Luigi Ferlazzo Natoli - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Luigi Ferlazzo Natoli (Messina 1940), docente di diritto e aforista italiano. Luigi Ferlazzo Natoli è stato ordinario di Diritto tributario e Direttore del Dipartimento di Scienze economiche finanziarie sociali ambientali e territorialidella Facoltà di Economia dell'Università di Messina. Tra i suoi interessi per cosi dire extra moenia vi sono quelli per la letteratura e la politica. per la filosofia e la teologia. Autore di centinaia di pubblicazioni nel suo specifico settore di studi tributari, ha pubblicato Mixaggi (1995). Politica e diritto (1996). La lozione dell'Oratorio (1998) e il romanzo Nove (1995).
I seguenti pensieri di Luigi Ferlazzo Natoli sono tratti dal libro Aforismi per un anno, pubblicato nel 2002
La speranza subisce nel tempo tanti colpi,
ma è una fortezza inespugnabile. (Luigi Ferlazzo Natoli)
Aforismi per un anno
Le verità di Louis Job
© Pellegrini 2002 - Selezione Aforismario

Appaio dunque sono.

Chi crede solo in se stesso è povero.

Chi ha dubbi sulla propria intelligenza è quasi sempre intelligente.

Chi non rinnega la Fede anche nelle tribolazioni è un santo.

Evitare di essere inflessibili con gli altri e tolleranti con se stessi.

È più facile raccogliere consensi da morti che da vivi.

Fare la carità vuol dire donarsi agli altri.

Guardare alla Croce per sopportare.

Guardati da coloro ai quali hai fatto del bene, e molto di più quando ne hai fatto molto.

I medici devono curare i malati, non esibire scienza.

Il comandamento, che li comprende tutti, è uno solo: amiamoci gli uni gli altri come Dio ci ha amato.

II numero dei presuntuosi è in rapporto diretto con il numero dei cretini.

II vero divertimento scaturisce più da un evento casuale che da una festa programmata.

L'ignoranza possiede certezze, la saggezza dubbi.

L'uomo non capirà mai veramente se stesso.

La persona normale si adatta a tutto, il pazzo vuole sempre quello che non ha e che gli altri non gli possono dare.

La speranza subisce nel tempo tanti colpi, ma è una fortezza inespugnabile.

La vera comunione con Dio è la solidarietà nei confronti del prossimo.

Lottare per l'apparenza e vivere per la sostanza.

Per andare in alto bisogna guardare in alto.

Solo se si è giusti si può fare giustizia.

Sono più numerosi i cretini che i cattivi.

Un piccolo malanno può fare crollare un grand'uomo.

Libro di Luigi Ferlazzo Natoli
Aforismi per un anno
Le verità di Louis Job
Editore: Pellegrini, Cosenza, 2002

Gli aforismi sono, per dirla con Kierkegaard, "briciole di filosofia", ma. nel caso di "Aforismi per un anno", sono comunque ammonimenti sempre discreti perché essi non vengono espressi come massime che devono kantianamente avere un valore universale, bensì come affettuosi, gradevoli e sobri consigli personali. Ed, invero, è proprio per il garbo e per la consapevole connotazione soggettiva con cui sono espressi, che diventano amichevoli richiami a quel buon senso che solo ci consente di agire con la serena consapevolezza di condursi onestamente. Così se per un verso l'autore afferma che «l'aforisma è un pizzico di sapienza»; per l'altro aggiunge subito che «gli aforismi sono verità soggettive».

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Giovanni Abrami - Sergio Angeli - Beno Fignon

Nessun commento: