Autocontrollo - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'autocontrollo, sul dominio di sé e sul mantenere il sangue freddo anche in situazioni difficili. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'autodisciplina, la calma, lo stoicismo, l'imperturbabilità, l'atarassia e l'essere padroni di sé. [I link sono in fondo alla pagina].
Colui che sa essere costante, che sa perseverare, che ha misura
nelle parole e autocontrollo, che mai alza la voce, ebbene,
costui si avvicina all'elevazione. (Confucio)
Autocontrollo
© Aforismario

Tutte le virtù si riconducono a una: dominio di sé.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

L'acqua incanalano i fontanieri, gli armaioli piegano i dardi, piegano il legno i falegnami, piegano sé stessi i Saggi.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

Avendo domato sé stessi si acquista un padrone difficile da conquistare.
Siddhārtha Gautama Buddha, ibidem

Le qualità razionali, l'autocontrollo e la dignità abituali vengono sopraffatti dalla violenza esplosiva dell'emozione.
Aldo Carotenuto, Amare tradire, 1991

C'è qualcosa di irritante nel troppo autocontrollo.
Agatha Christie, Quinta colonna, 1941

Quando dirigiamo correttamente i nostri pensieri, possiamo controllare le nostre emozioni.
W. Clement Stone, XX sec. [1]

In un mondo fuori controllo, c'è bisogno di autocontrollo
James C. Collins [1]

Uno che non sa governare sé stesso, come saprà governare gli altri?
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Colui che sa essere costante, che sa perseverare, che ha misura nelle parole e autocontrollo, che mai alza la voce, ebbene, costui si avvicina all'elevazione.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

L’autocontrollo e l’autodisciplina sono il fondamento di buone relazioni con gli altri.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Il più alto livello possibile nella cultura morale è quando riconosciamo che dovremmo controllare i nostri pensieri.
Charles Darwin [1]

La mia terza massima fu di vincere sempre piuttosto me stesso che la fortuna, e di voler modificare piuttosto i miei desideri che l'ordine delle cose nel mondo.
René Descartes (Cartesio), Discorso sul metodo, 1637

Nel mondo attuale per libertà s'intende la licenza, mentre la vera libertà consiste in un calmo dominio di se stessi. 
Fëdor Dostoevskij, La soluzione russa del problema, 1877

Il segreto del primo passo è questo: dominare sé stessi e agire senza attendere.
Fëdor Dostoevskij, La soluzione russa del problema, 1877

Educa i tuoi figli all'autocontrollo, all'abitudine di tenere passioni, pregiudizi e tendenze malvagie soggette a una volontà retta e razionale, e avrai fatto molto per abolire la miseria dal loro futuro e i crimini dalla società.
Benjamin Franklin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La bestia, per sua natura, non sa frenarsi. L'uomo è uomo perché è capace di autocontrollo, e solo fin che lo pratica.
Mohandas Gandhi, Autobiografia, 1966

La base del carattere è la disciplina; la vita virtuosa si basa sull'autocontrollo, come i filosofi a partire da Aristotele hanno sempre osservato.
Daniel Goleman, Intelligenza emotiva, 1995

Chi è alla mercé dell'impulso - chi manca di autocontrollo - è affetto da una carenza morale: la capacità di controllare gli impulsi è alla base della volontà e del carattere.
Daniel Goleman, Intelligenza emotiva, 1995

Forse non esiste una capacità psicologica più importante del saper resistere agli impulsi. Essa è alla base di ogni tipo di autocontrollo emotivo, poiché tutte le emozioni, per loro stessa natura, si traducono in un impulso ad agire.
Daniel Goleman, Intelligenza emotiva, 1995

La religione implica la pratica di metodi e di modi che tendono alla realizzazione della serenità, della disciplina, del distacco gioioso e dell’autocontrollo. Si dovrebbe notare che, di norma, è attraverso la distrazione del corpo, della parola e della mente che vengono create tutte le condizioni dannose e immorali. Pertanto, la pacificazione, l’esercizio e la sottomissione delle attività fisiche, mentali e verbali sono di fondamentale importanza.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), La via della tranquillità, 1998

Chi non sa controllarsi non potrà mai comandare gli altri. L'autocontrollo stabilisce inoltre l'esempio a cui si conformeranno i sottoposti, specie i migliori.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

È padrone colui che domina sé stesso, Maestro colui che insegna a sé medesimo, Governatore chi regge sé stesso e Legislatore chi detta legge a sé stesso.
Inayat Khan, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'autocontrollo nel parlare, nel mangiare, nell'intrattenimento e nella vanità costituisce il fondamento essenziale della crescita spirituale.
[Self restraint in speech, food, entertainment and vanity are the most essential fundamental of spiritual growth].
Nouman Ali Khan, XXI se. [1]

L'autocontrollo è ugualmente arduo tanto per l'uomo colto come per l'uomo semplice: forse ancor più
difficile per l'uomo intelligente, perché la sua intelligenza gli suggerisce un mucchio di sotterfugi per cavarsi d'impiccio.
Søren Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole filosofiche, 1846

Non vi è possibile guardare i vostri pensieri, come non è possibile essere consapevoli di ogni passo che fate; se farete una cosa del genere, impazzirete. Non sarete più in grado di camminare. Quando si dice che uno dovrebbe essere consapevole di ogni cosa, non si intende una cosa del genere. Come può essere possibile guardare ogni pensiero, e perché dovreste farlo? Per avere autocontrollo? Non potete avere quel controllo, è una cosa tremenda.
Jiddu Krishnamurti (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Amore, gioia, pace, pazienza, gentilezza, bontà, fedeltà, gentilezza e autocontrollo. A tutto ciò impegno la mia giornata.
Max Lucado [1]

Il più eccellente jihad è quello per conquistare sé stessi.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Non è così forte e potente colui che si scaglia sulla gente, ma è forte invece colui che allontana da sé stesso la rabbia.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Chi può ottenere il dominio sugli altri se non ottiene il dominio su sé stesso? 
William Somerset Maugham, Vacanze di Natale, 1944

Nelle circostanze che mettono a rischio l'autocontrollo, pensa a quello che fai e frena la lingua. Come apri bocca, gli altri ti giudicano.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

La vera libertà consiste nel sapersi dominare in tutte le cose. 
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Governa la tua mente o essa ti governerà.
Orazio, I sec. a.e.c.

l vostri cosiddetti santi, uomini di autocontrollo, possono essere provocati molto facilmente. Basta grattare un pachino, e rimarrai sorpreso: la bestia viene fuori immediatamente. La loro santità non è neppure epidermica, dentro si tirano dietro un'infinità di dèmoni che in qualche modo riescono a controllare; e la loro è una vita miserevole, perché è una vita di lotta continua. Sono nevrotici, sempre sull'orlo della follia, una piccolezza può diventare la goccia che fa traboccare il vaso. Nella mia visione della vita non sono religiosi.
Osho, Discorsi, 1953/90

Come potrei governare gli altri, io che non so nemmeno governare me stesso?
François Rabelais, Gargantua e Pantagruel, 1532

Dominio di sé, sete di conoscenza e spirito di sacrificio sono le uniche virtù reali tra tutte quelle che si è soliti definire così. Perché solo in esse è attiva la volontà.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Soltanto gli animali a sangue freddo sono velenosi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Cos'è l'autocontrollo? Non è altro che un senso vitale altamente sviluppato, che domina e regola i nostri appetiti.
George Bernard Shaw [1]

L'autocontrollo è semplicemente coraggio sotto un'altra forma. Può anche essere considerato come l'essenza principale del carattere.
Samuel Smiles [1]

L’esercizio della spontaneità richiede una dose non indifferente di autocontrollo.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Qual è l'attributo più importante dell'uomo come essere morale? Quale facoltà dovremmo essere solleciti a coltivare prima di tutte le altre? Possiamo non rispondere: la facoltà di autocontrollo?
[What now is the most important attribute of man as a moral being? What faculty above all others should we be solicitous to cultivate? May we not answer − the faculty of selfcontrol?].
Herbert Spencer, Social statistics, 1851

Esiste una scala delle virtù, e bisogna cominciar dal primo gradino per salire poi i successivi; e la prima virtù che dovrà acquisire un uomo, se vuol acquisire le successive, è appunto ciò che gli antichi definivano ἐγκράτεια o σωφροσύνη, ovverosia il dominio di sé.
Lev Tolstoj, Il primo gradino, 1892

L'autodominio è l'elemento principale del rispetto di sé e il rispetto di sé è l'elemento principale del coraggio.
Tucidide, V sec. a.e.c. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'autodisciplina non è fine a se stessa, bensì un mezzo per raggiungere l'armonia, che è l'espressione più alta della vita. Tutti i dolori derivano dalla mancanza di autocontrollo, cioè dall'assenza dell'azione dell'io superiore, mentre l'ego ci tira verso il basso.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

La prima chiave per la leadership è l'autocontrollo.
Jack Weatherford [1]

In definitiva, l'unico potere cui l'uomo dovrebbe aspirare è quello che esercita su sé stesso.
Elie Wiesel [1]

Proverbi sul Dominio di sé
  • Calma e sangue freddo.
  • Chi doma la sua collera, ha vinto un gran nemico.
  • Chi ha sé stesso, ha tutto.
  • Chi mal si governa, spesso si duole.
  • Chi misura sé stesso, misura tutto il mondo.
  • Chi non si misura, vien misurato.
  • Chi sa governare sé stesso, non ha bisogno di tutore.
  • Chi vuol regnare, convien sé stesso dominare.
  • Il più grand'uomo del mondo è quello che può dominare la propria volontà.
  • Il più grande re è il signore di sé stesso.
  • L’uomo si conosce in tre momenti: alla collera, alla borsa, al bicchiere.
  • Meglio mordersi la lingua che usarla male.
  • Non è un buon re, chi non regge sé.
  • Posseder sé stesso è la miglior ricchezza.
  • Se vuoi essere forte, vinci te stesso.
  • Tempra la lingua quando sei turbato, affinché non ti ponga in malo stato.
  • Tutto vince chi ha vinto le proprie passioni.
  • Vincere il proprio cuore è più che vincere il proprio nemico.
  • Vuoi tu essere un re? Reggi te stesso.
Chi domina sé stesso val più di chi conquista una città.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Autodisciplina - Padroni di SéCalma - StoicismoImperturbabilità e Atarassia

Nessun commento: