Rex Stout - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Rex Stout (Noblesville 1886 - Danbury 1975), scrittore statunitense. Rex Stout è noto per essere riuscito a fondere i due tradizionali generi della narrativa poliziesca: il giallo d'azione americano (hard boiled) e il giallo all'inglese, più intellettuale. Questi due aspetti si incarnano nei suoi personaggi più famosi, Archie Goodwin e Nero Wolfe. [cfr. Wikipedia].
Rex Stout
La traccia del serpente
Fer-de-Lance, 1934 - Selezione Aforismario

Il bello non esiste in natura. 

Lo scetticismo è un buon cane da guardia se sai quando levargli il guinzaglio.

L'angolo dove non arriva la luce è proprio quello dove è rotolato il soldino.

Il miglior partito, quando c'è la possibilità di scegliere, è quello di affidarsi all'inerzia. È la più grande forza che ci sia al mondo.

La distruzione del denaro è l'unico autentico sacrilegio di cui ci sia stato tramandato l'orrore. 

Nella vita tutto, tranne la coltura delle orchidee, deve avere uno scopo. 

Questo, naturalmente, è il vantaggio del pessimismo; un pessimista va incontro solo a sorprese piacevoli, mentre un ottimista ne ha soltanto di spiacevoli.

Sei per uno
The Rubber Band, 1936

C'è già poco da fidarsi di un uomo, quando non lo si conosce, e non credo che si possa mai arrivare a conoscere una donna abbastanza bene per trattare con lei questioni d'affari. 

Io leggo assai poco, soprattutto perché sono così diffidente che non credo a una parola di quello che dicono i giornali.

Tutti i debiti sono assurdi. Rappresentano l'invidioso passato che tenta di stringere alla gola, con le sue dita fredde e morte, il presente che vive.

La scatola rossa
The Red Box, 1937

Niente è più ammirevole della forza d'animo con cui i milionari sopportano gli svantaggi della loro ricchezza.
[Nothing is more admirable than the fortitude with which millionaires tolerate the disadvantages of their wealth].

Un paio di guanti 
The Hand in the Glove, 1937

La violenza è insita in tutti i processi naturali, ma il genere di violenza che si manifesta con un delitto è prova della mancanza di sviluppo spirituale in un uomo.

I passi sono tre: contemplazione, accettazione, introgressione. Noi non possiamo capire quello che adoriamo. Tre sono le realizzazioni: dispersione, infiltrazione, omoiusia. La seconda può essere raggiunta solo tramite la prima. La terza è inaccessibile fino a quando la prima e la seconda non sono state perfezionate. Tre i sacrifici: io, sé, me stesso. I frammenti di identità sono brandelli di incompletezza. Essere completi presuppone e richiede l’infinito. Non c’è nessun’altra strada che porti alla gloria. Non esiste mezzo per entrare nel ciclo eterno tranne la dispersione della personalità in una infinitudine di disjecta membra, per seguire gli innumerevoli raggi dal centro fremente di tutta la carne…
L'ospite è un gioiello posato sul cuscino dell'ospitalità. (Rex Stout)
Alta cucina
Too Many Cooks, 1938

L'ospite è un gioiello posato sul cuscino dell'ospitalità.
[A guest is a jewel on the cushion of hospitality].

La morte non sana, amputa soltanto.

La verità di solito è un bene e le menzogne talvolta sono eccellenti, ma un misto di entrambe le cose è un abominio.

I quattro cantoni
Prisoner’s Base, 1939

Nessun uomo deve farsi una colpa degli effetti delle sue deficienze psicologiche, fra le quali si enumera la mancanza di onniscienza.

La guardia al toro 
Some Buried Caesar, 1939

Io non offro mai qualcosa che poi non do, e non do mai qualcosa aspettandomi poi di essere ripagata.

Nell'attività umana non c'è nulla di impertinente come un'inchiesta giudiziaria fatta a dovere.

Nero Wolfe e sua figlia
Over My Dead Body, 1940

Lui non disse una parola; e io feci una perfetta imitazione della voce di un pesce.

Orchidee nere
Black Orchids, 1942

Metà di quello che guadagno io va in tasse che vengono usate per costruire bombe con le quali fare a pezzi la gente. Eppure non sono privo di dignità.

Troppe donne 
Too Many Womenm, 1947

Qualsiasi persona, in prossimità di un delitto, si sente nervosa. A volte, anche l’assassino stesso.

Nelle migliori famiglie
In the Best Families, 1950

A ogni uomo spettano di diritto soddisfazioni intense come i suoi dolori.

Gli occhi erano evidentemente il risultato di un errore. Erano stati creati per un pescecane e poi qualcuno li aveva mandati all'indirizzo sbagliato.

Peggio che morto
Might As Well Be Dead, 1958

Morte e tasse. Le leggi della natura e le leggi dell’uomo.

I beni andranno a qualcuno, un giorno o l’altro; i parenti saltano sempre fuori quando ci sono dei quattrini.

Il diritto di morire
A Right To Die, 1964

Sono io che domino le abitudini, non le abitudini che dominano me.

Invito a un’indagine
Death of a Doxy- 1966

Gli unici segreti veramente al sicuro sono quelli che noi stessi abbiamo dimenticato.

Nessun omicidio può essere definito bello.

Il caso dei mirtilli
Death Of A Dude, 1969

Ero inutile come una sposa con la cintura di castità.

Solo i santi non fanno niente per liberarsi di una seccatura.

Nero Wolfe apre la porta al delitto
A Family Affairn, 1975

Il sarcasmo è la più futile di tutte le armi. Non taglia, si limita a rimbalzare.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Essere in bancarotta non è una disgrazia, è solo una catastrofe.

Più metti nel tuo cervello, più rimarrà − se ne hai uno.

Solo gli sciocchi e i filosofi perdono tempo nell'inconoscibile.

Libro di Rex Stout consigliato
Alta cucina 
Traduttore A. Golinelli
Editore Mondadori, 2003

Nero Wolfe è in Virginia per assistere al convegno dei quindici migliori chef del mondo dove spera di ottenere gli ingredienti delle squisite "salsicce Mezzanotte". Ma quando il più antipatico dei cuochi viene assassinato, l'investigatore-gourmet e il suo fedele Archie Goodwin si mettono in azione per scoprire la ricetta del delitto perfetto.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Arthur Conan Doyle

Nessun commento: