Sherry Argov - Frasi da Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Sherry Argov (1977), scrittrice statunitense. Sherry Argov è nota per la pubblicazione di due bestseller internazionali venduti in milioni di copie e tradotti in trenta lingue: Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze (Why Men Love Bitches, 2002) e Perché gli uomini sposano le stronze (Why Men Marry Bitches, 2006).
Sherry Argov
Falli soffrire
Gli uomini preferiscono le stronze
Why Men Love Bitches, 2002 - Selezione Aforismario

A differenza della brava ragazza, la stronza crede di avere molto più da offrire che il sesso. Perciò lo fa quando il sentimento la colpisce, quando e se si sente a proprio agio nella relazione.

Ci sono due generi di donne sexy. Quelle che cercano manifestamente di essere sexy e quelle che non si sforzano di apparire sexy, lo sono e basta. La maggior parte degli uomini trova queste seconde molto più attraenti.

È più probabile che la brava ragazza si senta obbligata, manipolata o costretta ad andare a letto con un uomo subito. Ci va e pensa di agganciarlo con il sesso, come se quello che ha da offrire fosse oro. La stronza capisce che l'unico modo per cui il sesso sia "oro" è non concedersi subito.

È sexy essere capaci di giocare, perché l'umorismo suggerisce che avete una mente indipendente. Non solo potete pensare a voi stesse, ma sapete anche ridere di ciò che vi circonda.

Essere una stronza non significa perdere la femminilità. E non significa neppure tentare smaccatamente di portare i pantaloni. Significa solo non permettere a nessuno di calpestarti.

Gli uomini adotteranno l'opinione che tu hai di te stessa.

Gli uomini hanno bisogno di essere addestrati, e il modo migliore per addestrarli e fare loro i complimenti quando si comportano bene. La frase preferita di un uomo? «Sei il migliore.» Non importa se dite: «Tesoro, sei il migliore a bere la birra, in vita mia non ho mai visto nessuno bere come te». Usate la parola migliore e otterrete sempre la sua piena attenzione.

Gli uomini lavorano tutta la vita al solo scopo di essere guardati da una donna adorante che dice: «Sei fantastico» e «Ti ammiro tanto». Scalerebbero una montagna solo per sentirsi ammirati dalla donna che amano.

Gli uomini sono capaci di passare dal romanticismo al pragmatismo, e lo stesso vale per le stronze. Uomini e stronze parlano la stessa lingua.

Gli uomini spesso ammettono: «Si desidera sempre ciò che non si può avere». Con una stronza non è mai possibile pensare di averla in pugno. Dato che l'uomo non la conquista mai del tutto, non smette mai di darle la caccia.

Il maggior elemento di discontinuità tra la stronza e la brava ragazza è la paura. La stronza mostra di non avere alcuna paura di rimanere sola.

L'amore incondizionato è una cosa bellissima. Assicuratevi solo di offrirlo dopo che le vostre condizioni sono state accolte.
L'apice, l'onore più grande, è sentirsi chiamare "stronza di prima categoria".
È un segno di successo, indica che siete voi la donna
che l'uomo finirà con il tenersi. (Sherry Argov)
L'apice, l'onore più grande, è sentirsi chiamare "stronza di prima categoria". È un segno di successo, indica che siete voi la donna che l'uomo finirà con il tenersi.

La brava ragazza commette l'errore di viziare l'uomo e di farlo sentire "al sicuro". Gli uomini si annoiano molto facilmente, e per questo troppa prevedibilità e sicurezza fanno sembrare la relazione monotona. Con la stronza, la monotonia non esiste.

La differenza tra la stronza e la brava ragazza non sta tanto nella personalità o nel contegno, non ha niente a che vedere con quanto una donna sia irritante. Una stronza è una stronza perché non è disposta a buttarsi via.

La donna che si sforza di essere sexy fa girare molte teste, perché è più sfacciata. Ma la donna che non cerca di esserlo, è più sexy. Ed è quella che prendi sul serio.

La lezione più dura da imparare per la brava ragazza è come ricevere. Lasciate che lui vi dia, perché parte della sua virilità dipende dal sentirsi "responsabile".

La prima cosa che una donna deve fare per accendere la scintilla della sensualità è spostare la propria attenzione e le proprie energie su sé stessa. Deve sviluppare degli interessi al di fuori della relazione, proprio come faceva quando il partner era appena entrato nella sua vita. Gli uomini trovano molto più eccitanti le donne che hanno interessi e passioni proprie.

La psiche è come una pianta. Ha bisogno di acqua, ma anche di aria per respirare. Dare subito a un uomo troppe rassicurazioni è come annaffiare una pianta in modo eccessivo. Muore.

La stronza è molto gentile. È dolce come una pesca matura. Ma dentro ogni pesca dolce c'è un nocciolo molto duro.

La stronza non si lascia guidare dalla paura di perdere un uomo, perché sa che la perdita più grave sarebbe smarrire se stessa.

Le brave ragazze devono sapere quello che una stronza capisce dall'inizio: ripagare in modo eccessivo o essere ansiose di compiacere ridurrà il rispetto; darà il colpo di grazia al fascino e porrà una scadenza temporale alla relazione.

Le donne che mantengono l'interesse di un uomo non sono quelle che si sentono sicure perché portano la minigonna, il piercing all'ombelico o un abitino nero con la scollatura profonda. Una stronza non fa mai affidamento su queste cose per sentirsi a proprio agio. Fa affidamento su ciò che è come donna.

Le donne per cui gli uomini scavalcano i muri non sempre sono eccezionali. Spesso, sono quelle a cui non sembra importare troppo.

Le donne spesso rassicurano, o cercano di convincere gli uomini, per conquistarli. La stronza invece li conquista comportandosi come se potesse prenderli o lasciarli.

Mentre la brava ragazza perde la testa, la stronza la fa perdere agli uomini.

Nonostante gli uomini si eccitino di più con le donne indipendenti che non possono avere, cercheranno sempre di trasformarvi nella loro mamma. Vorranno che cuciniate, puliate e laviate la biancheria.

Ogni donna è stata corteggiata da un uomo, che poi ha perso interesse nell'attimo stesso in cui lei si è concessa.
L'amore incondizionato è una cosa bellissima. Assicuratevi solo
di offrirlo dopo che le vostre condizioni sono state accolte. (Sherry Argov)
Per evitare che la scintilla si estingua, a volte è meglio rimanere appena fuori dalla portata di un uomo, perché questo gli ricarica le batterie. La brava ragazza non è capace di prendersi una pausa, sogna che lui sia "quello giusto" o "l'anima gemella", ma questa illusione è uno svantaggio, perché la induce a porre il partner totalmente al centro della propria attenzione.

Quando l'uomo comincia a perdere il rispetto per la donna, perché questa tende con intenzione a svilirsi, smarrisce anche il desiderio di avvicinarsi di più a lei.

Quando una brava ragazza eccede, il suo comportamento dice: «Quello che ho da offrire non è abbastanza, e quello che sono non è abbastanza». La stronza, per contro, invia un messaggio diverso. «Quello che sono è sufficiente. Prendere o lasciare.»

Quando una donna è a proprio agio con il suo potere, è molto sexy.

Quando una donna è sicura di se, non ha paura di definire se stessa e ignorare l'opinione degli altri.

Quello che le brave ragazze dovrebbero sapere è che se una donna si sforza di diventare una buona casalinga, l'uomo continuerà a desiderare che dietro le porte chiuse si trasformi in una prostituta.

Se la scelta è tra la dignità e una relazione, per la stronza la dignità verrà sempre al primo posto.

Se l'uomo non è disposto a compiere il minimo sforzo durante il corteggiamento, dimostra senza ombra di dubbio che non ha niente da offrirvi per il futuro.

Se vi mostrate dipendenti, si stanca. Ma se non vi può avere, allora conquistarvi diventa una sfida.

Stronza è bello. La stronza è dolce come una pesca matura, sorride ed è femminile: semplicemente non basa le proprie decisioni sulla paura di perdere il suo uomo.

Stronza: una donna che non sbatte la testa contro il muro perché è ossessionata dall'opinione di chicchessia, un uomo o chiunque altro nella sua vita. Capisce che chi non l'approva è solo una persona con le proprie opinioni; pertanto, non ha alcuna importanza. Non cerca di adeguarsi agli standard di nessun altro, solo ai propri.

Un uomo ha bisogno di sentirsi "virile". Per questo non si ferma mai a chiedere indicazioni. Non importa che gli diciate che sei uscite fa sarebbe dovuto andare a ovest. Continuerà a premere il pedale a fondo e filerà in direzione opposta.

Un uomo percepisce a livello intuitivo se la sensualità di una donna viene dalla sicurezza o dal bisogno.

Un uomo vorrà sempre quello che non può avere. Quando un uomo incontra una donna che sembra noncurante, diventa una sfida conquistarne le attenzioni.

Una donna bellissima può riuscire a sembrare brutta agli occhi di un uomo se è molto insicura.

Una donna viene percepita come uno stimolo intellettuale nella misura in cui l'uomo non sente di avere il cento per cento del controllo su di lei.

Libro di Sherry Argov consigliato
Falli soffrire
Gli uomini preferiscono le stronze 
Traduzione: Amedeo Romeo
Editore: Piemme, 2007

Prima o poi è successo a tutte. Pomeriggi passati tra i fornelli a preparare fantastiche cenette per il nostro principe azzurro. Mesi di noiosissime partite in televisione, di giornate con gli occhi appiccicati al cellulare in attesa che chiami. Disponibili, carine, presenti. E lui cosa fa? Ci molla. Per una che al massimo sa cucinare popcorn, non si fa mai trovare, si concede una volta si e tre no. Una "stronza", in poche parole. E se fosse solo una che ha capito tutto? Perché dobbiamo prendere atto una volta per sempre di una verità sacrosanta. Agli uomini le "stronze" piacciono, eccome. Loro amano chi li fa stare sulle spine, chi da loro la sensazione di non aver vinto completamente la battaglia, chi garantisce "stimolo intellettuale". Insomma agli uomini un po' piace "soffrire". Quindi, tanto vale imparare le regole del gioco. E la prima è: essere forti, indipendenti, sicure di se. Non è facendo la geisha che otterremo l'amore e il rispetto di un uomo, e tantomeno quello di noi stesse, ma con l'autostima e un po' di sfrontatezza. A quel punto anche il nostro popcorn gli sembrerà un piatto da re. Spiritoso e pieno di dritte intelligenti, questo libro è un fantastico lifting per l'ego e per il cuore di tutte le donne.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Caitlin Moran - Eliselle

Nessun commento: