Camino - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul camino (o caminetto). Come introduzione a questa raccolta, riportiamo un brano di Maria Venturini sul piacere di stare accanto al caminetto: "La fiamma di un focolare, vivace o tremula, la brace, luminosa o fievole, se ce la troviamo accanto, suscita sentimenti diversi ma non lontani da un primo frammento di felicità: sentirsi meno soli. Il camino ci offre anche piaceri ghiotti: arrostire salsicce alla brace, patate sotto la cenere, cuocere fagioli nel lento e saporoso "pignatiddo" di coccio. Intorno al fuoco di grandi camini − unica fonte di riscaldamento − ci si riuniva nei lunghi inverni delle società contadine, per raccontarsi storie e anche trasmettere valori. Camini sontuosi e decorati con arte hanno accompagnato per secoli vite vissute in mezzo a grandi scomodità da re, principi, baroni e nobili guerrieri, dentro castelli e palazzi pieni di spifferi. Oggi quelle vetuste artistiche cornici vengono vendute dagli antiquari ad adornare i camini dei nuovi ricchi dentro case riscaldatissime dai termosifoni. Una ragione c'è, ed è che il camino, prima che l'aria, riscalda il cuore. State all'erta perciò se un amico, un ospite, il vostro futuro marito, dichiara programmaticamente che non accenderà mai un camino in casa sua, o vostra, perché consuma troppa legna o tiene la casa in disordine. Potrebbe essere tirchio, e già questo non è molto simpatico se lo dovete sposare. Ma potrebbe anche avere un cuore arido se non si è mai lasciato tentare dalla fiamma". [Dizionario delle felicità, 1998].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul fuoco, il bruciare, la cenere, le fiamme e le scintille.
Il camino, prima che l'aria, riscalda il cuore. (Maria Venturini)
Camino
© Aforismario

L'imponente camino che bruciava grossi ceppi e i vari bracieri a carbone distribuivano in modo disuguale un calore che lasciava i piedi gelati e rendeva la testa febbricitante.
Isabel Allende, La figlia della fortuna, 1999

Vivere per me è continuo divenire, è un buon libro da leggere vicino al fuoco di un camino mentre fuori piove e i cipressi lungo il viale si genuflettono all'impeto del vento.
Isabel Allende (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando la sera rincaso e mi seggo all'acceso camino, fuori la valle è grigiume di nebbia e notturna opacità. Non esiste il passato. Che mai è il ricordo?
Giovanni Boine, Frantumi,1918

− Fammi indovinare, eri la tipica bambina noiosa che a sei anni smette di credere a Babbo Natale perché è impossibile che viaggi più veloce della luce.
− Avevo tre anni ed era perché non avevo un camino.
Richard Castle e Kate Beckett, in Castle – Detective tra le righe, 2009-2016

La cappa del camino è il passaggio sotterraneo che unisce la terra al cielo. Attraverso questo tunnel stellato Babbo Natale maneggia – come fa l'allodola – tutto quello che è affine tra il cielo e la casa degli uomini.
Gilbert Keith Chesterton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Certo la libertà è importante, ma anche la sicurezza lo è. Sciare su un ripido pendio coperto da un metro di leggeri cristalli che ti salgono a ogni curva fino in bocca è una delle sensazioni più belle che si possano vivere. Ma è altrettanto bello poterci ripensare la sera davanti a un camino con un buon bicchiere di vino e pianificare, o anche semplicemente sognare, nuove avventure.
Martino Colonna, Freeride: Scivolare liberi nella neve con sci, snowboard e telemark, 2012

Vedo che l'arte dei camini non è finora ben considerata in generale, e gli errori che vi si commettono sono grandemente incomodi se non vi si rimedia con sollecitudine, e fanno gettar via il denaro, se i rimedi applicati non sono i necessari.
Benjamin Franklin, Del fumo dei camini e del modo di ben dirigerlo, 1785

Nessuna forma della gola di un camino può modificare la sua operazione, o 1'effetto, riguardo al fumo, tranne 1'altezza. Quanto più sarà lunga una gola, se è perpendicolare, e tanta maggiore forza avrà, una volta piena d' aria riscaldata e dilatata, di attirare dal di sotto e condurre all'insù il fumo; seppure è lecito, per esprimersi come volgarmente si usa, dire che attira, quando in fatto è 1'atmosfera circostante che per la sua maggiore gravità spingesi nell'apertura inferiore di quella gola, e così mena all'insù, cacciandoseli innanzi, il fumo e 1' aria calda che incontra nel suo passaggio.
Benjamin Franklin, Del fumo dei camini e del modo di ben dirigerlo, 1785

Amico mio, non essere come quello che siede presso il suo camino e guarda il fuoco che si spegne per poi soffiare, vanamente, sulle morte ceneri. Non rinunciare alla speranza, non abbandonarti alla disperazione a causa di ciò che è passato, giacché rimpiangere l’irrecuperabile è la peggiore delle umane debolezze.
Kahlil Gibran, La voce del maestro, 1963 (postumo)

In primavera e in autunno non si pensa facilmente al fuoco del camino, e tuttavia accade che, se per caso passiamo davanti al fuoco di un camino, troviamo così piacevole la sensazione che esso comunica, che volentieri vi ci metteremmo accanto. Ciò potrebbe essere analogo a ogni tentazione.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Felice l'uomo che ha raggiunto il porto, / che lascia dietro sé mari e tempeste, / i cui sogni sono morti o mai nati; / e siede e beve all'osteria di Brema, / presso al camino, ed ha buona pace. / Felice l'uomo come una fiamma spenta, / felice l'uomo come sabbia d'estuario, / che ha deposto il carico e si è tersa la fronte / e riposa al margine del cammino. / Non teme né spera né aspetta, / ma guarda fisso il sole che tramonta.
Primo Levi, L'Approdo, Poesie, XX sec.

Mi pare di vivere in un camino di ombre; numerosi sconosciuti forniscono il carbone, io il carbonaceo fumo.
Henri Michaux, Face aux verrous, 1954

Il fuoco chiede alla legna nel camino se sente freddo, e la legna ringrazia con una risata di crepitìo.
Sandro Montalto, L'eclissi della Chimera, 2005

Ancora non è accesa la lucerna, / ma la stanzetta è tutta chiara e brilla / a tratti con la fiamma che sfavilla, / con un'occhiata lucida, materna. / E mentre il vento strepita di fuori, / e batte alle finestre con dispetto, / noi c'indugiamo presso il caminetto, / che allegramente scalda i nostri cuori... / E quasi grati siamo al freddo inverno, / al freddo inverno e al suo più freddo mese, / che un amico ci dà tanto cortese, / che un fratello ci dà tanto fraterno.
Marino Moretti, Caminetto, Poesie, XX sec.

Un vantaggio dello starsene in poltrona a guardare la legna che arde nel camino, è che non c'è pubblicità.
Charles M. Schulz, Peanuts, 1950-2000

Caminetto. Dire che fa allegria.
Renzo Sertoli Salis, Dizionario delle idee sbagliate, 1955

L'inverno è il periodo dell'anno che favorisce maggiormente l'immaginazione: ci si siede davanti al camino, si riflette sul passato, su quello che è stato l'anno appena trascorso, ci si prepara a quello che verrà. È una stagione psicologica, oltre che temporale.
Sting, su Grazia, 2009

Il caminetto, la stufa, fanno sentire più il freddo di fuori. Certi ripari non tolgono il primo male, e ne chiaman di nuovi.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Non ho voglia / di tuffarmi / in un gomitolo / di strade / Ho tanta / stanchezza / sulle spalle / Lasciatemi così / come una / cosa / posata / in un / angolo / e dimenticata / Qui / non si sente / altro / che il caldo buono / Sto / con le quattro / capriole / di fumo / del focolare.
Giuseppe Ungaretti, Natale, 1916

Uno ha un grande fuoco nel suo cuore e nessuno viene mai a scaldarcisi vicino, e i passanti non vedono che un poco di fumo in cima al camino, e poi se ne vanno per la loro strada
Vincent Van Gogh, Lettere a Theo Van Gogh, 1872-1890

Il camino, prima che l'aria, riscalda il cuore.
Maria Venturini, Dizionario delle felicità, 1998

Accendere un fuoco in un camino è il piacere più solido di qualsiasi altra cosa al mondo.
[To poke a wood fire is more solid enjoyment than almost anything else in the world].
Charles Dudley Warner, Backlog Studies, 1872

Ho un caminetto a microonde. Può fare il caldo per una sera in otto minuti.
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

C’era mia madre che preparava la cena. C’era un grande fuoco nel camino e c’erano gli amici buoni che versavano il vino dell’ultima vendemmia. La casa era piena di voci e le campane di Natale già si sentivano lontane annunciare la messa di Mezzanotte. Nella cucina profumata di legna bruciata era venuto anche mio padre dopo tanto tempo e io che sapevo che era morto ero rimasto come di pietra ed avevo chiesto emozionato come stava. C’era nella mia casa tanta felicità e io come smarrito cercavo di aggiungere felicità alla sera. Ma poi in un attimo le campane di Natale suonarono più forte e io mi svegliai in un letto lontano dalla mia terra dove il suono delle campane segnava soltanto le ore.
Romano Battaglia, Sogno di Natale, in L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Non riuscirò mai a scaldarti, se il tuo cuore è freddo.
Anonimo (scritta sulla cappa di un caminetto)

Proverbi sul Camino
  • Anche in piccolo camino si può far gran fuoco.
  • Bel camino fa bella stanza.
  • Bella cappa e tanto fumo.
  • Buon fuoco e buon vino, scaldano il mio camino.
  • Camino novello, presto affumicato.
  • Camino torto e cesso diritto. [1]
  • Col fuoco nel camino non è mai nessun meschino. 
  • Finché la borsa canta fuma il camino.
  • Fuoco di camino non fece mai alcun meschino.
  • Ogni camino fa il suo fumo.
  • Otto cose fanno trista la casa: moglie uggiosa, tetto da cui piove, camino che fa fumo, finestra senza vetri, serva gravida, latrina puzzolente, scala rotta e vicino tartaglione.
  • Quando il ragno va per il camino temporale vicino.
  • Se vuoi la casa piena d’amici fai che: la tavola sia imbandita, la botte sia piena, giri l’arrosto al fuoco e fumi il camino.
  • Un camino, per quanto s'imbianchi, presto diventa nero.
  • Vecchio camino non manda fumo.
Una casa senza amore è come un camino senza fuoco; una casa senza la voce di un bimbo è come un giardino senza fiori; la bocca della donna amata senza sorriso è come una lampada senza luce.
Anonimo

Note
  1. La canna fumaria del camino obliqua o che fa una curva diffonde meglio il calore, mentre lo scarico del gabinetto deve essere dritto per non intasarsi. [Carlo Lapucci, Dizionario dei proverbi italiani © Mondadori 2007].
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fuoco - Bruciare - Cenere - Fiamme e Scintille

Nessun commento: