Attacco - Frasi e citazioni sull'Attaccare

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'attacco, sull'attaccare e sull'essere attaccati. Qui il verbo "attaccare" è considerato come sinonimo di assalire, combattere fisicamente o avversare con discorsi polemici. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla guerra, la battaglia, la critica e la violenza.
Non aver paura dei nemici che ti attaccano,
ma guardati dagli amici che ti adulano. (Alvaro Obregón)
Attacco
© Aforismario

Prima di attaccare il nemico consideriamo bene che lotteremo contro di lui sotto allo stesso cielo; che non potremo sperare in orizzonti più ampi dei suoi finché durerà la contesa.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

È proprio quando abbassi le difese, che ti attaccano. È una regola immutabile, inflessibile, come le leggi della fisica: appena sei disarmato, è allora che ti azzannano alla nuca.
Silvia Avallone, Marina Bellezza, 2013

Abbandoniamo più facilmente una nostra convinzione quando non riusciamo più a difenderla dai nostri stessi attacchi, che da quelli altrui.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

L'Irreparabile rode col suo dente maledetto / la nostra anima, pietoso monumento, / e spesso attacca, come la termite, / la struttura dal basamento.
Charles Baudelaire, L'irreparabile, I fiori del male, 1857/61

La miglior difesa è l'attacco degli altri.
Arthur Bloch, Legge di Sacchi, La legge di Murphy II, 1980

Non esiste corazza tanto forte da non cadere con un attacco di dolcezza.
Vincenzo Cannova (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Distribuire colpi nessuno dei quali va a segno, attaccare tutti senza che nessuno se ne accorga, scoccare frecce di cui si è i soli a ricevere il veleno!
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Una creatura stupida vi perseguiterà senza ragione, senza un piano preciso, nei tempi e nei luoghi più improbabili e più impensabili. Non vi è alcun modo razionale per prevedere se, quando, come e perché, una creatura stupida porterà avanti il suo attacco. Di fronte ad un individuo stupido, si è completamente alla sua mercé. 
Carlo M. Cipolla, Le leggi fondamentali della stupidità umana, 1976

Attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. Quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura. 
Paulo Coelho, Il Cammino di Santiago, 1987

A volte un attacco frontale è la politica migliore.
Arthur Conan Doyle, Il taccuino di Sherlock Holmes, 1927

Quando il nemico attacca, colpisce quelli che ami.
Michael Corleone (Al Pacino), in Francis Ford Coppola, Il padrino - Parte III, 1990

Ci sono due cose che non possono essere attaccate frontalmente: l'ignoranza e la ristrettezza mentale. Le si può soltanto scuotere con il semplice sviluppo delle qualità opposte. Non tollerano la discussione.
John Emerich Edward Dalberg-Acton, Lettera,  1861

È meglio essere attaccati che vivere una vita di paura.
Freeman John Dyson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il modo migliore di difendersi è attaccare.
Ferdinand Foch, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo il quale difende la sua patria o che attacca l'altrui paese non è che un soldato pietoso nella prima ipotesi — ingiusto nella seconda — ma l'uomo, il quale, facendosi cosmopolita, adotta la seconda per patria, e va ad offrire la spada ed il sangue ad ogni popolo che lotta contro la tirannia è più d'un soldato: è un eroe.
Giuseppe Garibaldi, Memorie, 1860

Conviene armarsi ogni giorno di buoni propositi dinanzi allo specchio della propria accortezza, e così si potranno vincere gli attacchi della stoltezza. Chi procede da uomo avvisato, non esporrà la propria reputazione a rischi volgari.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Immagino un mondo senza guerra, un mondo senza odio. E immagino noi che lo attacchiamo, perché non se l'aspetteranno.
Jack Handey (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La forza sta non nella difesa ma nell'attacco.
Adolf Hitler, Mein Kampf (La mia battaglia), 1925/26

Meglio essere attaccato che passare inosservato. Perché la peggiore cosa che si possa fare a uno scrittore è non parlare delle sue opere.
Samuel Johnson, in James Boswell, Vita di Samuel Johnson, 1791 (postumo)

Un uomo d’ingegno e di carattere semplice e retto può cadere in qualche trappola; non pensa che qualcuno voglia tendergliene una e beffarsi di lui: tale fiducia lo rende meno cauto e gli schernitori lo attaccano da quel punto. Hanno soltanto da perderci quelli che addivenissero a un secondo attacco: egli si fa abbindolare una volta sola.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Don Chisciotti, attaccate i mulini a vento solo con venti favorevoli!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ogni attacco formale all'ignoranza è destinato a fallire perché le masse sono sempre pronte a difendere il loro bene più prezioso - l'ignoranza.
Hendrik Willem van Loon, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le nazioni della Terra un giorno o l'altro dovranno fare uno sforzo comune contro l'attacco di popoli provenienti da altri pianeti.
Douglas MacArthur, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È male se una persona, un partito, un esercito o una scuola non viene attaccata dal nemico, perché in tal caso significa che senza dubbio siamo scesi sullo stesso piano del nemico. [...] È ancora meglio se il nemico ci attacca con violenza e ci dipinge a fosche tinte e senza un'ombra di virtù, poiché ciò dimostra che non solo abbiamo tracciato una netta linea di demarcazione tra il nemico e noi, ma abbiamo anche riportato notevoli successi nel nostro lavoro.
Mao Tse-tung, Il libro delle Guardie Rosse (o Libretto rosso), 1966

Quando ti attaccano, non sentirti in obbligo di contraccambiare, limitati ad esercitare la tua condizione di superiorità.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Se ti attaccano apertamente e non c'è modo di sottrarsi, tieni pronte battute o storielle per sviare il discorso; oppure, per tagliar corto, fa' segno che ti vengano a consegnare la solita lettera piena di magnifiche notizie, o fingi di esser chiamato altrove per un affare urgente.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

Quello di cui c'è bisogno non è attaccare la lampante imbecillità, ma spiegare ciò che la sostiene. 
Marshall McLuhan, La sposa meccanica, 1951

Per le due parti il modo più spiacevole di replicare a una polemica è quello di arrabbiarsi e tacere: perché chi attacca interpreta di solito il silenzio come un segno di disprezzo.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

La spada dell'attacco è schietta e larga, quella della difesa termina di solito in un ago.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Il vero, eroico virtuosismo di un uomo buono non consiste nell'attaccare la causa continuando ad amare la persona, bensì nell'arte molto più difficile di difendere la propria causa senza amareggiare e voler amareggiare il cuore alla persona che attacca. La spada dell’attacco è schietta e larga, quella della difesa termina di solito in un ago.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Non aver paura dei nemici che ti attaccano, ma guardati dagli amici che ti adulano.
Alvaro Obregón, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La tolleranza illimitata porta alla scomparsa della tolleranza. Se estendiamo l'illimitata tolleranza anche a coloro che sono intolleranti, se non siamo disposti a difendere una società tollerante contro gli attacchi degli intolleranti, allora i tolleranti saranno distrutti e la tolleranza con essi. 
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

Una difesa è veramente efficace quando è capace di dissuadere dall'attacco.
Emilio Rega, Sursum Corda, 1993

La critica è una cosa molto comoda, perché dove si è attaccati con una parola, si ha bisogno di intere pagine per difendersi.
[C'est une chose bien commode que la critique; car où l'on attaque avec un mot, il faut des pages pour se défendre].
Jean-Jacques Rousseau, Discorso sulle scienze e le arti, 1750

Un attacco dall'esterno all'onore è possibile soltanto attraverso la calunnia, contro la quale l'unico mezzo è la confutazione, con la dovuta pubblicità e lo smascheramento del calunniatore.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Plus animi est inferenti periculum quam propulsanti.
[Possiede maggior determinazione colui che porta il suo attacco di chi lo subisce].
Publio Cornelio Scipione, attribuito in Tito Livio, Ab urbe condita, I sec.

L’attacco migliore è quello che non fa capire dove difendersi. La difesa migliore è quella che non fa capire dove attaccare. 
Sun Tzu, L'arte della guerra, VI-V sec. a.e.c.

Ci si deve difendere quando le nostre forze sono inferiori; si deve attaccare quando le nostre forze sono molto superiori.
Sun Tzu, L'arte della guerra, ca. V sec. a.e.c.

Non illuderti che il nemico possa non venire, ma tieniti sempre pronto ad affrontarlo. Non illuderti che il nemico non ti attacchi, ma fai piuttosto in modo di renderti inattaccabile. È una regola fondamentale dell’Arte della Guerra.
Sun Tzu, L'arte della guerra, ca. V sec. a.e.c.

Per essere certo di conquistare la zona dove hai impegnato battaglia, attacca un punto che il nemico non difende. Per essere certo di tenere ciò che difendi, attestati dove il nemico non può attaccare.
Sun Tzu, L'arte della guerra, VI-V sec. a.e.c.

Quando si è in grado di attaccare, si deve apparire incapaci; quando si muovono le truppe, bisogna sembrare inattivi. Quando si è molto vicini al nemico, bisogna fargli credere di esserne molto lontani; quando si è lontani, il nemico deve crederci vicini. Lancia esche per ingannare il nemico: fingi disordine, ad esempio, e annientalo.
Sun Tzu, L'arte della guerra, VI-V sec. a.e.c.

Durante l'attacco il samurai deve trovarsi in prima linea e durante la ritirata alla retroguardia.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

Quando non si può attaccare il ragionamento, si attacca il ragionatore.
Paul Valéry, Altri rombi, 1927

Sperare che il mondo ti tratti bene perché sei una brava persona è come pensare che un toro non ti attaccherà solo perché sei vegetariano. 
Dennis Wholey (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La difesa delle donne è l’attacco, così come il loro attacco è un’improvvisa e strana capitolazione.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Bisogna valutare sempre con precisione le forze nemiche, prima di aprire le ostilità. Se l’organizzazione civile della parte avversa sia più efficace della propria, bisogna astenersi dall'impegnare il combattimento; se sia superiore per la quantità di approvvigionamenti, anche allora evitare lo scontro; qualora sia numericamente più forte, sarà più prudente rinunciare ai propri progetti. Ma quando si sopravanza il nemico su questi tre piani, bisogna attaccarlo senza indugio.
Shang Yang, Il libro del Principe Shang, IV sec. a.e.c.

La miglior difesa è l'attacco.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Guerra - Battaglia - ViolenzaCriticare

Nessun commento: