Onde - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulle onde del mare. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul mare, l'oceano, gli scogli, la spiaggia e la riva del mare. [I link sono in fondo alla pagina].
Ascolterò il linguaggio della tua anima
come la riva ascolta la storia delle onde. (Kahlil Gibran)
Onde
© Aforismario

L'uomo di carattere e di volontà, disprezzando lo sciabordio delle onde tempestose e il fischio della tempesta, va diritto al suo scopo.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

L'uomo saggio deve mantenersi calmo in mezzo alle agitazioni come il guardiano di un faro in mezzo ai tumulti dell'onda e ai baleni del lampo.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Cercava l'onda perfetta, quella che un giorno sarebbe arrivata a rivelargli il vero significato dell'esistenza.
Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

Troverai il vero scopo della tua vita il giorno in cui cavalcherai l'onda perfetta.
Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

Non sarà l'onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!
Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

Era riuscito a trovare l'onda perfetta e incontrandola aveva scoperto il vero scopo della vita: dare un senso a ogni suo istante, seguire i sogni, perché così sarebbe stato felice.
Sergio Bambarén, Il delfino, 1995

Ogni volta che mi era possibile, e ultimamente era capitato di rado, nel tardo pomeriggio scendevo in spiaggia e la percorrevo tutta, avanti e indietro. Amavo respirare l'aria salmastra, carica di fragranze marine e ascoltare il fragore delle onde che mi sussurrava all'orecchio la canzone del mare.
Sergio Bambarén, L'onda perfetta, 1999

Quando sono sulla cresta dell'onda, sono puro spirito, luce ed energia. nient'altro conta, perché so chi sono, conosco la persona che credo di essere. Il mio spirito si rallegra nel piacere solitario della felicità, e sono tutt'uno con l'oceano.
Sergio Bambarén, Il vento dell'Oceano, 2002

Se mi basta solo un'onda e un tramonto per sentirmi vivo, perché non dovrei continuare così, ora che mi sono reso conto che questi momenti magici sono senza tempo, ci vengono incontro ogni giorno, e aspettano solo che uno li afferri e non se li lasci scappare?
Sergio Bambarén, Il vento dell'Oceano, 2002

Sii come le onde del mare, che pur infrangendosi contro gli scogli trovano la forza per ricominciare.
Sergio Bambarén (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sulla riva deserta / del mio cuore di sabbia / a piccole onde si frange / il tuo amore salmastro; / onde incessanti / di malinconica gioia, / d’ingenua malizia / e di provocante dolcezza / che si versano in me
lentamente, / invadendomi l’animo / e inabissandomi in te / dentro me stesso.
Vannuccio Barbaro, Sogno d’estate, 1997

Onde. − Cioè... vedete lì, dove l’acqua arriva... sale sulla spiaggia poi si ferma... ecco, proprio quel punto, dove si ferma... dura proprio solo un attimo, guardate, ecco, ad esempio, lì... vedete che dura solo un attimo, poi sparisce, ma se uno riuscisse a fermare quell'attimo... quando l’acqua si ferma, proprio quel punto, quella curva... è quello che io studio. Dove l’acqua si ferma. [...] Be’, è un punto importante... a volte non ci si fa caso, ma se ci pensate bene lì succede qualcosa di straordinario, di... straordinario. [...] − Lì finisce il mare.
Alessandro Baricco, Oceano mare, 1993

La vita si ascolta così come le onde del mare. Le onde montano... crescono... cambiano le cose... Poi, tutto torna come prima... ma non è più la stessa cosa...
Alessandro Baricco (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La fuga è solo un'apparenza, sarai come un'onda in mare, prima o poi ti ritroverai in qualche isola.
Aimone Bassanelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Soltanto quelli che conoscono l'amore possono apprendere la lezione dalle onde, che hanno il movimento del cuore.
Romano Battaglia, Una rosa dal mare, 1994

L'amore è come un onda del mare che può infrangersi prima del tempo, ma anche se il vento disperderà la sua schiuma non sarà perduta perché dentro di sé avrà una nuova onda che raggiungerà la riva.
Romano Battaglia, Il mare in discesa, 2003

Le onde si infrangono sulla scogliera, ma il mare delle nostre speranze non si esaurisce mai e ci sostiene lungo il cammino della vita.
Romano Battaglia, Com’è dolce sapere che esisti, 2006

Le speranze possono svanire una dopo l’altra, ma il cuore non cessa mai di attendere. Accade come alle onde del mare che si infrangono una dopo l’altra senza che il mare si esaurisca.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

Con il passare del tempo gli anni ci riportano indietro come fanno le onde con i rami spezzati e altri relitti di ogni genere. Fortunatamente, le onde portano alla riva anche i ricordi belli, le storie d’amore che ci riempiono di speranza e di vita.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

Se l'anima tua è un'onda tempestosa, non disperare che si franga nel buio per sempre. Prima di rotolare agli scogli drizza la cresta possente, e più è furiosa, più è illuminata dai lampi dell'uragano.
Ambrogio Bazzero, Lacrime e sorrisi, 1873

Se le onde si mettessero a riflettere, crederebbero di avanzare, di avere uno scopo, di progredire, di lavorare per il bene del Mare, e finirebbero coll'elaborare una filosofia sciocca quanto il loro zelo.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Onda su onda / il mare mi porterà / alla deriva / in balia di una sorte bizzarra e cattiva / onda su onda
mi sto allontanando ormai, / la nave è una lucciola persa nel blu / mai più ritornerò.
Paolo Conte, Onda su onda, 1974

Palpita, sale, | si gonfia, s'incurva, | s'alluma, propende. | Il dorso ampio splende | come cristallo; | la cima leggiera | s'arruffa | come criniera | nivea di cavallo. | Il vento la scavezza. | L'onda si spezza.
Gabriele D'Annunzio, Alcyone, 1903

Caratteristica tipica dei veri ambiziosi: farsi portare dalle onde senza curarsi della schiuma.
Charles de Gaulle (in conversazione)

Venti e onde sono sempre dalla parte dei navigatori più abili.
[The winds and the waves are always on the side of the ablest navigators].
Edward Gibbon, Storia della decadenza e caduta dell'Impero Romano, 1776/89

Ascolterò il linguaggio della tua anima come la riva ascolta la storia delle onde.
Kahlil Gibran, Le ali spezzate, 1912

All'uomo, nella sua fragile barchetta, è dato il remo in mano proprio perché segua non il capriccio delle onde ma la volontà della sua intelligenza.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Non c'è nulla di più bello del modo in cui l'oceano rifiuti di smettere di baciare la riva, non importa quante volte sia respinto.
Sarah Kay, discorso, 2011

Un giorno l'onda chiese al mare: "mi vuoi bene?". E il mare le rispose: "Il mio bene è così forte che ogni volta che t'allontani verso la terra io ti tiro indietro per riprenderti tra le mie braccia. Senza di te la mia vita sarebbe insignificante. Sarei un mare piatto, senza emozione. Tu sei l'essenza del mio esistere.".L'onda fu felice tra le braccia del mare. Facendo finta, ogni volta di volare via, per dare quel senso di precarietà alle cose, per renderle preziose. E ogni volta il mare la riprendeva, con le sue braccia grandi, per riportarla a sé. Raccontano che una notte la luna illuminava il mondo, e l'onda bianca lentamente, in un ballo infinito, scivolava tra un prendersi e un lasciarsi, col mare che stendeva le braccia per poi ritirarle, facendo finta a volte di non poterlo fare, perché l'onda potesse assaporare anch'essa quella precarietà che rende le cose preziose. L'onda e il mare sono ancora lì, nel gioco infinito delle emozioni. E fanno finta che sarà l'ultima volta che l'onda partirà verso la terra, per non tornare più, ma poi, alla fine, è più forte su tutto il bisogno di riprendersi. Nel sogno di un bene senza fine.
Tony Kospan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non è il mare che fa le onde, è il vento...
Grégoire Lacroix, Gli euforismi di Gregorio, 2003

È per un rifiuto che siamo al mondo, per essere scoglio sul mare del tempo contro cui le onde infinite s'infrangono facendosi schiuma. La nostra parola è no.
Pär Lagerkvist, La mia parola è no, 1927

La saggezza non consiste nel cercare di strappare il bene dal male, ma nell'imparare a "cavalcare" entrambi, proprio come un tappo di sughero si adatta alla cresta e al solco dell'onda.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Mi sento sotto la cresta dell'onda.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Siam navi all'onde algenti, | lasciate in abbandono. | Impetuosi venti | i nostri affetti sono, | ogni diletto è scoglio. | Tutta la vita è mar.
Pietro Metastasio, L'Olimpiade, 1733

L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde.
Pablo Neruda (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Come si avvicina bramosa quest’onda, quasi che ci fosse qualcosa da raggiungere! Con che furia terribile si insinua nei più intimi interstizi degli anfratti rocciosi! Si direbbe che voglia prevenire qualcuno; sembra che là sia nascosto qualcosa che ha valore, grande valore. – E ora se ne torna indietro, alquanto più lentamente, ancora tutta bianca dall’eccitazione, – è delusa? Ha trovato quello che cercava? Fa finta di essere delusa? – Ma già un’altra onda si avvicina, ancora più bramosa e selvaggia della prima, e anche la sua anima sembra essere piena di segreti e della voglia di scavare tesori. Così vivono le onde, – così viviamo noi, i volenti!
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Bambini giocavano in riva al mare − ecco, venne l'onda e trascinò via nel suo fondo i loro giochi: e ora piangono. Ma la stessa onda deve portare loro nuovi trastulli, e nuove variegate conchiglie rovesciare ai loro piedi! Così saranno consolati; e come loro anche voi, amici, avrete le vostre consolazioni − e nuove conchiglie variegate!
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Chi s'accontenta del poco che ha bisogno, non attinge acqua torbida di fango e non perde la vita fra le onde.
Quinto Orazio Flacco, Satire, 41/30 a.e.c.

Troppe persone non sanno dove stanno andando, non hanno obiettivi a breve, medio o lungo termine e vivono alla giornata, trasportate dalle onde. Se vogliamo guidare noi stessi è fondamentale sapere dove!
Roberto Re, Leader di te stesso, 2006

La vita è un po’ come un’onda che ti trascina e ti trasporta… Poi, però, raggiunge la riva e… sembra morta! Invece no: si rinnova! Arriva un’altra onda ancora! E ancora…!
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino.
Marco Sigurta (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La terrificante gioia del naufrago nel momento in cui, dopo essere stato lungamente in balia del mare in tempesta e più volte sul punto di essere travolto e sommerso dalle onde, raggiunta la riva, da qui – si volta indietro.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Meglio lasciarsi annegare nel mare nero della malinconia che annaspare tra le onde di una falsa felicità.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Quando uno sta seduto lungo il mare e contempla il movimento delle acque, pensa spesso che potrebbe inseguire un'onda. Ma allora essa si perde nel movimento e vive solo nel tutto.
Adrienne von Speyr, Esperienza di preghiera, 1965

L'onda non riesce a prendere / il fiore che galleggia: / quando cerca di raggiungerlo lo allontana. 
Rabindranath Tagore (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non puoi attraversare il mare semplicemente stando fermo e fissando le onde. Non indulgere in vani desideri.
Rabindranath Tagore (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vedi le onde? S'infrangono su questa riva, ma chissà da dove vengono, da quali altri mari... Quando osservo il moto di queste onde... mi sembra di essere avviluppata da qualcosa di immenso... e un po' alla volta mi torna il coraggio...
Jirō Taniguchi, In una lontana città, 1998

Affogavo i miei dispiaceri nel sogno / ma i miei dispiaceri, impararono a nuotare / circondandomi, calandomi addosso / traboccando dall'orlo / in onde di rimpianto, onde di gioia.
U2, Until the End of the World, 1991

I mari sono mari solo quando si muovono. [...] Sono le onde a impedire che i mari siano semplicemente delle enormi pozzanghere. I mari sono fatti soltanto dalle loro onde.
David Foster Wallace, La ragazza dai capelli strani, 1989

Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo.
Virginia Woolf (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Senza fine le onde del mare di Ago salgono e scendono la riva rocciosa. Senza fine il mio amore.
Anonimo

Vuoi sapere quanto è grande il mio amore? Conta le onde.
Anonimo
Sulla riva deserta del mio cuore di sabbia
a piccole onde si frange il tuo amore salmastro. (Vannuccio Barbaro)
Proverbi sulle onde
  • Chi ha paura delle onde non navighi in mare.
  • Per quanto l’onda salga torna sempre al mare.
  • Quando le onde fanno il cappello torna l’acqua o torna il bello.
  • Un’onda spinge l’altra.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Mare - OceanoScogliSpiaggia e Riva del Mare 

Nessun commento: