Alberto Schön - Aforismi e infallibili errori

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Alberto Schön (Padova 1934), medico, psicoanalista e aforista italiano. Alberto Schön è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e dell'International Psychoanalytical Association (SPI-IPA), ha insegnato per decenni Psicoterapia all'Università di Padova e fuori dell'Università. Ha pubblicato saggi sulle intersezioni tra l'esperienza estetica acustica-musicale e le riflessioni nate dal pensiero psicoanalitico, qualcosa sull'umorismo, qualcosa sui processi innescati da prodotti dell' arte contemporanea. È autore di due libri: Vuol dire. Dal diario di uno psicoanalista (Bollati Boringhieri, 1997), che raccoglie numerose brevi situazioni di incontro terapeutico; Vizi virtù e Co. (Cleup, 2002), composto di brevi narrazioni, oltre a qualche vignetta clinica. Due raccolte di versi da lui pubblicate: Dubitare per credere, (Prometheus, Milano, 1992) e Ora d'aria (Franco Angeli, 2002). Alberto Schön ha detto di sé stesso: "La felicità: quando mi dicono che non assomiglio a uno psicoanalista...". I seguenti aforismi sono tratti dal libro Infallibili errori, edito da CLEUP nel 2006 .
Alberto Schön
Infallibili errori
Disforismi: pensieri su mondi vari e psicoanalisi 
© CLEUP 2006 - Selezione Aforismario

A volte le teorie psicoanalitiche hanno l'aria nevrotica. O non hanno avuto una buona analisi, o non l'hanno finita.

Alcuni analisti devono avere pazienti straordinariamente pazienti. E viceversa.

Anche per sospirare occorre un po' d'aria. 

Cerca di essere cattivo prima che lo sia la vita.

Ci sono sempre meno perle da dare ai porci.

Era così bella che fu arrestata per disturbo della quiete pubica.

Era l'alfiere della modestia. Aveva perfino una modesta megalomania.

Era una donna bella e contesa da più pretendenti: una bella pretesa.

Esagerare, ma con equilibrio.

Godere 1'arte è riposare sugli allori. Degli altri.

L'eterno riposo sarà riposante?

La generosità scarseggia. Sarà perché chi ne ha non la spartisce?

La giornalista TV chiede: "Dica in due parole cos'è la psicoanalisi". Lo psicoanalista: "Non è facile dare una risposta superficiale sulla scienza del profondo".

La merenda del narcisista: pane e gìrico.

La psicoanalisi si paga per imparare che ci sono cose più piacevoli da pagare.

La scadenza dei farmaci cancella ogni illusione sul passare del tempo.

La solitudine permette di apprezzare la compagnia e viceversa. La folla fa odiare l'una e l'altra.

Le bugie sono esseri straordinari: hanno gambe corte, ma fanno il giro del mondo velocissime.

Le mamme buone, a volte, fanno figli di buona mamma.

Lo psichiatra, si sa, è un medico che ha paura del sangue. Lo psicofarmacologo è uno psichiatra che ha paura della mente. Lo psicologo non sempre sa di cosa ha paura. Lo psicoanalista cerca di dare una mano a questi colleghi.
Esagerare, ma con equilibrio. (Alberto Schön)
Non temo l'esibizionista che apre l'impermeabile, ma quello che apre la bocca.

Ogni capienza ha un limite.

Ogni volta che s'impara meglio a stare da soli, si scopre di saper stare meglio con gli altri. E viceversa.

Per decenni andò in cerca di guai con molto successo. Poi scoprì la fatica di evitarli.

Più conosco gli uomini e meno stimo i cani.

Quando il medico mortifica il paziente vivo, quello è accanimento terapeutico.

Quanti si sentono in credito col mondo, quanti altri in debito! Ma è così difficile tenere in pari il bilancio?

Se ci si parla col preservativo, non può nascere un discorso.

Sentirsi parte della natura permette di esistere senza che serva un perché.

Sono fortunato: ho un metodo schöntifico.

Troppo spesso ci si innamora "invece di" , oppure "per non" .

Libro di Alberto Schön consigliato
Infallibili errori
Disforismi: pensieri su mondi vari e psicoanalisi 
Editore: CLEUP, Padova, 2006 

Alberto Schön, medico, psicoanalista, ha annotato riflessioni nate nel lavoro col paziente e dalla pazienza richiesta con alcuni colleghi. Gli aforismi condensati in Infallibili errori parlano di psicoanalisi, arte, società, spesso con un sorriso che cerca di nascondere la lacrima e l'indignazione. Dire cos'è un aforisma è come rispondere alla domanda: cos'è un pensiero? Si può solo per approssimazioni - e per aforismi. Alcuni aforismi sono come le foto istantanee. E anche questo è un aforisma. Un aforisma si scrive e si legge in mezzo minuto. Meglio se dopo averci pensato per decenni. Non occorre dire che l'ironia è un ingrediente molto utile, almeno per il modo di pensare dell'autore.

Note
  1. La proprietà intellettuale degli aforismi sopra riportati è dell'autore, che ne detiene i diritti. È vietata la loro riproduzione integrale su altri siti web.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Davide Lopez - Umberto Silva - Cesare Viviani

Nessun commento: