Guadagnarsi le Cose - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul sul guadagnarsi le cose. In questa raccolta, il guadagno non è inteso in senso economico, ma morale o figurato (per esempio: guadagnarsi la stima o l'affetto degli altri). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul guadagno inteso in senso economico, sul lottare, il sudare, il faticare e il merito.
La vita è tale negozio che non ci si fa mai guadagno
che non sia accompagnato da perdita. (Arturo Graf)
Guadagnarsi le cose
© Aforismario

È come se la gente facesse fatica ad accettare l'idea che ogni cosa bisogna meritarsela, guadagnarsela personalmente. Molti si comportano come se tutto gli dovesse venir dato soltanto perché ci sono, perché esistono.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Le spinte che stanno alla base dell’azione e del “fare le cose” sono il Desiderio e l’Interesse. Se una persona desidera davvero qualcosa, diviene molto interessata alla sua realizzazione e riesce a cogliere al volo qualsiasi occasione possa aiutarla a guadagnarla.
William Walker Atkinson, La straordinaria forza di attrazione dei nostri pensieri, 1906

Il senso della vita è guadagnarsi e meritarsi le cose che ottieni, accettando la fatica e imparando dalle sconfitte.
Ivan Basso (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Viviamo in un sistema che sposa il merito, l’uguaglianza e la parità di condizioni, ma esalta quelli con la ricchezza, il potere e la celebrità, in qualunque modo li abbiano guadagnati.
Derrick A. Bell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Relax. Momento in cui si fa il conto dei guadagni del domani, dopo aver esaminato le perdite dell'oggi.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La salute è il miglior guadagno, la contentezza è la migliore ricchezza, la fiducia è il miglior parente, l'estinzione è la suprema felicità.
Siddhārtha Gautama Buddha, Versi della Legge, III sec. a.e.c.

Tutto ciò che nel corso dell'esistenza si acquista - e non solo le sostanze materiali, ma anche gli affetti, i beni cosiddetti dello spirito, le nozioni che associate insieme chiamiamo il nostro patrimonio culturale, le esperienze sentimentali che a un primo giudizio arricchiscono la nostra personalità - intuiamo che finisce in un qualche indefinibile modo per impoverir ci dentro: come se per fare posto a questo «di più» che inglobiamo dal di fuori si dovesse sacrificare di volta in volta una proprietà intima, naturale, parte integrante e non bene conosciuta di noi. Perciò non di rado viene voglia di credere che sia per noi piuttosto un guadagno ciò che si perde, tanto l'animo e anzi i sensi si mostrano
inclini a sopperire spontaneamente al vuoto improvviso con un compenso immediato che ci conforta della perdita, ci fornisce un nutrimento succedaneo ed esauriente, così come il sangue accorre a riparare una ferita. Ma assecondare la rinuncia, alimentare i nostri acquisti confidando in questa riparazione personale, non ci conduce allo scisma dai nostri uguali, all'egoismo assoluto?
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il dramma dell’esistenza in genere è che tutto ciò che si guadagna da un lato lo si perde dall'altro.
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

La forza è qualcosa che non riceverai mai in dono, è qualcosa che potrai guadagnarti solo attraverso
il dolore.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Chi sa carezzar le persone, con picciolo capitale fa grosso guadagno.
Giovanni Della Casa, Galateo, 1558 (postumo)

Ci sono persone che meritano tutto il nostro disprezzo. Altre invece se lo devono guadagnare.
Eros Drusiani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nelle discussioni fatte per amore di se stesse, colui che è vinto guadagna di più, perché egli impara di più.
Epicuro, Sentenze, IV-III sec. a.e.c.

Per riuscire nella vita bisogna andare incontro agli avvenimenti per avere su di essi libertà di manovra, bisogna rischiare molto per guadagnare molto. Ciò che non abbiamo osato, abbiamo certamente perduto, mentre rischiando avremmo solo avuto più o meno probabilità di perdere.
Oscar Fingal (pseudonimo di anonimo attribuito a Oscar Wilde), Divagazioni sulla felicità, 1919

Ad essere se stessi ci si guadagna solo se agli altri fa comodo vederci come realmente siamo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Amiamo gli altri cercando di guadagnarcene più la riconoscenza e la protezione che la stima.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Che giova all'uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima?
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Marco, I sec.

La vita è tale negozio che non ci si fa mai guadagno che non sia accompagnato da perdita.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Nella sfera degl'interessi morali, chi non guadagna ogni giorno qualcosa, perde ogni giorno qualcosa.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

A perdere potere si guadagna in serenità.
Carl Gustav Jung (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci guadagneremmo di più se ci mostrassimo come siamo che cercando di apparire ciò che non siamo.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Bisogna guadagnarsela, qualunque cosa...
Stefano Lanuzza, Disjecta membra, 1989

La compassione si ottiene gratis, l'invidia invece bisogna guadagnarsela,
Robert Lembke (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L’uomo ozioso non sa cosa vuol dire godere del riposo, perché non se l’è guadagnato.
John Lubbock (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In amore come in affari, nella scienza come nel salto in lungo è necessario credere prima di guadagnare e di vincere, e come non dovrebbe esser lo stesso anche per la vita in genere?
Robert Musil, L’uomo senza qualità, 1930/42 (incompiuto)

Ogni tipo di lavoro, di attività, di percorso, richiedono la concentrazione delle proprie energie in sforzi che permettano di superare i propri dolori, le proprie frustrazioni o le proprie paure, che ci si trovi nel campo degli affari, dei rapporti umani, o della crescita personale. Se non c'è alcun dolore, od alcuna prospettiva di esso, non ci può essere nessun vero guadagno.
Anthony Robbins (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perdere un'illusione significa arricchirsi di una verità. Ma chi lamenta la perdita non è stato degno del guadagno.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

È una grande stoltezza perdere interiormente, per guadagnare esteriormente, cioè abbandonare del tutto o in gran parte la propria tranquillità, il proprio ozio e la propria indipendenza, per posizioni brillanti, sfarzi, titoli e onori.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

È veramente felice e padrone di sé chi aspetta il domani senza preoccupazione; se uno dice: "Ho vissuto," ogni giorno alzarsi al mattino gli appare come un guadagno.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Se c'è tutto da guadagnare e nulla da perdere nel provare − per l'amor del cielo, prova!
William Clement Stone, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perdere chi non conosce rispetto è un grandissimo guadagno.
Totò (Antonio De Curtis) (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo calcolatore è un codardo. Affermo questo perché i calcoli concernono sempre il guadagno e la perdita, e l'opportunista si preoccupa sempre di ciò.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Nell'amicizia, nel matrimonio, nell'amore, in qualunque altro commercio umano, noi ci vogliamo sempre guadagnare; e siccome il commercio tra amici, tra amanti, tra parenti, tra fratelli, ecc., è più esteso d'ogni altro, non c'è da stupirsi se ci si trova maggiore ingratitudine e maggiore ingiustizia.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Un leader si guadagna il rispetto non lo chiede.
Anonimo

Assai guadagna chi esce di vane speranze.
Proverbio

Chi risparmia i minuti, guadagna le ore.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Guadagno - Lottare - Sudore - Fatica - Merito

Nessun commento: