Scandalo - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sullo scandalo (dal greco skàndalon, "ostacolo", "inciampo") e sullo scandalizzarsi, cioè sentirsi turbati o offesi per fatti, comportamenti o parole che suscitano sdegno e riprovazione. Secondo la definizione del Vocabolario Treccani, lo scandalo consiste in un "fatto o situazione che ha aspetti contrari ai principi morali o sociali correnti, e che desta l’interessamento dell’opinione pubblica o di un determinato ambiente, specialmente se coinvolge persone di grado o posizione elevati o comunque in vista".
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla trasgressione, l'oscenità, la vergogna e il peccato. [I link sono in fondo alla pagina].
È il pubblico scandalo a offendere:
peccare in silenzio è non peccare affatto. (Molière)
Scandalo
© Aforismario

Lo scandalo uccide abbracciando; e presenta il veleno in una tazza indorata.
Agostino d'Ippona [1]

Nella terra di pecore belanti e somari che ragliano, un uomo coraggioso e onesto è destinato a creare scandalo.
Edward Abbey [1]

I perbenisti: son sempre loro che si scandalizzano, e sono sempre e ancora loro che soffocano lo scandalo.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

Non è scandaloso che alcuni banchieri siano finiti in prigione: scandaloso è che tutti gli altri siano in libertà.
Honoré de Balzac, Cesare Birotteau, 1837 

Non è scandaloso avere una verità oggi e una domani. È scandaloso non averne mai.
Dino Basili, Tagliar corto, 1987

Una coscienza senza scandalo è una coscienza alienata.
Georges Bataille, La letteratura e il male, 1957

Dio è scandalo, uno scandalo che rende bene.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887/1908) 

Quello che c'è di scandaloso nello scandalo, è che ci vi si abitua. 
Simone de Beauvoir [1]

Lo scandalo non sta nel non dire la verità, ma di non dirla tutta intera, introducendo per distrazione una menzogna che la lascia intatta all'esterno, ma che le corrode, così come un cancro, il cuore e le viscere.
Georges Bernanos, Scandalo della verità, 1939

Un ottuso che, con un'improvvisa illuminazione di mente, stupisce e scandalizza, è come un cavallo da tiro spinto al galoppo.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Quando i due partner sono di sesso diverso il rapporto è detto eterosessuale e tutti sono tranquilli, quando invece sono dello stesso sesso si parla di OMOSESSUALITÀ e tutti gridano allo scandalo.
Giobbe Covatta, Sesso? Fai da te!, 1996

Il luogo comune tradizionale scandalizza l'uomo moderno. Il libro più sovversivo nel nostro tempo sarebbe una raccolta di vecchi proverbi.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Il rituale dello scandalo è convenzionale quanto il rituale dell'encomio.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'intelligenza non prevede, né spiega, se non ciò che è mediocre. L'eccelso dà sempre scandalo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Di una informazione faziosa e scandalistica occorrerebbe definire la modica quantità per uso personale.
Ilma Derini (pseudonimo di Ildo Cigarini e Mauro Degola), Ciliegie sotto spirito, 2011

L'amore e lo scandalo sono i migliori dolcificanti del tè.
[Love and scandal are the best sweeteners of tea].
Henry Fielding, Love in Several Masques, 1728

Gli scandali più terribili non vengono mai scoperti, perché coloro che li hanno provocati sono sufficientemente potenti per insabbiarli.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Ben venga lo scandalo; non temiate che nello scandalo sia sommersa l'autorità dello stato: anzi, nello scandalo si erge sempre più solida l'autorità stessa.
Dario Fo, Morte accidentale di un anarchico, 1987

Come s'inchinano presto agli imbrogli quegli elettori che sogliono scandalizzarsene. Basta che l'imbroglio sia riuscito.
Raffaello Franchini, 99 aforismi, 1976

Gl'italiani amano gli scandali, ma non le loro conseguenze.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Più che denunciarli, certo nostro giornalismo gli scandali li assapora.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il popolo è assetato di miracoli, di scandali, di sesso, e di vecchie novità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Pochi si scandalizzano davvero. I più fingono.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Possono uccidere una democrazia più coloro che ne denunciano gli scandali che gli scandali stessi.
Roberto Gervaso, Aforismi, 1994

Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna. E se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me. Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Lo scandalo italiano va rifondato, meno appalti e più ancelle, meno fughe in avanti e più fughe a Parigi, meno corruzione e un po' di tonificante perdizione. Dobbiamo recuperare la fragilità della carne, dobbiamo recuperare l'erotismo, il peccato. È l'unica salvezza contro il vizio maniacale del potere.
Luca Goldoni, Dipende, 1980

Scandalo non è dire ciò che nessuno ha mai pensato; scandalo è dire ciò che tutti pensano e nessuno ha mai osato dire.
Giorgio Gramolini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si è più rispettati quando si dà scandalo che non quando si cerca di vivere la propria vita discretamente appartati.
John Irving, Il mondo secondo Garp, 2013

Lo scandalo comincia quando la polizia vi mette fine.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Spiò l'uomo dal di dietro e gridò: "Che scandalo! Un didietro!".
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il successo fa scandalo. Lo scandalo fa successo.
Marcello Marchesi, Diario futile di un signore di mezza età, 1963

Lo scandalo è spesso peggiore che il peccato.
[Le scandale est souvent pire que le péché].
Margherita d'Angoulême (regina di Navarra), Heptaméron, XVI sec.

Nulla fa più scandalo.
Luigi Mascheroni, Manuale della cultura italiana, 2010

È il pubblico scandalo a offendere: peccare in silenzio è non peccare affatto.
[Le scandale du monde est ce qui fait l’offense, et ce n’est pas pécher que pécher en silence].
Molière, Il Tartufo, 1664

Parlare di sesso è difficile: si rischia di scandalizzare i genitori (che temono per i bambini) e i bambini (che temono per i genitori).
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Lo scandalo è di soffocarlo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La storia, uno scandalo che dura da diecimila anni. 
Elsa Morante, La Storia, 1974

Gli uomini di profondo spirito religioso non si scandalizzano mai. Insomma, non credo che Cristo si scandalizzasse mai, anzi, non si è mai scandalizzato. Si scandalizzavano i farisei. 
Alberto Moravia, in Pier Paolo Pasolini, Comizi d'amore, 1965

Non è assurdo? L’amore è uno scandalo, l’omicidio no!
Osho, Discorsi, 1953/90

Solo dove il senso del peccato è vivo e forte possono esistere lo scandalo e la trasgressione. E il nostro è il paese degli scandali, delle trasgressioni che occupano gli appartamenti delle periferie così come i dorati palazzi del potere. È il paese degli esibizionisti che rispondono alla larga richiesta di un numerosissimo popolo di guardoni.
Melissa Panarello, In Italia si chiama amore, 2011

Chi si scandalizza è sempre banale: ma, aggiungo, è anche sempre male informato.
Pier Paolo Pasolini, Lettere luterane, 1976 (postumo) 

Degli italiani piccolo-borghesi si sentono tranquilli davanti a ogni forma di scandalo, se questo scandalo ha dietro una qualsiasi forma di opinione pubblica o di potere; perché essi riconoscono subito, in tale scandalo, una possibilità di istituzionalizzazione, e, con questa possibilità, essi fraternizzano.
Pier Paolo Pasolini, Il caos, 1979 (postumo)

Sono scandaloso. Lo sono nella misura in cui tendo una corda, anzi un cordone ombelicale, tra il sacro e il profano.
Pier Paolo Pasolini, citato su Corriere della Sera, 1992

Ad amare l'umanità, è d'uopo saper mirare, senza scandalizzarsi, le sue debolezze, i suoi vizi.
Silvio Pellico, Dei doveri degli uomini, 1834

La politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c'è qualche scandalo. Se c'è qualcuno che da' scandalo; se c'è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato!
Sandro Pertini, discorso, 1983

Scandalo è non darlo.
Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni, 1943/44

Tutto ciò che i giovani possono fare per i vecchi è scandalizzarli e tenerli aggiornati.
George Bernard Shaw, Fanny's First Play, 1911 

Che io debba essere governato: ecco da dove inizia lo scandalo della politica. 
Manlio Sgalambro, Dell'indifferenza in materia di società, 1994 

Il vero scandalo non sta nel fatto che un papa predichi stili di vita piú sobri, umiltà, attenzione agli ultimi della terra, ecc., standosene comodamente seduto su un trono dorato all'interno di una reggia tra le piú sfarzose al mondo; o nel fatto che un cardinale viaggi con autista in auto di lusso; e neppure nel fatto che un semplice prete aderisca in maniera acritica e incondizionata a una Chiesa che si è macchiata – e continua a macchiarsi – delle peggiori infamie di cui gli umani sono capaci. No, il vero scandalo – Vangelo alla mano – non sta in questi come in altri comportamenti simili, ma nel fatto che i diretti interessati – con gregge al seguito – in tutto ciò non trovino nulla di scandaloso.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Quanto è più lo scandalo del dire certe verità, tanto è più necessario promulgarle. Ma più necessario ancora è aspettare il momento opportuno.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Se il porco è uno solo si grida allo scandalo, se sono dieci non si dice più nulla, se sono venti si dubita di sé stessi, se sono ancora di più si grugnisce beatamente nel coro.
Julien de Valckenaere [1]

Tutti gli scandali aiutano la pubblicità, perché non c'è migliore pubblicità della cattiva pubblicità.
Andy Warhol [1]

Adoro gli scandali che riguardano gli altri, ma quelli che riguardano me non m'interessano. Non hanno il fascino della novità.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

La base per qualunque scandalo è una certezza immorale
Oscar Wilde, ibidem

Il pettegolezzo è delizioso! La storia è soltanto pettegolezzo. Ma lo scandalo è un pettegolezzo reso noioso dalla morale.
Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere, 1892

Oggi per entrare nella buona società bisogna dar da mangiare alla gente, oppure divertirla, oppure
scandalizzarla... ecco tutto.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Il numero delle donne che civettano con i propri mariti è davvero scandaloso. È una cosa così fuori
posto. È come lavare in pubblico i propri panni puliti.
Oscar Wilde, L'importanza di essere Onesto, 1895

Bisogna amare qualcuno per accorgersi che è scandaloso che una creatura muoia.
Margherite Yourcenar [1]

La verità fa scandalo e spesso risulta inutile. L'ipocrisia è la salvezza dei popoli.
Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

Ci sono cose per le quali è uno scandalo scandalizzarsi.
Aforismario, Taccuino elettronico, 2009/...

Perché è scandaloso fare l'amore a sedici anni se si può morire a tutte le età?
Anonimo

Paese piccolo, grande scandalo.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Trasgressione - Oscenità - VergognaPeccato