Proibito - Frasi e proverbi sulle Proibizioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla proibizione e su ciò che è proibito. Come introduzione riportiamo una bella poesia del giovane poeta portoghese Alfredo Cuervo Barrero, dal titolo È proibito, che si trova su molti siti web attribuita erroneamente a Pablo Neruda: "È proibito piangere senza imparare,/ svegliarti la mattina senza sapere che fare,/ avere paura dei tuoi ricordi./ È proibito non sorridere ai problemi,/ non lottare per quello in cui credi e desistere, per paura./ Non cercare di trasformare i tuoi sogni in realtà. / È proibito non dimostrare il tuo amore, / fare pagare agli altri i tuoi malumori. / È proibito abbandonare i tuoi amici, / non cercare di comprendere coloro che ti stanno accanto / e chiamarli solo quando ne hai bisogno. / È proibito non essere te stesso davanti alla gente, / fingere davanti alle persone che non ti interessano, / essere gentile solo con chi si ricorda di te, / dimenticare tutti coloro che ti amano. / È proibito non fare le cose per te stesso, / avere paura della vita e dei suoi compromessi, / non vivere ogni giorno come se fosse il tuo ultimo respiro. / È proibito sentire la mancanza di qualcuno senza gioire, / dimenticare i suoi occhi e le sue risate / solo perché le vostre strade hanno smesso di abbracciarsi. / Dimenticare il passato e farlo scontare al presente. / È proibito non cercare di comprendere le persone, / pensare che le loro vite valgono meno della tua, / non credere che ciascuno tiene il proprio cammino / nelle proprie mani. / È proibito non creare la tua storia, / non avere neanche un momento per la gente che ha bisogno di te, / non comprendere che ciò che la vita ti dona, / allo stesso modo te lo può togliere. / È proibito non cercare la tua felicità, / non vivere la tua vita pensando positivo, / non pensare che possiamo solo migliorare, / non sentire che, senza di te, / questo mondo non sarebbe lo stesso. / Non sentire che, senza di te,  / questo mondo non sarebbe lo stesso.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui divieti, le regole, la legge e la legalità.
Il frutto più dolce è quello proibito. (Proverbio)
Proibito / Proibizione
© Aforismario

Ciò che la prudenza proibisce, il dovere può comandarlo.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Se fosse automaticamente certo che per indurre tutte le persone a compiere alcuni atti basti proibirli, la vita collettiva sarebbe più facile. Purtroppo vi sono anche dei disciplinati.
Giulio Andreotti, Il potere logora... ma è meglio non perderlo, 1990

I libri sono per loro natura strumenti democratici e critici: sono molti, spesso si contraddicono, consentono di scegliere e di ragionare. Anche per questo sono sempre stati avversati dal pensiero teocratico, censurati, proibiti, non di rado bruciati sul rogo insieme ai loro autori.
Corrado Augias, Leggere, 2007

Il proibire una moltitudine di azioni indifferenti non è prevenire i delitti che ne possono nascere, ma egli è un crearne dei nuovi.
Cesare Beccaria, Dei delitti e delle pene, 1763

Mi hanno proibito i cibi salati, per via del mal di cuore. Mi hanno proibito i cibi dolci, per via del diabete senile. Non mi rimaneva che l'aria fritta. Ma mi hanno detto che i fritti fanno male al fegato.
Enzo Bianco (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proibito. Investito di un nuovo irresistibile fascino.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Se si proibisse il praticare la virtù, ciò diminuirebbe forse quella ripugnanza che certe persone hanno per essa.
Matthieu Bonnafous, Riflessioni filosofico-morali, 1816

È ingiusto proibire ai preti di sposarsi. Per che cosa hanno meritato un simile privilegio?
Ramón Cerda (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono tre modi per poter fare una cosa: farvela da soli, assumere qualcuno per farla o proibire di farla ai vostri figli.
[There are three ways to get something done; do it yourself, hire someone, or forbid your kids to do it].
Mona Crane (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lo sfizio è un desiderio da soddisfare, bisogna liberarsene, "togliersi lo sfizio", ed ha un profumo di trasgressione e di proibito che evoca lo sfizio per eccellenza, il sesso.
Nicoletta Diasio, Patrie provvisorie, 2001

Chiesa (cattolica). Non sarà mai ringraziata abbastanza, perché ci ha dato il più delizioso di tutti i sensi: il senso di colpa. È arcinoto che non c'è nulla che ecciti quanto il proibito.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Scopare ha perso ogni attrattiva, se mai l'ha avuta, da quando da proibito è diventato obbligatorio.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

La legge, nella sua solenne equità, proibisce così al ricco come al povero di dormire sotto i ponti, di elemosinare nelle strade e di rubare pane.
Anatole France, Il giglio rosso, 1894

In Italia è permesso tutto ciò che non è proibito. In Germania è proibito tutto ciò che non è permesso. In Inghilterra è permesso e proibito tutto allo stesso tempo. In Russia è proibito permettere qualcosa. In America non ci si può permettere di proibire qualcosa e in Francia non ci si chiede se qualcosa sia permessa o proibita.
Carlo Franchi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La legge proibisce solo ciò che gli uomini farebbero sotto l'influsso di alcuni loro istinti. Ciò che la natura stessa proibisce e punisce non ha bisogno di essere proibito e punito dalla legge.
Sigmund Freud, Totem e tabù, 1913

Fondamento del tabù è un'azione proibita verso la quale esiste nell'inconscio una forte inclinazione.
Sigmund Freud, Totem e tabù, 1913

Alla base del tabù c'è una corrente positiva di desiderio. Perché non c'è bisogno di proibire ciò che nessuno desidera fare, e comunque ciò che è proibito nella maniera più energica deve essere oggetto di un desiderio.
Sigmund Freud, Totem e tabù, 1913

Sul muro di un locale di Madrid c'è un cartello che dice: È PROIBITO IL CANTO FLAMENCO. Sul muro dell'aeroporto di Rio de Janeiro c'è un cartello che dice: È PROIBITO GIOCARE CON I CARRELLI PORTAVALIGIE. Il che vuol dire che c'è ancora gente che canta e c'è ancora gente che gioca. 
Eduardo Galeano, Parole in cammino, 2006

A Roma tutto ciò che è proibito è consentito.
Roberto Gervaso, La vita è troppo bella per viverla in due, 2015

I dottori per guarirvi hanno bisogno di poco: purché vi possano proibire qualcosa tutto va a posto. L'astuzia sta nel farsi proibire soltanto le cose cui si tiene di meno.
Giovannino Guareschi, Lo Zibaldino, 1948

Soltanto un principiante tenta di imporre qualcosa a una donna; l'intenditore glielo proibisce.
Hans Holt (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I problemi sollevati dall'alcol e dal tabacco non possono essere risolti, va da sé, con la proibizione. L'unica politica ragionevole è di aprire altre migliori brecce nella speranza di indurre gli uomini e le donne a cambiare le vecchie e cattive abitudini per altre nuove e meno dannose.
Aldous Huxley, Le porte della percezione, 1954

La passione si alimenta di proibito.
Jean Josipovici, Citera, 1989

Poiché la legge proibisce di tenere in casa animali selvaggi e gli animali domestici non mi danno alcuna soddisfazione, preferisco non sposarmi.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

La vecchiaia è un tiranno che proibisce, pena la vita, tutti i piaceri della giovinezza.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Preferisco la scritta "proibito l'ingresso" a quella "senza uscita".
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Dov'è proibito ridere, non si ha il diritto di piangere.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il libro che per primo meriterebbe di essere proibito è il catalogo dei libri proibiti.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Chi vuol bene alla gente, le proibisca qualcosa affinché goda della trasgressione.
Norman Mailer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per quanto una qualsiasi cosa appaia innocua, se la legge la proibisce gran parte della gente penserà che sia sbagliata.
William Somerset Maugham (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proibirci qualcosa è farcene venire la voglia.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Sono così assetato di libertà che se mi fosse proibito l’accesso in qualche angolo delle Indie, vivrei in certo modo meno a mio agio. E finché troverò una terra o un cielo libero altrove, non marcirò in un luogo dove mi debba nascondere.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Cum quid una vita proibetur alicui ad id alia non debet admitti.
[Ciò che viene proibito per una via non può essere ammesso per un'altra].
Dino del Mugello, Regole del diritto, 1298 (attribuito)

Cum quid prohibetur, prohibentur omnia quae sequuntur ex illo.
[Quando qualcosa è proibito, è proibito tutto ciò che ne consegue].
Dino del Mugello, Regole del diritto, 1298 (attribuito)

Proibire il frutto significa renderlo piacevole e attraente.
Alexander Neill, Il fanciullo difficile, 1927

In Italia quando una cosa non è più proibita diventa obbligatoria.
Pietro Nenni (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quod licet, ingratum est, quod non licet, acrius urit.
[Ciò che è lecito non dà piacere, ciò che è proibito infiamma].
Publio Ovidio Nasone, Amores, I sec. a.e.c.

In una società dove tutto è proibito, si può fare tutto: in una società dove è permesso qualcosa si può fare solo quel qualcosa.
Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari, 1975

Tutto ciò che è proibito per ragioni pubbliche si può fare quando non osta un interesse privato. Nei vagoni dove è proibito fumare tutti fumano finché uno non protesta.
Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921

Il miglior modo per ottenere l'osservanza di un divieto è permettere le cose proibite.
John Boynton Priestley (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In una dittatura si deve fare tutto ciò che non è proibito.
John Boynton Priestley, ibidem

Fare una legge e non farla rispettare equivale ad autorizzare la cosa che si vuole proibire.
Armand-Jean du Plessis de Richelieu, Memorie, XVII sec.

Ci sono anche molte proibizioni che andrebbero proibite.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

La fedeltà è un forte prurito con la proibizione di grattarsi.
Aurélien Scholl (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ma che paradiso è quello in cui cresce, tra gli altri, un albero dal frutto proibito?
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Ricorda: dio ti proibisce di desiderare la donna altrui, ma non che essa possa desiderare te.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Anche i piú ingenui sanno che nel momento in cui si stabilisce un divieto è facile che l’oggetto proibito, seppure non diventi per questo subito desiderabile, susciti un interesse prima inesistente. Eppure, tale ingenuità è stata attribuita – in modo altrettanto ingenuo – nientemeno che al padreterno. Questi, infatti, non pago dei suoi due madornali errori precedenti (la creazione dell’uomo e della donna), avrebbe proibito alle creature umane di cogliere il “frutto della conoscenza”, turbando, in tal modo, la loro paradisiaca serenità – che, per definizione, nulla poteva desiderare di piú – e istigandole al peccato nella maniera piú subdola ed efficace.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La tentazione di fare ciò che è proibito proprio perché è proibito è la più grande delle tentazioni.
[The temptation to do what is forbidden because it is forbidden is the strongest temptation of all].
Jenni Calder, introduzine a Robert Louis Stevenson, The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde, and Other Stories, 1979

Chi non sa negarsi qualcosa di lecito, difficilmente potrà evitare le cose proibite.
Toth Thiamer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Adamo era semplicemente un essere umano, e questo spiega tutto. Non voleva la mela per amore della mela. La voleva soltanto perché era proibita. Lo sbaglio fu di non proibirgli il serpente; perché allora avrebbe mangiato il serpente.
Mark Twain, Wilson lo Svitato, 1894 

Uccidere è proibito, quindi tutti gli assassini vengono puniti, a meno che non uccidano su larga scala e al suono delle trombe. 
Voltaire, Questioni sull'Enciclopedia, 1770/74

Oggi il tabacco, domani il sesso. Fra tre o quattro anni sarà proibito sorridere agli sconosciuti.
Augustus 'Auggie' Wren (Harvey Keitel), in Wayne Wang, Smoke, 1995

Autori sconosciuti
  • Non si può dire di aver vissuto se prima non si è provato ciò che è proibito.
  • Proibire la marijuana? Ma piantatela!
  • Se vuoi farlo, è proibito; se non ti piace, è obbligatorio.
  • Teenager: decisamente l'età peggiore, poiché tutto ciò che si desidera coincide con ciò che è proibito.
Proverbi sul Proibito
  • Cose proibite son le più saporite.
  • Il frutto più dolce è quello proibito.
  • Non c’è pomo più dolce di quello dell’albero proibito.
  • Più proibito, più gradito, più appetito.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Divieto - Regole - Legge - Tentazione

Nessun commento: