Sazietà - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sull'essere sazi e sull'essere insaziabili. La sazietà è la sensazione di appagamento del desiderio e del bisogno di cibo e di nutrimento. In senso figurato, saziarsi significa anche soddisfare un desiderio.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla fame, l'appetito, il mangiare, il cibo e gli alimenti.
Se ci si potesse saziare con un giglio, anche il maiale sarebbe un esteta.
(Stanisław Jerzy Lec)
Sazietà
© Aforismario

Il fascino di un corpo di donna che infiamma i sensi è come l'odore della cucina − eccitante quando si ha fame, ripugnante quando si è sazi.
M. Ageev, Romanzo con cocaina, 1936

Quando Gesù Cristo dice: «Beati quelli che sono affamati, perché saranno saziati!», Gesù Cristo fa un calcolo delle probabilità.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

La fame esprime un bisogno: quello di essere saziati. La cucina, invece, eccede la sazietà, va oltre il necessario, ambisce a soddisfare il piacere.
Heinz Beck, L'ingrediente segreto, 2009

I pranzi sognati non saziano. Ma l'amore sognato lascia la bocca dolce assai più di quello reale.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

L'uomo sazio si imbatte senza alcuna emozione negli affamati.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

Il sazio. - Si sazia prima ancora di avere fame. Ha paura della sua fame. Gli hanno raccontato storie di affamati che lo hanno riempito di profondo orrore. Quando passa dinanzi a persone cenciose e scarnite, si precipita a mangiare nel ristorante più vicino e più caro, tanto ha paura, e là tranquillizza il suo intestino tremebondo. Prova moltissima compassione e in ogni affamato vede se stesso. Prova più
compassione della maggior parte degli uomini: per questo non riesce a sopportare la vista di un affamato. In genere evita quelle immagini di miseria, ma vi sono momenti in cui per colpa della sazietà non riesce più a orientarsi, e allora deve andare a cercare da qualche parte un affamato.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

I nostri piaceri sono facilmente dissolti dalla sazietà e dobbiamo ringraziare Dio di averci concesso le privazioni necessarie per preservarli.
Émilie du Châtelet, Discorso sulla felicità, 1779

Al contraria dei piaceri, i dolori non conducono alla sazietà. Non esistono lebbrosi annoiati.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La tristezza: un appetito che nessun dolore sazia.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Un'umanità che si rimpinza produce scettici, mai santi. L'assoluto? Una questione di dieta. Niente «fuoco interiore» niente «fiamma» senza la soppressione quasi totale del cibo. Contrariamo i nostri appetiti: i nostri organi arderanno, la nostra materia s'incendierà. Chiunque mangi a sazietà è spiritualmente condannato.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Forse il futuro prossimo porterà catastrofi inimmaginabili. Ma ciò che di sicuro minaccia il mondo non è tanto la violenza di moltitudini fameliche quanto la sazietà di masse annoiate.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Dicono che chi è sazio non può capire chi è affamato; io aggiungo che un affamato non capisce un altro affamato.
Fëdor Dostoevskij, Umiliati e offesi, 1861

Ciò che è insaziabile non è lo stomaco, come dicono i più, ma l'opinione falsa che lo stomaco richiede sazietà illimitata.
Epicuro, Sentenze, IV-III sec. a.e.c.

L'infermità fa dolce la salute, il male il bene, la fame la sazietà, la fatica il riposo.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

Una cosa a tutto preferiscono i grandi: la gloria eterna rispetto alle cose caduche; i più invece pensano solo a saziarsi come bestie.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

L'amore non può divenire un'abitudine, perché non riesce mai a saziare.
Giovanni Gaggino, Tesoro, 1900/17

Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

I cibi, i divertimenti, i piaceri saziano. Il desiderio di andare oltre non si sazia mai.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Con tutti bisogna saper cogliere il momento buono: è opportuno rivolgersi alla gente quando ha lo spirito allegro perché è sazia del pasto precedente, sia esso del corpo, sia esso dell'anima.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Molti passano per intelligenti, i quali non hanno se non la sagacità istintiva od animalesca di una cupidità sempre desta o non mai sazia.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Nel sesso mi piace un po' di tutto. Come a tavola: antipasti, primo, secondo e dessert... Quando mi alzo preferisco sentirmi sazia che affamata.
Serena Grandi, su Playmen, 1986

Un'ottima pietanza è come l'ottimo sesso: non te ne sazi mai.
Gael Green (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi è soddisfatto è inesorabile. Per il sazio, l'affamato non esiste.
Victor Hugo, L'uomo che ride, 1869

Bisogna mantenersi in uno stato tale e in una disposizione tale da non poter essere né sazio, né insaziabile.
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

Perseguire un obiettivo che cambia continuamente e che non è mai raggiunto è forse l'unico rimedio all'abitudine, all'indifferenza, alla sazietà.
Henri Laborit, Elogio della fuga, 1976

Se ci si potesse saziare con un giglio, anche il maiale sarebbe un esteta.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Avarizia. Il rospo si pasce di terra, e sempre sta macro perché non si sazia; tanto è il timore, che essa terra non li manchi.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)

Non è un perfetto musulmano chi mangia a sazietà lasciando che i suoi vicini siano affamati.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Più che saziare la gente di ciò che le piace, magari fino a stomacarla, conviene farglielo balenare davanti agli occhi e stuzzicarle l'appetito.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

L'amore nasce per appetito, dura per fame e muore per sazietà.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Solo chi non ha fame è in grado di giudicare la qualità del cibo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Buone notizie: l’Agenzia per i farmaci ha approvato una pillola che aiuta a perdere peso dando l’impressione di sentirvi sazi. La dose raccomandata è di cinquemila pillole al giorno.
Conan O’Brien (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Solo di rado s'incontra chi dica d'essere vissuto felice e, pago del tempo trascorso, esca di vita come un convitato sazio.
Quinto Orazio Flacco, Satire, 41/30 a.e.c.

A differenza delle bestie, dell’uomo non puoi fidarti nemmeno se è sazio.
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

Sei miliardi di persone riescono in modi molto diversi a mangiare (quasi) ogni giorno, mentre un altro miliardo deve accontentarsi di farlo ogni notte, sperando di sentirsi sazio del sogno al risveglio. E sempre che riesca a svegliarsi…
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

L’amore si nutre di assenze e si sazia di presenze.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Nessuna bruttura che non sia più desiderabile di una bellezza di cui si è sazi.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

L'avarizia, per sua natura, non è mai sazia.
Sallustio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non pensare solo alla fame che si sazia con un pezzo di pane. La fame di oggi è molto più grande: è fame d'amore.
Madre Teresa di Calcutta, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dolce è il sonno del lavoratore, poco o molto che mangi; ma la sazietà del ricco non lo lascia dormire.
Ecclesiaste, IV/III secolo a.e.c.

Proverbi sulla Sazietà
  • Ai sazi tutti danno da mangiare.
  • Chi è sazio non crede al digiuno.
  • Chi lecca i piatti non sazia il budello.
  • Chi mangia per mano d’altri non è mai satollo.
  • Chiacchiera e lupino non sazia l’intestino.
  • Chiocciole da succhiare e donne da baciare non posson mai saziare.
  • Figlio viziato non è mai sazio.
  • Il grazie non sazia.
  • Il pane degli altri non sazia mai.
  • Il satollo parla bene di digiuno.
  • Il ventre non si sazia di parole.
  • Il sazio non crede a chi è digiuno.
  • L’affamato e il satollo non cantano la stessa canzone.
  • Non c'è sì gran boccone, che sazi l'ambizione.
  • Porco sazio ribalta il trogolo.
  • Quando l’uccello è sazio le ciliegie diventano amare.
  • Quando uno è sazio crede che tutti abbiano mangiato.
  • Quello che avanza sazia.
  • Sazia l’abbastanza come il troppo.
  • Se ti preme sanità non mangiare a sazietà.
  • Si sazia prima il ventre dell’occhio.
  • Si sazia tanto una formica con un grano di panico che un bove con un cesto di fieno.
Proverbi africani
  • Chi vuole togliere una mosca dal piatto è certamente sazio.
  • L'abbondanza di cibo presso il tuo vicino non sazierà la tua fame.
  • Quando il gatto è sazio dice che il sedere del topo puzza.
  • Un cane non è mai sazio.
Dividere il proprio riso e il proprio vino con un amico sincero sazia e disseta il doppio.
Proverbio cinese

Se vuoi sempre essere sazio evita di pensare troppo a mangiare e, così facendo, di uccidere le creature della natura senza ritegno.
Proverbio cinese

Chi coltiva la sua terra si sazia di pane, chi insegue chimere è privo di senno.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

Il giusto mangia a sazietà, ma il ventre degli empi soffre la fame.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

Lo stomaco sazio disprezza il miele, per lo stomaco affamato anche l'amaro è dolce.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fame - Appetito - Mangiare - Cibo e Alimenti

Nessun commento: