François des Rues - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di François des Rues (Coutances 1575-1633), scrittore e moralista francese.. I seguenti pensieri di François des Rues sono tratti da Le margherite francesi (Les Marguerites françoises ou Thresor du bien dire) pubblicato nel 1598, e successivamente in un'edizione ampliata nel 1609.
François des Rues
Le margherite francesi
Les Marguerites françoises ou Thresor du bien dire
1598-1609 - Selezione Aforismario

A tutti capitano incidenti, tranne a coloro che li attendono.

All'amore non fu mai attinente alcuna misura.
[À l’amour ne fut jamais voisine aucune mesure].

Chi desidera farsi ricco, non deve accrescere le sue ricchezze, ma diminuire i suoi appetiti.

Colui al quale si rivela un segreto conquista la libertà dell’altro.

Di tutte le passioni che dominano la nostra anima, nessuna è più forte, né meno evitabile, di quella dell'amore.

Dobbiamo parlare a Dio come se gli uomini ci vedessero, e vivere con gli uomini come se Dio ci parlasse e ci vedesse.

È meglio amare con severità, che ingannare con dolcezza.
[Il vaut mieux aimer avec severité, que de tromper avec douceur].

È troppo tardi dare quando si è pregati.

È un onore accusare i malvagi e difendere le persone per bene.

È una sorta d’intemperanza voler sapere più di quanto ce ne sia bisogno.

I frutti della terra si raccolgono ogni anno, e quelli dell'amicizia tutti i giorni.

Il cambiamento è sempre stato la sovrana medicina dell'errore.

Il desiderio di vendetta, tenuto in tanta considerazione, è una cosa brutale che non si distingue dall'ingiuria se non perché l’una cammina davanti e l’altro dietro.

Il saggio non vive nella speranza né nel timore, perché nulla si può togliere o aggiungere alla sua felicità.

Il vero mezzo per divenir saggio è censurare in se stessi quel che si trova di negativo negli altri.

Inutilmente acquista ricchezze chi non possiede i beni autentici dell’anima.

L'assenza di un grande bene è la presenza di un grande male.
[L’absence d’un grand bien, est la presence d’un grand mal].

La bellezza è un'eloquenza muta.
[La beauté est une eloquence muette].
La bellezza è un'eloquenza muta. (François des Rues)
La maggior fortuna dell'uomo è quella di morire bene.

La miglior conoscenza che possiamo acquisire è quella di noi stessi

La verità non ha bisogno di grandi discorsi, e in effetti ricordiamo meglio le cose contenute in poche parole.

La vita è una commedia che non importa quanto sia lunga, ma che sia ben recitata.

Le afflizioni conducono gli uomini alla pietà e al pentimento.

L'afflizione è il vero affinamento dell'amicizia, e i veri amici si riconoscono nelle avversità.
[L’affliction est le vray affinage de l’amitié, et les vrays amis se recognoissent en l’adversité].

L'ambizione è l'onorevole tormento dei grandi.

L'ambizione insegna agli uomini a diventare sleali.

L'amore è ciò che mette in schiavitù coloro che sono liberi, e in libertà coloro che sono schiavi.

L'amore è un breve piacere, accompagnato da un secolo di dolori.
[L’amour est une courte volupté, accompagnée d’un siecle de douleurs].

L’amore nasce dal ricordo, vive dell’intelligenza e muore con l’oblio.
[L’amour naist de la memoire, vit de l’intelligence, et meurt par l’oubliance].

L'assenza di un gran bene, è la presenza di un gran male.

L’uomo acquista saggezza in virtù delle proprie buone intenzioni e non della sua età.

Non appena l’amore si è impadronito della nostra anima, chiude la porta alla ragione e non la vuole più ascoltare né riconoscere.

Non v’è nulla di così facile da ingannare quanto la prudenza umana.

Non v'è saggezza più grande né più utile al mondo di quella di sopportare l'altrui follia.

Nulla è la scienza senza coscienza.

Ogni altra scienza è dannosa per chi non conosce la bontà.

Qualsiasi altra scienza è dannosa a colui il quale manca la scienza della bontà.

Saper tacere giova molto al ben parlare.

Scienza senza coscienza è vanità.

Solo la virtù rende nobile l’uomo.

Una grande vita e una grande virtù di rado vanno insieme.

Vivere a lungo dipende dal destino, vivere abbastanza dipende dalla saggezza.

Nessun commento: