Fuga - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla fuga e sul fuggire dagli altri e da sé stessi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla fuga dalla realtà, sul fuggire in amore e sull'evasione. [I link sono in fondo alla pagina].
A chi mi chiede ragione dei miei viaggi, solitamente rispondo che so bene
quel che fuggo, ma non quello che cerco. (Michel de Montaigne)
Fuga
© Aforismario

Puoi fuggire più veloce e più lontano che puoi, ma la verità è che, dovunque tu vada, resti sempre dove sei.
Cecelia Ahern, Scrivimi ancora, 2004

La fuga è solo un'apparenza, sarai come un'onda in mare, prima o poi ti ritroverai in qualche isola.
Aimone Bassanelli (Aforismi inediti su Aforismario)

L’uomo ama talmente l’uomo che, quando fugge la città, è ancora per cercare la folla, cioè per rifare la città in campagna.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859-66 (postumo, 1887-1908)

Che cosa fuggite? Ahimè, è il vostro io che fuggite: ciascuno di voi fugge sé stesso, come se sperasse di correre abbastanza in fretta da uscire finalmente dalla sua guaina di pelle.
Georges Bernanos (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Treno. Il più importante fra i vari congegni meccanici che ci permette di fuggire da dove siamo per recarci in luoghi dove non staremo affatto meglio.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Dove fuggire? L’ultimo atollo è stato già venduto.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Io sono come un cervo sempre in fuga nella foresta. Quando arriva a uno stagno dove potrebbe specchiarsi, ha tanta sete che subito lo intorbida.
Cristina Campo, lettera a Margherita Dalmati, 1955

Non fugge chi si ritira.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. Quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura. 
Paulo Coelho, Il Cammino di Santiago, 1987

A nemico che fugge, ponti d'oro. 
Gonzalo Fernández de Córdoba (attribuito - vedi "Frasi Storiche" su Aforismario)

A volte c'è del coraggio nel fuggire.
Alphonse Daudet, Fratello maggiore, 1867

Mai sento dire la parola fuga / senza un tuffo nel sangue, / un’irruzione di speranza, / un volo che si annuncia!
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

Tutti fuggono, perfino gli amici, da chi è colpito da una malattia contagiosa. Va dunque posta, fra le contagiose, anche la bolletta.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Scegliere la strada più facile è solo un modo un poco più onorevole per fuggire.
Giorgio Faletti, Fuori da un evidente destino, 2006

È bello fuggire se ti sembra giusto e lo vuoi: mentre chiudi la porta alle spalle ti senti più vivo, la strada è sempre prateria sconfinata e il treno, è una lunga promessa. Ma quando il treno si muove, il vagone diventa una gabbia senz'aria, il domani un tunnel che ti condurrà chissà dove.
Oriana Fallaci, Se il sole muore, 1965

Puoi fuggire, ma alla fine sei il prigioniero di te stesso.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Spesso penso che la vera saggezza sia di continuare a vivere dove si nasce. Una volta credevo soltanto nella fuga.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale, 1959/72 (postumo, 1986)

La nonviolenza non ammette di scappare dal pericolo e lasciare i propri cari senza protezione. Tra la violenza e la fuga vigliacca, non posso che preferire la violenza.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1919/32

Quanto valga l’uomo di coraggio è cosa incredibile! Un uomo può mettere in fuga un esercito e non è esagerazione. Io ho veduto degli eserciti colti dal panico fuggire davanti non ad un uomo solo ma a meno d’un uomo, davanti ad un pericolo immaginario.
Giuseppe Garibaldi, Clelia o Il governo dei preti, 1870

Lo spirito addolorato trova pace nella solitudine. Rifugge dalla gente, come un cervo ferito diserta il gregge e vive in una grotta fino alla guarigione o alla morte.
Kahlil Gibran, Le ali spezzate, 1912

Tutti hanno paura, ma questa non è una buona ragione per fuggire.
Holly Hamilton (Hilary Duff). in Mark Rosman, The Perfect Man, 2005

La vita dei più è una fuga fuor da sé stessi.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

Per alcuni la solitudine è una fuga, non dagli altri, ma da sé stessi. Perché vedono negli occhi degli altri solo un riflesso di sé stessi.
Eric Hoffer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ha certamente ragione contro la fuga dell'eremita dal mondo, colui che rimane nel mondo a soffrire per la verità; ma non chi, fra i brindisi e le decorazioni, se ne sta nel mondo a godersi la vita!
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Essere "alla ricerca di" o "in fuga da" ... ?
Stefano Lanuzza, Disjecta membra, 1989

Sono più quelli che muoiono nella fuga che non quelli che muoiono combattendo.
Selma Lagerlof (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sereno, distaccato da tutti i risultati, pronto sia a combattere che a fuggire, a vincere o a perdere, e sempre disposto a ridere di qualsiasi cosa, prendi tutto ciò che viene.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Facciamo anche l’esame [ai raccomandati] col prof che gli chiede: “Mi parli di lei”. “Io, guardi, sono figlio di primario o di politico, non so fare una mazza, voglio solo un posto dove grattarmi le ginocchia per tutta la vita.” Bravo! 110 e lode. Vince un soggiorno in Micronesia per trent'anni tutto pagato. Così finalmente l’Italia diventerà famosa invece che per la fuga di cervelli per la fuga dei minchioni.
Luciana Littizzetto, I dolori del giovane Walter, 2010

Si ottiene molte volte più presto e con minori pericoli e spesa le cose a fuggirle, che con ogni forza e ostinazione perseguitandole.
Niccolò Machiavelli, Istorie Fiorentine, 1520/25

Colui che fugge potrà combattere ancora.
Menandro, Monostikoi, IV/III sec. a.e.c.

A chi mi chiede ragione dei miei viaggi, solitamente rispondo che so bene quel che fuggo, ma non quello che cerco.
[Je réponds ordinairement à ceux qui me demandent raison de mes voyages: que je sais bien ce que je fuis, et non pas ce que je cherche].
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Precedi gli altri nella corsa? − Lo fai come pastore? o come eccezione? Un terzo caso sarebbe che ti fossi dato alla fuga...
Friedrich Nietzsche, Il crepuscolo degli idoli, 1888

Dicono che fuggire non sia un gesto molto nobile. Peccato, è così piacevole. 
Amélie Nothomb, Né di Eva né di Adamo, 2008

Non fuggire da nessuna parte. Invece che cercare di fuggire, cerca di divenire più consapevole. Quello sarà il vero punto di fuga. Senza rifugiarti da nessuna parte creerai una caverna nel tuo cuore e comincerai a viverci.
Osho, Discorsi, 1953/90

Un ideale che accomuna tutti gli uomini: la fuga'
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

Soffro di gelosia fin da quando ero piccolo... Quando scoprii che mia mamma era fuggita con un altro bambino.
Valerio Peretti (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mio desiderio è fuggire. Fuggire da ciò che conosco, fuggire da ciò che è mio, fuggire da ciò che amo. Desidero partire – non per le Indie impossibili, o per le grandi isole a Sud di tutto, ma per qualsiasi luogo, villaggio o eremo, – che abbia in sé il non essere questo luogo. Voglio non vedere più questi volti, queste abitudini e questi giorni. Voglio riposare, estraneo, dalla mia finzione organica. Voglio sentire arrivare il sonno come vita e non come riposo. Una capanna in riva al mare, persino una caverna sul ruvido terrazzo di una montagna, possono darmi questo. Purtroppo solo la mia volontà non me lo può dare.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

La solitudine non è una scelta ma una fuga obbligata.
Paola Poli (Aforismi inediti su Aforismario)

La fuga è lecita a chi fugge i tiranni.
Jean Racine, XVII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chiedi perché tu non trovi sollievo nella fuga? Perché tu fuggi sempre in compagnia di te stesso. Nessun luogo ti piacerà finché non avrai abbandonato il peso che hai nell'animo.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Trattenere qualcuno contro la sua volontà equivale ad incitarlo a fuggire.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

C'è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L'uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire.
Andrej Tarkovskij, Tempo di viaggio, 1983 

Se il codardo corresse contro i nemici con la rapidità che li fugge, li spaventerebbe.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Si parla tanto di fuga di cervelli. Il tuo quando è scappato?
Dario Vergassola (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita spirituale non può essere una fuga dal mondo, ma una scoperta di questo mondo.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Molto dannosa all'uomo è la fuga da sé, evadere, come sistema di vita. Il dolore "evaso" senza approfondimento può essere nocivo perché rimane nel subconscio e causa disturbi gravi. Il dolore va analizzato, non fuggito.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Il pubblico è una bestia feroce: bisogna incatenarlo oppure fuggire.
Voltaire, Lettera a Mademoiselle Quinault, 1738

Cambiare vita non ti aiuterà a dimenticarti quello che sei, non si può fuggire da se stessi in nessuna condizione.
Danilo Zezza (Aforismi inediti su Aforismario)

In ognuno di noi c'è l'inquietudine della fuga, l'intolleranza dello spazio chiuso, del consueto. In ognuno di noi l'esploratore cerca di sopraffare il cittadino per portarlo in strada, via.
Anonimo

Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te.
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Prima di cominciare una battaglia a rischio, Alessandro Magno vide che i suoi soldati posizionarono le navi in modo da fuggire in caso le cose si fossero messe male. A questo punto il condottiero ordinò di bruciare le navi. I soldati increduli chiesero come avrebbero fatto in caso di sconfitta. Alessandro Magno disse: "Resta solo una possibilità: vincere e tornare a casa con le navi del nemico".
Anonimo

Proverbi sul Fuggire
  • Chi ci loda si deve fuggire, e chi c'ingiuria si deve soffrire.
  • Chi fugge davvero non tocca terra.
  • Chi fugge il lupo, inciampa nell'orso.
  • Chi fugge può ancora combattere.
  • Chi fugge spesso si salva.
  • Disgraziato il topo che per fuggire il gatto entra nella trappola.
  • Fuggi presto e torna tardi.
  • Fuggire con destrezza è più difficile che morire con onore.
  • Gambe mie non è vergogna di fuggir quando bisogna.
  • Il topo che per fuggire il gatto va nel bosco ci trova il gufo.
  • L'orgoglio accresce il numero dei nostri nemici, e mette in fuga i nostri amici.
  • Meglio fuggire con vergogna che restar morto con onore.
  • Meglio si dica qui fuggì che qui morì.
  • Non sempre fugge chi volta le spalle.
  • Quando si fugge ogni buco è porta.
  • Quando uno fugge tutti gli danno dietro.
  • Quando un fugge, ognun grida ‘‘dalli dalli’’.
  • Soldato che fugge è buono per un’altra battaglia.
  • Tra correre e fuggire la differenza non è poi tanta.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fuga dalla Realtà - Fuggire in Amore - Evasione

Nessun commento: