Citazioni per Tesi di Laurea

Raccolta di citazioni per tesi di laurea. Per tutti i laureandi che desiderano impreziosire la propria tesi di laurea con delle belle epigrafi, Aforismario ha creato questa raccolta di citazioni suddivisa per facoltà: Architettura, Economia, Filosofia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere, Lingue, Medicina, Psicologia, Scienze Politiche.
Di solito si usa apporre una citazione (o al massimo tre citazioni) all'inizio della tesi di laurea, tuttavia è possibile aggiungere una citazione anche all'inizio di ogni capitolo. In ogni caso, si consiglia di controllare sempre l'esattezza delle fonti bibliografiche di ogni citazione che si intende inserire nella propria tesi.
Come scrive Umberto Eco: "L'importante è fare le cose con gusto. E se avrete scelto un argomento che vi interessa, se avrete deciso di dedicare veramente alla tesi il periodo anche breve che vi siete prefissato, vi accorgerete allora che la tesi può essere vissuta come un gioco, come una scommessa, come una caccia al tesoro". [Come si fa una tesi di laurea, Bompiani, 1977].
Eventualmente, è possibile trovare molte altre frasi su un argomento specifico usando la casella di ricerca del sito Aforismario.
Se avrete scelto un argomento che vi interessa, vi accorgerete che la tesi
può essere vissuta come un gioco, come una scommessa,
come una caccia al tesoro. (Umberto Eco)
Architettura
© Aforismario

Le case sono fatte per viverci, non per essere guardate.
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

L'architettura è una scultura abitata.
Constantin Brâncuşi

L'architettura è la testimonianza dell'aspirazione dell'uomo a vincere il tempo innalzando l'ordine nello spazio. 
Hermann Broch, La morte di Virgilio, 1945 

L'architettura non deve essere come la scultura. Deve essere scultura.
Frederick Kiesler

L'Architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico, dei volumi assemblati nella luce. 
Le Corbusier, Verso un'architettura, 1923

Una casa è una macchina per abitare.
Le Corbusier, Verso una architettura, 1923

La casa è l'uomo, tel le logis, tel le maître; ovvero "dimmi come abiti e ti dirò chi sei".
Mario Praz, La filosofia dell'arredamento, 1945

Questo e non altro è, nella sua ragione più profonda, la casa: una proiezione dell'io; e l'arredamento non è che una forma indiretta del culto dell'io.
Mario Praz, La filosofia dell'arredamento, 1945

Non si può pensare un'architettura senza pensare alla gente. 
Richard Rogers

Il bello di essere architetto è che puoi camminare nei tuoi sogni.
Harold Wagoner 

La differenza fra un buon architetto e un cattivo architetto consiste oggi nel fatto che quest'ultimo soccombe a ogni tentazione, mentre l'altro le resiste.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

Economia
© Aforismario

Il denaro parla in un linguaggio che tutte le nazioni comprendono. 
Aphra Behn, The Rover, 1677/81

Borsa. Il termometro dell'opinione pubblica.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1850/80 (postumo, 1913)

Una giusta economia non dimentica mai che non sempre si può risparmiare; chi vuol sempre risparmiare è perduto.
Theodor Fontane, Da venti a trenta, 1898

Un affare in cui si guadagna soltanto del denaro non è un affare.
Henry Ford

Se vuoi renderti conto del valore del denaro, prova a chiedere un prestito.
Benjamin Franklin, Almanacco del povero Riccardo, 1732/58

L'inflazione è una malattia pericolosa e talvolta letale.
Milton Friedman, Liberi di scegliere, 1980

Gli economisti non avanzano previsioni perché sono in grado di farle, ma soltanto perché qualcuno le richiede. 
John Kenneth Galbraith

La forza dei governi è inversamente proporzionale al peso delle imposte.
Émile de Girardin, Il socialismo e l'imposta, 1850

Le tasse sono ciò che si paga per una società civilizzata.
Oliver Wendell Holmes junior

L'inflazione è come il peccato: ogni governo la condanna e ogni governo la commette.
Frederick Leith, in Wilhelm Mühs, Aforismi su denaro, ricchezza, povertà, 1995

Filosofia
© Aforismario

Prima vivere, poi filosofare.
(Primum vivere, deinde philosophari)
Anonimo, attribuito a Thomas Hobbes

Se si deve filosofare, si deve filosofare e se non si deve filosofare, si deve filosofare; in ogni caso dunque si deve filosofare.
Aristotele, Protrettico, IV sec. a.e.c.

Bisogna agire da uomo di pensiero e pensare da uomo d'azione. 
Henri Bergson, Messaggio al congresso Descartes, 1937

Cogito ergo sum.
(Penso, dunque sono)
René Descartes (Cartesio), Principi di filosofia, 1644

La buona filosofia comincia col dubitare e non finisce mai con l'ostinarsi.
Ferdinando Galiani, Dialoghi sul commercio dei grani, 1770

La felicità suprema del pensatore è sondare il sondabile e venerare in pace l'insondabile.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Nessun maggior segno d'essere poco filosofo e poco savio, che volere savia e filosofica tutta la vita.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

I filosofi si sono limitati a interpretare in modi diversi il mondo; si tratta ora di trasformarlo.
Karl Marx e Friedrich Engels, Manifesto del Partito Comunista, 1848

Filosofare non è altro che prepararsi alla morte.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

È un pensatore: vale a dire è bravo a vedere le cose più semplici di quel che sono.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882 

Burlarsi della filosofia è veramente filosofare.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Il pensiero fa la grandezza dell'uomo.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Dubito, quindi penso.
Fernando Pessoa, La divina irrealtà delle cose, 2003 (postumo)

La meraviglia è propria della natura del filosofo; e la filosofia non si origina altro che dallo stupore.
Platone, Teeteto, ca. 369 a.e.c.

Il pensiero è soltanto un lampo tra due lunghe notti, ma questo lampo è tutto.
Henri Poincaré, Il valore della scienza, 1905

È un grande vantaggio per un sistema filosofico essere sostanzialmente vero.
George Santayana

Che cosa è che fa il filosofo? Il coraggio di non tenersi nessuna questione sul cuore.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

La filosofia insegna ad agire, non a parlare.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Ci son più cose in cielo e in terra che non sogni la tua filosofia.
William Shakespeare, Amleto, ca. 1602

La storia della filosofia, in fondo, non è che la storia dei limiti del pensiero umano.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Filosofo è chi va in cerca di soluzioni là dove altri non ci vedono neppure dei problemi.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Prima fare, poi filosofare
[Primum facere, deinde philosophari]
Detto latino

Giurisprudenza
© Aforismario

Non è vera né buona legge quella che non ha per madre la Sofia e per padre l'Intelletto razionale.
Giordano Bruno, Spaccio de la bestia trionfante, 1584

Al giudice occorre più coraggio ad essere giusto apparendo ingiusto, che ad essere ingiusto apparendo giusto. 
Piero Calamandrei, Elogio dei giudici scritto da un avvocato, 1935

Siamo schiavi della legge, per poter essere liberi.
Marco Tullio Cicerone, Sulle leggi, ca. 52 a.e.c.

Sommo diritto, somma ingiustizia.
Marco Tullio Cicerone, De Officiis, 44 a.e.c.

Giustizia non esiste là ove non vi è libertà.
Luigi Einaudi, Giustizia e libertà, 1948

La legalità è libertà.
Johann Wolfgang Goethe

Ogni legge che lascia il meno d'arbitrio ai giudici e ai tribunali è la più perfetta.
James Harrington, Aforismi politici, 1659

La violazione del diritto avvenuta in un punto della terra è avvertita in tutti i punti.
Immanuel Kant, Per la pace perpetua, 1795

Un colpevole punito è un esempio per la canaglia; un innocente condannato è cosa che riguarda tutti gli uomini onesti.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

L'uso corregge le leggi.
Tito Livio, Ab urbe condita, I sec. a.e.c.

La legge deve esprimere l'aspirazione generale, promuovere l'utile di tutti, rispondere a un battito del cuore della Nazione.
Giuseppe Mazzini, I Doveri dell'Uomo, 1860

Non v'è vita senza legge.
Giuseppe Mazzini, I Doveri dell'Uomo, 1860

Tutti i diritti hanno la loro origine in una legge.
Giuseppe Mazzini, I Doveri dell'Uomo, 1860

La giustizia senza forza è impotente; la forza senza la giustizia è tirannica.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Dove finisce la legge comincia la tirannia.
William Pitt Conte di Chatham, Discorso, 1770

Il differimento della giustizia è ingiustizia.
Walter Savage Landor, Conversazioni immaginarie, 1824/29

Quando viene assolto un colpevole, è condannato il giudice.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Disapprovo ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo.
Stephen G. Tallentyre (Evelyn Beatrice Hall), Gli amici di Voltaire, 1906

Questi i precetti del diritto: vivere onestamente, non offendere alcuno, dare a ciascuno il suo.
Eneo Domizio Ulpiano, in Digesto, 533 (postumo)

Un avvocato incompetente può far rimandare un processo per mesi o anni. Uno bravo può farlo rimandare in eterno.
Evelle Jansen Younger, su Los Angeles Times, 1971

Non c’è cattiva causa che non trovi il suo avvocato.
Proverbio

Ingegneria
© Aforismario

Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Lettere
© Aforismario

La letteratura non è altro che un sogno guidato.
Jorge Luis Borges, Il manoscritto di Brodie, 1970

La letteratura vive solo se si pone degli obiettivi smisurati, anche al di là d'ogni possibilità di realizzazione.
Italo Calvino, Lezioni americane, 1988 (postumo)

Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire. 
Italo Calvino, Perché leggere i classici, 1991 (postumo)

L'arte di un autore sta nel cancellare.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Vivere senza leggere è pericoloso, ci si deve accontentare della vita, e questo comporta notevoli rischi. 
Michel Houellebecq, Piattaforma nel centro del mondo, 2001

Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi.
Franz Kafka, Lettera a Oskar Pollak, 1904

Il mondo è fatto per finire in un bel libro.
Stéphane Mallarmé, Enquête sur l'évolution littéraire, 1891

La conoscenza di diverse letterature è il modo migliore di liberarsi dalla tirannia di una sola. 
José Martí, Oscar Wilde, 1882

Vigorosa concisione, calma e maturità − quando trovi in un autore queste qualità, fermati e festeggia una lunga festa in mezzo al deserto: per molto tempo non ti capiterà più una simile fortuna.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

La letteratura è una difesa contro le offese della vita. 
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Scrivere è consumare i cattivi stili adoperandoli.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta.
Fernando Pessoa, Obra em Prosa, 1974

Quali sono le due supreme e somme arti? La Vita e la Letteratura, la vita e la perfetta espressione della vita.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Lingue
© Aforismario

Le traduzioni sono come le donne. Quando sono belle non sono fedeli, e quando sono fedeli non sono belle.
Carl Bertrand, in Dante Alighieri, Divina Commedia, 1887/94 (prefazione)

La traduzione è, nel migliore dei casi, una eco.
George Borrow, Lavengro, 1851

Non c'è linguaggio senza inganno.
Italo Calvino, Le città invisibili, 1972

La parola è una cosa profonda, in cui per l'uomo d'intelletto son nascoste inesauribili ricchezze.
Gabriele D'Annunzio, Il piacere, 1889

La traduzione delle opere letterarie, o sono fedeli e non possono essere se non cattive, o sono buone e non possono essere se non infedeli.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue.
John Dryden, Saggio sulla poesia drammatica, 1668

Lo spirito di una lingua si manifesta chiaramente soprattutto nelle parole intraducibili.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

Originariamente le parole erano magie e, ancor oggi, la parola ha conservato molto del suo antico potere magico. 
Sigmund Freud, Introduzione alla psicoanalisi, 1915/32

Chi non conosce le lingue straniere non sa niente della propria.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Un linguaggio è un gigantesco "come se".
Giorgio Manganelli, La letteratura come menzogna, 1967

La parola è per metà di colui che parla, per metà di colui che l'ascolta.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Ogni parola è un pregiudizio.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Niente di più utile e al contempo di più ingannevole del linguaggio.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Le parole sono azioni.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

Medicina
© Aforismario

La medicina è un'arte che esercitiamo in attesa di scoprirla. 
Émile Deschamps

È la malattia che rende piacevole e buona la salute.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

Mens sana in corpore sano.
(Mente sana in un corpo sano)
Decimo Giunio Giovenale, Satire, II sec.

Il medico saggio deve essere esperto tanto per prescrivere un rimedio quanto per non prescrivere nulla. 
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

La vita non è vivere, ma vivere in buona salute.
Marziale, Epigrammi, 80/102

Un po' di salute ogni tanto è il miglior rimedio per l'ammalato. 
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879/80

Il primo requisito di un ospedale dovrebbe essere quello di non far del male ai propri pazienti.
Florence Nightingale, Note sugli ospedali, 1859

Se stai bene di stomaco e di petto, se non sei tormentato dalla gotta, tutte le ricchezze del re non potrebbero aggiungere nulla alla tua felicità.
Quinto Orazio Flacco, Epistole, 20 a.e.c.

Un dito in gola e uno nel retto fanno un buon diagnostico.
William Osler, Aequanimitas, 1904

Una gran parte di quello che i medici sanno, è insegnata loro dai malati.
Marcel Proust, I Guermantes, 1920

I sani sono malati che s'ignorano.
Jules Romains, Knock o il trionfo della medicina, 1923 (attr. a Louis Pasteur)

La salute è uno stato provvisorio che non lascia presagire nulla di buono.
Jules Romains, Knock o il trionfo della medicina, 1923

La sensibilità verso la sofferenza, unita al rispetto per la libertà e la dignità della persona, è ciò senza cui qualunque progetto di riumanizzazione della medicina è destinato al fallimento.
Angelo Guido Sabatini, Medicina e morale, 1983

In primo luogo il paziente, in secondo luogo il paziente, in terzo luogo il paziente, in quarto luogo il paziente, in quinto luogo il paziente, e poi forse viene la ricerca scientifica.
Béla Schick

Una parte della salute sta nel voler essere curati.
Lucio Anneo Seneca, Fedra, I sec.

Psicologia
© Aforismario

Non ci può essere psicologia, ma solo psicologie.
Roberto Bazlen, Note senza testo, 1979 (postumo)

La psicologia ha un lungo passato, ma solo una breve storia. 
Hermann Ebbinghaus, Abriss der Psychologie, 1908

Il carattere dell'uomo è il suo demone.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

Mai la psicologia potrà dire sulla follia la verità, perché è la follia che detiene la verità della psicologia.
Michel Foucault, Malattia mentale e psicologia, 1962

La psicoanalisi si impara innanzitutto su sé stessi, mediante lo studio della propria personalità.
Sigmund Freud, Introduzione alla psicoanalisi, 1915/32

Fortunatamente l'analisi non è l'unico mezzo per risolvere i conflitti interiori. La vita stessa rimane ancora l'autentica efficace terapista.
Karen Horney, I nostri conflitti interni, 1945

Mostratemi un uomo sano di mente e lo curerò per voi.
Carl Gustav Jung (attribuito)

L'ozio è il cominciamento di ogni psicologia. Come? La psicologia sarebbe forse − un vizio?
Friedrich Nietzsche, Il crepuscolo degli idoli, 1888

Quello che chiamiamo il nostro destino è in realtà il nostro carattere, e il carattere si può cambiare.
Anaïs Nin, Il diario, 1966

Il fine della psicologia è darci un'idea completamente diversa delle cose che conosciamo meglio.
Paul Valéry, Tal quale, 1941/43

Scienze politiche
© Aforismario

L'uomo è per natura un animale politico.
Aristotele, Politica, IV sec. a.e.c.

La peggior democrazia è preferibile alla migliore delle dittature.
Ruy Barbosa, Lettere dall'Inghilterra, 1896

La politica è la dottrina del possibile.
Otto von Bismarck (da un'intervista, 1867)

Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista guarda alla prossima generazione. Un politico cerca il successo del suo partito; uno statista quello del Paese.
James Freeman Clarke, su Daily Gazette, 1870 (attribuita anche ad Alcide De Gasperi - vedi Citazioni errate)

Politica vuol dire realizzare.
Alcide De Gasperi, Discorso a Milano, 1949

Ogni nazione ha il governo che si merita.
Joseph de Maistre, Lettere e opuscoli inediti, 1851 (postumo)

Non si fa politica con la morale, ma nemmeno senza.
André Malraux 

L'apoliticità non esiste. Tutto è politica.
Thomas Mann, La montagna incantata, 1924 

La politica è l'arte del possibile. Tutta la vita è politica.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Abbiamo bisogno della libertà per impedire che lo Stato abusi del suo potere e abbiamo bisogno dello Stato per impedire l'abuso della libertà. 
Karl Popper, La lezione di questo secolo, 1992

La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville, La democrazia in America, 1835/40

Nessun commento: