Persone Insignificanti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle persone insignificanti, donne o uomini che siano, e sul sentirsi insignificanti di fronte all'immensità dell'universo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'insignificante, il banale, il mediocre e le persone semplici.
− Certo che siamo veramente insignificanti davanti all'universo, eh!
− Parla per te, scusa eh! (Giampaolo Morelli e Martina Merlino)
Daniele Luchetti © Dillo con parole mie, 2003)
Persone Insignificanti
© Aforismario

Mio nonno era un uomo molto insignificante. Al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto. Woody Allen, Monologhi, 1964/68, 1999

Nulla può diventare così insignificante come qualsiasi cosa se ti ci svegli di fianco tutte le mattine della tua vita.
Alessandro Baricco, City, 1999

L’essere più insignificante ha il diritto di essere ritrovato e ascoltato. L’essere più felice si deve mettere di fronte al più infelice.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Siate certi che non esiste persona così insignificante o così trascurabile, che, prima o poi, non possa venirvi utile; cosa di cui, certamente non potrete trarre vantaggio, se, precedentemente, avrete mostrato di disprezzarla. Gli errori spesso si dimenticano, il disprezzo mai. Il nostro orgoglio lo ricorda sempre.
Philip Dormer Stanhope Chesterfield, XVIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Popoli interi, intere epoche si agitano, parlano, lottano sotto il cielo della storia. L'umano, se è meramente umano, è insignificante al pari di un pullulare di insetti. Ogni grido è semplice rumore se
il dolore non lo strappa a una gola divina.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Da giovane era un tipo insignificante ma con l'età riuscì a coprirsi di ridicolo.
Eros Drusiani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le persone insignificanti seguono la moda, le presuntuose l'esagerano, quelle di buon gusto scendono a patti con lei.
Abel Dufresne, Pensieri, massime e caratteri, 1826

Non credo che vi sia alcun vivente che si consideri un essere insignificante, un lusso o un male necessario. Anche coloro che proclamano l’inutilità della vita vedono, assai di rado, l’inutilità di sé stessi. Forse pensano che, denunciando il male di vivere, riescano in qualche modo a recuperare – dalle macerie – il proprio valore... Ma non ci riescono, non ci riusciremmo neppure tu e io...
Francis Scott Fitzgerald, Belli e dannati, 1922

Ogni grande uomo che ho conosciuto aveva qualcosa d'insignificante nel suo comportamento; ed era quel qualcosa d'insignificante che lo difendeva dall'accidia, dalla follia o dal suicidio.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Nel mondo, ognuno lo si prende per il ruolo che dichiara; ma bisogna pur che dichiari un ruolo. Si sopportano le persone moleste meglio di quanto si tollerino le insignificanti.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

La differenza fra uomini importanti e insignificanti consiste nel fatto che i primi sono all'altezza di un punto sconosciuto, i secondi invece raggiungono presto la loro altezza oltre la quale non c’è più nulla per loro.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Ci sono gioie, come anche dolori, che soltanto l’uomo insignificante capisce.
Friedrich Hebbel, ibidem

Perché la donna più insignificante sbroglia un intrigo sempre più rapidamente dell’uomo più ingegnoso? Perché in esse è natura ciò che in noi è talento.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Soltanto la nuvola, non la semplice aria, concentra l’elettricità nel fulmine; soltanto lo spirito grande, non quello insignificante, concentra il tempo.
Friedrich Hebbel, ibidem

Alcune persone bisogna vederle spesso per continuare a volere loro bene, altre di rado. Nella prima categoria rientrano quelle insignificanti; esse non danno nulla all'infuori di sé stesse, per questo bisogna che esse siano presenti per ricordarsi di loro, per allietarsene. Nella seconda categoria rientrano le persone significative; lo spirito ha un’immagine di esse, ed esse stesse non sono scomode soltanto a chi è loro pari.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Certi uomini sono talmente insignificanti che non hanno né difetti né pregi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Le donne preferiscono sempre gli uomini insignificanti, perché somigliano a loro.
Pär Lagerkvist, Il nano, 1944

Un parente povero; la cosa più insignificante che esista in natura.
[A poor relation—is the most irrelevant thing in nature].
Charles Lamb, Ultimi saggi di Elia, 1833

La bellezza [...] forma i tre quarti dell'equipaggiamento necessario per la battaglia della vita. Non potete immaginare la miserabile esistenza di una ragazza veramente insignificante.
William Somerset Maugham, La Signora Craddock, 1902

Perché le donne affascinanti sposano sempre degli uomini insignificanti? Perché gli uomini intelligenti non sposano le donne affascinanti.
William Somerset Maugham, La luna e sei soldi, 1919

Com'è disperato il tentativo che molte persone insignificanti attuano di dare un senso a se stesse rendendo solenne ogni minima stupidaggine e quotidianità!
Sandro Montalto, L'eclissi della Chimera, 2005

− Quante stelle, eh?! Lo sai che ci sono stelle lontane milioni di anni luce? Certo che siamo veramente insignificanti davanti all'universo, eh!
− Parla per te, scusa eh!
Giampaolo Morelli e Martina Merlino, in Daniele Luchetti, Dillo con parole mie, 2003

C'è qualcosa di più piccolo, di più insignificante della mediocrità? Un nano sarà sempre più interessante di un ometto di un metro e quaranta, e dal punto di vista filosofico un mentecatto è più attraente di uno zotico. Gli individui piccoli producono concetti piccoli, con cui guidano gente piccola a piccole mete.
Multatuli, Idee, 1862/77

I narcisisti dipendono dall'ammirazione altrui, ed è per questo che amano circondarsi di personaggi insignificanti, la cui unica funzione è riflettere l'immagine del protagonista.
Willy Pasini, A che cosa serve la coppia, 1995

Tanto più progrediamo, tanto meglio viviamo - e tanto più insignificanti diventiamo.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Ecco cosa tradisce sempre l'uomo insignificante: il fatto che, quando il destino ha già sudato sette camicie per trasformarlo in individuo, costui riesce comunque a salvarsi incarnandosi in un tipo.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Che una massa sterminata di gente miserabile e insignificante si ritenga il frutto di una creazione divina, e arrivi a credere che persino ogni singolo capello della propria testa (vuota) sia contato dal suo dio, fa desumere che la principale caratteristica del non credente non sia – come si è soliti pensare – l’intelligenza, la cultura, il coraggio, l’onestà intellettuale o chissà che altro, ma la modestia, la pura e semplice modestia.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Certo, di fronte all'universo siamo esseri del tutto insignificanti; ma anche l’universo, a pensarci bene, non è che sia poi tutta questa gran cosa rispetto a noi.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Sei stato solamente condizionato fin dalla nascita a sentirti un piccolo, insignificante, inadeguato, ed incapace puntino in balia delle onde, affinché tutti i poteri precostituiti ti tenessero docile nel gregge dei paurosi, dei passivi, degli eternamente inadeguati. Rifiuta questo condizionamento e torna a credere nel capolavoro che sei. Torna a combattere per essere padrone della tua vita, delle tue sensazioni, dei tuoi pensieri, del tuo destino.
Yamada Takumi, Aforismario anticrisi, 2012

Gli esseri umani sono belli e fantastici, quando li vediamo alla luce del desiderio sessuale. Senza questa luce diventano insignificanti.
Pietro Tartamella, Quisquiglie di perla, 2010

Tutti i nemici, anche i più insignificanti, sono astuti. Trovano sempre un punto debole dove colpirti.
Pietro Tartamella, Quisquiglie di perla, 2010

Le donne brutte e insignificanti, che sanno di non poter interessare gli uomini con le attrattive naturali, per esempio un bel seno o un paio di belle gambe, cercano di richiamare l’attenzione su di sé con gli artifici: vesti sgargianti, cappellini messi dì sghimbescio, acconciature stravaganti dei capelli e via di seguito. La stessa cosa fanno gli scrittori che non hanno niente da dire, i quali cercano di farsi notare con atteggiamenti stravaganti: rifiuto del lessico e della sintassi tradizionali, metafore inattese, giri di parole, frasi incomprensibili, mode, avanguardie, ecc. Si tratta di moscardini senza alcuna importanza. Basta non farci caso.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Chi sono quelli che il mondo prende veramente sul serio? Tutte le persone più insignificanti che uno riesce a farsi venire in mente, dai vescovi ai seccatori.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

Se si ama veramente una donna, tutte le altre appaiono insignificanti.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

Curioso, le donne insignificanti sono sempre gelose dei loro mariti, le belle donne non lo sono mai. Sono sempre molto occupate a essere gelose dei mariti delle altre.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Il vero svantaggio del matrimonio è che rende altruisti. E le persone altruiste sono insignificanti. Mancano di individualità.
Oscar Wilde (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le donne che hanno buon senso sono così curiosamente insignificanti.
Oscar Wilde, ibidem

Le signore perbene hanno una visione della vita così limitata, il loro orizzonte, così ristretto, i loro interessi così insignificanti.
Oscar Wilde, ibidem

Era così insignificante, che perfino nella sua biografia non si parlava di lui.
Anonimo

L'unica cosa che sanno fare le persone insignificanti è cercare di sminuire gli altri per provare a valorizzare sé stesse.
Anonimo

Quando manca il carattere, la bellezza diventa insignificante.
Anonimo

Note

Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: InsignificanteBanale - Mediocre - Persone Semplici

Nessun commento: