Henry Louis Mencken - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Henry Louis Mencken (Baltimora 1880-1956), giornalista e saggista statunitense. Henry Louis Mencken, soprannominato il "Saggio di Baltimora", è noto soprattutto per le sue frecciate satiriche contro la società puritana e moralistica del suo tempo.
Il suo ironico epitaffio recita: "If after I depart this vale you ever remember me and have thought to please my ghost, forgive some sinner, and wink your eye at some homely girl". (Se, quando avrò abbandonato questa valle, vi ricorderete mai di me e avrete intenzione di accontentare il mio spirito, perdonate qualche peccatore e strizzate l'occhio a una ragazza bruttina).
Henry Louis Mencken
Un libro burlesco
A Book of Burlesques, 1916 - Traduzione Aforismario

Adulterio. La democrazia applicata all'amore.

Alimenti. Il ricatto che l'uomo felice paga al demonio.

Amore. L'illusione che una donna differisca da un'altra. 

Arcivescovo. Un ecclesiastico cristiano di un rango superiore a quello conseguito da Cristo.

Argomento. Un mezzo di persuasione. Gli agenti di argomentazione in una democrazia, in ordine di efficacia, sono (a) whisky, (b) di birra, (c) sigari, (d) lacrime.

Brevità. La qualità che rende sigarette, discorsi, storie d'amore e traversate oceaniche sopportabili.

Celebrità. Uno che è noto a molte persone che è felice di non conoscere. 

Coscienza. La voce interiore che ci avverte che qualcuno potrebbe vederci. 

Demagogo: uno che predica dottrine che sa false a gente che sa cretina.
[Demagogue: One who preaches doctrines he knows to be untrue to men he knows to be idiots].

Immortalità. La condizione di un uomo morto che non crede d'essere morto.

Misogino. Un uomo che odia le donne tanto quanto le donne si odiano tra di loro.
[Misogynist: A man who hates women as much as women hate one another].

Moralità. La teoria secondo la quale ogni atto umano deve essere giusto o sbagliato, e che il 99% di essi sia sbagliato.

Popolarità. La capacità di ascoltare con partecipazione quando gli uomini si vantano delle mogli e le donne si lamentano dei mariti. 

Psicoterapia. La teoria che il paziente, in un modo o nell'altro, probabilmente guarirà, e di sicuro è un maledetto pirla. 

Puritanesimo. Il timore ossessivo che qualcuno, da qualche parte, possa essere felice.

Speranza. Una credenza patologica nell'accadere dell'impossibile.

Storico. Un romanziere fallito.

Teologia. Il tentativo di spiegare l’inconoscibile nei termini di ciò che non vale la pena conoscere.

Un piccolo libro in do maggiore
A Little Book in C Major, 1916

È difficile credere che un uomo dica la verità quando sai bene che al suo posto tu mentiresti.

Gli scapoli conoscono le donne meglio degli uomini sposati. Se non fosse così, sarebbero sposati anche loro.

La democrazia è una forma di religione. È l'adorazione degli sciacalli da parte dei somari.

Un idealista è uno che, notando che una rosa odora meglio d'un cavolo, ne conclude che se ne possa cavare una minestra migliore.
[An idealist is one who, on noticing that a rose smells better than a cabbage, concludes that it is also more nourishing].
Misogino: un uomo che odia le donne tanto quanto le donne si odiano tra di loro.
(Henry Louis Mencken)
Pregiudizi
Prejudices, 1919-1927 - Selezione Aforismario

È lo stupido quello che è sempre sicuro, e l'uomo sicuro quello che è sempre stupido.

Essere innamorati significa semplicemente essere in uno stato di anestesia percettiva: scambiare un qualsiasi giovanotto per un dio greco e una qualsiasi ragazza per una dea.

I grandi artisti non sono mai puritani, e di rado anche rispettabili nel senso normale della parola.

L'ingiustizia è relativamente facile da sopportare; quella che proprio brucia è la giustizia.
[Injustice is relatively easy to bear; what stings is justice].

La fede può essere definita brevemente come una credenza illogica nel verificarsi dell'improbabile.
[Faith may be defined briefly as an illogical belief in the occurrence of the improbable].

Nove volte su dieci, nelle arti come nella vita, non c'è nessuna verità da scoprire; c'è solo un errore da denunciare.

Nulla può venir fuori dall'artista che non sia nell'uomo.

Ogni uomo normale deve essere tentato, a volte, di sputarsi sulle mani, issare la bandiera nera e mettersi a tagliare gole.
[Every normal man must be tempted, at times, to spit on his hands, hoist the black flag, and begin slitting throats].

Più invecchio, più diffido del detto popolare che l'età porta saggezza.

Trattato sugli dèi
Treatise On The Gods, 1930 - Selezione Aforismario

Ci vuol tempo per strappare alla fede ed educare nello scetticismo; tempo, e non poco sforzo e lavoro. Soltanto lo scettico della terza generazione è veramente sicuro: suo nonno deve aver accettato il denaro del Demonio quand’era ancora celibe.

Che l’uomo moderno abbia ancora bisogno di simili consolazioni prova soltanto che l’emancipazione della sua mente è appena cominciata, che egli è ancora molto più vicino alla scimmia che al cherubino. 

Il fatto che le minacce dell'inferno abbiano la loro utilità sociale non è un argomento a sostegno della verità della religione; è semplicemente un argomento a sfavore della specie umana.

Il valore d'un sacrificio non è provato dalla causa che vi sta dietro. Migliaia di persone hanno rinunciato alla propria vita con altrettanto coraggio di Gesù, per cause infinitamente meno elevate e luminose. 

L'essenza di tutta la moralità sacerdotale è la ricompensa, e senza un inferno di qualsivoglia specie, o un altro genere di ricompensa, essa diviene retorica, senza alcun significato.

La religione fu inventata dall'uomo, così come dall'uomo furono inventate l’agricoltura e la ruota, e in essa non v’è assolutamente nulla che giustifichi la credenza che i suoi inventori avessero l’ausilio di potenze più alte, terrene o d’altra natura. In alcuni suoi aspetti, essa è estremamente geniale, in altri di commovente bellezza, ma in altri ancora è così assurda da rasentare l’imbecillità.

La teologia cristiana - come ogni altra teologia - non è soltanto contraria allo spirito scientifico, lo è anche ad ogni altro tentativo di pensiero razionale.  

L’unico vero modo per conciliare scienza e religione è di istituire qualcosa che non sia scienza e qualcosa che non sia religione.

La religione è, per la sua stessa natura, una macchina per spaventare; deve necessariamente fallire e crollare di mano in mano che l’uomo progredisce nella conoscenza, perché la conoscenza non è soltanto potere, è anche coraggio.

La vera patria delle apocalissi e delle escatologie è l'India. Si sono inventati più paradisi e inferni qui, che in tutto il resto del mondo

Il cristianesimo, sola fra le religioni del mondo moderno, ha ereditato un opulento contenuto estetico, ed è pertanto esso stesso un'opera d'arte. La forza di umana attrattiva di tutta questa poesia è così potente che promette di sopravvivere alla decadenza del cristianesimo.

Naturalmente è l’inferno, non il paradiso, che rende potenti i sacerdoti, perché - dopo migliaia di anni di cosiddetta civiltà - la paura rimane l’unico comune denominatore dell’umanità.

Nessun uomo o donna realmente civile crede oggi nella cosmogonia della Genesi, né nella realtà dell'inferno, e neppure in qualche altra delle antiche imbecillità che ancora godono considerazione presso il grosso popolo. […] In altre parole, l'uomo civile è divenuto il dio di se stesso. Quando incontra delle difficoltà, non ne dà più la colpa all'inimicizia inscrutabile di potenze lontane e ineffabili; le attribuisce alla propria ignoranza e incompetenza.

Si deve certamente ammettere che la religione è una delle più grandi invenzioni che mai si siano avute sulla terra.

Una crestomazia di Mencken
A Mencken Chrestomathy, 1949

La natura aborre un deficiente.

Ogni uomo onesto si vergogna del Governo del suo Paese.

Ricchezza. Qualsiasi reddito con almeno 100 dollari in più all'anno rispetto al reddito del marito della sorella di tua moglie.

Storico. Un romanziere senza successo.

Minority Report
H. L. Mencken's Notebooks, 1956 (postumo) - Selezione Aforismario

Dobbiamo rispettare la religione dell’altro, ma solo nel senso e nella misura in cui rispettiamo la sua teoria che sua moglie sia bella e i suoi figli intelligenti. 

L'uguaglianza davanti alla legge resterà probabilmente per sempre irraggiungibile. Si tratta di un nobile ideale, ma non potrà mai essere realizzato, Ciò che gli esseri umani vogliono a questo mondo non sono i diritti, ma i privilegi.

La maggior parte delle persone vuole la sicurezza in questo mondo, non la libertà.

La mia ipotesi è che ben oltre l'ottanta per cento della razza umana passi attraverso la vita senza mai avere un solo pensiero originale. Vale a dire, non pensa mai nulla che non sia stato pensato prima, e da migliaia di altri.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Ci sono degli uomini politici, che sarebbe bene chiamare politicanti, i quali, se avessero come elettori dei cannibali, prometterebbero loro missionari per cena.

Dite quello che volete dei dieci comandamenti, alla fin fine si deve sempre tornare al gradevole fatto che sono solo dieci.
[Say what you will about the ten commandments, you must always come back to the pleasant fact that there are only ten of them].

Fa caldo in fabbrica? Le ore sono lunghe? Quindici dollari al giorno non bastano? Beh, la fuga è molto semplice. Piantate il lavoro, sputatevi sulle mani e scrivete un altro best seller.

Gli studiosi sono di rado bella gente, e in molti casi il loro aspetto è tale da scoraggiare l'amore allo studio nei giovani.

Gran parte del nostro altruismo, anche di quello più genuino, si basa sul fatto che ci dà fastidio vedere della gente bisognosa intorno a noi.

I cinici hanno ragione nove volte su dieci.

Il contributo principale del Protestantesimo al pensiero umano è la prova convincente che Dio è uno scocciatore.
[The chief contribution of Protestantism to human thought is its massive proof that God is a bore].

Il lato più triste della vita non è che sia tragica, ma noiosa.

Il luogo comune secondo cui il crimine è causato dalla povertà è una specie di calunnia nei confronti dei poveri.

Il principale valore del denaro sta nel fatto che viviamo in un mondo in cui è sopravvalutato. 

Impiccare un farabutto, a quanto pare, non funziona come deterrente per il prossimo. Bene, e allora? Almeno uno lo abbiamo liquidato.

In democrazia, un partito dedica sempre il grosso delle proprie energie a cercare di dimostrare che l’altro partito è inadatto a governare; e in genere tutti e due ci riescono, e hanno ragione.

Io sono sospettoso di tutte le cose in cui crede l'opinione pubblica.

La democrazia si basa su un complesso di bugie talmente infantili che debbono essere protette da un rigido sistema di tabù, se no anche i cretini riuscirebbero a farle a pezzi. La sua prima preoccupazione deve quindi essere penalizzare la libera circolazione delle idee.

La coscienza è una suocera le cui visite non finiscono mai.

La cura per i mali della democrazia è più democrazia.

La democrazia è la forma di governo che dà ad ogni uomo il diritto di essere il proprio oppressore.

La fretta è del diavolo. La lentezza è di Dio.
[Haste is of the devil. Slowness is of God].

La metafisica è quasi sempre il tentativo di dimostrare l'incredibile facendo ricorso all'incomprensibile.

Nessun uomo merita una fiducia illimitata – nei casi migliori, il suo tradimento è solo posposto nell'attesa di una tentazione sufficiente.

Nessun uomo sposato è davvero felice se deve bere del whisky peggiore di quello che era solito bere da scapolo.

Ogni uomo vede nei propri parenti, e specialmente nei cugini, una serie di grottesche caricature di se stesso.

Quando le donne si baciano vengono sempre in mente i lottatori professionisti che si stringono la mano.

Quando sento la folla applaudire un uomo, provo sempre per lui una fitta di compassione. Per sentire i fischi non dovrà fare altro che vivere abbastanza a lungo.

Se l'esperienza ci insegna qualcosa, ci insegna questo: che un buon politico, in democrazia, è tanto impensabile quanto un ladro onesto.

Se mai mi dovessi sposare, sarebbe d’impulso. Come quando un uomo si spara alla testa.

Un cinico è uno che, quando sente profumo di fiori, si guarda in giro per vedere dov'è la bara.
[A cynic is a man who, when he smells flowers, looks around for a coffin].

Un professore deve avere una teoria come un cane ha le pulci.
[A professor must have a theory as a dog must have fleas].

Un filosofo è un uomo cieco, in una stanza buia, che cerca un gatto nero che non c’è. Un teologo è l’uomo che riesce a trovare quel gatto. 
[Attribuito]

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Ambrose Bierce - John Garland Pollard - Mark Twain

Nessun commento: