Invadenza - Frasi e citazioni sulle Persone Invadenti

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'invadenza e sulle persone invadenti, cioè quelle che si intromettono in ciò che non la riguarda, quelle che si occupa in modo molesto dei fatti altrui, imponendo senza discrezione la propria presenza o il proprio interessamento.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'indiscrezione, gli impiccioni, i ficcanaso, la sfrontatezza e i rompicoglioni.
La partecipazione del prossimo alla nostra sorte è un'alternanza
di gioia maligna, invadenza e saccenteria. (Arthur Schnitzler)
Invadenza
© Aforismario

Chi non sa che fare del proprio tempo non è mai consapevole di invadere quello degli altri.
Jane Austen, Ragione e sentimento, 1811

È spiacevole avere dei nemici, ma lo è altrettanto sopportare le scocciature, le pretese, i pettegolezzi, le .invadenze, i rimproveri degli amici.
Vittorio Buttafava, La vita è bella nonostante, 1975

I ladri sono invadenti, e altrettanto discreti.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Nulla è così difficile da scusare come le invadenze, è una violazione di ciò che è più sacro e, al tempo stesso, più esposto: la vicinanza.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

"Io sono l'Onnipresente!" "Stai ovunque?" "Sì". "In ogni luogo?" "Sì". "Pure al bagno mentre uno fa la pipì?" "Sì". "... Maronna, e che invadenza!".
Giobbe Covatta, Dio li fa e poi li accoppa, 1999

− Le persone invadenti non le sopporto.
− Neanch'io. Anzi, stasera vengo a casa tua e ne parliamo.
Cesare Di Trocchio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le opinioni personali sono le più invadenti, quelle che più vorremmo imporre a chi vorrebbe imporci le sue.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'ultima fidanzata mi ha lasciato perché ero geloso e invadente. Quella di prima perché ero distratto e
assente. D'ora in poi giuro che mi comporterò con tutte allo stesso modo. Solo che non so in che modo.
Massimo Gramellini, Cuori allo specchio, 2008

Una donna motivata conosce i sistemi per farsi notare senza diventare invadente. Un sorriso, una battuta, un qualsiasi gesto banale che nel linguaggio cifrato dell'amore significhi disponibilità ad approfondire.
Massimo Gramellini, Cuori allo specchio, 2008

A volte è necessario mentire per proteggersi dalle persone troppo invadenti e avere così anche più tempo libero da dedicare a se stessi. 
Mirella M. P. Grillo, Persone «difficili», 2003

La storia insegna che le mamme terribili sono molto utili all'umanità: producono figli spostati e geniali. La serenità rende banali. Se sei un fuoriclasse, ringrazia la mamma che ti ha complicato la vita I grandi uomini sono spesso nati da mamme invadenti.
Gianni Monduzzi, Manuale per difendersi dalla mamma, 1991

L'utilità della filosofia sta nel tener a debita distanza l'invadenza pettegola e petulante del quotidiano.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La compassione è invadente [...], sia la compassione di un dio, sia quella degli uomini: la compassione va contro il pudore. E non voler soccorrere può essere più nobile di quella virtù che si affretta ad accorrere.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Nella lode v'è più invadenza che nel biasimo.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Avere una cordiale e delicata partecipazione per le cose umane, senza diventare invadenti impartendo consigli.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Con le persone a cui tengo cerco di non essere oppressivo ed invadente ma solo discretamente presente.
Antonio Giovanni Palermo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La lode è positiva, ma scava in profondità ed è invadente; il biasimo è negativo, ma leggero e superficiale, cioè molto meno coinvolgente.
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

L'invadente è una figura vanamente contrastata dal tanto conclamato appello alla privacy: lo stesso gossip (che è purtroppo ben diverso dal tradizionale e più bonario pettegolezzo) diventa ai nostri giorni sempre più aggressivo e mantiene prosperamente in vita riviste e programmi televisivi indegni. 
Gianfranco Ravasi, Le parole del mattino, 2011

La partecipazione del prossimo alla nostra sorte è un'alternanza di gioia maligna, invadenza e saccenteria.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Dio, se esistesse, sarebbe meno ingombrante e invadente di quanto riescano a rendercelo i clericali.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

I migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.
Tiziano Terzani, Un indovino mi disse, 1995

Non essere invadente per non essere respinto, ma non allontanarti troppo per non essere dimenticato.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

La confidenza puoi prendertela se l'altro te la concede. Altrimenti è solo invadenza..
Anonimo

Le persone che non hanno una vita propria, tendono sempre a invadere la vita degli altri.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Indiscrezione - Impiccioni e FiccanasoFaccia tosta e Sfrontatezza - Rompicoglioni

Nessun commento: