Severità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi celebri sulla severità e sull'essere severi con sé stessi o con gli altri. Alcune citazioni, inoltre, anno riferimento alla severità delle leggi. Si definisce "severo" chi esercita la propria autorità con rigore e senza indulgenza (come, per esempio, un giudice severo).
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul rigore morale, le persone autoritarie, la serietà e l'educazione.
L'inizio della saggezza è di essere severi con sé stessi
e indulgenti con gli altri. (Edmond Thiaudière)
Severità
© Aforismario

Per essere utile ed efficace, un pedagogo deve sapersi mostrare a volte indulgente, altre severo.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Non bisogna essere severo e debole nello stesso tempo.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

La severità previene un maggior numero di colpe, di quante non ne reprima.
Napoleone Bonaparte, ibidem

Coloro che mostrano un aspetto severo ma sono deboli interiormente sono paragonabili alla gente dappoco.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

La falsa virtù è acre, severa, impassibile; la vera virtù è sempre eguale, dolce, affabile.
Fénelon, XVII-XVIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Acquistiamo il diritto alla critica più severa solo quando siamo riusciti a convincere il prossimo del nostro affetto per lui e della lealtà nel nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità di chiara intuizione e un'assoluta tolleranza. 
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

La severità con cui giudichiamo gli altri è dovuta al fatto che attribuiamo loro più passioni e vizi che sentimenti e virtù.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Talvolta abbiamo il coraggio di giudicarci come il più severo dei tribunali, e non ci assolviamo; però trascuriamo di infliggerci la pena.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Come è severo il goloso nell'esortare l’affamato a sopportare i morsi della fame.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Se gli uomini fossero buoni o prudenti, chi è preposto a altri legittimamente avrebbe a usare più la dolcezza che la severità; ma essendo la più parte o poco buoni o poco prudenti, bisogna fondarsi più in sulla severità e chi la intende altrimenti, si inganna. Confesso bene che chi potessi mescolare e condire bene l'una con l'altra, farebbe quello ammirabile concento e quella armonia della quale nessuna è più soave; ma sono grazie che a pochi il cielo largo destina, e forse a nessuno.
Francesco Guicciardini, Ricordi, 1512-1530

Severità e amore son le due leggi efficaci sul cuore dell'uomo; giacché gli uomini hanno l'istinto dei loro bisogni morali, siano essi gravi o piacevoli. Essi sono turbati, profondamente turbati della propria imperfezione e vogliono essere sollevati. L'amore, sentito e inspirato è la loro più bella gioia vivente. Voler molto da loro in virtù, dar loro molto in amore; ecco il mezzo efficace al grande impero, all'impero morale.
François Guizot, Meditazioni e studi morali, XIX sec.

Devi essere severo verso te stesso per avere il diritto di essere indulgente verso gli altri.
Dag Hammarskjold, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

Non bisogna avere lo spirito più difficile del gusto, né il giudizio più severo della coscienza.
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

Molte persone fanno consistere la virtù nella severità verso gli altri.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Anche chi fa il rimprovero più severo, riconosce di avere qualcosa in comune con gli uomini che castiga, e proprio per questo è così severo, perché essi si devono migliorare: mentre li rimprovera, egli si mette con essi.
Søren Kierkegaard, Discorsi edificanti, 1843

La severità della donne è un accomodamento e un belletto che esse aggiungono alla loro bellezza.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Onorato il padre e la madre. Se fanciulli, ubbidite sempre al loro comando. Se sono severi, se vi castigano, abbiatevi in mente che essi soffrono nell'infliggervi la pena più che voi nel riceverla. Essi si sono assunto il penoso incarico di educarvi, e devono farlo con ogni maniera di sacrificio.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

In tutte le circostanze della vita non fate mai che la troppa condiscendenza tolga il rispetto, né che la troppa severità degeneri in tirannia.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

Mettiti d’accordo gentilmente con la gente e non essere severo, rallegrala e non condannarla.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Non aumentare la severità verso i tuoi sottoposti, se insieme non ti mostri disposto anche a premiarli di più. Se fai solo una delle due cose, ti detestano o ti prendono alla leggera; se le fai entrambe correggi la paura con l'ambizione.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

Il padre più severo nei suoi rimproveri è rude nelle parole, ma padre nelle azioni.
Menandro, Frammenti, IV-III sec. a.e.c.

Il timore è una leva da usare con prudenza: non si deve mai fare una legge severa quando ne basta una più mite.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Per chi non lo avesse ancora capito essere troppo severi con gli altri e poco con se stessi è un difetto dei critici.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

I padri severi sono sempre cattivi padri; un padre o un insegnante che facciano nascere la paura sono un pericolo per la vita dei giovani.
Alexander Neill, Il genitore consapevole, 1966

Le punizioni severe possono rendere un ragazzo nemico della società.
Alexander Neill, Il genitore consapevole, 1966

Ho sempre pensato che la severità è necessaria con se stessi: con gli altri bisogna essere giusti.
Sandro Pertini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per severo che sia un padre nel giudicare un figlio, non sarà mai tanto severo come un figlio nel giudicare suo padre.
[Por severo que sea un padre juzgando a su hijo, nunca es tan severo como un hijo juzgando a su padre].
Enrique Jardiel Poncela, Nueve historias contadas por un mudo, 1958 (postumo)

Per essere giusti bisogna essere severi: il tollerare le ingiustizie che uno ha il diritto e il dovere di reprimere, equivale a essere ingiusto.
Jean-Jacques Rousseau, Discorso sull'economia politica, 1755

È meglio amare con severità, che ingannare con dolcezza.
François des Rues, Le margherite francesi, 1598

La bontà è un cammino estremamente severo e, nella sua severità, conosce l'urgenza della discrezione. E della forza. Perché la bontà, come l'amore, richiede forza, la grande e immensa forza dello Spirito.
Susanna Tamaro, Cara Mathilda, 1997

L'inizio della saggezza è di essere severi con sé stessi e indulgenti con gli altri. 
Edmond Thiaudière, La preda del Nulla, 1886/1928

I buoni son più severi verso altrui con parole che in fatti; verso sé in fatti più che con parole.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Le donne volgari sono indulgenti ai difetti degli uomini, severe a quelli delle donne.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Bisogna saper trarre profitto dall'indulgenza degli amici e dalla severità dei nemici.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Chiunque sia più severo delle leggi, è un tiranno.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, ibidem

Qual è più necessaria alla conservazione di una società d'uomini deboli e riuniti appunto dalla loro debolezza, la mitezza o l'austerità? Bisogna adoperar l'una e l'altra: sia severa la legge, e gli uomini indulgenti.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

C’è più severità che giustizia.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, ibidem

Nessuno ci biasima tanto severamente quanto spesso ci condanniamo da soli.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

La severità nelle leggi è umanità per i popoli; negli individui invece è segno di animo angusto e crudele. Solo la necessità può talvolta renderla innocente.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

La decenza c'impone di stare attenti a usare verso di noi la stessa severità che usiamo verso gli altri, a giudicare gli altri con la stessa mitezza che usiamo verso di noi.
Robert Walser, Seeland, 1919

Il giudice più severo: Massimo Della Pena.
Anonimo

Buono ti mangeranno; severo ti odieranno.
Proverbio

I buoni esempi e i castighi severi sono la migliore educazione.
Proverbio

L’esperienza è un’insegnante severa, perché prima ti mette alla prova, e poi ti spiega la lezione.
Proverbio americano

Dura lex, sed lex
[La legge è severa, ma è la legge].
Detto latino

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Rigore Morale - Persone AutoritarieSerietà - Educazione

Nessun commento: