Biochimica - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla biochimica (o chimica biologica), disciplina che studia le sostanze che costituiscono la materia vivente. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla biologia, la chimica, i chimici e la chimica tra persone.
La Vita! Una combinazione di chimica e di stupore. (Emil Cioran)
Biochimica
© Aforismario

La chimica organica è la chimica dei composti del carbonio. La biochimica è lo studio dei composti del carbonio che strisciano.
[Organic chemistry is the chemistry of carbon compounds. Biochemistry is the study of carbon compounds that crawl].
Mike Adams (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Crediamo di essere liberi, mentre la biologia ci dimostra che siamo delle macchine chimiche completamente condizionate dai cromosomi e dall'ambiente che ci circonda.
Piero Angela, L'uomo e la marionetta, 1972

Abbiamo bisogno non solo di buoni farmaci ma anche di un buon ambiente psicologico, che ci consenta di ritrovare un equilibrio interno che la biochimica da sola non può compensare.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

Ammettiamolo: il corpo dell'essere umano è un immondo laboratorio chimico e c'è da provare sempre ammirazione per come riesca a produrre emozioni e nobili pensieri.
Federico Basso Zaffagno, Il re del proprio mondo, 2012

I sentimenti e le emozioni hanno la loro sede nello stomaco e derivano dal cibo per l'azione chimica dei succhi gastrici.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La biochimica si espande fino a occupare tutto lo spazio e il tempo disponibili per la sua pubblicazione.
Arthur Bloch, Legge di Hersh, La legge di Murphy, 1977

Tristitia senilis. Non trae origine dalla paura della morte. Non dall'orrore di un nulla vicino. Non dalla delusione dell'esistenza ormai conclusa. E nemmeno dalla sfiducia nel destino dell'uomo o dal de contemptu mundi. Semplicemente l'organismo logorato, stanco, indebolito non produce più cellule vitali, non emette scariche stimolanti, non genera elementi capaci di attività. Tristitia di origine chimica.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

La Vita! Una combinazione di chimica e di stupore... Finiremo col rifugiarci nell'equilibrio del minerale? Col saltare a ritroso il regno che ce ne separa e imitare la normalità della pietra?
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Stupefacente mancanza di necessità: la Vita, improvvisazione, fantasia della materia, chimica effimera...
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Il DNA, dal microbo alla balena, dallo scimpanzé a Leonardo da Vinci, parla la stessa lingua molecolare, per cui dal punto di vista biochimico, tra tutti gli esseri viventi circola una «cert'aria di famiglia».
Giorgio Celli, Da Socrate a Darwin, in Gino Ditadi, I filosofi e gli animali, 1994

Biochimica spicciola. Il corpo dell'uomo è composto per il 70% di acqua. Non capisco quindi la progressiva sparizione dei vespasiani.
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Scorrendo la letteratura scientifica, si evince come molti di questi studi abbiano dimostrato che una bella risata incrementa la secrezione di sostanze chimiche naturali, catecolamine ed endorfine, che fanno sentire in forma e hanno un potente effetto analgesico, e come diminuisca, invece, la secrezione del collisolo, l’ormone tipico dello stress prodotto nelle ghiandole surrenali, e abbassa il tasso di sedimentazione, stimolando così la risposta immunitaria.
Alberto Dionigi, su Psicologia contemporanea, 2009

La vita è vita, in tutte le sue forme. Che alla base di ogni essere vivente vi sia la stessa chimica è veramente una cosa fantastica. E per tutto questo tempo noi esseri umani siamo stati tanto orgogliosi da non voler riconoscere nemmeno la nostra parentela con gli animali.
Richard Feynman, The Uncertainty of Science, 1963

Se vogliamo capire qualcosa delle trasformazioni antropologiche oggi dobbiamo rivolgerci alla biochimica. E precisamente a quei laboratori di ricerca scientifica dove si pongono le premesse per un cambiamento, nel modo di essere uomini, così profondo, che nessuna religione, nessuna filosofia, nessuna guerra, nessuna pace, nessun afflusso o deflusso di ricchezza, lento o repentino, avevano mai così radicalmente determinato.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Per la psichiatria dei giorni nostri la follia è solo una faccenda biochimica. Come infatti ci ricorda Ronald Laing: "Sappiamo che la biochimica di un essere umano è altamente sensibile alle circostanze sociali". Invece di intervenire su quelle, oggi sembra che il monito di Laing sia stato capovolto: "Le circostanze sociali si sono fatte altamente sensibili alla biochimica". Se questa è l'ultima parola della psichiatria, vediamo almeno di non chiamare tutto questo "progresso scientifico".
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

A quanti indefessamente sostengono l'efficacia della "pillola della felicità", e a quanti, affascinati dalla possibilità, molto improbabile, di veder trasformata l'anima in un evento chimico, va raccomandato di non rinunciare troppo frettolosamente alla parola e all'ascolto.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Le moderne indagini "cognitive" cercano l'origine della mente e della coscienza nella natura fisica di ciò che abbiamo in testa; osserva persuasivamente Alva Noé, nel saggio "Perché non siamo il nostro cervello", che tale orientamento equivale a cercare l'origine del valore del denaro nella conformazione chimica della moneta di carta o di metallo.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Tutta la pena, la sofferenza, la compassione verso altri esseri umani si riducono a pura biochimica – ormoni e neurotrasmettitori inibiti o rilasciati. Quando se ne rende conto, è indignazione quella che si trova, inaspettatamente, a provare.
Paolo Giordano, Il corpo umano, 2012

A che servirebbe se conoscessimo tutto ciò che accade nel cervello durante la sua attività, se potessimo penetrare tutti i processi chimici, elettrici e così via, fino all'ultimo dettaglio? Qualsiasi oscillazione e vibrazione, qualsiasi evento chimico e meccanico, non è mai uno stato d'animo, un'idea. Comunque vadano le cose, quest'enigma resterà insoluto fino alla fine dei tempi, e io credo che se oggi venisse un angelo dal cielo e ci spiegasse tutto, il nostro intelletto non sarebbe nemmeno capace di comprenderlo.
Wilhelm Griesinger, Leherbuch der Pathologie und Therapie der psychischen Krankheiten, 1845

La chimica dell'insoddisfazione è come la chimica di qualche meravigliosamente potente catrame. In essa ci sono le parti costituenti di esplosivi, stimolanti, veleni, oppiacei, profumi e fetori.
Eric Hoffer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)
L'amore? Sopravvalutato. Biochimicamente non è diverso da una grande
scorpacciata di cioccolato. (Al Pacino © L'avvocato del diavolo, 1997)
Nulla vieta alla speculazione intellettuale di considerare la psiche come un fenomeno biochimico complesso e perciò, in ultima analisi, come un gioco di elettroni.
Carl Gustav Jung, Il problema fondamentale della psicologia contemporanea, 1931

Nonostante i progressi della chimica, siamo ancora assai lontani dal poter interpretare la coscienza su basi biochimiche. La chimica al contrario deve ammettere che le sue leggi non spiegano neppure il processo selettivo dell’assimilazione alimentare, per non parlare poi dell’autoregolazione e dell’autoconservazione dell’organismo. Comunque sia costituita, la realtà dell’anima sembra coincidere con la realtà della vita, e per di più essere in rapporto con le leggi formali che governano l’inorganico.
Carl Gustav Jung, Un mito moderno: le cose che si vedono in cielo, 1958

La biochimica di un essere umano è altamente sensibile alle circostanze sociali.
Ronald Laing, La politica dell'esperienza, 1967

Ogni anno che passa conferma che i meccanismi della vita non sono eccezioni alle leggi della chimica e della fisica, ma in pari tempo si allarga sempre più il solco che ci separa dalla comprensione ultima dei fenomeni vitali. Non già che non si risolvano problemi e non si risponda a domande, ma ogni problema risolto ne genera dozzine di nuovi, ed il processo non accenna a finire.
Primo Levi, L'altrui mestiere, 1985

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno e che allo stato presente delle singole scienze può esserci veramente
dato, è una chimica delle idee e dei sentimenti morali, religiosi ed estetici, come pure di tutte quelle emozioni che sperimentiamo in noi stessi nel grande e piccolo commercio della cultura e della società, e persino nella solitudine: ma che avverrebbe, se questa chimica concludesse col risultato che anche in questo campo i colori più magnifici si ottengono da materiali bassi e persino spregiati? Avranno voglia, molti, di seguire tali indagini?
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

L'amore? Sopravvalutato. Biochimicamente non è diverso da una grande scorpacciata di cioccolato.
Al Pacino, in L'avvocato del diavolo, 1997

Le rivelazioni della biochimica hanno demolito la vecchia concezione di un laboratorio vitale dove ogni sostanza sarebbe posta al giusto posto, come da un chimico previdente e meticoloso. La natura non è una farmacia ben ordinata.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Tra i composti chimici che formano l'uomo e quelli che formano la donna, non esiste che una leggera differenza di struttura. La natura ha suddiviso la specie con poca fatica.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Tutto quello che un individuo è, in bene o in male, lo è per aver ricevuto dai suoi genitori alcune molecole e per aver subìto alcune influenze esterne. Le nostre ricompense o i nostri castighi derivano sempre dalla chimica e dalla sorte.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Una vita si sviluppa con un troppo vivo sprigionamento di sofferenza: è una cattiva combinazione chimica.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

L’amore può essere imbavagliato, rinchiuso, imprigionato ma rimane tale, puro, non si ammala, non impazzisce. È solo la mente, la chimica del cervello, la sua sconnessione, la causa della follia.
Mario Tobino, Gli ultimi giorni di Magliano, 1982

Analizzando la base biochimica delle nostre emozioni, si finirà con lo sciupare tutto. I sentimenti più delicati saranno ridotti a liberazione di sostante specifiche. Addirittura, si potranno sviluppare sostanze (per esempio, anticorpi) per eliminare certe emozioni (come l'essere innamorati non essendo ricambiati). Manipolando le emozioni, si farà della mente una macchina.
Mario Vassalle, L’enigma della mente,1996

Affetto e amore sono due sentimenti di natura completamente differente che possono essere presenti allo stesso tempo nella stessa persona. Sono regolati da meccanismi differenti la cui biochimica ancora non conosciamo.
Mario Vassalle, Polvere di stelle, 2015

Alimentarsi non è nutrirsi. Non abbiamo bisogno solo di energia, ma anche di tanti componenti chimici legati alla nutrizione. La salute e la malattia dipendono dalla loro corretta assunzione, che è una conseguenza di ciò che decidiamo di mangiare.
Umberto Veronesi, La dieta del digiuno, 2013

Temo che mi manchino alcune sostanze chimiche, e questo è il motivo per cui ho questa tendenza a essere più mammone. Credo che mi manchi qualche sostanza chimica della responsabilità e qualcuna della riproduzione.
Andy Warhol (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Analisi chimica della donna. Si ritiene appartenente alla razza umana. Raramente rinvenuta allo stato
naturale. Superficie ricoperta di coloranti e altri composti chimici. Ha bassa soglia di congelamento, ma è anche altamente esplosiva. Estremamente attiva se in vicinanza del sesso opposto. Principalmente ornamentale. Forse l'eccitante più potente che si conosca. Illegale possederne più di un esemplare.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: BiologiaChimica - ChimiciChimica tra Persone

Nessun commento: