Non Esistenza di Dio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla non esistenza di Dio. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'esistenza di Dio, sulla fede e sull'ateismo. [I link sono in fondo alla pagina].
Dio ha una sola scusa: quella di non esistere. (Stendhal)
Non esistenza di Dio
© Aforismario

Non solo Dio non esiste, ma provate a trovare un idraulico durante i weekend.
Woody Allen, Saperla lunga, 1971

Dio non esiste. Però noi siamo il suo popolo eletto.
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Cos'è più probabile: che un Dio onnipotente e misterioso creò l'universo e poi decise di non dare alcuna prova della sua esistenza? Oppure, che non solo non esista affatto, ma che l'abbiamo creato noi per non sentirci tanto piccoli e soli?
Ellie Arroway (Jodie Foster), in Contact, 1997

Credo in Dio, ma non fino al punto di pensare che esista.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Dio può tutto. Anche non esistere.
Mirko Badiale, ibidem

Dio è l’unico essere che, per regnare, non ha nemmeno bisogno di esistere.
[Dieu est le seul être qui, pour régner, n'ait même pas besoin d'exister].
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887/1908)

Quel bastardo! Non esiste!
Samuel Beckett, Finale di partita, 1957

Dopo tutto quello che gli uomini hanno fatto per lui, Dio avrebbe potuto prendersi la briga di esistere, no?
Frédéric Beigbeder, 99 franchi, 2000

I nostri politici e il Vaticano fingono che Dio esista, ma non c'è Dio che ci ha creato. È l'uomo che ha creato Dio e può distruggerlo quando gli pare.
Carmelo Bene, La Stampa, 1998

Dio non esiste, ma bisogna far finta di crederci. Ciò gli fa talmente piacere...
Philippe Bouvard, Massime al minimo, 1999

"Se esistesse si saprebbe in giro", disse il filosofo parlando di non so Chi...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Sarebbe stato più gentile, da parte sua, esistere.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Essere non comporta necessariamente l'esistere: Dio non esiste ma è.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Sono gli uomini che hanno dissuaso Dio dall'esistere.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Ho visto, e vedo, atrocità insopportabili in pace e in guerra. Ho visto, e vedo, esseri, uomini o animali sottoporsi al supplizio di vite strazianti, dolorose, invivibili. In tutto questo Dio non può permettersi il lusso di esistere.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Se il papa, morendo, scoprisse che di là Dio non c'è, convincerebbe i morti che sta di qua.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Come si conviene, ho passato in rassegna tutti gli argomenti in favore di Dio: la sua non esistenza mi è sembrata uscirne intatta. Egli possiede la genialità di farsi infirmare da tutta la sua opera; i suoi difensori lo rendono odioso, i suoi adoratori sospetto. Chi teme di amarlo non ha che da aprire san Tommaso…
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Se Dio esiste, è infinito. Se è infinito, tutto ciò che esiste è Dio. Tuttavia, sotto pena di schizofrenia, ciò che nega Dio non può far parte di Dio. Io nego Dio, dunque non è infinito. Dunque non esiste.
Thomas Cleaners jr., Dio, l'oroscopo e altri veleni, 2000

Specialmente i cattolici hanno inventato tutto un bric-à-brac di "prove dell'esistenza di Dio", tutte del medesimo convincente calibro: gli stessi stratagemmi, le stesse ecclesiastiche capriole, atti di stupro filosofico, talvolta sospetti perfino ai signori della chiesa.
Karlheinz Deschner, Sopra di noi... niente, 1997

L'esistenza della natura non si fonda, come si illude il teismo, sull'esistenza di Dio − nemmeno per sogno, è proprio il contrario: l'esistenza di Dio, o piuttosto la fede nella sua esistenza, ha il suo unico fondamento nell'esistenza della natura.
Ludwig Feuerbach, L’essenza della religione, 1845

Sarebbe davvero molto bello che ci fossero un Dio – come creatore dell’universo e benigna Provvidenza –, un ordine morale universale e una vita ultraterrena; tuttavia è almeno molto strano che tutto ciò sia davvero così come non possiamo fare a meno di desiderare che sia. E sarebbe più strano ancora che i nostri poveri, ignoranti, oppressi antenati fossero riusciti a risolvere tutti questi difficili enigmi dell’universo.
Sigmund Freud, L’avvenire di un’illusione, 1927

Se l’essere è eterno, è illimitato; se è illimitato, non sta in nessun luogo; e se non sta in nessun luogo, non esiste.
Gorgia (483-376  a.e.c.)

L'argomento principale contro l'esistenza di Dio è che ci manca il sentimento assoluto della nostra immortalità.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

Possiamo dirci sinceramente convinti dell'esistenza di un essere di cui ignoriamo la natura, che rimane inaccessibile a tutti i nostri sensi, di un essere le cui qualità - ce lo assicurano ad ogni istante - ci riescono incomprensibili? Per indurmi a credere che un essere esiste o può esistere, bisogna incominciare col dirmi che cos'è questo essere; per impegnarmi a credere nell'esistenza o nella possibilità d'un tale essere, bisogna dirmene cose che non siano contraddittorie e che non si annullino reciprocamente. Infine, per convincermi pienamente dell'esistenza di questo essere, bisogna dirmene cose che io possa comprendere, e dimostrarmi che è impossibile che l'essere al quale vengono attribuite queste qualità non esista.
Paul Henri Thiry d'Holbach, Il buon senso, 1772
Dio è l’unico essere che, per regnare, non ha nemmeno bisogno di esistere.
(Charles Baudelaire)
Una cosa mi ha sempre profondamente stupito: che i credenti di tutti i tempi abbiano cercato e fornito prove dell’esistenza di Dio. E, naturalmente, tutte queste prove sono irrefutabili per coloro che le utilizzano. Disgraziatamente sono tali soltanto per loro: provano che essi credono in Dio, e niente più.
Félix Le Dantec, L’ateismo, 1907

L'esistenza degli atei dimostra che le prove dell'esistenza di Dio non valgono nulla.
Félix Le Dantec, L’ateismo, 1907

Un vero Dio è Dio anche se non esiste.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

C'è Auschwitz, quindi non può esserci Dio. Non trovo una soluzione al dilemma. La cerco, ma non la trovo.
Primo Levi, in Ferdinando Camon, Conversazione con Primo Levi, 1991

Dio non c'è. Puoi cavare le viscere a tua sorella, puoi limare il cranio d'una bambina fino a fare spiccinare il cervello, puoi cuocere il tuo migliore amico, cavare le unghie i denti gli occhi il fegato di tuo padre, puoi giacere – se ci riesci – con tutte le tue consanguinee e nemmeno la scriminatura si muoverà a quel lucido, correttissimo, urbanissimo niente che è Iddio.
Giorgio Manganelli, Ti ucciderò, mia capitale, 2011 (postumo)

Non occorre provare la non esistenza di Dio; basta ricordare che ci sono due cose che, ad ogni modo, contano più di lui, e a cui la fede in lui deve subordinarsi: la verità e la libertà.
Guido Morselli, Diario  1963

Un tempo si cercava di dimostrare che Dio non esiste, − oggi si mostra come ha potuto avere origine la fede nell'esistenza di un Dio, e per quale tramite questa fede ha avuto il suo peso e la sua importanza: in tal modo una controdimostrazione della non esistenza di Dio diventa superflua. Quando una volta si erano confutate le prove addotte "per dimostrare l'esistenza di Dio", restava sempre il dubbio che si potessero trovare ancora prove migliori di quelle già confutate: a quel tempo gli atei non erano capaci di far tavola rasa.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Dio per me non è neanche un'ipotesi.
Giorgio Parisi, su la Repubblica, 2010

Proprio quando leggo qualche formidabile e inconfutabile dimostrazione dell'esistenza di Dio, mi sento sicuro che non esiste. – Ma guarda un po' se è possibile che la certezza della sua esistenza dipenda dalla tua dimostrazione; se è possibile, cioè, che, qualora esistesse, ci fosse bisogno che tu lo dimostrassi!
Giuseppe Rensi, Schegge, pagine di un diario intimo, 1930

È vero che gli scolastici inventarono argomenti logici per provare l’esistenza di Dio, e che questi vennero accettati da molti eminenti filosofi; ma si appoggiavano alla logica aristotelica, ora rigettata da quasi tutti i pensatori, tranne certuni, come i cattolici.
Bertrand Russell, Perché non sono cristiano, 1927

Non c'è nessun Dio, non ce ne furono mai. Questo essere chimerico non è esistito che nella testa dei folli; nessun essere ragionevole vorrà definirlo, o ammetterne l'esistenza; solamente gli imbecilli possono dar credito a un'idea così prodigiosamente contraria alla ragione.
Donatien Alphonse François de Sade, Justine o le disavventure della virtù, 1791

Un essere personale − com'è inevitabile sia ogni Dio − il quale non abbia alcun luogo, ma sia ovunque e da nessuna parte, si può soltanto enunciare, non immaginare, e quindi neppure credere.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Ogni mente riflessiva deve riconoscere che non vi è alcuna prova dell'esistenza di una divinità.
Percy Bysshe Shelley, La necessità dell'ateismo, 1811/13

Dio è un'ipotesi, e, come tale, ha bisogno di prova: l'onere della prova poggia sul teista.
Percy Bysshe Shelley, ibidem

Il più bel miracolo che abbia operato Iddio, è di ave fatto parlar tanto di sé senza esistere.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915
La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona, è che non ne hai bisogno.
Il punto fondamentale non è se dio esista o meno, perché per noi non soltanto dio non esiste, ma nemmeno vogliamo esista, e seppure esistesse sapremmo soltanto disprezzarlo.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Per quanto possibile, crederei ancora meno in dio se esistesse.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

– “Possibile che – tranne poche eccezioni – sull'esistenza di dio gli umani si siano – da sempre – illusi, ingannati – sbagliati?”. – “Sì, è possibile”.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Seppure ci fosse un dio, resterebbe tutto ugualmente inspiegato, e seppure spiegabile, ugualmente inutile.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Dio costituisce un punto di riferimento per milioni di persone; il che non è poco per un essere che neppure esiste.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dio avrà pure i suoi difetti, ma gli rimane comunque l’incomparabile pregio di non esistere.
Giovanni Soriano, ibidem

Anche se fosse loro dimostrata inconfutabilmente l’inesistenza di dio, resterebbero ugualmente attaccati alla loro religione come zecche su un cane morto.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dio non c’è e non tutto è permesso.
Giovanni Soriano, ibidem

Ciò che lascia maggiormente perplessi non è tanto la loro mancanza di dubbi circa l’esistenza di un dio, ma la loro assoluta certezza riguardo la sua presunta bontà.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dio è reso immortale dalla sua inesistenza; fosse esistito, lo avremmo già fatto fuori da un pezzo.
Giovanni Soriano, ibidem

Dio non esiste, ma resiste.
Giovanni Soriano, ibidem

Dio, se esistesse, sarebbe meno ingombrante e invadente di quanto riescano a rendercelo i clericali.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dov'è dio? Semplice: là dove non c’è mai stato.
Giovanni Soriano, ibidem

L’essenza di dio sta tutta nella sua assenza.
Giovanni Soriano, ibidem

Si è cominciato col credere in dio e si è finito col farlo esistere.
Giovanni Soriano, ibidem

Laddove accadono enormi disastri naturali, con spargimento gratuito di sangue e sofferenza, dio si rivela inconfondibilmente in tutta la sua solida inesistenza.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dio è talmente poco interessato all'umanità, da lasciarle persino credere di esistere.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Voltaire: «Se Dio non esistesse, bisognerebbe inventarlo». Infatti…
Giovanni Soriano, ibidem

Pascal, con la sua ridicola scommessa sull'esistenza di dio, dà l’idea di uno cui piaceva vincere facile; per questo il suo giochino ci ripugna. Tra l’altro, come notava Jean Rostand, chi ci dice che sottoscrivere delle balordaggini non possa costarci l’immortalità?
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Dio ha una sola scusa: quella di non esistere.
[La seule excuse de Dieu c'est de ne pas].
Stendhal, Frammenti vari (cit. in Friedrich Nietzsche, Ecce Homo, 1888)

Dire che Dio esiste perché lo si sente, significa giocare con le tre parole di questa frase e non valutarle correttamente.
Paul Valéry, Quaderni, 1894-1945 (postumi 1957-61)

Se ci fosse un Dio, non ci sarebbe che lui, e nessun mondo.
Paul Valéry, ibidem

Con la sua onnipotenza Dio ha deciso non solo di non esistere, ma anche di non essere mai esistito.
Anacleto Verrecchia, Rapsodia viennese, 2003

La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona, è che non ne hai bisogno.
Slogan UAAR (Unione Atei e Agnostici Razionalisti), 2009

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Esistenza di DioDio - Credere in Dio - Presenza di Dio - Morte di Dio

Nessun commento: