Noncuranza - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla noncuranza e sul mostrarsi noncuranti, cioè non darsi pensiero di qualcosa che si dovrebbe considerare importante; non tenere nel dovuto conto ciò che invece si dovrebbe seguire, osservare o rispettare. La noncuranza è di solito considerata negativamente come atteggiamento di indifferenza o di ostentato disinteresse, ma ci sono casi in cui la noncuranza può essere sinonimo di coraggio, disinvoltura o "consapevole leggerezza". Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'indifferenza, la trascuratezza, il menefreghismo e lo snobismo.
Accorgersi, dopo molti anni, che quegli stessi giorni che vivemmo con
piacevole noncuranza, furono i più belli della nostra vita. (Giovanni Soriano)
Noncuranza
© Aforismario

Fama di loro il mondo esser non lassa; / misericordia e giustizia li sdegna: / non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Dante Alighieri, Inferno, Divina Commedia, 1304/21

Un uomo vorrà sempre quello che non può avere. Quando un uomo incontra una donna che sembra noncurante, diventa una sfida conquistarne le attenzioni.
Sherry Argov, Falli soffrire, 2002

Accettate soltanto il reale e agite in conformità con ciò che la coscienza, il discernimento, la ragione vi indicano come migliore e liberatevi con noncuranza dalla critica e dai commenti avversi.
William Walker Atkinson, Psicologia del successo, 1915

Omettere con noncuranza il saluto è una forma discreta di radicale disapprovazione.
Dino Basili, I violini di Chagall, 1991

La sua noncuranza mi lascia perplesso e ammirato. Non si affretta verso nulla, non segue alcuna direzione, non si appassiona per alcun argomento. Si direbbe che nascendo abbia inghiottito un calmante il cui effetto continua sempre, e che gli permette di conservare il suo indistruttibile sorriso.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

La realtà spesso è così difficile da comprendere e tanto dura da ricevere che ci spinge a cercare conforto dietro un riparo di falsa noncuranza e di apparente impassibilità per non cedere al dolore.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

La noncuranza dei ragazzi che sono sicuri del proprio pranzo, e che disdegnerebbero come un lord di dire o di fare qualsiasi cosa per conciliarsi qualcuno, è la sana attitudine della natura.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Conosci te stesso. Così ti abituerai a trattarti (mentalmente, com'è ovvio) con una certa noncuranza.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Una qualità perduta: la noncuranza. Chi è ancora immune da cure, angosce, preoccupazioni? Familiari alla noncuranza sono il sorriso e l'ironia.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Alcuni si fanno notare eccessivamente, o per affettazione o per noncuranza, comportandosi con tale stravaganza da mutare in difetto quel che era solo desiderio di distinguersi.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

L'uomo saggio non deve mai darsi per inteso dei suoi meriti, perché la sua stessa noncuranza ridesta l'attenzione degli altri.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Così porta la natura nostra: in pubblico (se, anche il pubblico è ridotto al termine minimo d'un solo individuo) affettiamo sensi sdegnosi e noncuranza suprema; soli con noi medesimi, operiamo in aperta contraddizione di quelli. V'è un po' d'ipocrisia, anche, nella virtù più incorrotta e sincera.
Vittorio Imbriani, Dio ne scampi dagli Orsenigo, 1876

L’uomo onesto, coll'andar degli anni, facilmente diviene insensibile alla lode e all'onore, ma non mai, credo, al biasimo né al disprezzo. Anzi la lode e la stima di molte persone egregie non compenseranno il dolore che gli verrà da un motto o da un segno di noncuranza di qualche uomo da nulla. Forse ai ribaldi avviene al contrario; che, per essere usati al biasimo, e non usati alla lode vera, a quello saranno insensibili, a questa no, se mai per caso ne tocca loro qualche saggio.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

Come le donne quasi tutte, così ancora gli uomini assai comunemente, e più i più superbi, si cattivano e si conservano colla noncuranza e col disprezzo, ovvero, al bisogno, con dimostrare fintamente di non curarli e di non avere stima di loro.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

Dall'abito della rassegnazione sempre nasce noncuranza, negligenza, indolenza, inattività, e finalmente pigrizia e torpidezza e insensibilità, e quasi immobilità
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

La noncuranza dell’esito, e la sicurezza di riuscire è il più sicuro mezzo di ottenerlo, come la troppa cura, e il troppo timore di non riuscire, è cagione del contrario.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

La mancanza di complessi, una notevole tenacia nel perseguire la strada che ritenevo giusta e la noncuranza per le difficoltà che avrei incontrato nella realizzazione dei miei progetti, [...], mi hanno enormemente aiutato a far fronte agli anni difficili della vita.
Rita Levi-Montalcini, Elogio dell'imperfezione, 1987

Andate in rovina? I vostri stessi amici si occupano, più che di compiangervi, di accusare la vostra inavvedutezza e imprevidenza, e l’ignoranza o noncuranza nei compiti della vostra professione.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Coraggiosi, noncuranti, beffardi, violenti – così ci vuole la saggezza: che è femmina e sa amare solo il guerriero.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

L'opera d'arte non deve rivelare lo sforzo dell'artista. Con essa l'artista deve mostrare di sapere e di potere più di quanto v'ha posto. Quel che ha detto Tucidide degli ateniesi si può ripetere di Raffaello: «Essi compivano le loro opere migliori con una certa noncuranza». Noncuranza, non trascuranza.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Noncurante, ma non indifferente.
[Détaché, mais pas indifférent].
Man Ray, Epitaffio, Montparnasse, 1976
Noncurante, ma non indifferente. (Man Ray)
La miseria ha un’invisibile sorellina buona, che le è sempre accanto e la consola in segreto: la noncuranza.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

O viandante! Non legare il tuo cuore a nessuna dimora, perché soffrirai quando te ne strapperanno via. E poiché tante dimore hai attraversato, da quando eri una goccia di seme fino ad ora, prendile con noncuranza, e noncurante le potrai lasciare. Rinuncerai a poca cosa e sarà alto il compenso che ne avrai. Prendi invece sul serio Colui che ha preso sul serio te: Lui, il Primo e l’Ultimo! Cerca Lui solo.
Jalāl al-Dīn Rūmī, La Ribeca, in Divàn-i Kabìr, XIII sec.

L'ignoranza, la noncuranza e la brutalità non sono prerogative soltanto dei rozzi macellai, ma anche dei compìti signori e signore le cui abitudini alimentari rendono necessari i macellai.
Henry Stephens Salt, L'etica vegetariana, XX sec.

Se a un uomo non propriamente buono ma soltanto bonario capita di compiere, nella noncuranza del suo animo, un'azione veramente nobile, quasi sempre se ne pentirà. Infatti, per quanto possa opprimerci il ricordo di un atto tutto sommato poco degno di noi, ancor più ci affliggerà la consapevolezza di averne compiuto uno di cui, secondo la nostra indole più autentica, siamo assolutamente indegni.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Il saggio basta a sé stesso per vivere felice, non per vivere. Per vivere, infatti, ha bisogno di molte cose; per la felicità solo di un animo retto, coraggioso e noncurante della fortuna.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Accorgersi, dopo molti anni, che quegli stessi giorni che vivemmo con piacevole noncuranza, furono i più belli della nostra vita.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Corrompere i propri figli con un’educazione di stampo religioso, o lasciare con noncuranza che siano altri a farlo, dovrebbero essere considerate cose indegne per un genitore.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Se tutta la nostra previdenza non riesce a rendere la nostra vita felice, come mai potrà riuscirvi la noncuranza?
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Indifferenza - Trascuratezza - Menefreghismo - Snobismo

Nessun commento: