Perché - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul perché. Da notare che le seguenti citazioni fanno riferimento al "perché" inteso sia come sostantivo, sia con funzione di avverbio interrogativo o di congiunzione. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla curiosità, il dubbio, il punto interrogativo, le domande e le risposte.
C'è chi vede le cose come sono e dice: "Perché?".
Io invece sogno cose mai viste e dico: "Perché no?". (George Bernard Shaw)
Perché
© Aforismario

Vivi ogni attimo come se fosse l'ultimo: perché è l'ultimo.
Ornella Angeloni Accatino, La Donna Bifronte, 1991

Newtoniano. Relativo a una filosofia dell'universo, inventata da Newton, il quale scoprì che una mela doveva cadere a terra, ma non ne seppe spiegare il perché.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Lasciate sempre spazio per una spiegazione del perché non ha funzionato.
Arthur Bloch, Legge della via d'uscita, La legge di Murphy, 1977

Se la luce viaggia tanto in fretta, perché i pomeriggi sono così lunghi? 
Sally Brown, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950-2000 

La vita è come la bicicletta; sta su perché va.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Vi sono coloro che agiscono senza capire il perché. Io non sono così. Ascolto molto per scegliere il meglio e agire di conseguenza.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Le donne mi piacciono ancora, ma non mi ricordo più il perché.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

È singolare la situazione sulla terra. Ognuno di noi è qui per una breve visita: non sa il perché, ma a
volte gli sembra di scorgere uno scopo.
Albert Einstein, My Credo, per la Lega tedesca dei diritti umani, 1932

L’amore infantile segue il principio: amo perché sono amato. L’amore maturo segue il principio: sono amato perché amo. L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

Se l'adulto rimpiange l'infanzia, è perché non la ricorda o perché la ricorda male.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Moriamo ogni qualvolta perdiamo il perché della nostra esistenza.
Mario Gennatiempo (Aforismi inediti su Aforismario)

L'Italia sta in piedi perché non sa da che parte cadere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

Beati gli afflitti, perché saranno consolati. Beati i miti, perché erediteranno la Terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il Regno dei Cieli. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Beati i poveri in spirito, perché di essi è il Regno dei Cieli.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Non vi accorgete che frantumando tutto, analizzando tutto, trovate tutto ma non il perché di tutto? La causa produce un effetto, ma qual è il perché della causa?
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Se conoscessi il perché della mia ignoranza, sarei un saggio.
Kahlil Gibran (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bisogna lasciare la ragione agli altri perché questo li consola del non avere altro.
André Gide, L'immoralista, 1902

È questa, in fondo, la cosa più importante che ho imparato a forza di specchiarmi nei cuori degli altri: l'amore non ha un perché, l'amore è il perché.
Massimo Gramellini, Cuori allo specchio, 2008

Un albero sotto i raggi del sole, un sasso segnato dalle intemperie, un animale, una montagna: tutti hanno una vita, una storia, vivono, soffrono, affrontano i pericoli, godono, muoiono. Ma non sappiamo il perché.
Hermann Hesse (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché scrive certa gente? Perché non ha abbastanza carattere per non scrivere.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Quale mortale seppe mai il perché di un violento amore? Tu potrai trovare la causa di tutto, nel mondo, ma non la causa di una passione.
Liala, Fra le tue braccia e sul mio cuore, 1959

C'è un "perché" nascosto in tutte le cose che conduce ad un altro "perché", il quale suggerisce un piccolissimo imprevisto "perché", da cui scaturisce probabilmente un altro, nuovissimo e appena nato "perché".
Dacia Maraini, Dentro le parole (a cura di Gioconda Marinelli), 2006

Se le donne sono frivole è perché sono intelligenti a oltranza.
Alda Merini, Se gli angeli sono inquieti, 1993

Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irresolvibile, vitale, spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici "perché" del mio respiro.
Alda Merini, Colori, in La presenza di Orfeo, 1953

Ci sono gesti, piccoli, anzi più piccoli sono meglio è dopo i quali nulla è più come prima. Gesti immediati, che non ti aspetti, senza i quali nulla inizierebbe. Gesti senza un perché ma che di perché ne creano molti.
Federico Moccia, Cercasi Niki disperatamente, 2007

Chiedersi il perché di un fatto inspiegabile è logico; attendersi una risposta, irragionevole.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quando crediamo di avere scoperto il perché di una vicenda assurda, ci sembra meno assurda. (Il che è ancora più assurdo).
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Se si possiede il nostro perché della vita, si va d'accordo quasi con ogni domanda sul come. 
Friedrich Nietzsche, Il crepuscolo degli idoli, 1888

Che cosa significa nichilismo? Significa che i valori supremi si svalutano. Manca lo scopo. Manca la risposta al: perché?
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Basta poco per consolarci perché poco basta per affliggerci.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Si scrive perché nessuno ascolta.
Georges Perros, Papiers collés II, 1973

Perché è bella l’arte? Perché è inutile. Perché è brutta la vita? Perché è tutta fini e propositi e intenzioni.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Beato colui che non si aspetta nulla, perché non sarà mai deluso.
[Blessed is the man who expects nothing, for he shall never be disappointed].
Alexander Pope, Lettera a William Fortesuce, 1725

Io direi di diventare tutti contenti senza chiederci perché.
Quino, (Miguelito), in Quino, Mafalda, 1963/68

La cosa più difficile è capire perché si è amata una donna che non si ama più. 
Henri de Régnier, Lui o le donne e l'amore, 1928

La nausea metafisica ci fa singhiozzare dei perché.
[La nausée métaphysique nous fait hoqueter des pourquoi].
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, ma è perché non osiamo che sono difficili.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, ca. 62/65

C'è chi vede le cose come sono e dice: "Perché?". Io invece sogno cose mai viste e dico: "Perché no?".
[Some men see things as they are, and say why? I dream things that never were, and say why not?].
George Bernard Shaw, Torniamo a Matusalemme, 1920

Perché accontentarsi di essere sé stessi quando si può essere qualcosa di meglio?
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Cercare il perché delle cose che accadono ci porta a vedere anche quelle che accadranno.
Stendhal, Filosofia nova, 1803/05 (postumo 1931)

Quelli che domandano di continuo "perché?" sono come i turisti che davanti a un monumento leggono il Baedeker, e proprio la lettura della sua storia e di tutto il resto impedisce loro di vedere il monumento.
Ludwig Wittgenstein (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

– Ora basta! Non voglio più sentire altre domande!
– Perché?
Glurmo e Fry, in David X. Cohen e Matt Groening, Futurama, 1999-2013
Se si possiede il nostro perché della vita,
si va d'accordo quasi con ogni domanda sul come. (Friedrich Nietzsche)
Proverbi sul Perché
  • Il libro del perché è lungo e ancora da leggere.
  • Il libro del perché passava il mare e si perdé.
  • Il libro del perché stampato ancor non è.
  • Il libro del perché sta sotto il trono del Signore.
  • Il Perché cadde in mare e si perdé.
  • Non si può campare senza sapere perché.
  • Ogni cosa ha il suo perché.
  • Ognuno ha il suo perché.
  • Perché andò in mare e si perdé.
  • Perché... perché... perché due e due non fanno tre.
  • Perché... perché... perché il papa non è il re.
  • Perché... perché... perché le due non sono le tre.
  • Poco sapere fa molti perché.
Quando torni a casa la sera, batti tua moglie. Tu non sai il perché, ma lei sì.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Curiosità - DubbioDomande  e Risposte - Punto interrogativo e Punto esclamativo

Nessun commento: