della comprensione del tuo gattino, allo stesso modo penso spesso che questi interrogativi sul progetto dell'Universo siano al di fuori della nostra comprensione. Essi sfuggono alla nostra attività cerebrale. Nonostante tutti i progressi della scienza contemporanea, l'Universo resta per noi profondamente misterioso. Forse lo resterà indefinitamente. Dobbiamo prepararci a questa eventualità. Ma chi può dirlo?
Hubert Reeves, L'Universo spiegato ai miei nipoti, 2011

Credere è comprendere con la ragione che l'incomprensibile esiste.
Karl Rahner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non si deve eludere l'incomprensibile, ma nemmeno servirsene come spiegazione.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

La mente più alta non ha forse la prerogativa per comprendere l'universo; ma l'ultimo dei cuori che soffrono ha il diritto di accusarlo.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Un'assurdità è una qualunque proposta avanzata dai nostri avversari, contraria al nostro modo di fare o al di sopra della nostra comprensione.
Horace Smith, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il problema dell’incomprensibilità di tanta poesia contemporanea non si pone nemmeno, visto che nessuno la legge.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

La noia in letteratura e l’incomprensibilità in filosofia, sembra siano i principali criteri adottati per stabilire il valore di scrittori e filosofi.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Un filosofo che si rispetti è capace di dire in venti pagine ciò che altri non riuscirebbero a dire in più di venti righe, e per giunta senza farsi comprendere!
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Cattivo, cattivo tutto ciò che sgrava l'uomo della sua meravigliosa capacità di non comprendere, del suo potere di non potere!
Paul Valéry, Quaderni, 1894-1945 (postumi 1957-61)

Il tempo rende utile l'incomprensibile.
Cesare Viviani, Pensieri per una poetica della veste, 1988

La vita umana non è soltanto esperienze, spesso è anche destino, purificazione ed anche compito. È un tessuto intrecciato di fili vari, nel quale l'uomo comprende ben poco. È come il rovescio di un tappeto. Ove si vede un intreccio confuso e incomprensibile. Solo rovesciando il tappeto si può ammirare il disegno.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Molte cose complicate hanno delle spiegazioni banali; e molte cose semplici hanno spiegazioni incomprensibili.
Anonimo

Note
  1. Altre traduzioni della frase di Einstein: "La cosa più incomprensibile del mondo è che è comprensibile". "La cosa più incomprensibile dell'Universo è che esso sia comprensibile". "L'eterno mistero del mondo è la sua comprensibilità. Il fatto che sia comprensibile è un miracolo".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: ComprendereIncomprensione - Misterioso

Nessun commento: